• 11 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Cassiopea ed io avevamo ragione? Il coronavirus è uscito da un laboratorio 🤯?

    Migliore risposta: È una bufala, è stata smentita l'ipotesi qualche settimana fa. Molto probabilmente si tratta di una zoonosi, un salto di specie. Probabilmente il virus proviene dai pipistrelli e dagli zibetti, che sono i serbatoi d'infezione. Il genoma del virus ha subito una mutazione tale da permettergli di trovare... visualizza altro
    Migliore risposta: È una bufala, è stata smentita l'ipotesi qualche settimana fa. Molto probabilmente si tratta di una zoonosi, un salto di specie. Probabilmente il virus proviene dai pipistrelli e dagli zibetti, che sono i serbatoi d'infezione. Il genoma del virus ha subito una mutazione tale da permettergli di trovare ospitalità nell'uomo, causando poi la malattia clinicamente evidente (un po' com'è avvenuto per la FIV delle scimmie che è mutata per trovare ospitalità nell'uomo e che conosciamo come HIV). Però sono ancora sconosciuti gli esatti meccanismi molecolari attraverso i quali il virus si diffonde all'interno della nostra specie, tra gli esseri umani. Hanno trovato per ora dei recettori nelle cellule ospite, ACE-2, che riconoscono delle proteine presenti sulla superficie del virus e che oltretutto sono gli stessi che riconoscono le proteine presenti sull'analogo virus della SARS-CoV che ha causato l'epidemia del 2002. Infatti i genomi dei due virus hanno addirittura il 96% delle sequenze in comune, fa intuire facilmente che il nuovo ceppo si sia differenziato a partire da quello meno recente.
    E come dice dottor k è un virus con un'alta capacità di contagio ma a bassa mortalità, causa sintomi gravi in pochi pazienti e sono solitamente più lievi tra donne e bambini. La MERS del 2012 ha una mortalità del 30-40%, il SARS-CoV-2 solo del 2-3%. Come arma batteriologica preoccuperebbe molto di più il bacillus anthracis (che probabilmente qualche laboratorio di qualche stato davvero conserva in caso di un prossimo conflitto, eventualmente mondiale), e senza andare a scomodare le armi batteriologiche, visti i rischi che corriamo, l'ebola, che ha un'incidenza devastante sull'uomo e che adesso a causa della deforestazione (perchè i servatoi d'infezione sono i pipistrelli) e della mancanza di adeguati interventi sanitari da parte dei governi di molti stati europei e dell'america si sta spostando dal centro dell'africa vicino alle coste e alle aree maggiormente urbanizzate, e vicino ai porti soprattutto, dove c'è il rischio reale che causi una pandemia (è gia avvenuto con l'HIV, e in diversi continenti per la febbre del nilo).

    Boh, sarà stata ri-smentita...da quel che so io l'origine non è quella di un virus coltivato in vitro.
    21 risposte · Sociologia · 2 giorni fa
  • 28 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Cerco chi può prestare 3.500 euro posso rimborsare a cambiali è urgente ?

    Cerco chi finanzia anche a tasso alto ho bisogno urgente solo Messina e provincia per favore. Io posso fare cambiali per il rimborso . Rispondo alle e mail kasper1977@yahoo.com .Ho busta paga ma non mi fanno nulla perché una segnalazione. Chiunque possa aiutarmi posso fare cambiali. Mi servono tremilacinquecento... visualizza altro
    Cerco chi finanzia anche a tasso alto ho bisogno urgente solo Messina e provincia per favore. Io posso fare cambiali per il rimborso . Rispondo alle e mail kasper1977@yahoo.com .Ho busta paga ma non mi fanno nulla perché una segnalazione. Chiunque possa aiutarmi posso fare cambiali. Mi servono tremilacinquecento euro. Purtroppo dopo la morte di mia madre sono stato in investito da problemi da risolvere,  ma purtroppo,  non mi fanno finanziamenti. 
    9 risposte · Credito · 21 ore fa
  • 34 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ci vuole qualcosa di più dell'intelligenza per agire in modo intelligente (Dostoevskij) Secondo te cosa? 🥳?

    Io non l'ho capita 😺 Buonasera a tutti 🌹
    Io non l'ho capita 😺 Buonasera a tutti 🌹
    17 risposte · Sociologia · 17 ore fa
  • 28 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Quali nomi di pittori accoppiereste a questi nomi?

    Quali nomi di pittori accoppiereste ai nomi di Dante, Petrarca e Boccaccio?
    Quali nomi di pittori accoppiereste ai nomi di Dante, Petrarca e Boccaccio?
    7 risposte · Pittura · 2 giorni fa
  • 16 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Che sensazione ti ispira..... questa immagine 😒?

    Che sensazione ti ispira..... questa immagine 😒?

    A me incute timore. 
    A me incute timore. 
    14 risposte · Sociologia · 17 ore fa
  • 28 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Che cosa ti rimane più impresso di una persona....🤔?

    quando la frequenti( o ti capita di stare in sua compagnia)... sui lati caratteriali positivi o quelli che ti infastidiscono? 
    quando la frequenti( o ti capita di stare in sua compagnia)... sui lati caratteriali positivi o quelli che ti infastidiscono? 
    16 risposte · Sociologia · 2 giorni fa
  • 36 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Vi sentite mai 'soli'?

    Migliore risposta: Ti capisco benissimo, perché anche io ci sono dentro, ma ti dirò.. ho imparato ad amarla in entrambi gli aspetti. La solitudine è tale se tu la rendi tale, stare con noi stessi è la cosa più bella che esista, perché ti scopri sempre di più, impari a conoscerti, impari vedere molto più in profondità di altre... visualizza altro
    Migliore risposta: Ti capisco benissimo, perché anche io ci sono dentro, ma ti dirò.. ho imparato ad amarla in entrambi gli aspetti. La solitudine è tale se tu la rendi tale, stare con noi stessi è la cosa più bella che esista, perché ti scopri sempre di più, impari a conoscerti, impari vedere molto più in profondità di altre persone. Pensa che i più grandi filosofi, scrittori, artisti della storia se non avessero conosciuto la solitudine e non ne avrebbero fatto uno stile di vita sarebbero rimasti sconosciuti, questo perché in questo stato si riesce a mettere in moto il cervello nel vero senso della parola. Non farne un peso o un problema, non guardare gli altri con una certa invidia perché ognuno di noi è diverso e se è così c'è un motivo ben preciso che la maggior parte delle volte ci sfugge e quindi ci buttiamo giù. Impara ad accettarti per come sei, senza darti pregiudizi, ricorda che la felicità viene da dentro e non da fuori e solo tu puoi farla fuoriuscire.. ogni cosa che succede nella nostra vita ha il suo tempo e il suo scopo, non vederla come se fosse una cosa negativa (il tuo dolore non è un vuoto a perdere), ma cogli invece gli aspetti positivi e tutto quello che ne puoi trarre. Potrei parlare all'infinito ma non servirebbe perché dentro di te ci stanno già tutte le risposte che ti servono, basta cercane nel posto giusto, spero di esserti stato un po d'aiuto.
    24 risposte · Psicologia · 3 giorni fa
  • 38 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Domanda seria, perché mi eccitano quasi tutte le donne che vedo?

    Un buon 90-95 percento delle donne che vedo mi eccitano e ci farei volentieri sesso. Non so se è normale come cosa oppure è patologico. Ho 29 anni e mi farei donne di ogni età, sia diciottenni, sia quarantenni, anche cinquantenni e anche sessantenni, non importa se molto magre o formose, non importa l'altezza,... visualizza altro
    Un buon 90-95 percento delle donne che vedo mi eccitano e ci farei volentieri sesso. Non so se è normale come cosa oppure è patologico. Ho 29 anni e mi farei donne di ogni età, sia diciottenni, sia quarantenni, anche cinquantenni e anche sessantenni, non importa se molto magre o formose, non importa l'altezza, il colore dei capelli, se bianche, mulatte o gialle, ecc...Le uniche che non mi piacciono sono quelle molto grasse ma diciamo un 4-5 percento di tutte le donne. Comunque anche quelle formose e un pò in sovrappeso mi eccitano. Anche se sono brutte di faccia o racchie o molto magre mi eccitano e ci farei sesso. Anche amiche di mia madre di oltre cinquant'anni o colleghe di lavoro brutte, mi piacciono quasi tutte. Secondo voi è normale? Anche quando vado con le escort, ne scelgo una a caso e per me va bene, riesco a farci sesso e ad eiaculare senza problemi. Voi dite che è patologico eccitarsi con quasi tutte le donne che vedo?
    15 risposte · Politica e governo - Altro · 16 ore fa
  • 17 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Che forma hanno i tuoi pensieri 🥳?

    E perché? 😺 Buongiorno a tutti 🌹
    E perché? 😺 Buongiorno a tutti 🌹
    11 risposte · Sociologia · 1 giorno fa
  • 65 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Chi mi posta un versetto della Bibbia che lo rappresenti 🥳?

    Migliore risposta: Ma che 'versetto'! Sei fortunata che non ti riscrivo il Gloria di Balthasar per intero. O che non ti ammorbo con una traduzione improvvisata del Geist in Welt rahneriano. Poi la Bibbia non è 'poesia': a volte si dice 'versetto' un po' 'galantemente', come se si intendesse dire... visualizza altro
    Migliore risposta: Ma che 'versetto'! Sei fortunata che non ti riscrivo il Gloria di Balthasar per intero. O che non ti ammorbo con una traduzione improvvisata del Geist in Welt rahneriano. Poi la Bibbia non è 'poesia': a volte si dice 'versetto' un po' 'galantemente', come se si intendesse dire 'strofa'. In ogni caso, la Prima Lettera ai Corinzi (13) è il fondamento della cristianità: da qui viene il concetto dell'amore come caritas, è la pietra angolare del 'sentire' occidentale (Croce sarebbe d'accordo).
    1 Se parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sarei come bronzo che rimbomba o come cimbalo che strepita. 2 E se avessi il dono della profezia, se conoscessi tutti i misteri e avessi tutta la conoscenza, se possedessi tanta fede da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sarei nulla. 3 E se anche dessi in cibo tutti i miei beni e consegnassi il mio corpo per averne vanto, ma non avessi la carità, a nulla mi servirebbe. 4 La carità è magnanima, benevola è la carità; non è invidiosa, non si vanta, non si gonfia d'orgoglio, 5 non manca di rispetto, non cerca il proprio interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, 6 non gode dell'ingiustizia ma si rallegra della verità. 7 Tutto scusa, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. 8 La carità non avrà mai fine. Le profezie scompariranno, il dono delle lingue cesserà e la conoscenza svanirà.
    20 risposte · Sociologia · 3 giorni fa
  • 13 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 1 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    1984 di Orson Welles l'avete letto?

    il famoso libro
    il famoso libro
    5 risposte · Libri ed autori · 15 ore fa
  • 5 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 21 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ha senso leggere la storia di un libro di cui si è già visti il film? ?

    Migliore risposta: Quindi tu leggi un libro solo per il finale? La storia, lo svolgimento, i particolari, lo stile, i personaggi, non ti interessano minimamente? Peraltro esiste sempre una grande differenza tra il romanzo e la sceneggiatura. A sentire te non si dovrebbero mai leggere i classici, dei quali si conosce sempre il finale.... visualizza altro
    Migliore risposta: Quindi tu leggi un libro solo per il finale? La storia, lo svolgimento, i particolari, lo stile, i personaggi, non ti interessano minimamente? Peraltro esiste sempre una grande differenza tra il romanzo e la sceneggiatura. A sentire te non si dovrebbero mai leggere i classici, dei quali si conosce sempre il finale. Né rileggere libri già letti, che è invece un modo per riassaporare, riscoprire, notare particolari nuovi, ed è la cosa che fanno più comunemente i lettori abituali di libri.
    10 risposte · Libri ed autori · 2 giorni fa
  • 13 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Giuditta e Oloferne..... ha ispirato tanti artisti 🤗?

    Giuditta e Oloferne..... ha ispirato tanti artisti 🤗?

    Chissa' perché. Solo al museo nazionale al palazzo Barberini ne ho visti due, uno del Caravaggio e l'altro, non ricordo l'autore (le immagini non sono proprio nitide) ma ho scoperto che anche altri artisti hanno ritratto la loro storia.  Eppure, sembra che non abbia un vero riscontro storico... visualizza altro
    Chissa' perché. Solo al museo nazionale al palazzo Barberini ne ho visti due, uno del Caravaggio e l'altro, non ricordo l'autore (le immagini non sono proprio nitide) ma ho scoperto che anche altri artisti hanno ritratto la loro storia.  Eppure, sembra che non abbia un vero riscontro storico accertato.  Comunque, il dipinto di  Caravaggio ha quel 'qualcosa in più'. Mi ha colpito l'occhio morente di Oloferne. 
    6 risposte · Pittura · 2 giorni fa
  • 18 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    "Pastorale americana". Quando un brav'uomo è completamente sfortunato 😿?

    Migliore risposta: Grazie, Serena, questa domanda mi tocca molto. Pastorale americana è il sogno americano frantumato, ma non solo: è l'illusione frantumata di ogni uomo (di ogni persona) perbene, incapace di cogliere il male, che difende con forza, a dispetto dell'evidenza dei fatti, quello in cui ha sempre creduto, che... visualizza altro
    Migliore risposta: Grazie, Serena, questa domanda mi tocca molto.
    Pastorale americana è il sogno americano frantumato, ma non solo: è l'illusione frantumata di ogni uomo (di ogni persona) perbene, incapace di cogliere il male, che difende con forza, a dispetto dell'evidenza dei fatti, quello in cui ha sempre creduto, che resta attonito, incredulo di fronte a quello che i suoi occhi vedono, pur sapendo che quello che vedono è tutto vero.
    Quando dolore, in quel libro.
    Ieri sera hanno trasmesso il film che ne è stato tratto: è un film senza infamia e senza lode, eppure forse proprio per questo, per non aver tentato interpretazioni e visioni personali, è riuscito nell'intento, restando fedele al romanzo (pur non potendo ricrearne la magia, ogni film tratto da opere di Roth è mediocre), e lo spirito dello Svedese c'era tutto. Mi è piaciuto anche più della prima volta che lo vidi.
    "Che gli uomini fossero creature multiformi, non era una novità per lo Svedese, anche se era sempre un po' uno choc doverlo constatare nuovamente ogni volta che qualcuno ti dava una delusione. Ciò che lui trovava stupefacente era il modo in cui gli uomini sembravano esaurire la propria essenza – esaurire la materia, qualunque fosse, che li rendeva quello che erano – e, svuotati di sé stessi, trasformarsi nelle persone di cui un tempo avrebbero avuto pietà".
    Questo nemmeno io lo capirò mai, nemmeno tra cent'anni.
    4 risposte · Libri ed autori · 2 giorni fa
  • 60 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    A 34 anni ancora a casa con i genitori e disoccupata?

    Tutti si sposano e fanno figli, ma io non voglio una relazione e non voglio figli. Tutti cercano di trovare un lavoro che li appassiona e se non lo trovano si accontentano di quello che offre il mercato. Io non sono interessata a nessun lavoro e non ci penso neppure a lavorare. Cosa faccio nella vita?Ho una laurea... visualizza altro
    Tutti si sposano e fanno figli, ma io non voglio una relazione e non voglio figli. Tutti cercano di trovare un lavoro che li appassiona e se non lo trovano si accontentano di quello che offre il mercato. Io non sono interessata a nessun lavoro e non ci penso neppure a lavorare. Cosa faccio nella vita?Ho una laurea in filosofia, a parte quello trascorro il mio tempo a studiare ho imparato da sola una lingua straniera, studio biologia, astronomia,informatica, guado documentari. Amo viaggiare, quando mi capita di potermelo permettere, non ho amici, letteralmente 0 amici. Vado in plestra da sola, al cinema da sola, al mare da sola, viaggio sola e amo scrivere. La gente non mi piace, almeno quella che mi circonda al sud, sono bigotticonvenzionali, poco istruiti. Amo i gatti più della gente. Questa è la mia vita, mi piace? In teoria si, ma in pratica sono infelice di vivere con i miei, ma non potrei lontanamente pensare a una vita di lavoro, non con la mia incapacità a livello sociale, non con le mie energie sempre a zero. Vorrei tanto conoscere qualcuno che sia come me. Magari esisti, allora contattami a ashleyaria693@gmail.com
    22 risposte · Psicologia · 3 giorni fa
  • 29 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 7 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Sai comporre un puzzle..... artistico 🤪?

    Sai comporre un puzzle..... artistico 🤪?

    Per la gioia di @Abra. È facile. Bocche famose. 
    Per la gioia di @Abra. È facile. Bocche famose. 
    7 risposte · Sociologia · 43 minuti fa
  • 28 Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Cosa ne pensate di questo pensiero di Bukowski riguardo all'amore?

    L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo. Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.
    L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo. Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.
    13 risposte · Psicologia · 3 giorni fa