Scopri

  • 50
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    "Il virus manda l’economia italiana in cure intense". Che cosa ne pensate?  Quanto tempo ci metteremo a risollevarci? ?

    Risposta preferita:

    Non è tanto il virus, ma le restrizioni imposte dal governo per limitarne la diffusione, a danneggiare l'economia.

    La crisi economica finirà con la fine delle restrizioni, che penso coinciderà con il vaccino su larga scala. Quindi, a sto punto, dipenderà dalle autorità sanitarie capire come procedere.

    Nel frattempo, il debito e i disoccupati, inevitabilmente aumenteranno. Il Recovery Fund non sarà la panacea, ma potrebbe servire ad evitare il peggio (tipo una grave deflazione). 

    14 rispostePolitica e governo - Altro3 giorni fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Cavalcare l'onda sociale di pancia, populista, è facile. Il problema è il gestire le conseguenze del poi? ?

    Mi riferisco alla attuale Brexit, ma è solamente un esempio qualsiasi.

    Si è voluto cavalcare la volontà popolare immediata, del momento, la volontà di pancia. 

    Ed hanno vinto, ok. 

    Ma ora è la resa dei conti : o la si fa sul serio, e saranno dolori per tutti. 

    O si ammette che oltre a fare i "pifferai magici" di piu non si sa fare. 

    È facile cavalcare le passioni popolari del momento, la parte difficile è il trasformarle in un qualcosa di costruttivo. 

    Sbaglio? 

    8 risposteSociologia4 giorni fa
  • 145
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Mi dite perché, se gli italiani mediamente posseggono centinaia di migliaia di euro nel conto corrente, sarebbe un dramma la patrimoniale?

    A parte che per me, chi causa problemi durante una crisi, sono proprio le cosiddette "formichine", ovvero chi ha un sacco di soldi nel conto corrente, ma al tempo stesso si guarda bene dal spenderli, credendo sempre che da un momento ad un altro, scoppi una carestia o una guerra mondiale. Ma poi, siate un attimo aperti mentalmente: servono soldi, che in questo momento l'Italia non ha, l'economia non gira, quale è il modo migliore di tamponare la situazione in questo modo? Poi, giustamente qualcuno dice "eh, ma il nostro denaro in passate lo avete sperperato, e noi dovremmo pure rinunciare ai nostri risparmi?", ma io potrei sempre dire che in questo momento, il passato è passato, e bisogna pensare al presente. Su centinaia di migliaia di euro nel conto corrente, non credo sia un dramma rinunciare a 1000 o 2000 euro, soprattutto se poi l'economia è bloccata anche a causa di chi ha soldi e non li spende.

    26 rispostePolitica e governo - Altro23 ore fa
  • 14
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    ecco che il governo pensa una patrimoniale, ma cosa crede di fare ?

    Risposta preferita:

    Dai compagni sinistri rossogialli capeggiati dal premier narciso in pochette Conte del grillo, una vile carognata del genere, c'era da aspettarsela da un momento all'altra...Quelli sanno soltanto far soffrire i cittadini a suon di tasse di ogni tipo. Anche le più fantasiose. E vederli schiattare godono come cani...Casa e risparmi sono un bancomat da saccheggiare come e quando vogliono. Pur consapevoli che il popolo italiano è il più tartassato dell'intera UE e del mondo. Ma a lor compagni non importa e continuano imperterriti a voler infilare subdolamente le mani nelle tasche a mo' di scippatori incalliti...Odiano l'Italia e gli italiani e allora usano il metodo più consono alle loro attitudini. Quello della rapina con destrezza...mentre poi stanziano sei o sette miliardi di euri all'anno per andare a "salvare" e mantenere a sbafo svariate decine di migliaia di immigrati clandestini africani. Per non parlare dei milioni di fancazzisti grilleschi(tra cui delinquenti di ogni calibro, zingari, e persino mafiosi...)a cui generosamente elargiscono il cosiddetto "Reddito di Cittadinanza ". Tutti miliardi sottratti maldestramente ai cittadini italiani. Quindi non paghi i compagni(Pd-Leu-Iv-M5s), in questo difficile drammatico periodo, hanno pensato bene di imporre l'ennesimo pesante salasso al popolo bue: Un'atra Patrimoniale. Evviva! Benvenuti nell'Italia dei sinistri spietati, insaziabili sànguisugà...

    8 rispostePolitica e governo - Altro2 giorni fa
  • 33
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 227
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Perché in Italia si commettono tanti femminicidi rispetto agli altri paesi europei?

    Sono le donne a far uscire fuori di testa gli uomini? Oppure perché?

    34 rispostePolitica e governo - Altro2 giorni fa
  • 21
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Quando prevediamo il risultato dei nostri sbagli li facciamo lo stesso 🥴?

    Risposta preferita:

    Eh, ma pensa! :)

    E' sempre il solito discorso detto e stradetto: la nostra incapacità di cambiare realmente da quello che siamo ci induce a reiterare costantemente...quello che siamo! Errori inclusi :')

    D'altronde, se così non fosse, se davvero fossimo in grado di prendere la strada 'giusta' di fronte ad un bivio (e, di fatto, siamo perfettamente in grado di discernere cosa è giusto da cosa è sbagliato tra 'A' e 'B'!), avremmo le ali, saremmo divinità :')

    7 risposteSociologia2 giorni fa
  • 36
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Si può essere depressi a 15 anni?

    Risposta preferita:

    Sì può essere depressi anche a 8 anni, ma lasciamo perdere, ma tornando alla tua domanda, se posso darti un consiglio, non credo che troverai qui la soluzione ai tuoi problemi, ma dovresti consultare uno psicologo dell'ASL della tua città e se non hai i soldi per la seduta, allora fatti forza da solo e cerca di capire che stai solo attraversando un'età critica della tua vita.

    Molti adolescententi hanno i tuoi stessi problemi e di solito senza il sostegno della famiglia le cose non migliorano.

    Anch'io ho passato una adolescenza travagliata e purtroppo i miei genitori non mi hanno aiutato, anzi, mi hanno letteralmente tolto la pace interiore e anche la possibilità di fare un passo avanti nella società e nell'ambito lavorativo. Ma tu puoi ancora farcela e imparare a convivere con i tuoi difetti e cercare di non stare troppo tempo lontano dalle altre persone e poi ti dico che non si puo avere sempre tutto dalla vita ma ogni cosa te la devi guardare, anche l'amicizia e l'amore.

    17 rispostePsicologia3 giorni fa
  • 6
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Le decisioni lasciate al caso, non è che se la cavino benissimo tanto quanto le decisioni prese ponderatamente? ?

    È un mio dubbio autentico.

    Siamo sicuri che se il tutto venisse lasciato alla casualità, i risultati sarebbero inferiori in confronto alle decisioni calcolate? 

    Dovrei metterla in Filosofia, credo, ma si può applicare benissimo anche in sociologia. 

    La si può pure scrivere in un modo più grezzo e popolare. 

    M'interessa il concetto : la volontà umana è migliore della casualità? 

    8 risposteSociologia16 ore fa
  • 58
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Quando finirà la pandemia ?

    Io dico che non ne usciremo mai più e ci dobbiamo abituare a vivere questa realtà con libertà ristrette

    26 rispostePolitica e governo - Altro2 giorni fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Perché raramente viene applicata la lungimiranza nelle decisioni sociali importanti? ?

    Ma si bada principalmente al problema ed alla soddisfazione del momento.

    Non sarebbe assai piu conveniente fare il contrario?

    9 risposteSociologia2 giorni fa
  • 30
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Quanto è difficile fare la cosa giusta... al momento giusto ⭐?

    ... per poi riuscirci e rallegrarsi. No?

    Ispirata alla domanda di Serena 

    4 risposteScienze sociali - Altro2 giorni fa
  • 11
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Cos'è la depressione?

    Risposta preferita:

    Quando perdi interesse per tutto ciò che prima ti piaceva fare, all'improvviso e senza un motivo apparente, quella è depressione.

    Quando la mattina non riesci ad alzarti dal letto perché non senti alcuna motivazione per farlo, quella è depressione.

    Quando tutto perde di significato e niente ha più un senso, quella è depressione.

    Quando non provi più niente, quando gioia, dolore e rabbia scompaiono del tutto e senti soltanto il vuoto interiore, quella è depressione.

    Il tuo desiderio di essere amata per ciò che sei, ANCHE per le disgrazie ed i difetti, è del tutto legittimo ed è il desiderio di tutti gli esseri umani. C'è da chiedersi se ciò che di negativo dai alle persone (pensieri, racconti, fatti) sia compensato anche da qualcosa di positivo, ed io penso proprio di sì. Anche perché, per esperienza diretta, so che nella depressione più nera si tende ad evitare qualsiasi contatto umano. 

    Riesci anche a ridere con gli altri? A scherzare? Ad essere serena e spensierata? A staccare il cervello dai brutti pensieri? Se si, allora sei circondata da persone molto poco empatiche o quantomeno da gente che utilizza l'ironia nel tentativo di tirarti su di morale e non farti pensare alle cose brutte (e questo comportamento non necessariamente è un difetto, dipende in che misura viene attuato).

    MA l'errore è anche tuo, non perché vuoi aprirti e vuoi essere amata, ma perché non hai ancora capito che non tutte le persone che si rivelano affabili con te sono automaticamente degne di essere chiamate 'amici' e che quindi non tutte le persone che si rivelano affabili con te sono DEGNE di ascoltare le tue disgrazie ed i tuoi brutti pensieri. Impara a selezionare, impara a far trascorrere il tempo e ad osservare e studiare le persone prima di mettere tutte le carte in tavola o continuerai a rimanerci sempre male.

    'Noi non siamo ciò che tutti vedono, siamo ciò che pochi trovano e che pochi, pochissimi, comprendono', nessuno è fatto per tutti e i veri amici nel corso di una vita si contano sulle dita di una mano.

    Sarebbe comunque interessante approfondire i 'periodi che si presentano ogni tot di tempo', chi sei tra un periodo e l'altro, come ti senti, che cosa provi e che cosa cambia.

    5 rispostePsicologia12 ore fa
  • 290
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Per voi ha ancora senso stare in answers?

    Niente commenti

    Niente contatti

    Solo insulti e segnalazioni

    Perché starci?

    Quali sono i motivi che ci spingono a restare?

    Grazie

    67 risposteSociologia5 giorni fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 54
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Quando un utente continuamente da addosso ad un altro in maniera ossessiva e persecutoria, cosa fare?

    Risposta preferita:

    Tu ti riferisci a Rocco b, giusto?

    Io non entro mai nelle questioni altrui perché non so i fatti, ma posso dirti l’idea che mi sono fatta della questione.

    Quando mi imbatto in una sua risposta in cui cita nomi, nick, fatti, mi si concretizza dinanzi agli occhi la scena di una persona prelevata a forza da camici bianchi e lui, rigando l’asfalto con le gambe trascinate, continua a dire “Mimì! Nonno Eugenio, il nano e Termini Imerese e poi il porno Mimì e Serenamente ho nick Mimì Eugenio Merese Nonno e account e pornooo ban” e allora gli infermieri, gentilissimi, cercano di tenerlo buono per evitare che si agiti troppo. “Certo, signor Rocco, il porno sì, certo, le parole porno, sì, è bene che Mimì Termini su Nonno Eugenio, sì, tranquillo”.

    E la gente del palazzo, tutti affacciati, che guardano e si stupiscono. Tutti sinceramente dispiaciuti.

    “Ma era il signor Rocco? Madonna mia! E che è successo? Stava così bene fino a ieri. Proprio ieri mattina l’ho visto giù al portone, che io entravo e lui usciva, ma stava bene, ci siamo salutati - Buongiorno!- Buongiorno!- e mi ha detto “Prego, signora, passate prima voi”. Gentile, come sempre, stava bene. Mai a pensare che impazziva all’improvviso. Ma poi, che diceva? Manco si capiva. Gesù, Gesù! Aiutalo tu!

    12 risposteSociologia3 giorni fa
  • 14
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Donne, fatemi capire un fatto...?

    Risposta preferita:

    Luca, la risposta alla tua domanda è semplice:

    - è vero, la donna è stata dotata dalla natura dell'istinto materno che ha una funzione biologica fondamentale.

    - invece l'evoluzione umana ha dotato la donna dell'istinto di impicciarsi sempre dei fatti degli altri, anche quando non la riguardano. In questo modo, impicciandosi sempre dei fatti degli altri, capisce quando e dove può trarne dei benefici personali

    6 risposteSociologia24 ore fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
Chiedi