• MATTEO SALVINI che cosa ne pensate?

    Migliore risposta: La gentaglia che critica Salvini non capisce che dietro di lui ha un partito serio composto da gente competente, al contrario del resto dei partiti italiani
    Magari non farà tutto quello che dice ma è il meno peggio tra i politici cialtroni anti-italiani.
    Migliore risposta: La gentaglia che critica Salvini non capisce che dietro di lui ha un partito serio composto da gente competente, al contrario del resto dei partiti italiani
    Magari non farà tutto quello che dice ma è il meno peggio tra i politici cialtroni anti-italiani.
    68 risposte · Politica e governo - Altro · 4 giorni fa
  • Ma se l'incostituzionalità della legge Fornero era palese ed è colpa della Fornero e del governo Monti, perchè non la ripagano loro...?

    Ma se l'incostituzionalità della legge Fornero era palese ed è colpa della Fornero e del governo Monti, perchè non la ripagano loro in nome della responsabilità civile e penale del lavoro che compiono? Se io cittadino sbaglio a lavorare sono costretto a ripagare i danni che ho fatto. Se un giudice/magistrato... visualizza altro
    Ma se l'incostituzionalità della legge Fornero era palese ed è colpa della Fornero e del governo Monti, perchè non la ripagano loro in nome della responsabilità civile e penale del lavoro che compiono? Se io cittadino sbaglio a lavorare sono costretto a ripagare i danni che ho fatto. Se un giudice/magistrato sbaglia, per la responsabilità civile dei magistrati ripaga con il pignoramento dello stipendio od anche dei beni personali per compensare il danno fatto a terzi. Non dovrebbero pagare anche PD, UDC e PDL che sostenevano quel governo scelto da Napolitano invece che andare ad elezioni?
    10 risposte · Politica e governo - Altro · 5 giorni fa
  • Quando chiedete consigli di lettura, siete realmente interessati alla risposta?

    Oppure cercate soltanto una conferma di quello che già pensate? Se qualcuno cita libri che non conoscete, andate realmente a cercare informazioni? O la scelta si basa su "affinità elettive"?
    Oppure cercate soltanto una conferma di quello che già pensate? Se qualcuno cita libri che non conoscete, andate realmente a cercare informazioni? O la scelta si basa su "affinità elettive"?
    10 risposte · Libri ed autori · 2 giorni fa
  • Quindi noi siamo condannati ad essere liberi?

    Migliore risposta: a credere di essere liberi
    Migliore risposta: a credere di essere liberi
    7 risposte · Filosofia · 19 ore fa
  • Voler essere qualcun altro è uno spreco della persona che si è?

    Migliore risposta: Voler essere qualcun altro è sintomo di scarsissima autostima;
    diverso è se traiamo ispirazione e insegnamenti da chi riteniamo sia persona realizzata o che ammiriamo per il suo essere.
    Ciascuno di noi possiede capacità e qualità, sta a noi coltivarle e farle emergere
    Migliore risposta: Voler essere qualcun altro è sintomo di scarsissima autostima;
    diverso è se traiamo ispirazione e insegnamenti da chi riteniamo sia persona realizzata o che ammiriamo per il suo essere.
    Ciascuno di noi possiede capacità e qualità, sta a noi coltivarle e farle emergere
    17 risposte · Psicologia · 2 giorni fa
  • Solo chi ha superato le sue paure sarà veramente libero?

    Migliore risposta: A 'sto punto mi vanno benissimo pure i domiciliari, si
    Migliore risposta: A 'sto punto mi vanno benissimo pure i domiciliari, si
    12 risposte · Psicologia · 2 giorni fa
  • L’esperienza di ciascuno è il tesoro di tutti?

    Migliore risposta: mah!... credo che ognuno abbia esperienze.... e che soprattutto le viva a modo suo! ciaooo!😘😘😘
    Migliore risposta: mah!... credo che ognuno abbia esperienze.... e che soprattutto le viva a modo suo! ciaooo!😘😘😘
    12 risposte · Sociologia · 2 giorni fa
  • Pensare significa oltrepassare...che cosa?

    Migliore risposta: Oltrepassare la concretezza, il materialismo, l'esteriorità, le barriere che ci affligono ovunque..
    In fondo pensare è una delle poche cose che (ancora) non ha censure, nè costi.
    Migliore risposta: Oltrepassare la concretezza, il materialismo, l'esteriorità, le barriere che ci affligono ovunque..
    In fondo pensare è una delle poche cose che (ancora) non ha censure, nè costi.
    10 risposte · Psicologia · 18 ore fa
  • In quali e quanti 'mondi paralleli' vivi?

    O quali e quanti 'mondi paralleli' vivono in te? fai tu :) Bada bene, non ho chiesto 'quante personalità multiple vivono in voi, manica di pentapolari' (anche se la cosa non sarebbe sbagliata). Quindi non rispondete col prevedibile "Ma io sono sempre così come sono in ogni sfaccettatura della... visualizza altro
    O quali e quanti 'mondi paralleli' vivono in te? fai tu :) Bada bene, non ho chiesto 'quante personalità multiple vivono in voi, manica di pentapolari' (anche se la cosa non sarebbe sbagliata). Quindi non rispondete col prevedibile "Ma io sono sempre così come sono in ogni sfaccettatura della mia esistenza etc". Basterebbe la banale dicotomia tra la vita 'domestica' e quella 'scolastico/lavorativa' a fare già due mondi paralleli, per dirne una (per non parlare di quella 'virtuale' e quella 'reale' e dirne un'altra). Poi, non contento, mi piacerebbe tanto se me li descrivessi ognuno attingendo dove vuoi, postando un'immagine, un dipinto, una musica, la scena di un film, la frase di un libro, un paio di mutande.
    38 risposte · Psicologia · 4 giorni fa
  • Si può amare qualcuno che si disprezza?

    Di fronte a comportamenti che voi stessi riconoscete come abietti (seppure non diretti contro di voi), di fronte alla miseria morale e alla meschinità, al tradimento delle norme più elementari del vivere sociale, potreste ancora dire di "amare"? (Non mi riferisco all'amore genitoriale) La domanda... visualizza altro
    Di fronte a comportamenti che voi stessi riconoscete come abietti (seppure non diretti contro di voi), di fronte alla miseria morale e alla meschinità, al tradimento delle norme più elementari del vivere sociale, potreste ancora dire di "amare"? (Non mi riferisco all'amore genitoriale) La domanda nasce da una dolorosa discussione con un'amica, invaghitasi di un uomo - con prole - dalla moralità veramente discutibile (non si tratta di bazzecole, siamo nell'ambito penale). Come si può amare qualcuno che non si stima?
    34 risposte · Psicologia · 3 giorni fa
  • Quand'è che temete di più VOI STESSI..?

    Quanto siete masochisti e in quali errori inciampate spesso.. 'Sto nello sfregio della notte. Senza intesa. Senza accollarmi il fagotto e salvarlo. Oggi non salvo. Sono io la bufera che rovina. Sono la spina, il buco, l’inciampo. Sono io l’innesto sbagliato che darà un frutticino sgorbio. Sono il relitto il... visualizza altro
    Quanto siete masochisti e in quali errori inciampate spesso.. 'Sto nello sfregio della notte. Senza intesa. Senza accollarmi il fagotto e salvarlo. Oggi non salvo. Sono io la bufera che rovina. Sono la spina, il buco, l’inciampo. Sono io l’innesto sbagliato che darà un frutticino sgorbio. Sono il relitto il rifiuto, la cosa rotta l’urlo incenerito, la cappa che fa fumo. Sono io.'
    7 risposte · Psicologia · 19 ore fa