• Alla Francia il gas libico, all'Italia i clandestini. Perchè ogni massaia lo avrebbe previsto?

    Migliore risposta: Dimentichi alcuni fatti importantissimi. Ai tempi in cui la Libia era governata come una Dittatura dal Colonnello Gheddafi, i vari Governi Italiani succedutisi nel corso degli anni (l'ultimo, prima della scomparsa del leader assoluto libico, fu il Governo presieduto da Berlusconi) ha ripetutamente siglato... visualizza altro
    Migliore risposta: Dimentichi alcuni fatti importantissimi. Ai tempi in cui la Libia era governata come una Dittatura dal Colonnello Gheddafi, i vari Governi Italiani succedutisi nel corso degli anni (l'ultimo, prima della scomparsa del leader assoluto libico, fu il Governo presieduto da Berlusconi) ha ripetutamente siglato accordi e contratti capestro con la Libia. Sempre in ragione del mitico risarcimento dei danni causati alla Libia stessa ai tempi della ridicola politica coloniale promossa da un certo Benito Mussolini, i suddetti Governi hanno promesso e fatto realizzare praticamente regalandole importantissime infrastrutture, tuttora presenti sul suolo libico. Alludo a strade, dighe, gasdotti, palazzine (oggi adibite a lussureggianti Centri Turistici) .... e via discorrendo. Aggiungi, inoltre, in tempi più recenti (quelli attuali, cioè) la fornitura gratuita di svariate motovedette alla Marina libica (teoricamente, esse avrebbero dovuto essere impiegate esattamente per prevenire l'afflusso dei clandestini), e l'Italia può affermare solennemente di aver fatto BINGO !!!!
    8 risposte · Politica e governo - Altro · 1 giorno fa
  • Utenti fascisti!, Dite la verità, Bello Figò è il vostro sognò erotico proibito?

    Migliore risposta: Sì,perché sembra Mussolini.
    Migliore risposta: Sì,perché sembra Mussolini.
    6 risposte · HDD e DVD recorder · 2 ore fa
  • Ma quale é stato il motivo per cui si é suicidato Chester Bennington?

    Migliore risposta: Si tratta del solito suicidio lungamente preannunciato. Quasi tutti questi personaggi hanno una personalità molto, molto fragile. Spente le luci dei riflettori e scesi dal palco dove migliaia di fans osannanti ne hanno per l'ennesima volta decretato la gloria ed il successo, tornano quasi sempre nel loro... visualizza altro
    Migliore risposta: Si tratta del solito suicidio lungamente preannunciato. Quasi tutti questi personaggi hanno una personalità molto, molto fragile. Spente le luci dei riflettori e scesi dal palco dove migliaia di fans osannanti ne hanno per l'ennesima volta decretato la gloria ed il successo, tornano quasi sempre nel loro inferno privato e solitario. Anche quando hanno avuto la somma fortuna di poter contare ancora sulla famiglia al loro fianco, queste fragili stelle dello star-system sono persone sole, solitarie, disperate .... quasi sempre schiave delle droghe pesanti e dell'alcool a go-go. E quasi sempre se ne passano anzitempo a miglior vita. Talvolta muoiono di overdose, altre volte si suicidano per loro conto. Il leader dei Linkin Park è stato solo l'ultimo della triste lista. Tra qualche anno, sicuramente conteremo l'ennesima vittima precipitata in questo vero e proprio inferno.
    7 risposte · Rock e Pop · 4 giorni fa
  • Come mai in Germania la polizia è costretta a mettere annunci sulle proprie auto per cercare di reclutare agenti...?

    mentre in italia per meno di 1000 posti ci sono state 400mila domande? Vi siete fatti un'idea del perché?
    mentre in italia per meno di 1000 posti ci sono state 400mila domande? Vi siete fatti un'idea del perché?
    12 risposte · Politica e governo - Altro · 5 ore fa
  • Per quali motivi spesso non riusciamo a cogliere il bello delle situazioni affettive che abbiamo condiviso con una persona che ci vuole bene?

    Se ci riuscissimo la vita sarebbe molto più bella, per noi e per le persone che ci stanno a cuore. Eppure non sempre ci riusciamo. Ed è tristissimo. E' tristissimo quando trasformiamo una cosa bella in una cosa brutta, ci facciamo assalire dai dubbi sulle effettive intenzioni dell'altra persona, magari... visualizza altro
    Se ci riuscissimo la vita sarebbe molto più bella, per noi e per le persone che ci stanno a cuore. Eppure non sempre ci riusciamo. Ed è tristissimo. E' tristissimo quando trasformiamo una cosa bella in una cosa brutta, ci facciamo assalire dai dubbi sulle effettive intenzioni dell'altra persona, magari espresse ripetutamente con sincerità. E' tristissimo e fa del male innanzitutto a noi stessi. Ma anche alla persona che ci vuole bene. E alle altre persone, il cui affetto poniamo in secondo piano. Ho vissuto entrambe le situazioni. Quand'ero molto giovane mi sono innamorato di una ragazza che non condivideva i miei sentimenti. Il fatto di sapere che lei mi volesse bene non mi ha impedito di soffrire per lei, avrei potuto essere felice per l'amicizia che mi proponeva e invece mi sono adagiato in un assurdo dolore. Ci ho messo anni per comprendere che la facevo soffrire e che esistevano persone che mi volevano un mondo di bene il cui affetto sottovalutavo. Dopo anni mi sono trovato in situazioni in un certo senso opposte. Solo in un certo senso. Io a quelle donne ci tenevo per davvero anche in un certo senso, ma a un certo punto mi sono accorto che un certo discorso che non era mai iniziato per loro scelta non sarebbe potuto comunque funzionare. Ne ho preso atto, scegliendo di vivere la relazione come un'amicizia classica, ma dall'altra parte c'è stato un rifiuto supportato dalla convinzione che io le avessi sempre prese in giro. Perché secondo voi agiamo così?
    8 risposte · Società e culture - Altro · 1 giorno fa
  • Qual è il Detto popolare che credete sia molto ''vero'', che rispecchia abbastanza bene la realtà..?

    O che si avvicina al vostro modo di pensare, per esperienza o indole? Scrivetelo qui. Il mio è questo. '' Chi Piange fòtte a chi Ride'' Non so perchè, ma ho notato che il pianto rende, in molti casi, e che spesso le persone più lagnose sono proprio quelle che non hanno davvero nulla da... visualizza altro
    O che si avvicina al vostro modo di pensare, per esperienza o indole? Scrivetelo qui. Il mio è questo. '' Chi Piange fòtte a chi Ride'' Non so perchè, ma ho notato che il pianto rende, in molti casi, e che spesso le persone più lagnose sono proprio quelle che non hanno davvero nulla da lagnarsi.. di contro, ho visto persone più '' sfortunate' che avevano una grinta e una positività inaudite. Buongiorno :)
    11 risposte · Antropologia · 9 ore fa
  • Secondo voi esistiamo veramente?

    É da quando sono piccola che penso che sia tutto un sogno: io, i miei genitori, i prof, gli amici, il mondo circostante.. qual é lo scopo della vita? Nasciamo, cresciamo, dobbiamo andare a scuola per garantirci un futuro, un lavoro che ci dia un guadagno con il quale possiamo sostentarci, poi diventiamo anziani e... visualizza altro
    É da quando sono piccola che penso che sia tutto un sogno: io, i miei genitori, i prof, gli amici, il mondo circostante.. qual é lo scopo della vita? Nasciamo, cresciamo, dobbiamo andare a scuola per garantirci un futuro, un lavoro che ci dia un guadagno con il quale possiamo sostentarci, poi diventiamo anziani e con quei soldi dobbiamo poterci mantenere per tutta la vecchiaia. E poi? Arriva la morte e..? Voi cosa pensate dello scopo della vita? Esistiamo veramente?
    23 risposte · Psicologia · 1 giorno fa
  • Quando è stata l'ultima volta che avete pianto?

    Ispirata...
    Ispirata...
    28 risposte · Psicologia · 22 ore fa
  • Che effetto ti fa....osservare la felicita' 😊?

    A me riempie il cuore💟 Sono in piscina e sto osservando una famigliola giovane,mamma e papa', con due figli piccoli,che non si fermano un attimo appresso a loro,ma che sorridono,si divertono,insieme,vedo il sorriso e la spensieratezza. A voi che effetto farebbe? Buongiorno
    A me riempie il cuore💟 Sono in piscina e sto osservando una famigliola giovane,mamma e papa', con due figli piccoli,che non si fermano un attimo appresso a loro,ma che sorridono,si divertono,insieme,vedo il sorriso e la spensieratezza. A voi che effetto farebbe? Buongiorno
    9 risposte · Sociologia · 10 ore fa
  • Cosa fai tu....se vuoi che l' amore duri nel tempo😊?

    Spiego il senso della domanda. Quasi tutti vogliono trovare l'amore....ma nessuno invece si preoccupa a far durare quell'amore. Il difficile per me, non e'trovare una persona che ti ama,ma un amore che duri nel tempo. Ho osservato troppe persone dire di essersi stancate,di annoiarsi,di non avere... visualizza altro
    Spiego il senso della domanda. Quasi tutti vogliono trovare l'amore....ma nessuno invece si preoccupa a far durare quell'amore. Il difficile per me, non e'trovare una persona che ti ama,ma un amore che duri nel tempo. Ho osservato troppe persone dire di essersi stancate,di annoiarsi,di non avere piu' nulla in comune con la persona di cui si erano innamorati perdutamente. Perche'non emoziona piu'e cosi si rompono le famiglie,I legami. Perche'?
    8 risposte · Sociologia · 10 ore fa
  • Quale soglia del non ritorno.....non varcheresti mai 😕?

    Questa mattina ,mentre ero in auto e ascoltavo la radio,ho riascoltato questa canzone dei Pooh e mi sono messa anche a canticchiarla. Mi sono detta... "le parole di questa canzone trafiggono" Mai e poi mai mi sognerei di varcare quella soglia,cioe' portare via l'uomo ad un' amica. Avete mai... visualizza altro
    Questa mattina ,mentre ero in auto e ascoltavo la radio,ho riascoltato questa canzone dei Pooh e mi sono messa anche a canticchiarla. Mi sono detta... "le parole di questa canzone trafiggono" Mai e poi mai mi sognerei di varcare quella soglia,cioe' portare via l'uomo ad un' amica. Avete mai pensato la stessa cosa,cioe' di non varcare mai quella soglia? L'amicizia e'un valore fondamentale,non e' vero? https://youtu.be/HpQynVZy-A8 Buongiorno
    12 risposte · Sociologia · 1 giorno fa
  • Appartenere a qualcosa o a qualcuno....😊?

    E' un tuo bisogno emotivo? Un desiderio represso? Una situazione inevitabile?
    E' un tuo bisogno emotivo? Un desiderio represso? Una situazione inevitabile?
    10 risposte · Sociologia · 6 ore fa
  • Senti il desiderio di evadere......😳?

    Dai sogni Dalla realta' Dalla monotonia Dalla cattiveria .....da dove?
    Dai sogni Dalla realta' Dalla monotonia Dalla cattiveria .....da dove?
    18 risposte · Sociologia · 2 giorni fa
  • Sondaggio:IL TORMENTONE DELL'ESTATE 2K17! (6°gruppo)?

    Sondaggio:IL TORMENTONE DELL'ESTATE 2K17! (6°gruppo)?

    Migliore risposta: Elimino:
    -"Spiaggia libera" n.1
    -"Il meglio sta arrivando" n.6
    Migliore risposta: Elimino:
    -"Spiaggia libera" n.1
    -"Il meglio sta arrivando" n.6
    9 risposte · Giochi e passatempi - Altro · 1 giorno fa
  • Come si affronta la delusione?

    Ogni evento che si imbatte nel nostro cammino ci provoca molteplici sensazioni, un vortice di emozioni positive e negative come tristezza, collera, dolore, squallore, indifferenza, timore, paura, odio, ma anche  felicità, gioia, allegria, ecc.. Gli effetti della loro durata sono ad intermittenza possono essere... visualizza altro
    Ogni evento che si imbatte nel nostro cammino ci provoca molteplici sensazioni, un vortice di emozioni positive e negative come tristezza, collera, dolore, squallore, indifferenza, timore, paura, odio, ma anche  felicità, gioia, allegria, ecc.. Gli effetti della loro durata sono ad intermittenza possono essere brevi o prolungati dipende tutto da noi e dalla nostra forza di reagire. Ora vi chiedo... Come si supera una delusione interiore o comunque  provocata anche solo involontariamente da qualcosa o qualcuno in cui avevamo riposto una fiducia profonda? Come si affronta la delusione?? E quanto tempo ci vorrà per tornate a credere nelle persone? Si dice spesso il tempo aggiusta o guarisce le cose...ma il tempo ci permette veramente di credere ancora in ciò che credevamo prima di cadere nella delusione... Buongiorno °^_^°
    10 risposte · Psicologia · 9 ore fa