Lv 12 points

?

Risposte preferite8%
Risposte635
  • Buongiorno a tutti :) che ne pensate?

    Allora in breve cercherò di spiegarvi la situazione: un mio amico (ex ragazzo) giovedì 12 giugno ha dovuto affrontare un'operazione. L'ho contattato varie volte per sapere come stava: in primis sabato e lui mi aveva detto di stare male. Martedì gli ho riscritto chiedendogli se fosse stato dimesso e mi ha risposto di no, così siccome mi sembrava strano (lo so ho sbagliato) ho chiesto ad una mia cara amica di chiamare a casa sua e chiedere se era a casa (il mio amico). Lei mi ha risposto di sì in quanto gli aveva risposto lui stesso, così il giorno dopo gli ho inviato un messaggio dicendogli che sarei passata presto a trovarlo. Lui mi ha risposto con due messaggi: uno di giovedì, e l'altro di venerdì dove in entrambi mi diceva che stava ancora all'ospedale. Non sapendo a chi credere, sono passata all'ospedale per fargli una visita, mi sono diretta al suo reparto ma non trovandolo in giro ho chiesto ad un'infermiera e lei mi ha detto che il paziente era stato dimesso 4-5 giorni dopo l'operazione.

    Così gli ho mandato un messaggio e gli ho detto che lo avevo scoperto e che non serviva mentirmi perché era sufficiente che mi avesse detto che non aveva alcuna intenzione di vedermi (ma, come sospettavo, non ha risposto!).

    SINCERAMENTE NON CAPISCO COME MAI MI ABBIA MENTITO!!! SECONDO VOI?????

    IO VOLEVO SOLO ASSICURARMI CHE STESSE BENE E STARGLI VICINA, DA AMICA, MA A QUANTO PARE HO SBAGLIATO TUTTO.

    P.S. è stato lui a lasciarmi

    1 rispostaPsicologia7 anni fa
  • Un "amico" mi ha mentito, che faccio?

    Allora in breve cercherò di spiegarvi la situazione: un mio amico (ex ragazzo) giovedì 12 giugno ha dovuto affrontare un'operazione. L'ho contattato varie volte per sapere come stava: in primis sabato e lui mi aveva detto di stare male. Martedì gli ho riscritto chiedendogli se fosse stato dimesso e mi ha risposto di no, così siccome mi sembrava strano (lo so ho sbagliato) ho chiesto ad una mia cara amica di chiamare a casa sua e chiedere se era a casa (il mio amico). Lei mi ha risposto di sì in quanto gli aveva risposto lui stesso, così il giorno dopo gli ho inviato un messaggio dicendogli che sarei passata presto a trovarlo. Lui mi ha risposto con due messaggi: uno di giovedì, e l'altro di venerdì dove in entrambi mi diceva che stava ancora all'ospedale. Non sapendo a chi credere, sono passata all'ospedale per fargli una visita, mi sono diretta al suo reparto ma non trovandolo in giro ho chiesto ad un'infermiera e lei mi ha detto che il paziente era stato dimesso 4-5 giorni dopo l'operazione.

    Così gli ho mandato un messaggio e gli ho detto che lo avevo scoperto e che non serviva mentirmi perché era sufficiente che mi avesse detto che non aveva alcuna intenzione di vedermi (ma, come sospettavo, non ha risposto!).

    SINCERAMENTE NON CAPISCO COME MAI MI ABBIA MENTITO!!! SECONDO VOI?????

    IO VOLEVO SOLO ASSICURARMI CHE STESSE BENE E STARGLI VICINA, DA AMICA, MA A QUANTO PARE HO SBAGLIATO TUTTO. 30 KM SPRECATI!!!!!!!!!!

    Che ne pensate?

    1 rispostaAmici7 anni fa
  • Un "amico" mi ha mentito, che faccio?

    Allora in breve cercherò di spiegarvi la situazione: un mio amico (ex ragazzo) giovedì 12 giugno ha dovuto affrontare un'operazione. L'ho contattato varie volte per sapere come stava: in primis sabato e lui mi aveva detto di stare male. Martedì gli ho riscritto chiedendogli se fosse stato dimesso e mi ha risposto di no, così siccome mi sembrava strano (lo so ho sbagliato) ho chiesto ad una mia cara amica di chiamare a casa sua e chiedere se era a casa (il mio amico). Lei mi ha risposto di sì in quanto gli aveva risposto lui stesso, così il giorno dopo gli ho inviato un messaggio dicendogli che sarei passata presto a trovarlo. Lui mi ha risposto con due messaggi: uno di giovedì, e l'altro di venerdì dove in entrambi mi diceva che stava ancora all'ospedale. Non sapendo a chi credere, sono passata all'ospedale per fargli una visita, mi sono diretta al suo reparto ma non trovandolo in giro ho chiesto ad un'infermiera e lei mi ha detto che il paziente era stato dimesso 4-5 giorni dopo l'operazione.

    Così gli ho mandato un messaggio e gli ho detto che lo avevo scoperto e che non serviva mentirmi perché era sufficiente che mi avesse detto che non aveva alcuna intenzione di vedermi (ma, come sospettavo, non ha risposto!).

    SINCERAMENTE NON CAPISCO COME MAI MI ABBIA MENTITO!!! SECONDO VOI?????

    IO VOLEVO SOLO ASSICURARMI CHE STESSE BENE E STARGLI VICINA, DA AMICA, MA A QUANTO PARE HO SBAGLIATO TUTTO. 30 KM SPRECATI!!!!!!!!!!

    Che ne pensate?

    2 risposteAdolescenza7 anni fa
  • HO BISOGNO DI UN AIUTO URGENTEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!?

    Allora in breve cercherò di spiegarvi la situazione: un mio amico (ex ragazzo) giovedì 12 giugno ha dovuto affrontare un'operazione. L'ho contattato varie volte per sapere come stava: in primis sabato e lui mi aveva detto di stare male. Martedì gli ho riscritto chiedendogli se fosse stato dimesso e mi ha risposto di no, così siccome mi sembrava strano (lo so ho sbagliato) ho chiesto ad una mia cara amica di chiamare a casa sua e chiedere se era a casa (il mio amico). Lei mi ha risposto di sì in quanto gli aveva risposto lui stesso, così il giorno dopo gli ho inviato un messaggio dicendogli che sarei passata presto a trovarlo. Lui mi ha risposto con due messaggi: uno di giovedì, e l'altro di venerdì dove in entrambi mi diceva che stava ancora all'ospedale. Non sapendo a chi credere, sono passata all'ospedale per fargli una visita, mi sono diretta al suo reparto ma non trovandolo in giro ho chiesto ad un'infermiera e lei mi ha detto che il paziente era stato dimesso 4-5 giorni dopo l'operazione.

    Così gli ho mandato un messaggio e gli ho detto che lo avevo scoperto e che non serviva mentirmi perché era sufficiente che mi avesse detto che non aveva alcuna intenzione di vedermi (ma, come sospettavo, non ha risposto!).

    SINCERAMENTE NON CAPISCO COME MAI MI ABBIA MENTITO!!! SECONDO VOI?????

    IO VOLEVO SOLO ASSICURARMI CHE STESSE BENE E STARGLI VICINA, DA AMICA, MA A QUANTO PARE HO SBAGLIATO TUTTO. 30 KM SPRECATI!!!!!!!!!!

    Che ne pensate?

    3 rispostePsicologia7 anni fa
  • Aiutatemiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :S ?

    Salve a tutti, è da molto che non scrivo qui. Ho un problema con il mio ex che mi ha lasciata più di un anno fa. Domenica scorsa (11 maggio) lui mi ha invitata ad un viaggio insieme ad alcuni suoi amici e amiche. Fra queste, però, ve n'è una con cui ha passato l'intera giornata. A me avrà rivolto la parola 3-4 volte al max (per intenderci solo per dirmi ciao, come va? e stronzate simili). Al ritorno gli ho chiesto se si sedeva vicino a me nell'autobus ma ha evitato prendendosi una scusa. Una volta scesa dall'autobus, c'era sua madre ad aspettarci e mi ha riaccompagnata a casa (insieme ad una sua amica). Io mi sono arrabbiata e durante il viaggio a volte gli rispondevo male perché siccome sono gelosa e ancora innamorata di lui mi dava fastidio il suo comportamento. Gli ho scritto il giorno dopo per cercare di chiarire, mi ha risposto che per un paio di giorni non può perché ha da fare e di non cercarlo in alcun modo. Così ho tagliato i contatti con lui, non gli ho nemmeno fatto gli auguri per il suo compleanno che è stato qualche giorno fa.

    NON CAPISCO COME MAI SI COMPORTA COSI', SECONDO VOI PERCHE'?

    P.S: Gli ho detto che sono innamorata di lui neanche un mese fa.

    P.S2: Ho provato a cambiare aria, ho avuto 3 ragazzi in questo tempo (storie più o meno serie) ma nessuno me l'ha fatto dimenticare

    3 risposteFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • S.O.S. problemi con caro amico!?

    Salve a tutti, è da molto che non scrivo qui. Ho un problema con il mio ex che mi ha lasciata più di un anno fa. Domenica scorsa (11 maggio) lui mi ha invitata ad un viaggio insieme ad alcuni suoi amici e amiche. Fra queste, però, ve n'è una con cui ha passato l'intera giornata. A me avrà rivolto la parola 3-4 volte al max (per intenderci solo per dirmi ciao, come va? e stronzate simili). Al ritorno gli ho chiesto se si sedeva vicino a me nell'autobus ma ha evitato prendendosi una scusa. Una volta scesa dall'autobus, c'era sua madre ad aspettarci e mi ha riaccompagnata a casa (insieme ad una sua amica). Io mi sono arrabbiata e durante il viaggio a volte gli rispondevo male perché siccome sono gelosa e ancora innamorata di lui mi dava fastidio il suo comportamento. Gli ho scritto il giorno dopo per cercare di chiarire, mi ha risposto che per un paio di giorni non può perché ha da fare e di non cercarlo in alcun modo. Così ho tagliato i contatti con lui, non gli ho nemmeno fatto gli auguri per il suo compleanno che è stato qualche giorno fa.

    NON CAPISCO COME MAI SI COMPORTA COSI', SECONDO VOI PERCHE'? AIUTO NON SO CHE FARE

    3 rispostePsicologia7 anni fa
  • IO NON SONO NORMALE?

    Ragazzi, più passa il tempo e più mi accorgo di non essere normale.....e per questo vorrei il vostro aiuto. Il problema è che amo il mio ex..non riesco a togliermelo dalla testa...ed è da un paio di tempo che alcuni miei amici (o conoscenti) mi dicono di vederlo spesso nei pomeriggi dopo scuola con una sua amica (o amiche)....Siccome ci sono dei giorni ben precisi, oggi ho preso l'autobus e mi sono diretta verso il suo paese...Sono stata ad osservare per un po' ma non vedendolo ho ripreso l'autobus per rientrare a casa...solo che nel farlo l'ho incontrato da solo mentre era seduto infondo con ancora lo zaino.....Mi ha chiesto dove fossi andata ed io mi sono inventata una balla ma lui mi ha vista molto agitata e me l'ha anche detto (non mi aspettavo proprio di vederlo)...Siamo scesi alla stessa fermata, abbiamo percosso un pezzo di strada insieme ma non ci siamo neanche parlati...E poi ognuno per la sua strada, ma si vedeva che era imbarazzato e che non sapeva che dire....Che cosa ne pensate? SONO UNA PAZZA? Che vergogna!!! non vorrei che capisse tutto .....anche perché sa che gli vado ancora dietro....aiutoo :S

    2 risposteFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • IO NON SONO NORMALE?

    Ragazzi, più passa il tempo e più mi accorgo di non essere normale.....e per questo vorrei il vostro aiuto. Il problema è che amo il mio ex..non riesco a togliermelo dalla testa...ed è da un paio di tempo che alcuni miei amici (o conoscenti) mi dicono di vederlo spesso nei pomeriggi dopo scuola con una sua amica (o amiche)....Siccome ci sono dei giorni ben precisi, oggi ho preso l'autobus e mi sono diretta verso il suo paese...Sono stata ad osservare per un po' ma non vedendolo ho ripreso l'autobus per rientrare a casa...solo che nel farlo l'ho incontrato da solo mentre era seduto infondo con ancora lo zaino.....Mi ha chiesto dove fossi andata ed io mi sono inventata una balla ma lui mi ha vista molto agitata e me l'ha anche detto (non mi aspettavo proprio di vederlo)...Siamo scesi alla stessa fermata, abbiamo percosso un pezzo di strada insieme ma non ci siamo neanche parlati...E poi ognuno per la sua strada, ma si vedeva che era imbarazzato e che non sapeva che dire....Che cosa ne pensate? SONO UNA PAZZA? Che vergogna!!! non vorrei che capisse tutto .....anche perché sa che gli vado ancora dietro....aiutoo :S

    4 rispostePsicologia7 anni fa
  • Credete che sia innamorato?

    Dopo essere stata lasciata 2 volte dal mio ormai ex ragazzo, abbiamo provato a restare amici. Ci frequentiamo da amici...Domenica abbiamo fatto una gita fuori porta, siamo partiti alle 10 di mattino e siamo stati insieme fino alle 10 di sera...Abbiamo visitato molti posti...Durante il viaggio mi puntava con la sua gamba il mio ginocchio, oppure giocava un po' sui doppi-sensi...Cose così insomma...Mi ha anche scattato delle foto commentandole e dicendo su una che ero sexy...Io ho fatto altrettanto, gli facevo il solletico e roba simile...ma lui non rispondeva molto alle mie provocazioni....Alla fine, durante il viaggio di ritorno, mi ha chiesto di risentirgli Freud per l'interrogazione del giorno dopo...io ero super attenta ad ascoltarlo, non facevo altro che fissarlo, e ad un certo punto gli ho detto qualcosa come "starei ore ad ascoltarti"..ma non ci sono state reazioni da parte sua! Che cosa ne pensate di questo comportamento? sinceramente...

    2 risposteFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • Che ne pensate (sinceramentee)?

    Dopo essere stata lasciata 2 volte dal mio ormai ex ragazzo, abbiamo provato a restare amici. Ci frequentiamo da amici...Domenica abbiamo fatto una gita fuori porta, siamo partiti alle 10 di mattino e siamo stati insieme fino alle 10 di sera...Abbiamo visitato molti posti...Durante il viaggio mi puntava con la sua gamba il mio ginocchio, oppure giocava un po' sui doppi-sensi...Cose così insomma...Mi ha anche scattato delle foto commentandole e dicendo su una che ero sexy...Io ho fatto altrettanto, gli facevo il solletico e roba simile...ma lui non rispondeva molto alle mie provocazioni....Alla fine, durante il viaggio di ritorno, mi ha chiesto di risentirgli Freud per l'interrogazione del giorno dopo...io ero super attenta ad ascoltarlo, non facevo altro che fissarlo, e ad un certo punto gli ho detto qualcosa come "starei ore ad ascoltarti"..ma non ci sono state reazioni da parte sua! Che cosa ne pensate di questo comportamento? sinceramente...

    1 rispostaAmici7 anni fa
  • COSA NE PENSATE (SINCERAMENTE)?

    Dopo essere stata lasciata 2 volte dal mio ormai ex ragazzo, abbiamo provato a restare amici. Ci frequentiamo da amici...Domenica abbiamo fatto una gita fuori porta, siamo partiti alle 10 di mattino e siamo stati insieme fino alle 10 di sera...Abbiamo visitato molti posti...Durante il viaggio mi puntava con la sua gamba il mio ginocchio, oppure giocava un po' sui doppi-sensi...Cose così insomma...Mi ha anche scattato delle foto commentandole e dicendo su una che ero sexy...Io ho fatto altrettanto, gli facevo il solletico e roba simile...ma lui non rispondeva molto alle mie provocazioni....Alla fine, durante il viaggio di ritorno, mi ha chiesto di risentirgli Freud per l'interrogazione del giorno dopo...io ero super attenta ad ascoltarlo, non facevo altro che fissarlo, e ad un certo punto gli ho detto qualcosa come "starei ore ad ascoltarti"..ma non ci sono state reazioni da parte sua! Che cosa ne pensate di questo comportamento? sinceramente...

    2 risposteFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • Mi analizzate questo comportamento?

    Dopo essere stata lasciata 2 volte dal mio ormai ex ragazzo, abbiamo provato a restare amici. Ci frequentiamo da amici...Domenica abbiamo fatto una gita fuori porta, siamo partiti alle 10 di mattino e siamo stati insieme fino alle 10 di sera...Abbiamo visitato molti posti...Durante il viaggio mi puntava con la sua gamba il mio ginocchio, oppure giocava un po' sui doppi-sensi...Cose così insomma...Mi ha anche scattato delle foto commentandole e dicendo su una che ero sexy...Io ho fatto altrettanto, gli facevo il solletico e roba simile...ma lui non rispondeva molto alle mie provocazioni....Alla fine, durante il viaggio di ritorno, mi ha chiesto di risentirgli Freud per l'interrogazione del giorno dopo...io ero super attenta ad ascoltarlo, non facevo altro che fissarlo, e ad un certo punto gli ho detto qualcosa come "starei ore ad ascoltarti"..ma non ci sono state reazioni da parte sua! Che cosa ne pensate di questo comportamento? sinceramente...

    2 rispostePsicologia7 anni fa
  • Non so quale direzione prendere?

    Salve, scusate per la lunghezza della mia domanda, però ho bisogno che qualcuno mi ascolti e mi dia qualche consiglio, perché da sola non so proprio che cosa fare.

    SONO INNAMORATA DEL MIO EX! E questo è un problema enorme considerato il fatto che, dopo essere stati insieme 2 volte (seppur non sia stato chissà che cosa), ora dovremmo essere solamente 2 amici. Lui è molto probabile che per me nutri soltanto un semplice affetto, ma per me non è così. Non riesco a vederlo come amico, è ormai 1 anno che ci provo e che combatto contro la voglia di baciarlo, ma è tutto inutile...Non riesco più a reggere questa situazione, perché devo fingere di volergli solo bene quando per lui nutro un sentimento più profondo?

    Le ho provate tutte oramai: ho smesso di vederlo per 1 mese e mezzo, ma in pratica è servito soltanto a farmelo avere più in testa. Ho provato a frequentarmi con altri e ad avere altre storie in questo tempo (ne ho avute 2 e la più lunga che ho avuto è durata quasi 2 mesi)...MA HO SEMPRE PENSATO SOLTANTO A LUI!

    Che cosa faccio? o.O'' mi sento un enorme peso sullo stomaco..Vorrei liberarmene, a volte sono tentata di andare da lui e dirgli tutto..ma poi mi crollerebbe addosso se decidesse di non volermi più vedere. Ho paura! Sono bloccata qui e non so più come uscirne...

    3 rispostePsicologia7 anni fa
  • Sono in una situazione da cui non so uscire?

    Salve, scusate per la lunghezza della mia domanda, però ho bisogno che qualcuno mi ascolti e mi dia qualche consiglio, perché da sola non so proprio che cosa fare.

    SONO INNAMORATA DEL MIO EX! E questo è un problema enorme considerato il fatto che, dopo essere stati insieme 2 volte (seppur non sia stato chissà che cosa), ora dovremmo essere solamente 2 amici. Lui è molto probabile che per me nutri soltanto un semplice affetto, ma per me non è così. Non riesco a vederlo come amico, è ormai 1 anno che ci provo e che combatto contro la voglia di baciarlo, ma è tutto inutile...Non riesco più a reggere questa situazione, perché devo fingere di volergli solo bene quando per lui nutro un sentimento più profondo?

    Le ho provate tutte oramai: ho smesso di vederlo per 1 mese e mezzo, ma in pratica è servito soltanto a farmelo avere più in testa. Ho provato a frequentarmi con altri e ad avere altre storie in questo tempo (ne ho avute 2 e la più lunga che ho avuto è durata quasi 2 mesi)...MA HO SEMPRE PENSATO SOLTANTO A LUI!

    Che cosa faccio? o.O'' mi sento un enorme peso sullo stomaco..Vorrei liberarmene, a volte sono tentata di andare da lui e dirgli tutto..ma poi mi crollerebbe addosso se decidesse di non volermi più vedere. Ho paura! Sono bloccata qui e non so più come uscirne...

    3 risposteFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • Comportamento strano O____O?

    Venerdì sera stavo col mio ex...siamo andati a prenderci una pizza...io gli ho detto che le cose non andavano bene in quanto mi ero lasciata col mio ragazzo (In realtà era una cavolata, volevo vedere come reagiva!!)....gli ho detto che in pratica mi aveva tradita con un'altra e lui mi ha detto che lo sapeva che sarebbe successo perché da quelle poche cose che gli avevo raccontato aveva già capito che tipo fosse....

    É normale? Come faceva a saperlo di già? E soprattutto perché pensava già male prima ancora che accadesse?

    2 rispostePsicologia7 anni fa
  • Quale itinerario é più bello?

    Salve, a Maggio sarò a Roma con delle amiche per 1 giorno soltanto...ci sono 3 itinerari che dobbiamo scegliere: 1) via della conciliazione, castel sant'angelo, ponte sant'angelo, piazza navona, corso vittorio emanuele II, ponte vittorio emanuele II .........2) Basilica di san pietro, via della conciliazione, castel sant'angelo, ponte sant'angelo, via della conciliazione..........3) piazza di spagna, via condotti, via del corso, piazza del popolo, santa maria del popolo, porta flaminia....

    Personalmente fra le tre opzioni sceglierei o la 1 o la 3....voi quale mi consigliereste? Fate conto che a Roma ci sono già stata (ho visitato già la basilica di san pietro, i musei vaticani, piazza navona, castel sant'angelo....mentre non sono mai stata a piazza di spagna).

    1 rispostaViaggi - Altro7 anni fa
  • Secondo voi tiene a me?

    Un mio amico sabato si é comportato male nei miei confronti! L'ho incontrato mentre stava in compagnia della mia ex migliore amica..lui non mi ha salutata, semplicemente non mi ha considerata...e questo sapete perché? Perché lei non vuole! Cosi io mi sono arrabbiata, non l'ho cercato più...lui invece mi ha scritto diverse volte su fb e mi ha chiesto di uscire...stamattina gli ho risposto...mi ha chiesto se fosse tutto ok, allora io gli ho detto di no, e lui mi ha invitata ad uscire uno di questi giorni cosi almeno gli "racconto tutto"...(cosa che non succede mai!!!)...infine mi ha consigliato di stare tranquilla.....

    Secondo voi questo é il comportamento di una persona che ci tiene a me?

    3 rispostePsicologia7 anni fa
  • Secondo voi ci tiene a me?

    Un mio amico sabato si é comportato male nei miei confronti! L'ho incontrato mentre stava in compagnia della mia ex migliore amica..lui non mi ha salutata, semplicemente non mi ha considerata...e questo sapete perché? Perché lei non vuole! Cosi io mi sono arrabbiata, non l'ho cercato più...lui invece mi ha scritto diverse volte su fb e mi ha chiesto di uscire...stamattina gli ho risposto...mi ha chiesto se fosse tutto ok, allora io gli ho detto di no, e lui mi ha invitata ad uscire uno di questi giorni cosi almeno gli "racconto tutto"...(cosa che non succede mai!!!)...infine mi ha consigliato di stare tranquilla.....

    Secondo voi questo é il comportamento di una persona che ci tiene a me?

    2 risposteAdolescenza7 anni fa
  • Forse ho avuto una reazione esagerata?

    Sabato ero al centro con un'amica...dopo un pò ho incontrato in gruppo la mia ex migliore amica, 2 sue amiche (mie ex compagne di classe) e un mio "amico" (sempre se così si possa chiamare ancora dopo quello che é successo). La mia ex migliore amica non mi può vedere, il mio amico non mi ha salutata perché c'era lei (e così le altre). Appena tornata a casa, indovinate un pò che é successo? Mi ha salutata!! Che cosa pensate di questo atteggiamento? Sono arrabbiata nera io, ma non per via della compagnia che lui frequenta (ci mancherebbe altro e comunque non sono affari miei!!), ma per come mi ha trattata...da perfetta sconosciuta!!! Voi che fareste? Ieri mi ha scritto sia su fb che x mess ma non gli ho risposto

    4 risposteAdolescenza7 anni fa
  • Aiutooooooooooooooo??

    Ieri ero al centro con un'amica...dopo un pò ho incontrato in gruppo la mia ex migliore amica, 2 sue amiche (mie ex compagne di classe) e un mio "amico" (sempre se così si possa chiamare ancora dopo quello che é successo). La mia ex migliore amica non mi può vedere, il mio amico non mi ha salutata perché c'era lei (e così le altre). Appena tornata a casa, indovinate un pò che é successo? Mi ha salutata!! Che cosa pensate di questo atteggiamento? Sono arrabbiata nera io, ma non per via della compagnia che lui frequenta (ci mancherebbe altro e comunque non sono affari miei!!), ma per come mi ha trattata...da perfetta sconosciuta!!! Voi che fareste?

    1 rispostaPsicologia7 anni fa