Lv 2460 points

GS

Risposte preferite25%
Risposte16
  • esercizio su pH acidi e basi?

    Calcola il pH dei sistemi ottenuti dal mescolamento delle seguenti coppie di soluzioni, considerando i volumi additivi:

    - 5 mL di soluzione di HCl 0.124M + 25 mL di soluzione di NH3 0.084M (per NH3 si ha KB= 1,8 per 10^-5 M)

    - 15 mL di soluzione di KOH 0.062M + 11 mL di soluzione di HNO2 0.12M (per HNO2 si ha Ka= 4.12 per 10^-4M)

    per entrambi i sistemi ho calcolato il numero di moli di entrambi, ho trovato il reagente in eccesso e quello limitante. So che avanzano nel primo caso 1,48 per 10^-3 mol di NH3, nel secondo 3.9 per 10^-4 mol di HNO2

    Nel primo caso però si forma NH4Cl e acqua che non è neutro, nel secondo caso invece si forma KNO3 e acqua che sono entrambi neutri (sbaglio questo?)

    Non so procedere oltre, ho provato a calcolare la molarità sul totale del volume delle moli dei composti restanti, da li ho usato pH/pOH= radice di Ka/Kb per la concentrazione dei composti restanti, ma non mi tornano i risultati.

    Il primo deve tornare 9.64, il secondo 3.76

    Vi prego, spiegatemi il ragionamento nel modo più preciso possibile, vi ringrazio davvero!

    Chimica3 mesi fa
  • PROBLEMA DI FISICA ELETTROMAGNETISMO?

    Due fili uniformemente carichi con densità lineare di carica +λ sono posti parallelamente uno all'altro, a distanza 2 d. Si determini in modulo direzione e verso la forza su una particella di carica q < 0 posta tra i due fili, a distanza d da ciascuno di essi.

    Fisica6 mesi fa
  • Problema di fisica campo elettrico e magnetico?

    Una particella di massa m = 2·10−16 Kg e carica q= 30 nC che parte da ferma è accelerata da un forte campo elettrico ed è sparata da una piccola sorgente all'interno di una regione di campo magnetico uniforme di intensità pari a 0.6 T. La velocità della particella è perpendicolare al campo magnetico. L’orbita circolare che di conseguenza la particella percorre racchiude un flusso di campo magnetico pari a 15 µW b. 

    a) Scrivere l’equazione del moto per la particella e l’espressione per il flusso di campo magnetico attraverso l’orbita circolare. (3 punti) 

    b) Sulla base della risposta data in a), determinare la velocità della particella. (2 punti)

    c) Sulla base della risposta data in b), determinare il valore della differenza di potenziale che accelera la particella all'interno della sorgente. (2 punti)

    2 risposteFisica6 mesi fa
  • Attachment image

    problema di fisica sul campo elettrico ?

    Una carica +q è posta nell'origine, mentre una carica −2q è posta nel punto x = 1 m. Determinare:

    a) L’espressione del modulo del campo elettrico E(x), calcolato nel generico punto x sull'asse x. Il campo elettrico nel generico punto x è dato dalla somma dei campi elettrici E(X)= E1(x)+E2(x) generati dalle cariche q1 e q2 rispettivamente.

    Allego il mio ragionamento, potete trovarmi l'errore?

    b) il punto in cui E(x)=0

    1 rispostaFisica6 mesi fa
  • ESERCIZIO FISICA DI UN ESAME UNIVERSITARIO?

    Un pilota acrobatico compie con un jet un cosiddetto giro della morte, cioè una circonferenza verticale. Il raggio della circonferenza è 500 m, e nel punto più alto, quando il pilota è a testa in giù, la velocità istantanea del jet è 252 Km/h. Dire quali delle seguenti affermazioni è vera SPIEGANDONE IL RAGIONAMENTO: 

    (a) Il pilota si sente schiacciare contro il fondo sedile

    (b) Il pilota ha la percezione di essere privo di peso(c) Il pilota si sente schiacciare contro le cinture di sicurezza che passano sulle sue spalle

    (d) Il pilota si sente schiacciare contro lo schienale del sedile o contro le cinture di sicurezza che passano

    sul suo petto/addome

    (e) Non si può determinare

    3 risposteFisica8 mesi fa
  • I neuroni si rigenerano?

    Sono ignorante sull'argomento, ho provato a leggere alcuni articoli online, ma non ho trovato una vera risposta alla mia domanda. 

    Ho letto che la vita media delle cellule neuronali è di tutta la vita, ciò significa che in genere le cellule neuronali non muoiono (ad eccezione di casi particolari quali malattie degenerative etc). Ho anche letto però che negli ultimi anni la scienza ha affermato l'esistenza della neurogenesi, ovvero della possibilità, in età adulta, di produrre sempre nuove cellule neuronali. Quindi mi chiedo: nella nostra vita il numero di neuroni aumenta sempre? Oppure una delle informazioni precedenti è falsa? 

    Inoltre mi chiedo: in caso di malattie degenerative si ha la morte di cellule neuronali. Ma se queste si rigenerano, dov'è il problema? Nella differenza di tempo tra quelle che muoiono (che quindi sono in numero maggiore) e quelle che si rigenerano (in numero inferiore)? Oppure le malattie degenerative bloccano anche la possibilità della rigenerazione? 

    So di non usare termini tecnici e di essere un po' generale, non serve farlo presente. Spero qualcuno riesca a darmi una risposta. Grazie.

    1 rispostaMedicina8 mesi fa
  • Problema di matematica ?

    Il rischio relativo è il rapporto tra la probabilità che un certo effetto si verifichi fra i soggetti esposti a un determinato fattore, e la probabiltà che l'effetto si verifichi fra i soggetti che non sono esposti a quel fattore.

    3.1 - In una certa popolazione, c'è il 20% di fumatori. In questa popolazione, il cancro

    al polmone colpisce 2000 persone ogni 100 000, delle quali 1500 sono fumatori. Quale percentuale dei fumatori contrae il cancro al polmone? Quale percentuale dei non fumatori? Che rischio relativo c'è, per i fumatori, di contrarre la malattia?

    3.2 - Nella popolazione della domanda precedente, supponiamo di scegliere casualmente, uniformemente, quindici fumatori. Quale è la probabilità che una o più di queste persone sviluppi il cancro al polmone? 

    3.3-Nella stessa popolazione, si vogliono indagare, in particolare, i fumatori di sigaro toscano. Studiando un campione casuale di 1000 fumatori di toscano, si osserva che 30 di questi si ammalano di cancro al polmone. Calcola il rischio relativo di ammalarsi per i fumatori di toscano (raffrontato ai non fumatori), dando una stima dell'errore standard.

    1 rispostaMatematica10 mesi fa
  • Problema di matematica ?

    In un collegio per studenti ci sono camere doppie e camere singole. Le doppie sono il doppio delle singole, il 10% delle doppie è al piano terra e il 20% delle singole è al piano terra.

    1. Quale percentuale delle camere del piano terra è costituita da camere doppie? 

    2. Che percentuale degli studenti che abitano al piano terra è in camere singole? 

    3. Per uno sfortunato regolamento non è ammesso che una doppia sia abitata da due studenti di due sessi opposti. Inoltre, una metà del totale delle camere è affittata da studentesse e l'altra metà da studenti. Diciamo che l' X% delle camere doppie è affittato da studentesse, l' Y% delle studentesse è in doppia. Che relazione (formula) lega X a Y? 

    2 risposteMatematica11 mesi fa
  • Esercizio percentuali matematica?

    ESERCIZIO A

    In un certo paese, tre persone su cinque sanno usare il computer. In quello stessopaese, l'ottanta percento delle persone sa nuotare. Inoltre, i tre quarti di quelli chenon sanno nuotare, non sanno neanche usare il cormputerA.1- Che percentuale delle persone che sanno usare il computer sa anche nuotare?A.2- Preso, in maniera uniforme, un campione di cinque persone, che probabilità c'è che tutti e cinque sappiano sia nuotare sia usare il computer?A.3- Preso un campione di cinque persone come prima, che probabilità c'è che, fra loro, tutti quelli che sanno usare il computer sappiano anche nuotare?

    2 risposteMatematica11 mesi fa
  • PROBLEMA DI ANALISI MATEMATICA ?

    Mi servirebbe aiuto con questo problema.. 

    Dati i punti A (-2,-1) e B (0, - 1) trova il punto C (x, y) sulla retta x+y=1 tale che il perimetro del triangolo ABC sia il più piccolo possibile. 

    2 risposteMatematica11 mesi fa
  • Attachment image

    PROBLEMA DI MATEMATICA?

    Salve. Non mi riesce questo problema, ma è simile a quello precedente che vi riporto qua sotto.

    1. I batteri in una coltura raddoppiano ogni 8 ore. Dopo quanto tempo sono triplicati? 

    In questo caso sapendo che i batteri raddoppiano ogni 8 ore, quindi in 8 ore il loro numero si moltiplica per 2, in 16 ore per 2 due volte (2^2) , in 24 ore per 2 tre volte (2^3)

    FORMULA GENERALE

    n batteri = n iniziale * 2^(tempo/8h)

    n batteri = n iniziale * 3

    Mettendo a sistema le due equazioni si ricava t=12.7 h

    Il problema è simile

    2. I batteri in una coltura crescono del 50% ogni 6h. Di quanto cresce in percentuale in 12h? E in 3h?

    Quanto tempo (in ore e minuti) impiegano i batteri per crescere del 10%? E per raddoppiare? 

    Allego ancora un altro problema simile. Vi prego ho bisogno di un aiuto. 

    1 rispostaMatematica11 mesi fa
  • Attachment image

    Calcolare la pressione osmotica?

    Calcola la pressione osmotica, a 27°C, di una soluzione ottenuta dal mescolamento delle due soluzioni seguenti:

    -30mL di cromato di sodio (Na2CrO4) 0,02M

    -50mL di nitrato d'argento (AgNO3) 5x10^-3 M

    Si consideri il cromato d'argento totalmente insolubileDovrebbe venire un valore di pressione osmotica = a 450,4 torr = 0,5926 atm. 

    Vi spiego il mio ragionamento, vi prego un aiuto

    1. Scrivo e bilancio la reazione

    2. Calcolo le moli dei reagenti

    3. Trovo il reagente in eccesso (e quanto ne avanza) e quello limitante

    4. Attraverso i rapporti stechiometrici calcolo le moli dei prodotti, in particolare quelle dei prodotti che aumentano la pressione osmotica (NaNO3) 

    5. Calcolo la pressione osmotica tenendo presente la dissociazione in ioni 

    Chimica11 mesi fa
  • Attachment image

    Mi serve una mano con un esercizio di fisica classe 3^ liceo scientifico.?

    A. Quanto vale l’accelerazione ax che deve avere il blocco M, la cui superficie superiore costituisce un piano inclinato, affinché il blocco più piccolo mA non strisci scendendo lungo il piano inclinato privo di attrito?

    B. Quanto vale la forza che si deve applicare al sistema per impedire al blocco di scendere strisciando lungo il piano inclinato.

    Allego la foto dell'esercizio.

    2 risposteFisica3 anni fa