• Cosa pensereste se, dovendo subire un intervento di impianto dentale stamattina, nessuno vi avesse fatto...?

    un qualche augurio o qualcosa di simile? Nessuno della vostra grande famiglia, nessuno dei colleghi, nessuno dei rari amici... Lo sanno tutti, ma nessuno ne ha fatto cenno. Non ho paura del dolore, ma sono un po' in apprensione, soprattutto mi chiedo: ma che persona sei, se nessuno prova il desiderio di darti una pacca metaforica sulla... visualizza altro
    un qualche augurio o qualcosa di simile? Nessuno della vostra grande famiglia, nessuno dei colleghi, nessuno dei rari amici... Lo sanno tutti, ma nessuno ne ha fatto cenno. Non ho paura del dolore, ma sono un po' in apprensione, soprattutto mi chiedo: ma che persona sei, se nessuno prova il desiderio di darti una pacca metaforica sulla spalla? Ognuno ha ciò che si merita e quindi io cosa merito? Per favore non voglio risposte di incoraggiamento o smielate: il mio quesito è "cosa pensereste di voi stessi, al mio posto?" Grazie a tutti.
    17 risposte · Psicologia · 10 anni fa
  • Fiori. Vorrei ricevere dei fiori stasera: chi... ?

    Mi piacciono i fiori, ma non ne ho quasi mai ricevuti: gli ultimi sono stati ventitré anni fa. Chi ha voglia di mandarmi qualche fiore virtuale per rallegrarmi l'anima? Per favore, scrivete quali e perché... Grazie! :-)
    Mi piacciono i fiori, ma non ne ho quasi mai ricevuti: gli ultimi sono stati ventitré anni fa. Chi ha voglia di mandarmi qualche fiore virtuale per rallegrarmi l'anima? Per favore, scrivete quali e perché... Grazie! :-)
    18 risposte · Psicologia · 10 anni fa
  • Che ne pensate delle donne e degli uomini che scelgono come avatar un corpo - o parte di esso - nudo o quasi?

    Domandina estiva, leggera. Secondo voi perché anche gli uomini, ma soprattutto le donne scelgono come avatar un bel sedere, una figura femminile sexy e seminuda, insomma un'immagine che non passa inosservata? Per attirare il facile consenso degli ormoni di una fetta del popolo maschile di Answers? Per fare invidia o disturbare le altre... visualizza altro
    Domandina estiva, leggera. Secondo voi perché anche gli uomini, ma soprattutto le donne scelgono come avatar un bel sedere, una figura femminile sexy e seminuda, insomma un'immagine che non passa inosservata? Per attirare il facile consenso degli ormoni di una fetta del popolo maschile di Answers? Per fare invidia o disturbare le altre donne? Per vedere se - anche con un avatar "estremo" le loro domande e risposte vengono considerate per quello che sono e non in relazione all'immagine che le accompagna? O per altri motivi?
    30 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Siete mai stati perseguitati da qualcuno che, per amore o per odio, seguiva come un'ombra le vostre mosse?

    O siete stati voi artefici di un comportamento analogo? Come avete reagito se siete stati oggetto di tanta attenzione, se avete sentito il fiato sul collo, se qualcuno vi ha psicologicamente molestato? Cosa vi ha spinto ad essere tanto invadenti, se invece siete stati voi a tenere una simile condotta?
    O siete stati voi artefici di un comportamento analogo? Come avete reagito se siete stati oggetto di tanta attenzione, se avete sentito il fiato sul collo, se qualcuno vi ha psicologicamente molestato? Cosa vi ha spinto ad essere tanto invadenti, se invece siete stati voi a tenere una simile condotta?
    14 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • OUTLOOK EXPRESS: come salvare su CD o DVD le mail per poterle quindi cancellare dal server?

    Domanda da persona ignorante: per favore rispondete seriamente. Ho alcune migliaia di mail - per me molto importanti - che vorrei cancellare dal server gestito dal Centro di Calcolo Elettronico del posto in cui lavoro e salvare su CD o DVD. La posta è su Outlook Express. Come dovrei procedere? Lo scopo è di salvarle prima che vengano... visualizza altro
    Domanda da persona ignorante: per favore rispondete seriamente. Ho alcune migliaia di mail - per me molto importanti - che vorrei cancellare dal server gestito dal Centro di Calcolo Elettronico del posto in cui lavoro e salvare su CD o DVD. La posta è su Outlook Express. Come dovrei procedere? Lo scopo è di salvarle prima che vengano accidentalmente o volontariamente cancellate; in seguito vorrei poterle leggere senza dover utilizzare un programma di posta elettronica e conservarle come comuni files. Ci sono anche allegati, immagini ferme o animate, sfondi, emoticon... Potrei salvare anche quelli o vanno persi? Grazie a tutti quanti vorranno aiutarmi!
    6 risposte · Internet - Altro · 1 decennio fa
  • Tutti hanno qualcosa da insegnarci...?

    Una persona molto particolare, decisamente superiore alla media (anche se si sente un uomo comune), che da più di tre anni mi onora - immeritatamente - della sua amicizia, quando gli chiedo: "Ma cosa ti do io in cambio?", mi risponde che tutti hanno qualcosa da insegnarci e che lui ha ricevuto da tantissime persone. COSA PENSATE DI AVER... visualizza altro
    Una persona molto particolare, decisamente superiore alla media (anche se si sente un uomo comune), che da più di tre anni mi onora - immeritatamente - della sua amicizia, quando gli chiedo: "Ma cosa ti do io in cambio?", mi risponde che tutti hanno qualcosa da insegnarci e che lui ha ricevuto da tantissime persone. COSA PENSATE DI AVER IMPARATO E DA CHI? e (lasciate da parte la modestia) COSA PENSATE DI POTER INSEGNARE? Ringrazio tutti quanti vorranno gentilmente rispondere. .
    24 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Cinema (ancora): le più emozionanti scene erotiche (non pornografiche!)...?

    Scendono adagio le tenebre e il mio cuore si fa romantico... Vi andrebbe di ricordare (possibilmente con link ai video) le scene di baci o d'amore che più vi hanno coinvolto? Grazie! Solo a pensare ad alcune mi sale alle labbra un sospiro... E a voi?
    Scendono adagio le tenebre e il mio cuore si fa romantico... Vi andrebbe di ricordare (possibilmente con link ai video) le scene di baci o d'amore che più vi hanno coinvolto? Grazie! Solo a pensare ad alcune mi sale alle labbra un sospiro... E a voi?
    14 risposte · Recitazione · 1 decennio fa
  • Mi sento molto romantica e sola. Mi scrivete per favore delle frasi d'amore insolite, particolarmente intense?

    Mi rendo conto che non saranno rivolte a me, ma vorrei sognare un poco almeno attraverso i sentimenti degli altri... http://it.youtube.com/watch?v=1mbKjV5OCh...
    Mi rendo conto che non saranno rivolte a me, ma vorrei sognare un poco almeno attraverso i sentimenti degli altri... http://it.youtube.com/watch?v=1mbKjV5OCh...
    20 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Uno dei vostri giorni (o notti) "da ricordare"... Vi va di raccontarlo?

    Anche oggi potrebbe essere stato un giorno particolarmente bello o brutto... Non pongo limiti di tempo e nemmeno di merito :-)
    Anche oggi potrebbe essere stato un giorno particolarmente bello o brutto... Non pongo limiti di tempo e nemmeno di merito :-)
    10 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • «Il tempo guarirà tutto. Ma che succede se il tempo stesso è una malattia?»..................................

    "Il cielo sopra Berlino", Wim Wenders, Germania 1987. Ho preso spunto dalla domanda di Only http://it.answers.yahoo.com/question/ind...
    "Il cielo sopra Berlino", Wim Wenders, Germania 1987. Ho preso spunto dalla domanda di Only http://it.answers.yahoo.com/question/ind...
    18 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Temperamento e carattere: come conciliarli?

    La mia psicologa mi ha spiegato che ogni bimbo, alla nascita, è dotato di un suo particolare temperamento, in un certo senso impresso nel suo DNA . mentre il carattere si plasma su questa base, in relazione all'educazione e all'ambiente in cui il bimbo cresce. Insomma il temperamento è una caratteristica interiore innata, mentre il... visualizza altro
    La mia psicologa mi ha spiegato che ogni bimbo, alla nascita, è dotato di un suo particolare temperamento, in un certo senso impresso nel suo DNA . mentre il carattere si plasma su questa base, in relazione all'educazione e all'ambiente in cui il bimbo cresce. Insomma il temperamento è una caratteristica interiore innata, mentre il carattere è influenzato dagli eventi esterni. Io ho un temperamento allegro: mi piace prendere la vita senza troppa seriosità e adoro ridere, soprattutto insieme con altri. Il mio carattere invece è stato forgiato con durezza ed è rimasto diffidente, schivo e malinconico. Come conciliare questi due aspetti tanto differenti evitando che si trasformino in una doppia personalità, in un certo senso vicino alla schizofrenia? Qualcuno di voi si trova in situazione analoga alla mia, cioè di notevole discordanza temperamento-carattere? Come avete risolto la querelle fra i "due contendenti"?
    4 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Possiamo decidere di influenzare il tempo che farà dentro di noi e riuscirci?

    Da un paio di mesi - qualche amico di Answers lo ha percepito ed è accorso con squisita e premurosa attenzione - il mio livello di umore è sceso progressivamente a livelli sempre più bassi. Tempo di siccità nel fiume della mia vita. Grosse pozze d'acqua dove annaspano, boccheggianti, gli ultimi pesci. Ieri sera Josi, ha proposto una... visualizza altro
    Da un paio di mesi - qualche amico di Answers lo ha percepito ed è accorso con squisita e premurosa attenzione - il mio livello di umore è sceso progressivamente a livelli sempre più bassi. Tempo di siccità nel fiume della mia vita. Grosse pozze d'acqua dove annaspano, boccheggianti, gli ultimi pesci. Ieri sera Josi, ha proposto una domanda in sintonia con la sua accentuata sensibilità: "Che tempo farà domani... nel cuore di ognuno di voi?" Io ho risposto così, d'istinto, come quasi sempre: "Non so che tempo farà domani, ma non prevedo una giornata di sole: stanotte nel mio cuore sta piovendo a dirotto!". Poi, mentre asciugavo le ciglia e le gote con la manica, come una bambina, ho cominciato a riflettere con calma e mi sono detta che era ora di chiudere i rubinetti: basta con i pianti, la vita si affronta! Non ho dormito stanotte, ma ho meditato a lungo e stamattina il cielo era ancora bigio di nuvole, ma almeno non pioveva.
    9 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Un felino ferito è più pericoloso per sé o per chi lo ha ferito?

    Libera interpretazione.
    Libera interpretazione.
    7 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • "Il vero addio è quando non c’è ritorno da un qualsiasi viaggio".?

    Avevo lasciato, ma... mi "scappava" di rientrare... Così ho cominciato con qualche capatina... Son qui. "Il vero addio è quando non c’è ritorno da un qualsiasi viaggio". Rachele Mancinelli
    Avevo lasciato, ma... mi "scappava" di rientrare... Così ho cominciato con qualche capatina... Son qui. "Il vero addio è quando non c’è ritorno da un qualsiasi viaggio". Rachele Mancinelli
    17 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • E' ora di partire...?

    Qui ho trovato delle anime speciali, ma ormai è ora di chiudere questa avventura. Lascio la possibilità di contattarmi, per coloro con cui ho intrattenuto un rapporto epistolare in questi mesi. Grazie per tutto quello che ho ricevuto e l'augurio di una buona vita a tutti, ma proprio a tutti!
    Qui ho trovato delle anime speciali, ma ormai è ora di chiudere questa avventura. Lascio la possibilità di contattarmi, per coloro con cui ho intrattenuto un rapporto epistolare in questi mesi. Grazie per tutto quello che ho ricevuto e l'augurio di una buona vita a tutti, ma proprio a tutti!
    21 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • E' sempre vero che più doni e più riceverai?

    E' nel mio temperamento o nel mio carattere, non saprei, donare me stessa agli altri. Quando mi accorgo di qualcuno in difficoltà provo un impulso irresistibile a tendergli una mano. E' come se dovessi aiutare me stessa, perché vivo il disagio altrui sulla mia pelle, sun pathos. Lo faccio con gli sconosciuti, con i conoscenti, figurarsi... visualizza altro
    E' nel mio temperamento o nel mio carattere, non saprei, donare me stessa agli altri. Quando mi accorgo di qualcuno in difficoltà provo un impulso irresistibile a tendergli una mano. E' come se dovessi aiutare me stessa, perché vivo il disagio altrui sulla mia pelle, sun pathos. Lo faccio con gli sconosciuti, con i conoscenti, figurarsi poi con le persone alle quali voglio bene. Spendermi per gli altri comporta un intrinseco senso di benessere, quando constato che è stato utile: non mi aspetto alcun ritorno, se non quello di aver contribuito a far star meglio qualcuno. "E allora cosa vuoi?", obietterete. Ecco... Ho dovuto prendere atto, già da molto tempo, che le persone a cui tengo maggiormente, alle quali offro di più, sono proprio quelle che meno mi apprezzano, che mi danno per scontata, che con il loro comportamento mi feriscono. E' stato ed è così con genitori, marito, fratelli, nipoti, i rari amici. Nel momento del bisogno Ὀδύσσεια c'è, poi ritorna ad essere Nessuna.
    20 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Si è sicuri che si sta per mettere fine alla propria vita e invece al'ultimo non si trova il coraggio...?

    Come ci si sente? Falliti anche nell'estremo gesto? Io sì, è così che mi sento: incapace di vivere e incapace di morire. Il coraggio non ho saputo trovarlo perché temo quello che potrebbe esserci dopo questa vita.
    Come ci si sente? Falliti anche nell'estremo gesto? Io sì, è così che mi sento: incapace di vivere e incapace di morire. Il coraggio non ho saputo trovarlo perché temo quello che potrebbe esserci dopo questa vita.
    4 risposte · Psicologia · 1 decennio fa
  • Non ho mai provato un amore corrisposto e ormai è tardi. Che posso fare per mitigare questa grave mancanza?

    Spesso mi capita di leggere o rispondere a domande sull'amore, ma nel secondo caso lo faccio in base al mio sentire, non perché lo abbia sperimentato. Oh sì, mi sono innamorata, ho amato molto, ma non sono mai stata ricambiata ed ora sono veramente troppo vecchia, è tardi. Ho un compagno di e da una vita, ma le cose da quel punto di vista... visualizza altro
    Spesso mi capita di leggere o rispondere a domande sull'amore, ma nel secondo caso lo faccio in base al mio sentire, non perché lo abbia sperimentato. Oh sì, mi sono innamorata, ho amato molto, ma non sono mai stata ricambiata ed ora sono veramente troppo vecchia, è tardi. Ho un compagno di e da una vita, ma le cose da quel punto di vista non sono nate bene e sono andate peggiorando: abitiamo insieme come due amici che si vogliono bene e si sostengono, malinconicamente. Mi dispero inutilmente ogni volta che penso a cosa ho perso e non potrò più avere... E il pensiero vi si sofferma spesso. La mia più grande aspirazione, fin da ragazza, è sempre stata l'Amore. Gravi e complesse sono le cause che mi hanno portato a vivere senza provarlo e sarebbe lungo e superfluo spiegarle. Non so e non saprò mai cosa significa far l'amore innamorata di chi ti ama... E allora? Continuo a piangere? A cosa mi serve? Quando riuscirò ad accettare la mia "menomazione" con serenità?
    Psicologia · 1 decennio fa
  • Femminilità: cosa rende una donna più femminile di un'altra?

    La femminilità si può acquisire, modificare, accrescere? In che modo? Oppure è come il fascino, innata?
    La femminilità si può acquisire, modificare, accrescere? In che modo? Oppure è come il fascino, innata?
    13 risposte · Studi di genere · 1 decennio fa