Lv 615.145 points

valentinonita

Risposte preferite7%
Risposte4.565
  • Kebab o non kebab? Non c'è più religione in Italia!?

    qualcuno di voi ricorderà un servizio televisivo che diceva di Firenze o Bologna che sta chiedendo i "kebab" nel centro storico perché non è cosa tradizionale. questi giorni lavoro a un grande supermercato a Sesto Fiorentino e guarda caso alla "pizza" si è aggiunto il Kebab ovviamente a 3,50 €. Ma siamo veramente in italia! Loro non avevano ragione,noi si!

    7 risposteSocietà e culture - Altro1 decennio fa
  • aiuto ! con delle scarpe bellissime cosa si può fare?

    tutte in pelle nuovissime,bellissime,c' è soltanto un problema:sono campioni,quindi una per ogni modello. Cosa si potrebbe realizzare?

    4 risposteFai-da-te1 decennio fa
  • quanti (donne e uomini) si immedesimano nella morte?

    stavo meditando su: "fino a che morte non ci separi"

    sono coscienti quelli che sono pronti a tutto per togliere un partner,un papà una mamma alla famiglia che fanno "la morte"?????

    4 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • oggi,giorno del figlio???

    come mai nessuno ricorda i figli dei separati che soffrono per non poter avere entrambi genitori spesso perché uno dei genitori decide per loro?????

    4 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • ateo o cristiano ??????????

    un ateo passeggiava per il bosco ammirando la natura:che alberi maestosi! che fiumi impetuosi !

    mentre camminava ,dietro di se senti un movimento tra i cespugli...si voltò e vide un ...bel orso. si mise a correre ma vide che l' orso si avvicinava sempre di più. inciampò e cadde e vide l' orso sopra di lui .in quel instante grido disperato: o mio DIO! tutto si fermò .nel silenzio DIO rispose: hai negato la mia esistenza per tutto questo tempo e ti aspetti che ti aiuti ora? " Signore ,non sono un ipocrita,non sono diventato un credente, ma al meno puoi far diventare credente l' orso...

    l' orso abbasso la testa avvicinò le due zampe anteriori dicendo:"benedici SIGNORE questo cibo che sto per ricevere.GRAZIE."

    10 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • Una domanda soltanto per credenti praticanti,che conoscono la Bibbia.posso?

    I Corinzi

    11:23 Poiché ho ricevuto dal Signore quello che anche v' ho trasmesso; cioè, che il Signor Gesù, nella notte che fu tradito, prese del pane;

    11:24 e dopo aver reso grazie, lo ruppe e disse: Questo è il mio corpo che è dato per voi; fate questo in memoria di me.

    11:25 Parimente, dopo aver cenato, prese anche il calice, dicendo: Questo calice è il nuovo patto nel mio sangue; fate questo, ogni volta che ne berrete, in memoria di me.

    11:26 Poiché ogni volta che voi mangiate questo pane e bevete di questo calice, voi annunziate la morte del Signore, fin ch'egli venga.

    11:27 Perciò, chiunque mangerà il pane o berrà del calice del Signore indegnamente, sarà colpevole verso il corpo ed il sangue del Signore.

    11:28 Or provi l' uomo se stesso, e così mangi del pane e beva del calice;

    11:29 poiché chi mangia e beve, mangia e beve un giudicio su se stesso, se non discerne il corpo del Signore.

    Atti

    2:42 Ed erano perseveranti all'insegnamento degli apostoli, nella comunione fraterna, nel rompere il pane e nelle preghiere.

    una chiesa sana ,ogni quanto deve fare la "Santa Cena" per dare il giusto valore,ricordandosi del sacrificio di Cristo?

    13 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • scusi,lei non sa chi sonpo io?

    Era una mattinata movimentata, quando un anziano gentiluomo di un'ottantina di anni arrivò per farsi rimuovere dei punti da una ferita al pollice.

    Disse che aveva molta fretta perché aveva un appuntamento alle 9:00.

    Rilevai la pressione e lo feci sedere, sapendo che sarebbe passata oltre un'ora prima che qualcuno potesse vederlo.

    Lo vedevo guardare continuamente il suo orologio e decisi, dal momento che non avevo impegni con altri pazienti, che mi sarei occupato io della ferita.

    Ad un primo esame, la ferita sembrava guarita: andai a prendere gli strumenti necessari per rimuovere la sutura e rimedicargli la ferita.

    Mentre mi prendevo cura di lui, gli chiesi se per caso avesse un altro appuntamento medico dato che aveva tanta fretta.

    L'anziano signore mi rispose che doveva andare alla casa di cura per far colazione con sua moglie.

    Mi informai della sua salute e lui mi raccontò che era affetta da tempo dall'Alzheimer.

    Gli chiesi se per caso la moglie si preoccupasse nel caso facesse un po' tardi.

    Lui mi rispose che lei non lo riconosceva già da 5 anni.

    Ne fui sorpreso, e gli chiesi :

    'E va ancora ogni mattina a trovarla anche se non sa chi é lei'?

    L'uomo sorrise e mi batté la mano sulla spalla dicendo:

    LEI NON SA CHI SONO, MA IO SO ANCORA PERFETTAMENTE CHI è LEI.

    Dovetti trattenere le lacrime... Avevo la pelle d'oca e pensai:

    QUESTO è IL GENERE DI AMORE CHE VOGLIO NELLA MIA VITA.

    Il vero amore non é né fisico né romantico.

    Il vero amore é l'accettazione di tutto ciò che é, é stato, sarà e non sarà.

    Sii più gentile del necessario, perché ciascuna delle persone che incontri sta combattendo qualche sorta di battaglia.

    non mi son proposto di stancare

    né amici cari ,né chi per "vocazione" ...raglia

    vorrei semplicemente dedicare

    a chi combatte giorno per giorno "la battaglia"

    son pochi questi anni sulla terra

    ma prepariamoci ad un eternità

    in cui "è stato,è,sarà"

    rimangono "ricordo di guerra"

    è piccolo il mio cuore

    è grande il mondo ,non ci va

    ma c'è un trucco che ci sta

    tirerò fuori,per ognuno di voi,un po di amore...

    7 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • scusi,lei non sa chi sono io?

    Era una mattinata movimentata, quando un anziano gentiluomo di un'ottantina di anni arrivò per farsi rimuovere dei punti da una ferita al pollice.

    Disse che aveva molta fretta perché aveva un appuntamento alle 9:00.

    Rilevai la pressione e lo feci sedere, sapendo che sarebbe passata oltre un'ora prima che qualcuno potesse vederlo.

    Lo vedevo guardare continuamente il suo orologio e decisi, dal momento che non avevo impegni con altri pazienti, che mi sarei occupato io della ferita.

    Ad un primo esame, la ferita sembrava guarita: andai a prendere gli strumenti necessari per rimuovere la sutura e rimedicargli la ferita.

    Mentre mi prendevo cura di lui, gli chiesi se per caso avesse un altro appuntamento medico dato che aveva tanta fretta.

    L'anziano signore mi rispose che doveva andare alla casa di cura per far colazione con sua moglie.

    Mi informai della sua salute e lui mi raccontò che era affetta da tempo dall'Alzheimer.

    Gli chiesi se per caso la moglie si preoccupasse nel caso facesse un po' tardi.

    Lui mi rispose che lei non lo riconosceva già da 5 anni.

    Ne fui sorpreso, e gli chiesi :

    'E va ancora ogni mattina a trovarla anche se non sa chi é lei'?

    L'uomo sorrise e mi batté la mano sulla spalla dicendo:

    LEI NON SA CHI SONO, MA IO SO ANCORA PERFETTAMENTE CHI è LEI.

    Dovetti trattenere le lacrime... Avevo la pelle d'oca e pensai:

    QUESTO è IL GENERE DI AMORE CHE VOGLIO NELLA MIA VITA.

    Il vero amore non é né fisico né romantico.

    Il vero amore é l'accettazione di tutto ciò che é, é stato, sarà e non sarà.

    Sii più gentile del necessario, perché ciascuna delle persone che incontri sta combattendo qualche sorta di battaglia.

    ANONIMO

    14 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • come si fa quando nevica?

    quando uno è pronto per andare al aeroporto per tornare accasa e il volo e stato cancellato e rimane a Londra?

    4 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • La donazione degli organi?

    scusate la domanda un po strana: io sono cristiano e d' accordissimo con la donazione, ma si può specificare di non donare ..tutti gli organi? vedendo il grande fratello di quest' anno mi sono messo un po di paura...

    8 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • un versetto per tutti?

    Ecclesiaste 12:1

    Rallegrati pure, o giovane, durante la tua adolescenza, e gioisca pure il cuor tuo durante i giorni della tua giovinezza; cammina pure nelle vie dove ti mena il cuore e seguendo gli sguardi degli occhi tuoi; ma sappi che, per tutte queste cose, Iddio ti chiamerà in giudizio!

    semplicemente ,con rispetto le vostre considerazioni.

    sono gradite quelle dei t.d.g. ma se si riferiscono anche alle ultime parole.

    11 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • è possibile in ITALIA?

    ho conosciuto una famiglia in un modo strano:

    sotto le macerie della loro casa.

    ero davanti alla casa quando è esplosa. sotto le macerie quattro persone . il signore che ha provocato l' esplosione si è salvato.

    la fam che abitava sotto ha perso padre e marito.

    ORA SI TROVANO AD ASPETTARE LA GIUSTIZIA ITALIANA,SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO,SENZA ASSISTENZA SANITARIA.

    E POSSIBILE NEL 2009 IN ITALIA?

    8 risposteLegge ed etica1 decennio fa
  • AIUTO!come posso contattare il gruppo "rugul aprins" -toflea?

    ajutor! CUM SA IAU LEGATURA CU "RUGUL APRINS" -TOFLEA?

    4 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • TG 5..................??????????????

    UCCISA DA DOINA MATEI,UNA RUMENA ....

    ABITATA DA EXTRACOMUNITARI E ROMENI....

    IO ASPETTO IL GIORNO QUANDO CI DARANNO DEGLI EXTRACOMUNITARI... ERO FELICE,ANONIMO...

    COME MAI SOTTOLINEANO OGNI VOLTA (CON TUTTO IL RISPETTO PER LA REALTÀ DEI FATTI) ?

    SONO ANNI CHE ME LO CHIEDO,MAI(O QUASI) UNA BUONA NOTIZIA SUI ROMENI. SARA PPERCHÉNON SIAMO CATTOLICI?

    4 risposteImmigrazione1 decennio fa
  • sapete cosa ho sentito al mercato?

    vivo in Toscana e per quanto son bravi i toscani,c'è qualcuno che fa ...ridere. una nonna al mercato al nipotino: vieni qui se no chiamo gli zingari...

    come fanno a crescere non razzisti questi bei bimbi?

    grazie a DIO LA MAGGIORANZA DELLE NONNE ITALIANE SONO SPECIALI.

    23 risposteImmigrazione1 decennio fa