Lv 32.070 points

SaFi

Risposte preferite23%
Risposte361
  • Quando e xchè ho deciso di uscire x sempre da answers....?

    Devo inizialmente ringraziare chi mi ha aiutato ad arrivare a ciò un'answerino/a da me individuato/a e da come mia abitudine "tengo x me la sua identità " visto anche che... "non tutto il male viene x nuocere" xche l'avermi cancellato delle mie domande inerenti a dei versi poetici mi ha fatto arrivare alla tranquilla , felice e spontanea conclusione di voler lasciare ,uscire da answers . Arrivando anche a pensare a cosa può portare la "cattiveria gratuita " e x me alla "nausea" di answers . Ben poca cosa in confrontro della "cattiveria umana " verso quella meravigliosa ragazzina " Sara " , ma a tutto c'è un inizio che porta al peggioramento delle persone . E come ha detto "Gino " l'ingenuità non premia è andata fuori moda proprio come ho scritto io in una risposta che unita alla mia sincerità ha portato a ciò ,non rinnego la mia decisione di essere entrata in answers tutto porta alle esperienze utili x la vita. Non sono una sprovveduta e neanche una bambina vista anche la mia età , ma essendo una persona innocua senza idea di prevalere su altri o scaricare su altri le mie problematiche sono entrata in answers pacificamente coerente col mio modo di essere . Avendo perso un "bene" in'estimabile volevo dialogare con altri ponendomi a chi non mi conosceva dopo anni di silenzio con me stessa e gli altri visto che a questa conclusione ci ero arrivata appunto x questo . Come persona discreta e chiusa nel mio "immenso mondo" formato da una bella famiglia da me creata sono caduta in un "immenso dolore " e poi nel silenzio . Ho desistito su answers trovando anche persone negative oltre a quelle positive ben poche in effetti ,ma a tutto si vede che c'è un limite e questo è stata la goccia da far traboccare il vaso . Sono uscita da answers con altri nominativi anche x questo dopo aver incontrato persone di fede di cui mi fidavo e mi son sentita tradita ,offesa nella mia persona x due volte,la terza non la faccio mai accadere . Ora dico basta e approfitto di ciò visto che parto faccio quel viaggio tralasciato , saluto chi mi ha fatto del bene , non dicendo neanche i loro nomi loro lo sanno chi sono dicendo solo tchao Safi

    8 risposteRelazioni e Famiglia- Altro1 decennio fa
  • Quando e xchè ho deciso di uscire x sempre da answers....?

    Devo inizialmente ringraziare chi mi ha aiutato ad arrivare a ciò un'answerino/a da me individuato/a e da come mia abitudine "tengo x me la sua identità " visto anche che... "non tutto il male viene x nuocere" xche l'avermi cancellato delle mie domande inerenti a dei versi poetici mi ha fatto arrivare alla tranquilla , felice e spontanea conclusione di voler lasciare ,uscire da answers . Arrivando anche a pensare a cosa può portare la "cattiveria gratuita " e x me alla "nausea" di answers . Ben poca cosa in confrontro della "cattiveria umana " verso quella meravigliosa ragazzina " Sara " , ma a tutto c'è un inizio che porta al peggioramento delle persone . E come ha detto "Gino " l'ingenuità non premia è andata fuori moda proprio come ho scritto io in una risposta che unita alla mia sincerità ha portato a ciò ,non rinnego la mia decisione di essere entrata in answers tutto porta alle esperienze utili x la vita. Non sono una sprovveduta e neanche una bambina vista anche la mia età , ma essendo una persona innocua senza idea di prevalere su altri o scaricare su altri le mie problematiche sono entrata in answers pacificamente coerente col mio modo di essere . Avendo perso un "bene" in'estimabile volevo dialogare con altri ponendomi a chi non mi conosceva dopo anni di silenzio con me stessa e gli altri visto che a questa conclusione ci ero arrivata appunto x questo . Come persona discreta e chiusa nel mio "immenso mondo" formato da una bella famiglia da me creata sono caduta in un "immenso dolore " e poi nel silenzio . Ho desistito su answers trovando anche persone negative oltre a quelle positive ben poche in effetti ,ma a tutto si vede che c'è un limite e questo è stata la goccia da far traboccare il vaso . Sono uscita da answers con altri nominativi anche x questo dopo aver incontrato persone di fede di cui mi fidavo e mi son sentita tradita ,offesa nella mia persona x due volte,la terza non la faccio mai accadere . Ora dico basta e approfitto di ciò visto che parto faccio quel viaggio tralasciato , saluto chi mi ha fatto del bene , non dicendo neanche i loro nomi loro lo sanno chi sono dicendo solo tchao Safi

    4 risposteYahoo Answers1 decennio fa
  • Quando e xchè ho deciso di uscire x sempre da answers....?

    Devo inizialmente ringraziare chi mi ha aiutato ad arrivare a ciò un'answerino/a da me individuato/a e da come mia abitudine "tengo x me la sua identità " visto anche che... "non tutto il male viene x nuocere" xche l'avermi cancellato delle mie domande inerenti a dei versi poetici mi ha fatto arrivare alla tranquilla , felice e spontanea conclusione di voler lasciare ,uscire da answers . Arrivando anche a pensare a cosa può portare la "cattiveria gratuita " e x me alla "nausea" di answers . Ben poca cosa in confrontro della "cattiveria umana " verso quella meravigliosa ragazzina " Sara " , ma a tutto c'è un inizio che porta al peggioramento delle persone . E come ha detto "Gino " l'ingenuità non premia è andata fuori moda proprio come ho scritto io in una risposta che unita alla mia sincerità ha portato a ciò ,non rinnego la mia decisione di essere entrata in answers tutto porta alle esperienze utili x la vita. Non sono una sprovveduta e neanche una bambina vista anche la mia età , ma essendo una persona innocua senza idea di prevalere su altri o scaricare su altri le mie problematiche sono entrata in answers pacificamente coerente col mio modo di essere . Avendo perso un "bene" in'estimabile volevo dialogare con altri ponendomi a chi non mi conosceva dopo anni di silenzio con me stessa e gli altri visto che a questa conclusione ci ero arrivata appunto x questo . Come persona discreta e chiusa nel mio "immenso mondo" formato da una bella famiglia da me creata sono caduta in un "immenso dolore " e poi nel silenzio . Ho desistito su answers trovando anche persone negative oltre a quelle positive ben poche in effetti ,ma a tutto si vede che c'è un limite e questo è stata la goccia da far traboccare il vaso . Sono uscita da answers con altri nominativi anche x questo dopo aver incontrato persone di fede di cui mi fidavo e mi son sentita tradita ,offesa nella mia persona x due volte,la terza non la faccio mai accadere . Ora dico basta e approfitto di ciò visto che parto faccio quel viaggio tralasciato , saluto chi mi ha fatto del bene , non dicendo neanche i loro nomi loro lo sanno chi sono dicendo solo tchao Safi

    3 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Cosa succede perchè se accetto un contatto !...?

    Ricevo un nuovo contatto dopo l'input del suo richiamo è atto iniziale e continuo a ricevere sempre la stessa e-mail come se non l'avessi mai ricevuto ed io confermato . Il punto comunque non è quello xchè questo mi ha portato ad un equivoco "qui pro quo" con un altro contatto che io ne avevo fatto richiesta , ma continuavo a ricevere l'esito "formale" di Answers . Ho fatto presente di ciò a lui senza avere risposta e tutto è andata avanti senza che fra noi avvenisse nessun segno di "esserci" ero un fantasma nelle sue e mie domande .Ho scritto ciò ritenendo di uscire anche dai suoi contatti non desidero essere osannata ma neanche non calcolata minimamente xchè altrimenti essere accettati o accettare qualcuno che senti che potresti aver affinità caratteriali?... Ho nello stesso tempo (visto che ve ne era stato tempo x noi avere collaborazione) fatto richiesta di volermi staccare e questa volta ho avuto una risposta dove mi si diceva che lasciava libertà alla mia scelta anche se lui mi aveva mandato un-emal – invito a farmi conoscere ,questo non era avvenuto non avevo ricevuto niente del genere e la sua quasi sicurezza nell'averlo fatto mi ha fatto rimanere sui miei passi xchè era stato quasi come mettere in dubbio la mia verità . Saremmo rimasti come specificato da lui e approvato da me cordiali persone che s'incontrano e non ci scontrano e così penso sarà . Ora non voglio che si ripeta la stessa cosa e voglio chiedendo SOS x andarci con i piedi di piombo... aiutatemi!... cosa succede?... Safi

    4 risposteAmici1 decennio fa
  • Cosa ne deducete nei vari comportamenti di una persona,fase dopo fase...?

    La conosci e ne deduci che sia una bella persona,sofferente ma forte ,non sola intimamente e con tanti amici . 1) Passando il tempo ti accorgi che si spinge oltre l'amicizia ,voglio distaccarmi e improvvisamente il suo pianto dove mi scongiura di non lasciarlo,facendomi scoprire un'identificazione diversa come persona sola e triste in verità ,dove a detta di lui mai nessuno le aveva detto e dimostrato tanto affetto come facevo io. 2) Non riesco a distaccarmi ed inizio ad affezionarmi , lui mi racconti a sprazi episodi della sua triste vita . Ora sono quasi quasi io dipendente della sua presenza nel mentre lui inizia a rimproverarmi di ciò ,la sua "preghiera" nei suoi confronti scompare sino al punto che dimentico persino l'episodio del suo pianto e lui diventa una persona sicura di se ,ed io x lui divento sdolcinata e che si piange addosso. 3) Ritorna a diventare aperto mettendomi in difficoltà,rimproverando il mio modo arretrato di vedere le cose,così che io riprendo di nuovo l'allontanamento e questa volta ci riesco,ora lui rispetta il mio volere anche se me ne fà una colpa .4) Per un motivo e altro ci risentiamo ,mi cerca e questa volta il suo aspetto è di quella persona che ha tutto quello che le occorre sicuro di se,io sono come una semplice amicizia x cui poter chiacchierare del + e del – , ma sono io che ancora una volta non accetto + nulla xchè troppe cose ,troppi cambiamenti sono avvenuto fra noi anche se solo col pensiero e non capisco + cosa siamo o cosa potremmo diventare in seguito, cosa ci possa riservare il futuro e non sò + che persona ho dinanzi . Dico che voglio rimanere in disparte e lui mi rimprovera che nessun cambiamento è avvenuto in me e se ne stà. 5) Infine ora all'improvviso mi viene in mente l'episodio del pianto e arrivo col pensare "aveva finto?... Chi è veramente come persona,quali sono davvero i suoi sentimenti nei miei confronti" . Sembrava buono e mi ha fatto soffrire xchè dall'approvarmi era passato al colpevolizzarmi,proprio come se ora ero io la persona da biasimare ,anche se in fondo mi continua a cercare.Non capisco e voi?... Safi

    3 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Cosa serve aver coraggio dlle proprie azioni ,dovrebbe premiare...?

    Io sono sempre io ,ma sono gli altri che ti fanno deviare ,solo xchè tu sei ingenua e ti preoccupi x gli altri, con sensibilità,c'è chi percependo ciò si approfitta di questo . Io prima ero "Michel " come answerina , poi x essermi allontanata da una persona e continuare a rimanere in answers mi sono scritta con un altro nome. Senza volere entrando nelle mie e-mail come appunto "Michel" ,scorgendo una domanda sugli "aggiornamenti" ,(la domanda era "Qual è la parte più diffile della vita) ho risposto firmandomi con la mia nuova immagine Safi . Difatti avevo lasciato indietro da 2 mesi il vecchio avatar ,ho cercato di mettere in evidenza ciò,ma pur volendo ,avendo coraggio delle mie azioni ,mi cancellano la mia "domanda" senza darmi l'opportunità di chiarire,non ho paura delle mie azioni ,xchè sono in buona fede. Volevo uscire xchè pensavo non mi avreste capito ,ma non voglio demordere in anticipo,sino all'ultimo voglio combattere i mulini a vento e se sarà il destino a tapparmi la bocca ,io almeno ce l'ho messa tutta... Mettete le stelline affinchè la domanda circoli se come me avete coraggio delle proprie azioni... Safi

    4 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Cosa fanno + male le parole o il silenzio,così come chi ama o soffre di + chi rimane o chi scappa?

    Mi sono chiesta ,mi sono posta queste domande e se nella prima domanda mi rispondo "le parole fanno + male" , xchè come dice un vecchio proverbio "la lingua, non ha le ossa ,ma rompe le ossa". Così come nella seconda domanda ,sai che fatica,l a prova che devi sostenere a dire :< no !... preferisco di no,vado via ,mi ritiro in buon ordine , esco dalla tua vita > . Tutto questo... "le parole e precludersi" e come voler dire ,all'altra persona :< sono offesa,mi hai delusa ,mi hai fatto male , non importa a te della mia sofferenza,con il tuo comportamento prendi con leggerezza il tutto ,anche i miei sentimenti ,quelli che tu non hai > . Questo sarebbe il mio comportamento ,il mio pensiero ,su queste evenienze e tu invece ,come sarebbe il tuo modo di agire ... qualora fosse ? . Safi

    7 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Dove la mia meta mi porta ,con la valigia pronta a... ricredermi mai più fidarsi delle apparenze?

    Dovevo partire x un viaggio di piacere x stare un pò con me stessa e invece il tutto ha subito una variante,il telefono ha squillato e mi ha portata in un'altra meta , da mia sorella che aveva bisogno di me... ma il tutto non è stato inutile ,perchè oltre a sentirmi utile ho imparato,mai più fidarmi delle apparenze . Ho potuto conosciere una persona che io credevo meravigliosa , che aveva parole ,con espressioni, pensieri profondi nel suo esprimere il dolore x l'amata persa e una gentilezza nei miei confronti ,x avermi conosciuto . Aveva una tristezza per la sua perdita d'amore , mi faceva tenerezza con il suo profondo dolore . Ma la mia delusione è stato scoprire la sua crudeltà , nel volerlo aiutare ,l'ho invitato ad aprirsi,fu allora che ho constatato te sue parole pungenti ,mi fece sentire un'estranea... chi ero in fondo io x lui x confidarsi con me ...etc. etc . e poi di nuovo la sua tristezza e quando provavo a mettersi al suo posto ,capirlo ed essere in fondo gentile con lui,ritornava di nuovo con l'arroganza . E fu allora che mi sono convinta che era tempo... io che ero sensibile ,educata mi ero stuffata di un tipo così equivoco , avevo creduto che era un buono,avevo letto nei suoi occhi tanta bontà. Perchè le persone sembrano tanto diversi da quello che sono,mi sono ripromessa ,che non mi fiderò + delle apparenze . E' dura imparare le lezioni ,si rimane delusi ,ma forse queste cose ti insegnano anche a diventare + forti ,tuo malgrado a crescere. Safi

    4 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Come: vorrei uscire dal mio guscio e intanto lo faccio con la mente?

    Credo che vorrò andar via x una settimana e intanto che mi dò uno slancio,lo farò con la mente , prima di preparare le valigie ,mi dite cosa c'è di bello nella vostra città ,oltre voi... naturalmente, x chi mio risponde ed è mio amico .Ho voglia di evadere, lo farò da sola ,appunto x mettermi alla prova , non solo x turismo ,metto x prima cosa in valigia un pò di allegria ,niente fazzoletti... un pizzico di buona volontà è già in me , speriamo che cresca. Rispondetemi in tanti... con tante notizie . Le città che ho visitato un pò sono: Napoli, Caserta,Milano ,Venezia,Torino ,Verona, Palermo,Firenze, Imperia, Genova ,Viareggio,Treviso,non ho detto che non ci ritornerei ,serbo buoni ricordi e non ero da sola ,ora proverò a volare... Grazie

    4 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Chi sapeva che il picco delle stelle cadenti si è spostato in avanti tra giovedì 12 e venerdì 13 ...?

    Domanda semplice e facile,poco impegnativa , un ripasso in tempo per prepararsi all'evento, qualora ci crediate o no ,per passare il tempo in spensieratezza ... Io sarò sdraiata su una spiaggia di Rimini ,per delle notti incantate e rilassate ,meta giovanile in cui da ragazza ho iniziato il mio viaggio alla vita ,ospite di parenti intimi . Safi

    8 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Perchè si sente dire:"le donne sono più mature dell'uomo anche a pari età" ,ma qual'è il vero?

    Qual'ora fossi daccordo, vorrei però capire da cosa lo si deduce ,quale certezza lo constata o ci sono solo vari riscontri e nulla più , quello che posso dire non a caso che in famiglia il maggiorenne maschio è in effetti più tranquillo e non si pone in effeti tanti problemi ,differente dalla minore che ha qualche anno in meno ed è molto più posata e riflessiva . Qualcuno di voi saprà essere esauriente a questa domanda e dirmi in verità cosa ne pensa ,confido che in tanti rispondano esaudendo il mio quesito.Safi

    6 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Cosa ne pensate voi di questa situazione e persone?

    Un matrimonio vissuto per inerzia e praticità dove lui essendo invalido rimane vicino alla moglie ,per rapporti di soli bisogni fisici,si incontra con una "bella" e sola persona e quì nasce la scintilla ,dove lui si sente impossibilitato a lasciare la famiglia ed invece il figlio di lei ,(con stupore della stessa ) se ne esce dicendo:" E' facile la cosa ,l'unica cosa possibile da fare e che lui lasci la moglie e stia con l'altra". Lei aveva confidato al figlio del perchè voleva allontanarsi da quell'amicizia ,trasformatosi in amore . E voi cosa ne pensate,grazie in anticipo... Safi

    2 risposteFidanzamento e matrimonio1 decennio fa