Lv 42.895 points

Ombra Nera

Risposte preferite25%
Risposte410
  • Chi mi spiego dettagliatamente questo aforisma di Schopenhauer?

    « Nel mondo esiste un unico essere menzognero: l'uomo. Ogni altro essere è genuino e sincero, perché si fa vedere schiettamente qual è, manifestandosi così come si sente, mentre l'essere umano, a causa del suo abbigliamento, è diventato una caricatura, un mostro, la cui vista è ripugnante già per questo fatto, che è poi perfino sottolineato dal colore bianco e per lui innaturale della pelle e dalle disgustose conseguenze del suo nutrimento a base di carne, che è contro natura, nonché delle bevande alcoliche, del tabacco, degli stravizi e delle malattie. L'essere umano appare come una macchia ignominiosa nella natura. » (schopenhauer)

    Chi è in grado di spiegarmi questo aforisma in modo dettagliato ma semplice? Grazie in anticipo

    5 risposteFilosofia7 anni fa
  • Qual'è l'origine delle nostre azioni?

    ho pensato che fosse il desiderio , in parte dato che certe cose le facciamo perché avvertiamo il desiderio di compierle. Ma comunque chi mi spiega l'origine psicologica delle nostre azioni che compiamo ogni giorno? Grazie mille : )

    1 rispostaFilosofia7 anni fa
  • Aforismi........?.....?

    "Ho sempre disdegnato applicare il linguaggio verbale , la parola non mi serve. Non devo comunicare con nessuno di così importante in questa galassia inospitale. In compenso divengo letteralmente matto per l'attività cognitiva del pensare e per la scrittura. Produrre pensieri e aforismi è molto meglio che emettere parole da una bocca."

    oppure

    "Bisognerebbe scrivere con le lacrime certi aforismi, oppure col sangue, la propria linfa vitale. Cosi da ottenere un effetto maggiore."

    2 risposteCitazioni7 anni fa
  • Alcuni aforismi........?

    "Ho sempre disdegnato applicare il linguaggio verbale , la parola non mi serve. Non devo comunicare con nessuno di così importante in questa galassia inospitale. In compenso divengo letteralmente matto per l'attività cognitiva del pensare e per la scrittura. Produrre pensieri e aforismi è molto meglio che emettere parole da una bocca."

    oppure

    "Bisognerebbe scrivere con le lacrime certi aforismi, oppure col sangue, la propria linfa vitale. Cosi da ottenere un effetto maggiore."

    2 rispostePsicologia7 anni fa
  • Abituazione significato?

    Psicologi di yahoo answer sapete darmi la definizione in modo semplice di ''abituazione" dal punto di vista psicologico ? Grazie in modo SEMPLICE e con qualche esempio please . 10 punti

    1 rispostaPsicologia7 anni fa
  • Schizofrenia? Parliamone un po'?

    Con gli antipsicotici atipici qualcuno ha riscontrato miglioramenti? Si può quanto meno migliorare? Raccontatemi le vostre esperienze.

    3 rispostePsicologia7 anni fa
  • Domanda per enkisti/ satanisti spirituali?

    “NON PERMETTO NESSUNA ASSOCIAZIONE AMICHEVOLE CON ALTRE PERSONE”. Da itajos

    Nei sermoni di satana ho trovato scritto ciò, chi me lo spiega meglio? Magari dettagliatamente facendomi degli esempi . Grazie mille.

    6 risposteReligione e spiritualità7 anni fa
  • Satanismo SPIRITUALE?

    Mi viene un dubbio. Su itajos c'è scritto : "Possiamo lasciare i nostri testi satanici dove preferiamo, anche nelle biblioteche se vogliamo" ma c'è anche scritto: "Non facciamo proselitismo" toglietemi questo dubbio.

    Hail ENKI

    7 risposteReligione e spiritualità7 anni fa
  • Perché nella bibbia è scritto ciò?

    Esodo: «Non lascerai vivere colei che pratica la magia» (22, 17).

    Levitico: «Se uomo o donna in mezzo a voi eserciteranno la necromanzia e la divinazione, dovranno essere messi a morte:saranno lapidati ed il loro sangue ricadrà su di essi» (20, 27).

    Perché la divinazione non è gradita a Geova?

    8 risposteReligione e spiritualità7 anni fa
  • Rapporto tra il Tempio di Ara e la divinazione?

    Salve. Si sente spesso parlare di divinazione e di wicca, ma da quel che so le due cose non sono collegate! Discorso analogo anche per il tempio di Ara? Dato che ho letto da qualche parte che si utilizzano pratiche di divinazione in questa tipologia di Wicca ^^ Toglietemi questa curiosità ; )

    2 risposteReligione e spiritualità8 anni fa
  • Legge del tre wicca domanda?

    La legge del tre prevede che ogni azione eseguita nel bene e nel male torna indietro per tre volte. Fu una invenzione dello stesso gardner. Ma ditemi un po' quali azioni nella quotidianità possono essere buone? Non c'è rischio che io facendo del bene a qualcuno possa nel contempo fare del male a qualcun altro? Spiegatemi un po', so bene che bene che bene e male sono concetti soggettivi. Ma fatemi capire ;) in un contesto come quello neo pagano come si suddividono le 2 cose. Fatemi anche degli esempi! Tipo non so, il semplice ringraziare , scusarsi o salutare possono essere considerate delle "buone azioni"? Grazie e a presto

    3 risposteReligione e spiritualità8 anni fa
  • Psicologia cos'è l'acting out?

    Chi mi spiega cos'e l'acting -out? In parole semplici e con qualche esempio

    1 rispostaPsicologia8 anni fa
  • Perché mi lacrimano gli occhi in certe situazioni?

    Soffro di psicosi, e quando mi trovo in mezzo alla gente e sono da solo, provo disagio e mi lacrimano gli occhi, perché succede ciò?

    3 rispostePsicologia8 anni fa
  • Satanismo gnostico informazioni?

    Vorrei delle informazioni inerenti al satanismo gnostico se possibile, in modo dettagliato ma semplice.

    2 risposteReligione e spiritualità8 anni fa
  • Domanda per neo-pagani wicca?

    Mi spiegate la parte del rede in cui dice "parla pochissimo e ascolta davvero"? Ho letto in giro che si riferiva alla saggezza, sapreste spiegarmi meglio?

    5 risposteReligione e spiritualità8 anni fa
  • satanismo spirituale domanda?

    Salve a voi.

    Vi pongo questa domanda sul satanismo spirituale! è possibile uccidere qualcuno per legittima difesa? o ancora, oppure questa religione è a favore o no alla pena di morte?

    9 risposteReligione e spiritualità8 anni fa
  • Ideali del paganesimo nordico?

    Ideali del paganesimo nordico? Quali sono?

    5 risposteReligione e spiritualità8 anni fa
  • Che ne pensate di una frase del genere?

    Dopo aver fatto un incubo, ho partorito sta frase, ditemi che ne pensate.

    "Stanotte il mio inconscio mi ha fatto un cattivo scherzo, ragion per cui mi vendicherò con la mia parte interiore auto-provocandomi tristezza"

    6 risposteLibri ed autori8 anni fa