Lv 43.131 points

regio6

Risposte preferite55%
Risposte220

visitate il mio sito internet per guadagnare anche voi!!! http://consigli-storie-sapere.blogspot.com/

  • Autovalori di una trasformazione lineare (forma matriciale) , DUBBIO?

    ciao a tutti anweriani, ho un dubbio sul calcolo degli autovalori di una trasformazione lineare, data una matrice, poniamo questa per esempio:

    (1, 5, 7)

    (0, 4, 3)

    (1, 5, 12)

    se cercassi ora gli autovalori si avrebbe:

    (t-1, -5, -7)

    (0, t-4, -3)

    (-1, -5, t-12)

    det=(t-1)(t-4)(t-12)-15-7(t-4)-15(t-1)=0

    che risulta piuttosto complesso da calcolare, quindi volevo chiedere, se io utilizzassi le trasformazioni elementari per riga sulla matrice e la portassi nella forma di una matrice triangolare superiore cosicchè gli autovalori non sono altro che gli elementi della diagonale principale, l'esercizio sarebbe ugualmente giusto? chiedo questo perchè facendo vari esercizi mi sono scontrato con questo dubbio e svolgendo l'esercizio nei due modi differenti mi risultano autovalori differenti.

    forse è normale che risultino diversi gli autovalori, però ho il dubbio che non si possano utilizzare le trasformazioni elementari sulle matrici prima di trovare gli autovalori.

    spero che qualcuno di voi possa aiutarmi a sciogliere questo dubbio.

    grazie ragazzi.

    (ps, se non mi fossi espresso bene chiedete pure chiarimenti, mi rendo conto che non sia un argomento facile da trattare per iscritto su un forum)

    2 risposteMatematica10 anni fa
  • Ammorbidire la Barba!!!!!?

    ciao a tutti ragazzi, da molti mesi ormai mi son reso conto (anche su pareri degli amici e della fidanzata) che tenere la barba piuttosto lunga dona molto alla mia personalità e quindi la tengo spesso lunga e non la taglio per settimane, il mio problema è che ho una barba piuttosto "spessa" e rigida, nonchè ribelle, non ho la barba liscia ma leggermente riccia e quindi risulta sempre in disordine e non mi piace, anzi da appunto un brutto apparire.

    chiedevo se qualcuno di voi riesce a consigliarmi un metodo (prodotti) che riesca ad ammorbidire la barba o a ridurne la rigidezza, in modo tale da apparire più curata e più morbida.

    grazie

    3 rispostePelle e corpo - Altro1 decennio fa
  • L'amo ancora oppure non voglio ammettere a me stesso il contrario?

    ciao a tutti ragazzi, è una storia lunga e complicata.

    Io e la mia ragazza ci siamo conosciuti circa 3 anni fa, su internet, dopo poco abbiamo iniziato a frequentarci, io mi ero innamorato pesantemente di lei, credi si tratti del classico colpo di fulmine, lei invece non era convinta di amarmi e abbiamo passato circa 6 mesi in una situazione di stallo, ci baciavamo (a stampo) andavamo in giro per mano, uscivamo insieme, ci sentivamo spesso, come due fidanzati ma ancora non lo eravamo, un certo giorno ci siamo messi insieme, lei aveva capito di amarmi davvero e abbiamo passato un anno in cui il sentimento era sicuramente reciproco e molto forte, anche se ci vedevamo solo poche ore alla settimana causa lontananza.

    da circa 8/9 mesi, il mio sentimento è cominciato a cambiare, ho cominciato a trovarle un sacco di difetti, prima la vedevo perfetta, poi ho cominciato a sentire la nostra storia, a volte, come una gabbia, mi sentivo soffocare, fino a che una settimana fa non ce l'ho più fatta a trattenere tutto e le ho detto tutto quello che pensavo, ovvero tutte le cose che non mi andavano bene ecc.

    da quel giorno ho riflettuto molto sulla nostra storia, e ho capito, che non so più cosa provo.

    è ancora amore oppure solo amicizia?

    premetto che quando ci vediamo ci divertiamo siamo felici, la lontananza ci fa vedere solo una volta a settimana e in quella volta facciamo praticamente solo sesso, perchè il tempo è poco.

    però da qualche mese a questa parte mi viene spesso di arrabbiarmi per cose inutili, tipo se fa un discorso che non mi piace, prima cercavo di parlare e cercavo di spiegarle che per me non è così, ora invece mi arrabbio subito e tengo il broncio.

    prima se usciva con altri ragazzi (amici) ero geloso da morire, ora invece praticamente nulla.

    a volte mi da fastidio pure sentirci per sms.

    tutto questo farebbe pensare ad una storia finita, ma..

    giovedì ero deciso a lasciarla, non ce la facevo più, ne ho parlato con mia sorella e mi ha detto di tentare ancora, di non lasciare 2 anni di relazione al primo problema, allora ho desistito al desiderio impulsivo di cambiare vita e ho deciso di andare da lei a dormire stanotte (sabato e domenica), volevo parlarle a voce di queste cose, siamo usciti, ci siamo divertiti, sono stato benissimo con lei, ma, non ero ancora sicuro, non sapevo cosa provavo, siamo andati a casa, ci siamo messi a letto e abbiamo ancora parlato di questa cosa, ad un certo punto mi son sentito in colpa perchè facevo star male lei che indubbiamente tiene moltissimo a me, e mi è venuto da piangere, lei è stata dolcissima, alla fine ci siamo baciati, e abbiamo fatto l'amore, mi è piaciuto, non mi son sentito strano a far l'amore con lei, eppure stamattina ho lo stesso dubbio per la testa, la amo ancora oppure cerco di non capire che non la amo per non farla soffrire?

    c'è da aggiungere un altra cosa, io ho 20 anni lei 21, siamo entrambi alla prima relazione seria da maturi diciamo, (per me le altre erano state tutte cotte adolescenziali), io sento a volte, ultimamente tantissimo, il bisogno di provare altre storie, per provare nuove emozioni o solamente per capire cosa mi sta attorno, non puoi nemmeno giudicare una storia se non hai altre con cui paragonarla.

    vabbè spero mi possiate aiutare a capire un pò di più, se rispondete vi prego di rispondere sinceramente, perchè davvero con i sentimenti non si scherza.

    grazie di cuore.

    5 risposteFidanzamento e matrimonio1 decennio fa
  • Non ci capisco più niente, pareri?

    ciao a tutti ragazzi, sto con la mia ragazza da più di due anni, ma ultimamente mi sento diverso nei confronti della nostra relazione, vi spiego.

    io e lei abitiamo in due città differenti, ci vediamo solo una volta a settimana e possiamo vederci per poche ore, perchè nonostante lei abbia abbondantemente superato la maggiore età, suo padre la "manipola" ancora come se fosse una bambina, lei non può uscire se lui non le da il permesso, lei non può far quello se lui non vuole, e nemmeno quell'altro se lui non vuole, lei non può nemmeno ribellarsi e fare quello che vuole perchè lui per mantenere la sua potestà su di lei la ricatta con l'unica cosa di cui non può fare a meno, ovvero del denaro per pagarsi l'università e le spese di cui ha bisogno, quindi lei deve sottostare, e tutti i sabati viene da me di nascosto da lui perchè lui non accetta che sua figlia vada a casa dal ragazzo, quindi ci possiamo vedere solo poche ore, in quelle ore facciamo quello che normalmente i fidanzati fanno, e non rimane tempo per altro.

    in pratica la nostra storia si riduce ad una storia di solo sesso quando ci vediamo, nonostante ci amassimo veramente.

    ma ultimamente mi son sorti alcuni pensieri nella testa, non riesco più a sopportare questa situazione, trovo ridicolo che due persone non possano vedersi perchè suo padre metta il veto, in questo modo mi sto rovinando la giovinezza (anche lei) perchè è come se fossi in galera per colpa sua (del padre) e siccome la giovinezza passa una volta sola mi sto cominciando a chiedere fino a che punto ne valga la pena..

    altra cosa, credo che lei caratterialmente non mi piaccia più come una volta e credo che il sentimento che provo per lei sia calato sensibilmente, ma di questo non ne sono sicuro, perchè potrebbe essere una conseguenza diretta del fatto che non son più sicuro di voler sottostare a questa situazione.

    in più a volte rimpiango il fatto di non aver avuto altre storie serie, non so come spiegare, ma è come prendere il primo vestito che ti piace, senza provare anche gli altri, che magari ti stanno meglio, ecco, rimpiango il fatto di non aver provato altre storie per poter avere un giudizio più critico a questa storia, e a volte mi passa per la testa la voglia di finire questa storia e cercarne delle altre (non storielle, sia chiaro) per provare nuove emozioni, forse proprio quello che mi manca nella mia attuale storia, emozioni e novità.

    son praticamente 2 anni che viviamo ogni settimana allo stesso identico modo, e credo sia normale arrivare al punto di stufarsi, una storia rimane accesa se vi sono novità, cose nuove da vivere, contesti differenti di cui parlare, in cui mettersi alla prova.

    forse di tutto quello che vi ho detto non avrete capito molto, oppure vi sarete fatti un idea sbagliata di me, però ho cercato di scrivere quello che mi passa nella mente, e chiaramente quello che passa nella mia mente può avere senso per me e non per altri.

    vi chiedo però, dei consigli, come vi comportereste, vi siete trovati in situazioni simili?come avete risolto?

    grazie anticipatamente

    1 rispostaFidanzamento e matrimonio1 decennio fa
  • Informazioni Apertura Partita Iva?

    Salve a tutti, volevo chiedere alcune informazioni sull'apertura di una partita iva.

    vi spiego la mia situazione:

    sono uno studente universitario, è ormai parecchio tempo che vorrei iniziare un'attività di vendita online riguardante l'informatica (Hardware non software), chiaramente si tratterebbe della mia prima attività autonoma, a tal proposito sarei interessato a sapere quali sono i costi fissi da sostenere per aprire partita iva, vorrei sapere un po' tutta la legislazione tributaria a riguardo (se è possibile, anche in modo sintetico, solo per capire a quali spese andrò in contro), questo perchè su internet sono mesi che cerco e ogni forum o sito che trovo fornisce una spiegazione differente.

    alcuni dicono che le spese fisse sono circa 4000 € annui, altri dicono che oltre i 70€ di apertura pratica non si paga più nulla a parte le tasse, in sostanza non ho capito nulla.

    inoltre volevo chiedere se data l'età (20 anni) oppure dato il fatto che sono alla prima attività,, vi sono dei regimi fiscali agevolati, se si, in cosa consisterebbero?

    grazie per le risposte e per la pazienza.

    2 risposteAziende e imprese1 decennio fa
  • Dove acquistare componenti per assemblare un pc?

    ciao a tutti ragazzi, ho l'intenzione di assemblare alcuni pc per poi rivenderli, vorrei però chiedere a persone che magari fanno già questo lavoro da qualche tempo, se potete consigliarmi alcuni siti (oppure negozi fisici) in cui posso trovare hardware a prezzi vantaggiosi.

    grazie mille

    9 risposteDesktop1 decennio fa
  • Strange blue vortex in the canada's sky?

    hi Friends, I'm Italian, (sorry for my English), I have a web site that speaks of mysteries of world, and in my country was arrived this news:

    "Between 22 and May 23 last, towards midnight, the area which includes the famous U.S. Air Force Vandenberg Air Force Base, some witnesses saw and photographed an unknown object that performs some evolizioni in the sky over the west coast of the country, along a trajectory curve up to become a large, bright spiral. Moments later the phenomenon completely disappeared from the sky."

    this phenomenon is at this site: http://www.ufoonline.it/

    some of you have seen this phenomenon? if so, I beg you, please contact me and please explain your experience that if you allow, will be published on our website! Thanks to all Canadian friends

    my email is:

    misteroonline@gmail.com

    I'm waiting for your news!

    bye

    3 risposteAstronomy & Space1 decennio fa
  • Limite di funzione reale a variabile reale Ingegneria?

    ciao a tutti ragazzi sto studiando Analisi I e di conseguenza i limiti di funzione, ho finito il capitolo limiti, ho fatto tanti esercizi, mi vengono tutti, ma sono arrivato agli ultimi esercizi, chiaramente i più tosti, e ne ho trovato uno che non mi viene in nessun modo, il risultato che mi fornisce il testo è giusto, perchè l'ho verificato con un software apposito, ma non capisco come si risolve, vi posto di seguito il mio ragionamento risolutivo, magari voi potete aiutarmi a capire dove sbaglio:

    il limite è il seguente:

    lim (per x---> -3) : (((2x^(3)+7x^(2)-4x)^(1/3))+(21)^(1/3))/(((21)^(2/x))*(3-7x^(2)-20x))

    ecco il limite, io ho ragionato, razionalizzando il numeratore, in quanto il limite presenta una forma indeterminata 0/0, dopo di che ho proceduto con ruffini per raccogliere il numeratore, e mediante la scomposizione somma prodotto ho raccolto una parte del denominatore, poi son tutti calcoli algebrici ma il risultato mi vien sempre differente da quello indicato che è:

    4/33

    chi mi sa dare una mano gli sarei molto grato, grazie!

    2 risposteMatematica1 decennio fa
  • Ingegneria gestionale, come la vedete?

    ciao a tutti, come la vedete ingegneria gestionale, scrivete tutto ciò che sapete e pensate, grazie

    (se ci sono commenti di ragazzi di gestionale di reggio emilia sono ben accetti)

    2 risposteUniversità1 decennio fa
  • perchè esiste la festa della DONNA e non la festa dell'UOMO?

    scusate la domanda forse banale e stupida, ma sinceramente non ne ho mai capito il motivo, se sapere ragioni storiche o altro che hanno portato a questa festa, mi farebbe piacere che voi le scriviate, grazie mille

    8 risposteRelazioni e Famiglia- Altro1 decennio fa
  • Il mondo sta davvero morendo?

    salve, ho letto questo articolo su questo blog:

    http://consigli-storie-sapere.blogspot.com/

    ci sono rimasto di stucco, chiedo a voi ambientalisti se sono informazioni vere oppure no, perchè sono abbastanza sconvolgenti.

    rispondetemi vi prego.

    1 rispostaAmbiente - Altro1 decennio fa
  • domanda su meccanica razionale.......?

    ciao a tutti ragazzi, volevo chiedervi una cosa riguardo alla disciplina sopracitata.

    seguendo visivamente il programma di meccanica razionale, mi sono accorto che segue molto similmente il programma di fisica 1, al più a qualche variazione (cinematica, dinamica).

    ho iniziato da una settimana il secondo semestre e abbiamo iniziato questa nuova disciplina, ma in effetti, a parte qualche differenza dal punto di vista rappresentativo (il modo in cui scrivere le formule ecc ecc) è piuttosto simile a fisica 1.

    la mia domanda è: "è impossibile che meccanica razionale sia uguale a fisica 1 altrimenti non avrebbe senso, e vorrei sapere appunto in cosa consiste questa differenza, (in modo dettagliato) e come affrontare lo studio di questa nuova disciplina citata da molti come la bestia nera dell'ingegneria (e se possibile, sapere quali strumenti matematici sono fondamentali per lo studio di quest'ultima)

    grazie a tutti

    2 risposteIngegneria1 decennio fa
  • Consiglio studi secondo semestre del primo anno INGEGNERIA?

    salve a tutti ragazzi, ho concluso, ahimè, il primo semestre col libretto bianco, 0/3 (ho dato solo fisica però non tutti e tre), la mia domanda era posta per chiedervi un consigli su quali discipline affrontare nella seconda parte dell'anno accademico (inutile dire che chiederei consigli da studenti di ingegneria o da ingegneri, persone che conoscono la realtà della facoltà di ingegneria).

    io ho "lasciato indietro" nel primo semestre: Fisica 1, Analisi matematica 1, Geometria e algebra lineare

    (fisica la conosco molto bene quindi mi basterebbe una ripassata, anche se il nostro prof assegna esami particolarmente tosti, pensate che l'appello di gennaio/febbraio l'hanno passato il 4/250 circa)

    nel secondo semestre avrei:

    Analisi matematica II, Fisica II, Elementi di programmazione C, Meccanica razionale

    ora, io ho pensato di fare così, vorrei sapere da voi se pensate possa andare o il mio ragionamento pecca in qualche cosa:

    lascio stare analisi 2 perchè non avendo ancora studiato completamente analisi I è impossibile (i corsi li seguo ma non riesco a studiare analisi I e II assieme) quindi nel secondo semestre mi preparerei analisi I.

    poi il prof di fisica II ha detto che chi non ha passato fisica I non può sostenere l'orale di fisica II (ma lo scritto si) quindi pensavo, siccome ho già studiato fisica I, di prepararmi fisica II e di passare i parziali, così a giugno darei (nuovamente per la 3 volta) fisica I sperando di passarlo, così all'appello di luglio potrei dare l'orale di fisica II e portarmi a casa entrambi nella sessione estiva.

    poi chiaramente vorrei fare informatica.

    e tentare geometria e algebra lineare a settembre.

    mi rimarrebbero indietro solamente analisi II e meccanica razionale.

    quest'ultima la sto seguendo, devo dire che è un pò incasinata però per adesso seguo abbastanza bene, e vorrei dare a giugno/luglio pure quella, ma in molti del secondo anno mi dicono che è l'esame più tosto di tutti, voi che ne pensate? eppure è solo un 6 crediti.

    secondo voi può andare questa pianificazione? chiedo a voi perchè essendo già nel settore potete aiutarmi con consigli

    grazie a tutti.

    ciao ciao

    4 risposteIngegneria1 decennio fa
  • Zero esami......cos'ho sbagliato?

    siamo ormai alla fine del periodo dedicato agli esami del primo semestre, le materie da esaminare erano:

    Analisi matematica I

    Geometria e Algebra lineare

    Fisica I, Meccanica e Termodinamica

    avevo deciso di puntare tutto su Fisica, perchè pensavo fosse il più fattibile (poi era un 9 crediti) e cercavo così di mettermi in tasca quello, che era sicuramente uno degli esami più pesanti del primo anno.

    ho studiato 1 mese e mezzo, dalle 9,30 di mattina fino alle 21 di sera (chiaramente con varie, ma brevi soste), studiavo un capitolo e facevo tutti gli esercizi proposti e mi risultavano tutti senza difficoltà, mi sono presentato al primo appello e:

    0/30

    su 246 esaminanti ha raggiunto il 18:

    1/246

    dopo 3 settimane c'è stato il secondo appello, ho studiato di nuovo tutto, su un altro libro (halliday), facendo tutti gli esercizi nuovamente e tutti ancora venuti senza problemi, arrivato al secondo appello:

    10/30

    su 245 esaminanti passati:

    3/245

    e vabbè

    solo che oramai è finito il semestre non ci sono più appelli, tranne uno di geometria e algebra tra qualche giorno, sto cercando di studiare per tentarlo, ma sarà un impresa disperata, l'unica cosa che so è che un semestre finito senza nessun esame passato e con nemmeno un credito sul libretto, avendo studiato davvero tanto, non so,

    se non ce la facessi? non so che pensare,

    a qualcuno è capitato? consigli? consigli da studenti di Ingegneria sopratutto

    faccio ingegneria elettrica

    grazie a tutti (passatemi lo sfogo)

    9 risposteIngegneria1 decennio fa
  • Ingegneria...primo anno...passerò qualche esame??consigli conforto?

    ciao a tutti ragazzi, provengo da un istituto tecnico, a settembre mi son iscritto al primo anno di ingegneria elettrica, ero conscio sarebbe stata difficile, tanto, ma in verità sono stato travolto da un treno in corsa!!!!!!!!ho dato il parziale di analisi 5/18, il parziale di fisica generale 1/30, allora mi son detto ''magari cerco di fare troppe disciplime nello stesso momento, allora da un mese a questa parte mi sto dedicando oltanto a fisica, ho fatto tutti gli esercizi del libro, consigliato dal docente, mi vengono tutti, so tutta la teoria per filo e per segno e volete sapere il risultato dell`'esame completo? Ebbene 0/30, adesso io sono nello sconorto più totale, non so cosa fare? É normale? Io non so più nulla, so solo che diventare ingegnere é il sogno piu grande della mia vita e non sono uno che molla facilmente, però di fronte a questi risultati un po di tristezza ti viene, anche perché sapere benissimo tutto e prendere 0 come hi non ha aperto il libro é umiliante siccome mi faccio 12ore di biblioteca tutti i santi giorni sabati inclusi. Escluse le domeniche solamente perche la biblio é chiusa... Datemi consigli, non so, qualcuno di ingegneria...

    Grazie ragazzi

    5 risposteIngegneria1 decennio fa
  • Esercizio fisica chiedo spiegazioni.............?

    salve a tutti ragazzi, qualcuno potrebbe risolvermi questo esercizio e spiegarmi i vari passaggi?

    un corpo puntiforme C si trova in quiete, a quota h, sulla verticale passante per l'estremo B di un asta AB (anch'essa in quiete), di massa M e lunghezza 2h, disposta orizzontalmente.

    L'asta di dimensioni trasversali trascurabili è vincolata a ruotare nel piano verticale ABC attorno all'asse orizzontale fisso, passante per il suo centro O.

    Il corpo C, lasciato libero di cadere, urta l'asta e vi rimane conficcato (nell'estremo B). In conseguenza dell'urto il sistema compie una rotazione di 210° attorno ad O prima di invertire il suo movimento.

    Trascurando tutti gli attriti calcolare:

    A) la massa m del corpo C

    B) l'impulso ricevuto dal sistema (corpo +asta) nell'urto, individuando anche le forze responsabili di tale impulso.

    grazie a tutti

    1 rispostaFisica1 decennio fa
  • Prezzi cellulari caleranno verso natale?se si, di quanto?

    salve ragazzi, sarei interessato all'acquisto del Nokia 5800 Xpress Music che nei negozi a me limitrofi viene ancora dai 299 ai 380, un pò troppo oneroso per le mie tasche, dite che si abbasserà il prezzo verso natale? se si, di quanto si può abbassare?

    3 risposteCellulari e piani tariffari1 decennio fa
  • consiglio per acquisto nuovo cellulare?

    ciao a tutti ragazzi, ho il mio caro Nokia E65 che oramai, dopo 3 anni di onorata carriera sta dando sempre più problemi, e sono sempre più intenzionato a concedergli la pensione anticipata.

    vorrei ora esporvi il mio quesito:

    vorrei consigli (possibilmente da gente istruita nel campo) su quale marca e soprattutto con quale modello di cellulare potrei sostituire il mio? vorrei prenderne uno nuovo ma sinceramente, di cellulari me ne intendo il giusto. vorrei sapere se intanto ci sono dei telefoni da evitare, non so, ditemi tutto ciò che ritenete attinente.

    il mio budget è sui 200, massimo massimo 250€.

    a me personalmente piaceve l'HTC touch diamond (il modello vecchio non la versione 2), me lo consigliate? lo sconsigliate? non so fate voi! nel frattempo vi ringrazio tanto del tempo dedicatomi.

    2 risposteCellulari e piani tariffari1 decennio fa
  • consiglio per acquisto nuovo cellulare?

    ciao a tutti ragazzi, ho il mio caro Nokia E65 che oramai, dopo 3 anni di onorata carriera sta dando sempre più problemi, e sono sempre più intenzionato a concedergli la pensione anticipata.

    vorrei ora esporvi il mio quesito:

    vorrei consigli (possibilmente da gente istruita nel campo) su quale marca e soprattutto con quale modello di cellulare potrei sostituire il mio? vorrei prenderne uno nuovo ma sinceramente, di cellulari me ne intendo il giusto. vorrei sapere se intanto ci sono dei telefoni da evitare, non so, ditemi tutto ciò che ritenete attinente.

    il mio budget è sui 200, massimo massimo 250€.

    a me personalmente piaceve l'HTC touch diamond (il modello vecchio non la versione 2), me lo consigliate? lo sconsigliate? non so fate voi! nel frattempo vi ringrazio tanto del tempo dedicatomi.

    4 risposteCellulari e piani tariffari1 decennio fa