Lv 2518 points

?

Risposte preferite12%
Risposte511

Mi chiamo Dani, ho 18 anni e vivo a Roma. Ho molte passioni tra cui spiccano lo sport (il calcio e il calcio a 5 che ho praticato), il cinema, e anche un pò le macchine e... perchè no... anche le tette!

  • Perchè per le pubblicità si usano canzoni che non c'entrano niente?

    Esempio?

    L'ENEL per una pubblicità mise come canzone "Sunday Morning" dei Velvet Underground, canzone che se non sbaglio parla del risveglio di una domenica mattina... dopo aver passato la nottata con droga, sesso, e R&R.

    Che cosa c'entra?

    Anche "Perfect Day" di Lou Reed (cantante dei Velvet Undeground) venne utilizzata per una pubblicità che non ricordo... ed è una canzone che parla del suo rapporto con l'eroina.

    2 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Che canzone spopolava mentre nascevate?

    Essendo di giugno 94... non posso che postare il tormentone dell'estate 1994: http://www.youtube.com/watch?v=mQ102k8W7ok

    Youtube thumbnail

    11 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Mi consigliate un bel libro da regalare a una donna?

    Ovviamente non le sfumature di grigio o roba simile...

    3 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Mi sapete consigliare le più belle canzoni di Rino Gaetano?

    Tranne: Il cielo è sempre più blu, Berta Filava, Gianna, Mio Fratello è figlio unico, Nuntareggepiù.

    1 rispostaTesti7 anni fa
  • Sono l'unico a cui piace "Il codice Da Vinci"?

    E' stato molto criticato.

    Io trovo sia un'avventura grafica niente male, con molti enigmi e ambientazioni fedeli e affascinanti.

    Che vi aspettavate GTA? Su certi giochi devi ragionare non picchiare, ed è per questo che la modalità di combattimento è abbastanza brutta.

    L'unici difetti che ho visto sono: Appunto il combattimento e il fatto che senza soluzione alcune cose sono quasi impossibili.

    A me ha appassionato...

    2 risposteVideogiochi7 anni fa
  • Sono l'unico che colleziona le figurine senza album?

    Sono l'unico che colleziona le figurine senza album?

    Intendo ovviamente le "storiche" figurine dei calcatori panini.

    Ho un cugino più grande che non comprava l'album, ma solo le figurine... e oggi ha le figurine dei vari Maradona, Gullit, Van Basten, Falcao, Platini, Matthaus ecc.

    Io è da un pò di anni che faccio le stessa cosa... così un giorno avrò i vari Totti, Ibra, Del Piero, Sheva, Kakà, Javier Zanetti, Pirlo, De Rossi, Balotelli ecc. ecc.

    O comunque anche calciatori meno importanti ma che sono stati famosi...

    3 risposteCalcio Italiano7 anni fa
  • Mi sapreste consigliare 3 canzoni di Janis Joplin?

    Che non siano: "Maybe", "Summertime", "Piece of my heart", "Cry Baby", "Kozmic Blues" e "To love somebody"

    2 risposteRock e Pop7 anni fa
  • Quanto influisce il genere femminile nel rovinare il cinema?

    Esci una cafonata come "Magic Mike" che parla di uno spogliarellista bello e pieno di soldi... tutte al cinema! Esce una cafonata come "Don Jon" che parla di un Don Giovanni "bello", ricco e tamarro... tutte al cinema!

    Esce un film come "Venere in pelliccia" di Polanski... nessuna lo va a vedere!

    E poi saremmo noi gli arrap.ati?

    E' la storia che vi condanna care...

    5 risposteStudi di genere7 anni fa
  • E' difficile trovare donne che si intendono di cinema?

    Generalmente le donne preferiscono vedere film "leggeri" (commedie americane romantiche, cafonate (Magic Mike) ecc.) i film impegnati, belli, d'autore ecc. li ritengono "pesanti", "intellettualoidi" o "noiosi".

    6 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Secondo voi sono superficiale?

    Molti pensano io sia superficiale... perchè?

    Penso che essere bello dentro e brutto fuori sia peggio che essere brutto dentro e bello fuori!

    Penso che un brutto coi soldi vale di più di un brutto povero!

    Penso che un bello coi soldi vale più di un bello povero!

    Penso che una ragazza brutta fuori e bella dentro non me la faccio (il che è diverso da "non me la farei")

    Penso che le donne siano superficiali, non dicono e forse non pensano le cose che dico io perchè ritenute appunte "superficiali"... ma di fatto agiscono nello stesso modo.

    Penso che un brutto povero se lo possa anche tagliare... a meno che non accetti la triste realtà di dover andare solo con cessi che si accontentano di lui.

    Penso che l'idea generale e l'interesse che hanno le donne di un uomo cambi a seconda dell'avvenenza di quest'ultimo.

    Penso le donne belle si possano godere di più la vita delle donne brutte...

    Penso che il bello in generale... sia meglio del brutto.

    Fabrizio De Andrè diceva che dai diamanti non nasce niente mentre dal letame nascono i fiori...

    Io... Daniele Materazzini... dico che i diamanti sono belli... la mer.da.. no e resta mer.da.

    Non pensate che ciò che ho scritto mi piaccia... ma penso solo con sicurezza che sia la triste verità di tutti noi.

    8 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Perchè vi lamentate SOLO dei milioni che prendono i calciatori?

    In un modo di politici infami, attori strapagati per ogni movimento che fanno, dementi di canale 5 che guadagnano migliaia di euro per una serata, donne che si arrichiscono tramite i propri uomini ecc. i calciatori i loro soldi non dico che se li meritano... ma quasi.

    8 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Perchè siamo un paese che fa incassare i miliardi a Checco Zalone?

    ...trascurando i vari Tornatore, Bellocchio ecc.

    8 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Secondo voi è giusta questa cosa del divorzio?

    Intendo che quando due divorziano il più ricco deve garantire le stesso tenore di vita che l'altro aveva con lui (che ovviamente il più ricco è sempre l'uomo).

    In fondo quando due si lasciano... l'altro non dovrebbe dipendere per i cazz.i suoi?

    Ovviamente se levassero questa "legge"(non saprei come definirla) il 90% delle donne chissà come protesterebbe... altro che "se non ora quando".

    5 risposteStudi di genere7 anni fa
  • A quale personaggio ti senti più vicino?

    Stavo guardando "Roma a mano armata" uno dei tanti polizieschi girati in Italia durante i famosi anni di piombo (70).

    I protagonisti sono il solito Maurizio Merli (che interpreta questo poliziotto dai modi non molto teneri) e Tomas Milian (che chiaramente intepreta il criminale, detto "Il gobbo").

    Negli anni 70, durante la prima del film, Maurizio Merli lasciò la sala incazz.ato per il comportamento che ebbe il pubblicò verso di lui: Venne insultato e fischiato perchè non visto come un "eroe-giustiziere" ma come "una guardia violenta e fascista... biondo e col fisico atletico".

    Reazione contraria fu verso il personaggio di Tomas... delinquente si, ma proletario, semplice, zozzo, moro, con gli occhi e i capelli scuri... uno che lo vuole mettere in cu** allo stato... e tutto questo faceva sentire il pubblico maschile più vicino a lui e creava una certa simpatia... mentre quello femminile simpatizzava più per il bel commissario "eroe-giustiziere".

    Vostre impressioni a riguardo?

    1 rispostaStudi di genere7 anni fa
  • Che pensate di un uomo del genere?

    Un uomo che dice che a questo mondo conta più l'essere dell'apparenza..

    Un uomo che pensa che un uomo bello dentro e brutto fuori ha più successo con le donne di un uomo brutto dentro e bello fuori...

    Un uomo che pensa che le donne non badano alle esteriorità...

    Un uomo che pensa che lavorare è più importante che godersi la vita...

    Queste solo alcune cose... che mi fanno odiare mio padre.

    Non capisco se ci fa o ci è... tutto ciò che pensa è il contrario della triste realtà.

    4 risposteStudi di genere7 anni fa
  • Perchè ci stupiamo se i ragazzini italiani fanno i coatti?

    Io ho una teoria al riguardo:

    Ammetto che io (19enne) tanti ragazzini di 13-14 anni mi verrebbe da prenderli a calci in **** per come si comportano, per come camminano, per come si vestono. Poi però ci penso e dico "Ma quando avevo 13 anni io... le coetanee non erano tutte vestite da mign****!"

    Facevamo un pò i coatti, ma non a questi livelli... e ci sta un perchè: abbiate pazienza, ma adesso le ragazzine gia alle medie si vestono da ventenni, si truccano da ventenni, hanno la faccia da ventenni, e sono mooooolto sveglie! Se le coetanee sono così "aggressive" è ovvio che io avrò un approccio aggressivo, o no? Se faccio l'educato, il gentile, è ovvio che queste mi prenderanno per salame!

    E' questo quello che pensano i ragazzini...

    1 rispostaStudi di genere7 anni fa