• Più uno sfogo che una domanda?

    Stavo insiema alla madre di mia figlia da 8 anni, abbiamo una figlia splendida iniseme. abbiamo passato momenti difficili, come momenti meravigliosi insieme. la voglia di andare avanti, di costruire di dare una bella vita a nostra figlia. poi le chiedo di sposarmi, subito accetta e dopo qualche giorno mi dice che si è innamorata di una tipa e... visualizza altro
    Stavo insiema alla madre di mia figlia da 8 anni, abbiamo una figlia splendida iniseme. abbiamo passato momenti difficili, come momenti meravigliosi insieme. la voglia di andare avanti, di costruire di dare una bella vita a nostra figlia. poi le chiedo di sposarmi, subito accetta e dopo qualche giorno mi dice che si è innamorata di una tipa e vuole andare a vivere con lei. sono a pezzi.
    12 risposte · Lesbiche, gay e bisessuali e transgender · 7 anni fa
  • Perchè siamo sempre a complicarci la vita?

    Sono separato da tre anni con la madre di mia figlia, pensavo fosse tutto finito che stessi ricominciando a vivere la mia vita ed invece due mesi fa siamo stati in vacanza insieme, ci siamo trovati a cenare insieme, a guardarci negli occhi, a parlare tantissimo, a dormire nello stesso letto a fare l'amore, a vivere come se stessimo ancora... visualizza altro
    Sono separato da tre anni con la madre di mia figlia, pensavo fosse tutto finito che stessi ricominciando a vivere la mia vita ed invece due mesi fa siamo stati in vacanza insieme, ci siamo trovati a cenare insieme, a guardarci negli occhi, a parlare tantissimo, a dormire nello stesso letto a fare l'amore, a vivere come se stessimo ancora insieme. Alla fine dei dieci giorni di vacanza ho scoperto che lei aveva un altra relazione da più di un anno, mi ha detto che è una relazione che volge al termine che non ha futuro, ci siamo visti altre volte abbiamo passato altri momenti favolosi insieme negli ultimi due mesi, ma lei continua a vedere saltuariamente l' altra persona, non riesco a capire cosa faccia, cosa vuole. Io sarei pronto a ricominciare tutto con lei, sarei pronto a sposarla subito è stata è e sarà la donna più importante della mia vita ma questo momento è atroce senza sapere cosa lei pensa, ricevere dei segnali di incoraggiamento poi dei dietro front, mi sconcerta, da un lato vorrei rimanere li ad aspettarla dall' altro lasciar perdere per la paura di un rifiuto dopo una lunga attesa. Parliamo molto ma non riesco a capire lei è confusa, ed io ho la paura atroce che fra un mese fra due lei mi dica di no e di starci malissimo, per questo forse sarebbe meglio dire stop oggi.
    4 risposte · Relazioni e Famiglia- Altro · 8 anni fa