Lv 59.608 points

Paul

Risposte preferite26%
Risposte1.667
Domande91
  • Che religione segue la Mantide religiosa?

    Leggendo il link sui BREVI CENNI e dopo un'attenta riflessione sul penultimo stile della Mantide segnalato (la Mantide Atea) ho concluso che allora è importante interrogarsi sul credo della mantide

    12 risposteArti marziali7 anni fa
  • Ma dio e diavolo non han niente di meglio da fare che non Tai chi...?

    non ci credo ancora

    http://giacintobutindaro.org/2010/07/25/slowflo-la...

    dopotutto se Gesù e gli apostoli erano israeliti dovevan pur sapere il krav maga

    10 risposteArti marziali7 anni fa
  • Se il governo Monti mettesse una tassa sull'insegnamento delle arti marziali?

    Cosa accadrebbe? lo Spread come ne risentirebbe?Il nostro paese e i praticanti di arti marziali ne sarebbero agevolati oppure no?...a voi la parola e la possibilità di inserire tutte le ipotesi possibili...

    per quelli che non capiscono la domanda allora inseriamo una domanda di riserva :

    MONTI VS BRUCE LEE CHI VINCEREBBE?

    10 risposteArti marziali9 anni fa
  • I'Arte della malavita?

    Parlando con qualche amico che insegna Kali ,questo m diceva che il nome col quale è conosciuto in patria è Arnis . Ma la cosa interessante è che viene associata alla malavita.Le Federazioni anche lì sn invenzione moderna.La connotazione in patria nn è affatto positiva,quindi.

    Analogo discorso riscuotono alcuni stili di Kung Fu,il Choy le Fut aveva questa fama,ma nn è l'unico,dato che le famiglie marziali sembravano avere più somiglianze con famiglie malavitose che non le associazioni sportive di oggi.

    La Muay Thay anche oggi in Tailandia sembra molto più da ghetto, e tutte le trasformazioni in Occidente di varie discipline ,sicuramente ha avuto la strada ed il ghetto come terre maestre.

    Anche le italianissime arti di coltello,erano simbolo di malavita.

    La domanda è Quanto le federazioni oggi studiano e diffondono realmente le arti marziali,aldilà di qualsiasi discorso economico ?

    10 risposteArti marziali9 anni fa
  • Secondo la vostra esperienza nella pratica marziale com'è più conveniente tenere la schiena?

    In modo perfettamente eretto oppure chiusi a guscio?

    Perchè?

    11 risposteArti marziali9 anni fa
  • I piedi devono muoversi vicino alla terra nella pratica marziale?

    ...non troppo in alto ? devono strofinare la terra o no? si dovrebbe essere come la scimmia, i piedi immersi sul terreno molto alla leggera o pesanti come un trasportatore?e le dita che ruolo hanno?...

    9 risposteArti marziali9 anni fa
  • Evoluzione di stili o evoluzione di sistemi?

    Gran parte delle arti marziali sono nate dalle specializzazioni: militari, guardie del corpo, accompagnatori di carovane, ed in seguito si mescolarono con la filosofia e la religione, nutrendosi di codici e di ideali.

    Quindi quelli che oggi chiamiamo stili ,ieri erano dei sistemi pratici di difesa personale?

    E allora il business di difesa personale oggi porterà domani al sorgere di nuovi stili?

    5 risposteArti marziali9 anni fa
  • La scienza da risposte e l'arte domande...?

    Vista cn queste parole di Vecchioni il vostro studio marziale è scientificamente esatto o artisticamente dubbioso e fantastico?

    4 risposteArti marziali9 anni fa
  • La facilità con cui oggi si possa affacciare alle arti marziali è un bene o un male?

    Anticamente le arti marziali non erano accessibili a tutti ,e solitamente i guerrieri erano caste sociali ben definite,ecco che attorno ai praticanti si costruivano leggende e la società traeva beneficio da queste figure.

    La facilità con cui oggi si possa praticare non svaluta la stessa arte marziale nel suo senso più nobile?

    a voi la parola...

    11 risposteArti marziali9 anni fa
  • Cosa s'intende per arte marziale tradizionale?

    Prendo spunto da un'altra domanda per domandare proprio questo : Cosa rende un'arte marziale tradizionale?quello che nasce oggi fra 100 anni sarà tradizionale?cosa preserva la tradizione?ma tradizione è sinonimo di qualità???

    10 risposteArti marziali10 anni fa
  • Ma i praticanti di arti marziali sono vigliacchi che parlano di virtù?

    Carissimi rendo pubblica un e-mail che mi è arrivata da un tipo Atlius,e che giustamente dopo aver predicato virtù ed eroismi mi invita a tacere...per il semplice fatto che ho fatto domande sulla sua arte marziale ninja ,che lui giustamente pubblicizzava,altro elemento virtuoso,con corsi e palestra,ma domande a cui realmente nn sapeva dare risposta però c teneva a farci sapere che andava all'università...purtroppo nn l'ho trovata più la domanda su yahoo answer.Il giovane Atlius avrà usato una tecnica ninja coreana ed è sparito assieme alla domanda?perchè anzicchè premiare subito una risposta fasulla fatta cn un avatar più fasullo d lui nn continuava a difendere ciò in cui credeva?le arti marziali insegnano questo?

    ecco a voi l'email...

    "l problema che a Socrate ti sei fermato...

    e davvero non ti importa non insozzare la mia domanda con falsità, sei un

    mistificatore della peggior specie, e non ho mai detto che sia un'arte marziale segreta, ho detto che

    nel 1400 lo era

    Se vuoi capire quello che ti pare capisci quello che ti pare ma non dire

    cavolate perchè potrai anche far colpo sugli zotici come te ma non su chi ha studiato sul serio, ti sei mai interessato alla cultura orientale davvero? NO perciò fai silenzio e torna sui libri"

    Caro Atlius se c sei sarebbe bello averti tra i presenti,dici che sono un mistificatore?può essere,ma non uso questa qualità a fini personali come invece hai fatto tu e chi ti manda,

    Capisco che dai tuoi studi universitari avrai appreso la caccia alle streghe e la possibilità di gridar all'untore ,oltre all'acquagym ninja,ma non hai appreso la cosa principale...l'onestà

    3 risposteArti marziali1 decennio fa
  • Se vi chiedessero di creare un sistema di combattimento per la difesa personale?

    Se un organo statale vi strapagasse per creare un sistema di difesa personale in ambito civile che possa essere utilizzabile dopo 90giorni di pratica ,quali aspetti tecnici preferireste e quali evitereste?

    Di quello che praticate cosa prendereste o cosa prendereste da altri?

    16 risposteArti marziali1 decennio fa
  • ma è onesto pubblicizzare la propria scuola marziale su un forum?

    precisiamo non parlo di attività,posso fare muay thay e dire a me piace te la consiglio.

    Ma mi chiedo ,siccome in questo forum si fa tanto chiacchiera sulla virtù che a volte sembriamo i seguaci di Madre Teresa,utilizzare le domande per promuovere la propria attività e la propria scuola è virtuoso?

    Poi la cosa è abbastanza particolare perchè avviene a fine agosto...guarda caso le palestre aprono i corsi a settembre...chissà chissà

    PS.

    onde evitare diatribe dialettiche, io non sono affatto virtuoso...

    PSS.

    onde evitare che qualche genio dica di aver ricevuto e-mail minacciose da me prima accertatevi che il vostro account possa ricevere e-mail

    11 risposteArti marziali1 decennio fa
  • Ma le arti marziali che denominiamo tradizionali non sono altro che MMA più vecchie delle moderne?

    bene facciamo questa considerazione se tutto va e si evolve e nel tempo si mischia con esperienze che differenza c'è tra le MMA e le arti marziali tradizionali?

    Quindi perchè uno che fa ad esempio wing chun non può combattere cn uno d MMA?o uno di Judo con uno di MMA?o uno di...qualsiasi cosa sia passata alle tarme con uno di MMA?

    Ma questa cosa la sanno quelli di MMA?

    Naturalmente ho fornito agli utenti una buona risposta da dare a chi pensa che le MMA siano il massimo del creato

    11 risposteArti marziali1 decennio fa
  • combattere dovrebbe essere una prerogativa naturale dell'uomo?

    Il primo uomo sicuramente non ha avuto maestri,...ora combattere ,difendersi,alzare le mani era una cosa naturale,

    perchè allora si è arrivati al punto che devo pagare qualcuno perchè mi insegni che un calcio dato ai ********* fa male?

    9 risposteArti marziali1 decennio fa
  • WINGXUN???cos'è?la versione marziale di SCIENTOLOGY?

    Mi piace quest'idea di fare un attacco in prima linea ,

    ora la questione è questa,da un po' di tempo c'è qualcuno che con diversi account si fa delle domande a cui prontamente da risposte e naturalmente sono le risposte esatte,

    si è parlato tanto di questo WINGXUN e di una Onlus che sembra abbia a cuore la salvezza del mondo,cosa nobile peraltro;

    Ora essendo totalmente ignorante in materia e non avendo in stima neanche il blasonato e intellettualmente logorante WING CHUN,mi chiedo cos'è questa cosa di ARABE origini?

    Cosa lo differenzia dalla versione cinese?il nome ?o il saluto anzicchè essere Taoista è rivolto verso la Mecca?

    vediamo se riuscirò ad averne un'idea chiara...

    11 risposteArti marziali1 decennio fa
  • Se in una silenziosa meditazione ,respiro lento, occhi chiusi e penso a una cascata,mi scappasse la cacca?

    il vero cultore interrompe la meditazione?Ma basta una semplice cacca a far perdere la concentrazione?o è simbolo di una concentrazione falsa?un chiaro indicatore che non ero concentrato.

    Ed il controllo del mio corpo imporrà che io la trattenga?o che scappi subito in bagno?

    5 risposteArti marziali1 decennio fa
  • le arti marziali sono sadiche?

    tecniche di rottura,mutilazione,tecniche che rendono invalidi insomma.

    Guardiamo la cosa con chiarezza,non sembra esserci un senso dell'onore...ma tutto sembra impregnato di acceso sadismo.

    Più che a difendere danno l'idea di abuso di violenza?

    15 risposteArti marziali1 decennio fa
  • perchè proliferano corsi ISTRUTTORE?

    Su internet i corsi per la formazione d istruttori di KRAV in 40 ore e 4 lezioni,per esempio,non si contano più.

    Ma mi chiedevo,la gente che si presta a praticare arti marziali già si avvicina con l'idea che deve fare il maestro?

    7 risposteArti marziali1 decennio fa
  • chi studia arti marziali deve studiare il territorio,l'ambiente,il circondario,?

    studiare arti marziali non obbliga ad una visione generale di tutto?tutto può diventare arma

    e per tutto può essere anche il volgere a proprio favore un terreno scivoloso ad esempio.

    Oppure ritenete che sia un'assurdità questa cosa e che invece il ruolo delle arti marziali siano altre?

    se sì quali?

    11 risposteArti marziali1 decennio fa