Lv 59.161 points

maxxx74

Risposte preferite13%
Risposte2.149
  • Sondaggi prelettorali: utili solo quando fa comodo?

    E' curioso notare come l'uso (o abuso) di sondaggi sia da sempre uno dei motivi per cui Berlusconi viene deriso/attaccato da suoi avversari.

    Fatto sta però che, quando fanno comodo, improvvisamente diventano fonti di informazione attendibili e vengono citate per giustificare fantomatiche vittorie elettorali.

    E' quello che sta accadendo in queste ore: siccome Berlusconi citava sondaggi in cui lui era sopra il 40% e il Pd al 22%, e le elezioni hanno invece attribuito rispettivamente il 35% e il 26%, allora i giornali stanno confrontando i dati dei sondaggi con quelli elettorali, e viene fuori che Berlusconi ha perso e il Pd ha tenuto.

    Ma i risultati elettorali vanno confrontati NON con dei sondaggi, ma con ALTRI risultati elettorali: senza andare troppo lontani nel tempo, solo un anno fa il Pdl alle politiche aveva il 37% e il Pd il 33%.

    Questo vuol dire che Berlusconi ha perso il 2% e il Pd ben il 7% (!!!).

    Solo che non ne parla nessuno.

    Quindi, grazie ai tanto vituperati sondaggi (da sempre considerati falsi dalla sinistra), una sconfitta clamorosa del Pd è camuffata da una fantomatica crisi berlusconiana.

    Della serie: siccome pensavo di perdere 8 milioni di voti, ma ne ho persi solo 4, allora ho vinto le elezioni e ho "tenuto".

    5 risposteElezioni1 decennio fa
  • Il Pd è crollato, ma si parla di crisi solo per Berlusconi?

    La matematica non è un'opinione, ma lo diventa quando si parla di politica, e di elezioni.

    Confrontando i dati delle Europee con quelli delle Politiche di solo un anno fa, entrambi gli schieramenti di punta hanno perso punti percentuali: il Pdl+Lega ha perso l'1,3%, il Pd+Idv il 3,6%.

    Quindi già solo qui la differenza di percentuale non è poca.

    Ma se si guardano i singoli partiti, a fianco degli ottimi risultati di Lega e Di Pietro, Berlusconi (col Pdl) perde il 2,1%, mentre il Pd perde il 7,1%, pari a 4 milioni di voti!

    Insomma, a dir poco un crollo, soprattutto se si considera che è passato solo un anno.

    E invece sui media nazionali sta accadendo l'inverosimile: siccome Berlusconi pensava di prendere di più, e Franceschini di meno, le parti si sono ribaltate, e si parla della crisi del primo, mentre il secondo sembra quasi soddisfatto.

    Un paradosso incredibile. Soprattutto se si pensa a cosa sarebbe successo se il Pdl avesse perso il 7%... come minimo avrebbero richiesto elezioni anticipate, ci sarebbero state manifestazioni di piazza, e chissà cos'altro.

    Che ne pensate?

    8 risposteElezioni1 decennio fa
  • C'è qualcuno nel mondo più antipatico di Varriale?

    Ci penso da ieri, ma non riesco a trovare risposta.

    Non mi riesce pensare a qualcuno di più detestabile...

    12 risposteCalcio Italiano1 decennio fa
  • Legge Gelmini: un altro articolo da leggere?

    Non vorrei essere pedante, ma dopo l'articolo di ieri, anche oggi vorrei condividerne un altro, sempre preso da La Stampa, giornale che mi sembra che abbia preso una posizione moderata e sensata verso la riforma Gelmini, posizione che condivido pienamente.

    L'articolo è il seguente, ed è di Alberto Bisin:

    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/edi...

    Mentre ci si riempie la bocca di numeri gonfiati ("il milione in piazza") e inutili (quantità non ha mai fatto qualità), mentre si mandano a manifestare i (poveri) bambini piccoli come scimmie ammaestrate dei genitori, mentre i soliti noti (Santoro & co.) cavalcano l'ennesima piazza, i veri affossatori dei fondi pubblici (i professori) continuano a fregarsi le mani.

    Ecco perché invito tutti a leggere questo articolo, e, volendo, anche a commentarlo.

    5 rispostePolitica e governo - Altro1 decennio fa
  • Legge Gelmini: un ottimo articolo da leggere?

    Continuo a pensare che gli studenti si siano schierati accanto alle persone sbagliate (i docenti), che invece hanno tutto l'interesse affinché rimanga lo status quo all'interno della scuola, essendone i primi beneficiari e le prime cause dello spreco delle risorse pubbliche.

    Questo articolo di oggi, scritto dal professor Ricolfi -che è tutto fuorché di destra, anzi- mi sembra fotografare in maniera ottimale la situazione scolastica odierna alla luce delle proteste anti Gelmini:

    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/edi...

    Consiglio a tutti di leggerlo, soprattutto coloro che protestano contro la legge Gelmini, e, chi vuole, può commentarlo.

    9 rispostePolitica e governo - Altro1 decennio fa
  • Protesta anti-Gelmini e Università: credere alle favole?

    Anziché far circolare ciclostili deliranti in cui si millantano Università future da 10.000 euro l'anno, gli studenti che protestano farebbero bene a fotocopiare e diffondere articoli sacrosanti come questo:

    http://www.corriere.it/editoriali/08_ottobre_28/La...

    E come questo ce ne sono molti altri, che fotografano perfettamente la situazione scadente dell'Università italiana. Il più bello forse è questo:

    http://palermo.repubblica.it/dettaglio/Universita-...

    Ma a quanto pare è più comodo, oltre a "okkupare" e fare casino in piazza anziché studiare, prendersela col Governo piuttosto che con quei docenti che hanno "okkupato" le Università italiane da decenni, creando tanti inutili corsi di laurea quanti erano gli "amici" cui regalare una cattedra, in barba a ogni forma di meritocrazia.

    E intanto i baroni universitari sotto sotto gongolano...

    10 rispostePolitica e governo - Altro1 decennio fa
  • Maturità: ministero vs bimbominkia?

    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/edi...

    Spesso mi trovo a rispondere male alle centinaia di bimbominkia privi di cervello e di cultura che bazzicano su Answers, ma per una volta, in onore del detto "il pesce puzza sempre dalla testa", mi trovo a giustificarli, se chi dovrebbe insegnare loro dimostra di essere ignorante, sciatto e superficiale: parlo ovviamente della gaffe dell'esame di maturità, una cosa di cui vergognarsi.

    L'ottimo articolo di Gramellini a mio parere è esauriente e condivisibile.

    Stavolta (solo questa?) i veri bimbominkia sono stati i funzionari (lautamente pagati) del ministero.

    Qual è la vostra opinione in proposito?

    11 rispostePolitica e governo - Altro1 decennio fa
  • Ma quanto era ubriaco ieri sera Morgan?

    ...e ho scritto ubriaco per non dire altro :)

    Ieri sera a "X Factor" era completamente fuori di sé, occhio spento, biascicava le parole, faceva discorsi incomprensibili.

    Ammetto che non avevo una grande opinione di lui, prima di questa trasmissione, ma poi mi son ricreduto ed è l'anima portante di tutto lo show; però vederlo così ieri sera me l'ha fatto sembrare simile molto più a uno sfigato che a un "artista maledetto" (come magari sogna di essere).

    E' un'impressione solo mia?

    24 risposteReality1 decennio fa
  • Essere uomini è una molestia?

    Notizia odierna: un uomo è stato condannato a 10 giorni di arresto (!) per aver guardato con troppa insistenza una donna che gli stava seduta davanti in treno.

    http://www.corriere.it/cronache/08_aprile_17/sguar...

    Ci avviciniamo sempre più a situazioni paradossali: col passare del tempo e l'evolversi della giurisprudenza, il concetto di molestia sessuale si è allargato dalla sfera originaria (dalla violenza vera e propria alla pacca sul sedere, ecc ecc) a una nuova sfera, molto più ampia, in cui sembra rientrarvi qualsiasi comportamento maschile di interesse verso una donna.

    Di questo passo anche il solo "provarci" con una donna -comportamento maschile dalla notte dei tempi- sarà considerato una forma di molestia, nel caso in cui la donna non corrisponda (uno dovrà prevedere a priori se sarà corrisposto, altrimenti finisce in galera).

    Si va verso il divieto di qualsiasi espressione maschile? Una specie di paradiso lesbo?

    6 risposteScienze sociali - Altro1 decennio fa
  • E ora come faremo in Parlamento senza...?

    ...la vuota ma affascinante parlantina di Bertinotti

    ...l'opposizione anche a sé stesso di Pecoraro Scanio

    ...la modernità di Diliberto

    ...l'impegno nel sociale con i boa di struzzo di Luxuria

    ...l'inscalfibile senso di legalità di Caruso

    ...l'innata propensione per la meritocrazia universitaria di Mussi

    Io proprio non riesco a farmene una ragione... ho pianto tutta la notte pensando a come potessero sentirsi tutti i kollettivi autogestiti, i centri sociali, i sindacati, i brigatisti in cella, i distributori di "Lotta Comunista", gli okkupanti di case sfitte e i paladini della spesa proletaria nei supermercati.

    Una stellina per ricordarli e per pregare per loro.

    23 risposteElezioni1 decennio fa
  • Quali sono le 5 cose che detestate di più delle domande di Answers?

    Sondaggino aperto a tutti, di libera interpretazione.

    Io dico le mie

    1) le domande ansiogene che contengono "aiutoooooooo" "urgenteeeeeeee" "heeeeeeelp" (ma aiuto di che? urgente di che? manco andasse a fuoco la casa)

    2) bimbominchie che fanno le pornostar e poi lamentano pericoli di gravidanze

    3) vicende amorose/sentimentali/di amicizia che nascono, si sviluppano e muoiono solo tramite msn (tipo: lui mi ha risp/non risp, poi era in linea e mi cagava/non mi cagava, poi mi ha detto che era fuori ma invece era in linea, poi mi ha trillato ma poi ha chiuso)

    4) promesse di 10 punti al più veloce

    5) bs dl lngg sms (= abuso del linguaggio sms)

    Dite la vostra :)

    9 risposteYahoo Answers1 decennio fa
  • Chi non ne può più delle domande su S.Valentino (come questa :))?

    Sono iniziate ai primi di gennaio (!), e in questi giorni stanno raggiungendo il picco, inarrestabili, ossessive, tutte uguali: le domande su San Valentino, sui regali da fare, su come farlo/a impazzire quel giorno, su cosa fare quel giorno.

    E se c'era una speranza che i/le single non fossero coinvolte, è stata presto vana: ecco le domande su quelli che non festeggiano S. Valentino, su quelli che lo odiano, su quelli che vorrebbero festeggiare il S. Valentino dei single, e così via.

    Alla fine, anche io ho ceduto a quest'ondata sanvalentinana e chiamo all'appello quei pochi coraggiosi che attendono a gloria giovedì prossimo per tirare un profondo sospiro di sollievo... ce la fate a resistere ancora?

    10 risposteRelazioni e Famiglia- Altro1 decennio fa
  • Ma sono l'unico ad aver goduto come una bestia per lo schiaffo di Albano?

    Sarà una bestia d'uomo, ma lo schiaffo all'ennesima oca del Gf, che faceva alta televisione intervistandolo con un vibratore al posto del microfono (!), è stata una vera boccata d'aria dinanzi allo strapotere e all'invadenza della televisione spazzatura.

    Che goduria!

    13 risposteTelevisione - Altro1 decennio fa