Lv 183 points

Ciccio F

Risposte preferite0%
Risposte28
  • colonna sonora spot tim con Belen?

    Sapete dirmi di chi è la colonna sonora del nuovo spot tim di Belen e Desica?

    8 risposteTelevisione - Altro1 decennio fa
  • qualcuno che suona la chitarra elettrica c e'?

    devo pulire le corde della mia chitarra elettrica.vanno bene quei panni morbidi elettrostatici(non oliati),quelli che si usano per togliere la polvere?meglio umido o asciutto?

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • Come pulire le corde della chitarra elettrica?

    vanno bene per pulire le corde della chitarra elettrica quei panni elettrostatici (non oliati) che si usano per togliere la polvere? meglio asciutto o inumidito d acqua?voi come le pulite?

    2 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • chitarra elettrica aiutoooooooooooooooo?

    causa impegni suono la chitarra elettrica una volta la settimana.tra una suonata e l altra(1 settimana) e' meglio tenere un po allentate le corde? quando ho finito di suonare, la chitarra e' meglio sempre rimetterla dentro alla sua custodia ? la mia e' una custodia di quelle morbide in nylon,va bene?

    2 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • e' meglio allentare un po le corde se per alcuni giorni non si suona la chitarra elettrica?

    causa impegni suono la chitarra elettrica una volta la settimana.tra una suonata e l altra(1 settimana) e' meglio tenere un po allentate le corde? quando ho finito di suonare, la chitarra e' meglio sempre rimetterla dentro alla sua custodia ? la mia e' una custodia di quelle morbide in nylon,va bene?

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • Chi suona la chitarra elettrica mi puo' dire se e' vera questa cosa?

    facciamo caso che io cambio le corde della mia chitarra elettrica oggi,e per una settimana non la suono,in pratica una volta che cambio le corde la metto nella sua custodia e solo dopo una settimana torno a suonarla.mi hanno detto che facendo cosi' trovero' le corde' di 3 toni piu' basse.e' vero??

    2 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • Mi risponde qualcuno che suona la chitarra elettrica?

    causa impegni suono la chitarra elettrica una volta la settimana.tra una suonata e l altra(1 settimana) e' meglio tenere un po allentate le corde? quando ho finito di suonare, la chitarra e' meglio sempre rimetterla dentro alla sua custodia ? la mia e' una custodia di quelle morbide in nylon,va bene?

    2 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • chi suona la chitarra elettrica mi puo' dire se e' vera questa cosa?

    facciamo caso che io cambio le corde della mia chitarra elettrica oggi,e per una settimana non la suono,in pratica una volta che cambio le corde la metto nella sua custodia e solo dopo una settimana torno a suonarla.mi hanno detto che facendo cosi' trovero' le corde' di 3 toni piu' basse.e' vero??

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • Mi risponde qualcuno che suona la chitarra elettrica?

    suono la chitarra elettrica e volevo un chiarimento sugli "unisoni"(quando una stessa nota si puo' fare in diversi punti della tastiera della chitarra,per esempio se facciamo vibrare a vuoto la 1°corda(mi),avremo la stessa nota(mi)anche se suoniamo la 2°corda(si) premuta al 5° tasto,oppure la 3°corda(sol) premuta al 9° tasto). domanda:se io ho davanti uno spartito(e non un tabulato per chitarra),e appunto lo spartito mi indica che devo suonare il mi,come faccio a sapere dove suonarlo se lo posso riprodurre in piu' punti della tastiera? faccio l esempio del mi,ma capita anche con le altre note.la nota se non sbaglio sara' uguale ma cambiera' un po il timbro a seconda della corda.ma si puo' suonare a proprio piacimento,magari trovando le note nei punti piu' comodi da suonare tra loro?oppure esiste una regola precisa? scusate se la domanda e' banale,ma sono autodidatta al 100%.

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • Mi risponde qualcuno che suona la chitarra elettrica?

    suono la chitarra elettrica e volevo un chiarimento sugli "unisoni"(quando una stessa nota si puo' fare in diversi punti della tastiera della chitarra,per esempio se facciamo vibrare a vuoto la 1°corda(mi),avremo la stessa nota(mi)anche se suoniamo la 2°corda(si) premuta al 5° tasto,oppure la 3°corda(sol) premuta al 9° tasto). domanda:se io ho davanti uno spartito(e non un tabulato per chitarra),e appunto lo spartito mi indica che devo suonare il mi,come faccio a sapere dove suonarlo se lo posso riprodurre in piu' punti della tastiera? faccio l esempio del mi,ma capita anche con le altre note.la nota se non sbaglio sara' uguale ma cambiera' un po il timbro a seconda della corda.ma si puo' suonare a proprio piacimento,magari trovando le note nei punti piu' comodi da suonare tra loro?oppure esiste una regola precisa? scusate se la domanda e' banale,ma sono autodidatta al 100%.

    3 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • Mi risponde qualcuno che suona la chitarra elettrica?

    suono la chitarra elettrica e volevo un chiarimento sugli "unisoni"(quando una stessa nota si puo' fare in diversi punti della tastiera della chitarra,per esempio se facciamo vibrare a vuoto la 1°corda(mi),avremo la stessa nota(mi)anche se suoniamo la 2°corda(si) premuta al 5° tasto,oppure la 3°corda(sol) premuta al 9° tasto). domanda:se io ho davanti uno spartito(e non un tabulato per chitarra),e appunto lo spartito mi indica che devo suonare il mi,come faccio a sapere dove suonarlo se lo posso riprodurre in piu' punti della tastiera? faccio l esempio del mi,ma capita anche con le altre note.la nota se non sbaglio sara' uguale ma cambiera' un po il timbro a seconda della corda.ma si puo' suonare a proprio piacimento,magari trovando le note nei punti piu' comodi da suonare tra loro?oppure esiste una regola precisa? scusate se la domanda e' banale,ma sono autodidatta al 100%.

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • mi risponde qualcuno che suona la chitarra elettrica?

    suono la chitarra elettrica e volevo un chiarimento sugli "unisoni"(quando una stessa nota si puo' fare in diversi punti della tastiera della chitarra,per esempio se facciamo vibrare a vuoto la 1°corda(mi),avremo la stessa nota(mi)anche se suoniamo la 2°corda(si) premuta al 5° tasto,oppure la 3°corda(sol) premuta al 9° tasto). domanda:se io ho davanti uno spartito(e non un tabulato per chitarra),e appunto lo spartito mi indica che devo suonare il mi,come faccio a sapere dove suonarlo se lo posso riprodurre in piu' punti della tastiera? faccio l esempio del mi,ma capita anche con le altre note.la nota se non sbaglio sara' uguale ma cambiera' un po il timbro a seconda della corda.ma si puo' suonare a proprio piacimento,magari trovando le note nei punti piu' comodi da suonare tra loro?oppure esiste una regola precisa? scusate se la domanda e' banale,ma sono autodidatta al 100%.

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • a quanto corrispondono le tacche di un accordatore elettronico?

    per accordare la chitarra elettrica uso un accordatore elettronico,e volevo sapere:ogni singola tacca nel display dell accordatore, a quanto corrisponde? a dx ce scritto -50 cent e a sx +50 cent.se per esempio la mia lancetta si ferma appena una tacca sotto il centro,di quanto significa che sono basso di intonatura? ormai a naso so di quanto devo intervenire sulle chiavette.....ma la mia e' una curiosita'!

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • E' normale che l accordatura della mia chitarra elettrica varia leggermente anche solo dopo 2 ore che suono?

    suono da qualche mese la chitarra elettrica.in particolare suono una chitarra elettrica tipo stratocaster.di solito la accordo sempre prima di iniziare a suonare con l accordatore elettronico.anche suonando per solo 2 ore,ho notato(controllando l accordatura a fine suonata),che l accordatura poi varia leggermente(max una tacca dal centro),anche non usando la leva.e' normale questa variazione?...suono genere rock.

    2 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • E' normale che l accordatura della mia chitarra elettrica varia leggermente anche solo dopo 2 ore ch?

    suono da qualche mese la chitarra elettrica.in particolare suono una chitarra elettrica tipo stratocaster.di solito la accordo sempre prima di iniziare a suonare con l accordatore elettronico.anche suonando per solo 2 ore,ho notato(controllando l accordatura a fine suonata),che l accordatura poi varia leggermente(max una tacca dal centro),anche non usando la leva.e' normale questa variazione?...suono genere rock.

    3 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • come si calcola il consumo in watt?

    esempio:per la mia chitarra elettrica utilizzo un amplificatore da 10 watt di potenza max,dietro all ampli ce scritto che ha un consumo di 12 watt,quindi il mio ampli consuma 12 watt,pero' io ho collegato tra l ampli e la chitarra elettrica,un pedale distorsore che alimento a 9 volt,io so che questo pedale ha un consumo di 10mA,quale e' l operazione per calcolare il consumo in watt del mio pedale?

    2 risposteComputer - Altro1 decennio fa
  • Posso tenere collegati e usare tutti questi apparecchi a una stessa presa della corrente?

    vi elenco tutto quello che ho collegato alla mia ciabatta (da 10ampere con su scritto max2500 watt):un computer da tavolo(pentium3)+un monitor a tubo catodico,cellulare nokia 6630 collegato con il suo caricabatterie,amplificatore chitarra elettrica da 10 watt+pedale distorsore(funziona con 9 volt e consuma circa 30 mA)+la chitarra elettrica che e' collegata all ampli,una coppia di speaker per pc(poco potenti),premetto che la spina della ciabatta e' inserita dentro ad una prolunga che a sua volta e' inserita dentro ad un adattatore multiplo con su scritto 10 ampere e potenza max prelevabile 1500 watt.secondo voi piu' o meno quanti watt totali ho di consumo se uso tutto questo insieme ?posso accendere tutto insieme senza avere problemi? da una normale presa elettrica di casa,quanti watt possono uscire?il mio limite sono i 1500watt dell adattatore? il fatto che uso una prolunga di 5 metri(con su scritto potenza max prelevabile 2500watt) puo' essere un problema?

    3 risposteComputer - Altro1 decennio fa
  • Quanto consuma un ampli per chitarra elettrica che ha una potenza max di 10 watt+un pedale distorsore?

    utilizzo per la mia chitarra elettrica un amplificatore(a transistor) con una potenza max di 10 watt.tra l ampli e la chitarra ho collegato un pedale distorsore che alimento a 9 volt.mi sapete dire all incirca tra pedale e ampli qual e' il mio consumo totale in watt?

    1 rispostaMusica - Altro1 decennio fa
  • quanto consuma in watt un amplificatore da 10 watt per chitarra elettrica?

    quanto consuma in watt un amplificatore(a transistor) per chitarra elettrica da 10 watt di potenza max,con in piu' collegato tra chitarra elettrica e questo ampli un pedale distorsore alimentato a 9 volt?

    2 risposteMusica - Altro1 decennio fa
  • posso tenere collegati e usare tutti questi apparecchi a una stessa presa della corrente?

    vi elenco tutto quello che ho collegato alla mia ciabatta (da 10ampere con su scritto max2500 watt):un computer da tavolo(pentium3)+un monitor a tubo catodico,cellulare nokia 6630 collegato con il suo caricabatterie,amplificatore chitarra elettrica da 10 watt+pedale distorsore(funziona con 9 volt e consuma circa 30 mA)+la chitarra elettrica che e' collegata all ampli,una coppia di speaker per pc(poco potenti),premetto che la spina della ciabatta e' inserita dentro ad una prolunga che a sua volta e' inserita dentro ad un adattatore multiplo con su scritto 10 ampere e potenza max prelevabile 1500 watt.secondo voi piu' o meno quanti watt totali ho di consumo se uso tutto questo insieme ?posso accendere tutto insieme senza avere problemi? da una normale presa elettrica di casa,quanti watt possono uscire?il mio limite sono i 1500watt dell adattatore? il fatto che uso una prolunga di 5 metri(con su scritto potenza max prelevabile 2500watt) puo' essere un problema?

    6 risposteComputer - Altro1 decennio fa