Lv 2629 points

Davide M

Risposte preferite31%
Risposte39
  • Qualcuno mi potrebbe consigliari un bel gioco online da fare con i miei amici? No mmorpg o moba?

    Salve popolo di Yahoo! E' da tanto che non facevo una domanda. Ero interessato a sapere se qualcuno di voi fosse a conoscenza di un bel giocare con cui passare il tempo assieme agli amici. Devo premettere però che siamo nel "settore" da parecchio tempo e ci siamo ormai stanchi di provare mmorpg ognuno fotocopia dei precedenti; così come ci siamo stancati di aprire server di minecraft e installare mod; così come questa nuova moda dei moba ci ha già rotto.

    Il genere del gioco può essere qualsiasi, preferibilmente non mmorpg o moba, ma se conoscete qualcosa di davvero molto particolare o fuori dalle righe che secondo voi vale la pena di provare non esitate a suggerirlo. In linea di massima ci piacciono i giochi dove è necessaria una certa dose di abilità, qualunque essa sia (intelligenza, rapidità di riflessi o quantaltro). Il gioco deve essere per pc. Grazie per l'attenzione! :3

    3 risposteVideogiochi5 anni fa
  • Quale macchina fotografica mi consigliate?

    Ho intenzione di regalare una macchina fotografica alla mia sorellina che è non solo un'appassionata di fotografia ma anche un'eccellente fotografa durante fiere ed eventi. Purtroppo io non ne capisco niente e quindi vi chiedo un consiglio. Mi interessava una bella macchina fotografica, abbastanza professionistica, ma non troppo costosa. Sapete consigliarmi qualche marca e modello?

    2 risposteFotocamere7 anni fa
  • Come diminuire la massa grassa velocemente?

    Non seguo in realtà una vera e propria dieta, ma mangio in modo controllato, facendo scorta di proteine, senza abusare di carboidrati ed eliminando quasi del tutto i grassi. Faccio inoltre esercizi come addominali, flessioni e pesi tutti i giorni. Sebbene abbia invogorito il mio fisico, continuo ad avere un insopportabile "pancetta". Conoscete qualche metodo o trucco per salutarla definitivamente?

    2 risposteDieta e fitness7 anni fa
  • Come installare mods su un server bukkit di Minecraft?

    Chi può fornirmi una guida dettagliata con tutti i passi da seguire per aggiungere la mod "Balkon's Weapon" al mio server bukkit? Il server volevo farlo funzionare con la versione 1.2.5 del gioco, ma se ciò non è possibile fa lo stesso.

    1 rispostaVideogiochi9 anni fa
  • Dove posso trovare un messaggio tipo quello che si trova all'inizio di un film vietato ai minori?

    Sto realizzando un video divertente e mi piacerebbe aprirlo con uno di quei messaggi che ci ci sono al cinema prima dei film vietati ai minori (si consiglia la visione ad un pubblico di soli adulti ect.). Se esiste un video e foste così gentili da linkarmelo mi farebbe piacere^^

    2 risposteCinema9 anni fa
  • Intro Boulevard of Broken Dreams, dei Green Day?

    ciao a tutti. io e i ragazzi della mia band (gli Unknown http://www.facebook.com/pages/Unknown/187846944589... avevamo intenzione di fare Boulevard of Broken Dreams dei Green Day. nella parte iniziale del brano viene usato un "tremolo" (così ho trovato su google), ma per tremolo si intende la barra del vibrato o un effetto da pedaliera. nel caso fosse la prima, che marca e che tipo vanno bene per una les paul gibson?

    4 risposteRock e Pop10 anni fa
  • Meglio Gibson o Fender????????????

    io sono abbastanza di parte, nel senso che sono cresciuto con la gibson. ma ora ditemi voi, qual è la migliore. esponete magari anche un perchè. che vinca la migliore!

    8 risposteRock e Pop10 anni fa
  • Il mio computer non vede il mio telefono?!?

    ho collegato il mio samsung SGH-J630 al computer, dopo ovviamente aver installato Pc Studio compatibile con il mio sistema operativo, e, il mio pc ha visto il cellulare, ma il programma Pc Studio no. Ho provato a riavviare o a fare la procedura guidata ma Pc Studio continua anon vedere il mio cell. Come devo fare????

    3 risposteComputer - Altro10 anni fa
  • Come far funzionare Samsung Pc Studio 7.2.2.4.9???

    ho disperato bisogno di aiuto. volevo collegare il mio samsung SGH-J630 al mio computer. siccome utilizzo come sistema operativo win 7, ho scaricato Samsung Pc Studio 7.2.2.4.9, ossia la versione aggiornata di Pc Studio, in quanto è compatibile con win 7. a download ultimato, lancio l'installazione, ma mi dà errore dicendo (testuali paroli): "non si dispone dei privilegi sufficienti per completare questa installazione. Accedere come amministratore, quindi ripetere l'installazione:"

    a questo punt ho controllato se il mio account fosse impostato come amministratore, e lo era! allora ho provato a riavviare un paio di volte il pc, ad accendere e spegnere il computer senza ottenere però risultati. Vi prego, se potete aiutarmi datemi una mano!!!!!!

    1 rispostaSoftware10 anni fa
  • Chi mi può dare una playlist davvero favolosa?

    Quest'anno x il mio compleanno, farò una festa davvero favolosa! Xò ho bisogno di una playlist sufficientemente ricca dei brani più belli, attuali, giovanili e irresistibili. Chi + ne sa + ne metta

    7 risposteRock e Pop1 decennio fa
  • Quali sn le canzoni a cui le ragazze nn possono resistere?

    SALVE ANSWERS!! Torno oggi dalla mia vacanza romana. Mi presento. Sono Davide Monti Junior, figlio di Big DM, ma tutti mi kiamano Dj Lerri, il Demon + Junior del web! Dicevo sn andato in vacanza con dei miei amici, ma soprattuto con delle ragazze da acquolina! Io per fare colpo uso, oltre al mio bell'aspetto, gioco molto sulla musica(figlio di chitarrista, buon sangue nn mente!). Le canzoni che avevo scelto erano o troppo toste o troppo lente! Io qui mi rivolgo alle ragazze, quali sn le canzoni (il + attuali possibili) che vi piaccio un kaos? rispondete in tante!

    by Demon Junior Lerri

    9 risposteSingle e appuntamenti1 decennio fa
  • Costume da nano fai da te???!?

    Cari answersviani vi kiedo aiuto un ennesima volta. Sto costruendo un costume da nano: sono a posto per tutto tranne ke x la cosa + importante: LA BARBA!!!!!!

    Come posso costruire una barba ke sembri il più possibile realistica? Quali sn i materiali migliori? Preferibilmente nn vorrei comprarla, ma costruirla, grazie.

    Ciao a tutti

    4 risposteParchi di divertimento1 decennio fa
  • Aiuto cinema!!Rassegna cinematografica?

    Ciao a tutti comunità di answers, sn appena tornato dalla sardegna dove ho trascorso ben 2 settimane assieme alla mia famiglia. Ora che sono tornato mi voglio buttare in una nuova impresa. Da sempre io e mio figlio siamo appassionati di fantasy, e un giorno lui decide di girare un film con i suoi amici. è un' idea carina , si tratta di un lungometraggio di tipo un' ora e mezza ambientato in una terra popolata da creature mitologiche. Sn tutti ragazzi dai 13 ai 16 anni, e io vi chiedo solo:

    Esiste una rassegna cinematografica per film girati dai minori? Vi prego datemi informazioni a riguardo perkè sta venendo una cosa molto carina e se esistesse un concorso o qualcosa di simile sarebbe bello provare a partecipare.

    Ciao a tutti.

    1 rispostaCinema1 decennio fa
  • SOLUZIONI FINALI NAZIONALI DI MILANO DEI GIOCHI MATEMATICI???

    ciao! io ieri (15/05/10) sn andato a Milano per i giochi matematici, le finali. Sn molto in ansia perchè secondo me ho sbagliato sl un esercizio! ki ha le soluzioni perfavore risponda.

    Grazie in anticipo

    XD

    1 rispostaMatematica1 decennio fa
  • Parte seconda de "erano le 9.00"?

    -Ecco, questo non è un Rolex. Non è neanche d’oro--E allora cosa dovrebbe essere, una meridiana?- sbuffò il commissario. – Non ho detto che non è un orologio, ma questo non è altro che un tarocco cinese. Ce ne sono molti esemplari al mercato. Ora la faccio ragionare: perché un milionario dovrebbe avere un Rolex tarocco? È ovvio che non è il suo. E ora le dimostrerò che neanche gli occhiali sono i suoi- dissi io.

    -Voglio proprio vedere come farai a dimostrare la tua ipotesi, Ema!- e mi diede bruscamente gli occhiali.

    -Non perda le staffe, commissario. Se non erro gli occhiali sono stati trovati vicino ad una ruota. Strana posizione, non trova? E in più entrambe le lenti sono spaccate. No, qui non abbiamo a che fare con un rapimento, una zuffa, un omicidio e vi dimostrerò che c’era proprio Ciccorotti al volante. Io credo che voi possiate ancora arrivare alla soluzione del caso da solo, o per così dire. Le do’ un indizio: controlli il terreno attorno alla macchina-. Il commissario allora iniziò a guardare molto attentamente il terreno: -Ehi, qui ci sono segni di pneumatici! Il solco è molto profondo, segno che la macchina, dopo essere andata a velocità notevole, ha effettuato una frenata molto brusca- -Bravissimo e ora pensi alla posizione degli oggetti- esclamai io. –Allora, tutti e tre gli oggetti sono stati ritrovati davanti alla macchina. E come se … Ma certo! La macchina ha investito una persona- disse Cicognatti. –Bravissimo! Ciccorotti era alla guida della macchina e deve aver investito una persona. Poi, avendo capito la gravità della sua azione, ha abbandonato la macchina e ha portato via la vera vittima- dissi io. –Le chiedo scusa Ema, ma non ci sto capendo niente. Perché Ciccorotti ha investito una persona?-chiese il commissario. -Il liquido rossiccio non è altro che una birra realizzata con malti misti, probabilmente una Cristal, una birra dai colori ambrati e rossicci. Ciccorotti ha investito involontariamente perché lui era ubriaco- gli risposi. -Sì, sì, dov’è Ciccorotti?--Lo troveremo, non si preoccupi. Intanto, mi può ridare l’orologio, per favore?- chiesi io: -Sì, sì, certo-. - Allora, dopo l’impatto l’orologio si è rotto, mantenendo così l’orario dell’incidente. Ecco, l’orologio segna le 22.00. Quanto può aver camminato un ubriaco che trascina un corpo esanime? Be’, non per più di 2 ore. Devono essere andati verso Ravenna, ma non ci sono arrivati; si devono essere fermati per strada non molto lontano da qui. Dica ai suoi di ispezionare la zona-. Il commissario diede ordine a tutte le forze di polizia che stavano sul caso di ispezionare la strada per Ravenna. -Lei ha una pallida idea di chi possa essere la malaugurata vittima, Ema?- mi chiese il commissario: -Sì, ma per farglielo capire le racconterò la storia dall’inizio:

    Ieri pomeriggio Ciccorotti, dopo essere stato in numerosi bar, ha preso una bottiglia di Cristal ed salito sulla sua Ferrari 458 Italia. Ha gironzolato un po’ per la città cercando belle ragazze da importunare e senza neanche accorgersene ha preso una strada per la campagna. Bevuto un sorso di troppo di birra, esce di strada e finisce in mezzo ad un radura. Ora qui incontra la vittima, ma chi è costui? Chi può trovarsi in aperta campagna di sera? Per arrivarci ho fatto questo ragionamento: vista la qualità dell’orologio, non deve essere molto ricco, quindi non fa un lavoro molto redditizio. So che non lavora in proprio: questo l’ho capito dalla penna. Su molte penne è inciso un marchio di un’azienda, come su questa che ha l’unico scopo di pubblicizzare l’azienda. Pubblicizzare, è da qui che sono arrivato all’identità della vittima e dalle iniziali sulla penna. Una persona che pubblicizza prodotti di una azienda che ha come iniziali M e C. La nostra vittima non può essere … che un venditore ambulante e le lettere M e C stanno per Mondial Casa. La vittima deve aver avuto una giornata poco proficua e si è messo a gironzolare per la campagna. Torniamo a Ciccorotti, ormai c’è poco da dire, quando ha visto il signore ha provato a fermarsi, ma senz’alcun risultato. La vittima ha fatto un bel volo, anche se non credo che sia morta e ha lasciato sulla scena gli occhiali rotti, la penna Mondial Casa e l’orologio. Ciccorotti allora è andato in soccorso della vittima e per non farsi beccare ha provato a portarlo in un ospedale proseguendo a piedi.

    E questa è la storia-. Il commissario rimase sbigottito dal mio racconto, che, indubbiamente, era giusto.

    Ritrovammo Ciccorotti proprio dove avevo detto. Per risarcire i danni fatti al signor Catdead, l’impresario porta a porta, gli venne imposto un abbonamento a vita ai prodotti Mondial Casa.

    1 rispostaLibri ed autori1 decennio fa
  • Ho modificato il mio racconto dal titolo "erano le 9.00" come avevate detto voi. Questa è la prima parte.?

    Erano le 9.00 del 15 ottobre 2001, me lo ricordo come fosse ieri.

    Ero tranquillo seduto in un bar di Bologna, a sorseggiare un caffè, quando mi arrivò un chiamata da parte del commissario Cicognatti dove mi chiedeva di andare a Sant’Antonio, località in provincia di Ravenna. Allora mi rassegnai a finire il mio caffè, salii sulla mia Fiat Uno e mi recai nella località indicata.

    Mi ci volle poco più di un’ora per arrivare a Sant’Antonio e quando arrivai, trovai tutto il corpo di polizia di Ravenna impegnato nell’indagine. Incontrai anche il mio fidato amico, il commissario Cicognatti che mi spiegò l’accaduto.

    - Caro Ema, ieri notte qui è stato commesso un crimine- mi disse il commissario. -Immagino che sia di una notevole qualità se avete chiamato un investigatore del mio grado, ma di cosa si tratta più specificatamente: furto con scasso? Omicidio? Suicidio? Oppure avevate solo voglia di vedermi?-chiesi io: -In un certo senso può trattarsi di tutti questi, e, no, non è solo perché avevamo voglia di vederla. Venga le faccio vedere-. Detto questo il commissario Cicognatti mi accompagnò sulla scena del crimine.

    Non era poi nulla di che: il luogo del crimine era un grande spiazzo d’erba in mezzo alla campagna con una macchina abbandonata nel mezzo, e che macchina! Era una Ferrari 458 Italia, da poco più di 190 mila euro.

    -Stamattina c’è arrivata una telefonata da madame Graziani, sa quella che è sposata col signor Ciccorotti, il milionario- disse Cicognatti: -Certo che ho presente, continui pure commissario-.

    -Bene, come stavo dicendo, la signora Graziani in questa telefonata denunciava la scomparsa di suo marito. Il signor Ciccorotti era stato fuori casa per poco più di un pomeriggio, ma la signora sapeva che era sua consuetudine andare fuori a bere, per poi ubriacarsi. È già successo che la polizia una mattina abbia trovato il signor Ciccorotti accasciato su un marciapiede di Ravenna in totale stato di ebbrezza. La signora poi è venuta a sapere che il marito ogni tanto la sera andava per le strade più malfamate della città a cercare dolce compagnia; perciò la signora ha chiamato. Ci ha dato il numero di targa, quello della patente e il modello dell’auto. Stamattina abbiamo ritrovato solo la macchina: la targa corrisponde, la macchina è il classico esempio del milionario spendaccione, ma non abbiamo ritrovato né la patente né Ciccorotti. Questo ci fa credere che l’auto sia stata rubata-. -Posso dare un’occhiata da vicino?- chiesi io: -Sì, sì, certo-.

    Mi avvicinai all’automobile, aprii la portiera e subito notai che le chiavi erano ancora inserite e che un sedile era sporco di un liquido rossiccio. –Pensate che sia sangue?- chiesi al commissario: -Ancora non lo so, ma abbiamo mandato un campione alla scientifica per farlo esaminare. Vicino alla macchina abbiamo trovato anche questi, ci dia un’occhiata-. Il commissario mi mostrò una penna, un paio di occhiali con le lenti rotte ed un orologio. –Abbiamo trovato gli occhiali vicino alla ruota anteriore sinistra, la penna poco più in là e l’orologio a fianco della portiera. La nostra ipotesi è che qualcuno abbia assalito il signor Ciccorotti per rubargli i soldi e che ci sia stata una zuffa, e sia stato sparso del sangue dentro la macchina; ciò spiega la posizione dell’orologio, degli occhiali e della penna. Pensiamo che siano appartenuti alla vittima; questo ce lo fa credere il fatto che l’orologio sia un Rolex d’oro, mentre sulla penna ci siano le iniziali M. C., Matteo Ciccorotti. Gli occhiali dal semplice fatto che Ciccorotti portava gli occhiali. Pensiamo anche che l’aggressore abbia rapito il signor Ciccorotti per chiedere un riscatto. Allora, che ne pensa?--La vostra ipotesi potrebbe anche essere giusta, ma vorrei vedere bene la penna, se non le dispiace- dissi io: -Ma certo, ecco qui- e Cicognatti mi diede la penna. -Questa penna è graffiata! Qui prima c’erano altre lettere, ma sono rimaste solo le iniziali delle due parole, M e C. È possibile che le parole fossero Matteo Ciccorotti, ma ne dubito. In più non credo che le lettere siano state cancellate da una semplice zuffa, ma da una botta. Quindi credo che la penna non sia di Ciccorotti. Per provarglielo, mi dia l’orologio-. Il commissario non riferì parola, si limitò a darmi l’orologio.

    2 risposteLibri ed autori1 decennio fa