Lv 2380 points

Simone341

Risposte preferite8%
Risposte60
  • Le generazioni di oggi fanno schifo?

    Buongiorno, ho 15 anni e sono sempre più stanco di far parte di una generazione di falliti (non tutti per fortuna, ma una grande parte). I giovani di oggi, della mia età ma anche più piccoli, sono sempre più menefreghisti e “ribelli” (anche se di ribelle hanno ben poco). Bevono come dannati (oppure fanno finta per sentirsi grandi), fumano, vanno in giro vestiti tutti firmati e camminando tutti come dei ritardati pavoneggiandosi. Vanno in discoteca ad ubriacarsi (e anche qui capita che molti facciano finta sempre per lo stesso motivo) e con l’obbiettivo di “farsi delle tipe” pensando di essere furbi. So che ognuno sceglie di vivere come meglio crede, ma la cosa che dà fastidio è che si vantino dei loro comportamenti. Ah già aggiungerei che fanno sesso con il/la primo/a che capita solo per dire di aver perso la verginità. 

    Come ho già detto per fortuna non sono tutti così, ma ormai è difficile trovare dei ragazzi che rimangano con i piedi per terra. Da mesi mi portò dentro una rabbia incredibile per queste generazioni bruciate.

    3 rispostePsicologia10 mesi fa
  • Vale la pena continuare di giocare a calcio?

    Da quando è iniziata la stagione a settembre non mi diverto praticamente più a giocare a calcio. Non che prima fosse diverso, raramente mi divertivo sul serio perché quando andavo in campo pensavo solo a fare il mio dovere senza commettere errori, ma qualche volta mi capitava di divertirmi davvero, di sentirmi bene in campo senza pressioni.

    Quest’anno la cosa è diversa, non mi sono mai divertito in nessuna delle partite finora disputate. Sono state tutte partite tese, tirate e ho sempre giocato, certe volte sono partito dall’inizio altre invece in panchina. A differenza dei miei compagni che dicono di essersi divertiti solo perché il risultato era a noi favorevole, io che anche se abbiamo vinto spesso non mi importava nulla proprio perché non mi divertivo. Se mi sono spiegato male scusate, ma non è facile. 

    A questo punto mi sorge spontanea la domanda... vale la pena continuare? Il calcio alla fine mi toglie molto tempo che potrei impiegare a studiare o a fare altro che mi diverta. Non fraintendetemi, il calcio mi piace e mi piacerà sempre, quello che non mi piace è il modo in cui lo sto vivendo, e so anche di non essere l’unico.

    3 risposteCalcio Italiano11 mesi fa