Lv 42.739 points

Richard Alpert

Risposte preferite22%
Risposte524
  • A questo punto, non so che fare. Voi come la pensate a riguardo?

    sono fidanzato da un anno e mezzo e ho sempre creduto nel valore della fedeltà. In questo periodo di fidanzamento ho avuto varie occasioni per tradirla, alcune anche molto esplicite, ma le ho sempre rifiutate senza problemi, forse perchè occasioni presentatesi in situazioni goliardiche, come feste o serate in discoteca.

    Recentemente ho attraversato un periodo in cui mi sono seriamente chiesto se fossi ancora innamorato della mia ragazza e volessi continuare a stare con lei (il tutto è coinciso con il suo arrivo a Roma per studiare.. prima vivevamo ad un'ora di treno). Dopo varie settimane mi sono risposto che non l'avrei mai voluta lasciare e che stavo troppo bene con lei..

    due giorni fa ho conosciuto una ragazza all'università e mi ci sono trovato subito molto in sintonia. Al punto che il giorno dopo abbiamo passato il pomeriggio su una panchina vicino alla facoltà flirtando palesemente fino a quando lei mi ha chiaramente fatto capire il suo interesse (le sue parole:"appena ti ho visto mi hai colpito subito, però ho visto che hai una fedina grossa come una casa. . . peccato...). La situazione si è fatta complicata e solo l'inizio della lezione ha impedito che il flirt si trasformasse in altro.

    Il discorso è questo: i miei dubbi recenti erano incentrati sul fatto che forse a 24 anni non volessi essere davvero fidanzato stabilmente. Ma poi li ho accantonati, capendo che erano solo illusioni e capricci di chi vuole ciò che non ha (nello specifico, una vita da single). Ora però questa persona mi ha messo di nuovo in crisi: non perchè penso di potermene innamorare (io, ora come ora, o sto con la mia attuale ragazza o single).

    Ciò che mi mette più in crisi è che io sono convinto più che mai di voler stare con lei e l'aver conosciuto quest'altra persona non ha cambiato questa idea, anzi. Però contemporaneamente mi sento attratto e intrigato da questa nuova conoscenza, al punto di pensare, per la prima volta in un anno e mezzo, seriamente al tradimento.

    So che è un atteggiamento egoista, so che probabilmente me ne pentirei amaramente, so che così verrebbe meno quell'intimità ed esclusività che ora ho con la mia fidanzata. Non ho bisogno di giudizi morali nè di frasi fatte sulla fedeltà e il rispetto. Quello che vorrei è un parere articolato e profondo sulla questione del tradimento e su come voi vi comportereste o vi siete comportati.

    4 risposteFidanzamento e matrimonio9 anni fa
  • consiglio su film genere zombie/post apocalittico?

    Da un po' di tempo, pur non amando il genere horror nè quello catastrofico, ho cominciato ad apprezzare alcuni film incentrati sul genere zombie/post-apocalittico.. Solo che ora ne ho visti un bel po' e non ho più idee. Qualche consiglio?

    ps: ho già posto questa domanda e le risposte non mi hanno per niente soddisfatto.. Per questo vi elenco i film che ho già visto:

    - Resident evil (tutti)

    - Rec 1 e 2

    - L'alba dei morti viventi

    - 28 giorni dopo

    - 28 settimane dopo

    - Io sono leggenda

    - The walking dead (la serie televisiva)

    - tutti i film di Romero

    - Zombieland

    Per favore niente comici e b-movie. Non voglio americanate o film horror scadenti...

    4 risposteCinema9 anni fa
  • consiglio su canzone?

    ascoltate questa canzone: http://www.youtube.com/watch?v=MZ89WDvQMbs

    Youtube thumbnail

    e poi questa: http://www.youtube.com/watch?v=Fsc-oT9PsSQ

    Youtube thumbnail

    Sto cercando altre canzoni del periodo '80 e '90 più o meno di questo tipo, cioè con un bel riff o un bell'accompagnamento di pianoforte nell'ambito però di una struttura pop (e/o rock). Qualcuno sa darmi qualche consiglio? Per favore, niente Allevi, Einaudi e cose del genere.

    1 rispostaRock e Pop9 anni fa
  • consiglio su film post-apocalittici?

    cercavo qualche consiglio su film del genere post-apocalittico come ad esempio: "Fuga da Los Angeles", "Io sono Leggenda", "Mad Max", "The book of Eli", "28 giorni dopo", etc..

    Niente b-movie, film scadenti e, per quanto possibile, recenti.

    grazie a tutti

    6 risposteCinema9 anni fa
  • consiglio su film di Zombie?

    Ultimamente mi sto appassionando al genere dei film sugli Zombie, per cui volevo qualche consiglio su quali film vedere o su quelli che ritenete i migliori.

    Devo fare alcune precisazioni: non mi interessano b-movie, horror banali, splatter o demenziali. Vorrei più qualcosa come 28 giorni dopo (o 28 settimane dopo), REC, Io sono leggenda, cioè qualcosa che sia incentrato più sull'infezione e il contagio. E che siano film di qualità, non banali nè scontati.

    ps: i film di Romero li ho visti tutti...

    7 risposteCinema9 anni fa
  • problema con iTunes.. Qualcuno mi può aiutare?

    Per tutta una serie di motivi, ho dovuto formattare il mio pc e ora devo installare di nuovo iTunes. Il fatto è che sul mio iPod ci sono 6 Gb di musica e non voglio che mi si cancellino di colpo.

    C'è un modo per reinstallare iTunes e sincronizzare dall'iPod al programma pc (e non viceversa)? Insomma, un modo per ricreare la libreria di iTunes senza doverlo fare manualmente e senza che mi si cancellino i file dentro l'iPod?

    1 rispostaSoftware10 anni fa
  • cravatta da abbinare?

    Allora, sabato prossimo ho un matrimonio e lo sposo mi ha chiesto (praticamente obbligato) di mettere una cravatta. Premetto che il mio vestito è nero semplice e anche le scarpe lo sono e probabilmente indosserò una camicia azzurra elegante.

    Che cravatta posso metterci? Intendo a livello di colori. Ho pensato di mettere una cravatta a righe orizzontali bianche e blu (o bianche e azzurre). Voi che ne dite?

    3 risposteModa e accessori10 anni fa
  • problemi connessione wireless hp dv2000?

    Cercherò di essere chiaro e sintetico.

    La mia ragazza ha un Hp pavillion dv2000, un'ottimo portatile (pagato un anno fa circa 1200 E)... Ad un certo punto comincia a svalvolare, lo porto ad aggiustare e mi dicono che la scheda madre è da sostituire.. accettiamo la riparazione e attendiamo 3 mesi e mezzo (proprio così!!!) che gli arrivi questa benedetta scheda madre da non so dove...

    Arrivata la scheda madre e riparato il pc, ritiro il portatile e lo provo a casa mia.. Funziona che è una meraviglia: va velocissimo (2 giga di ram) e scarica ad un mega!!! Tutto soddisfatto lo porto a casa della mia ragazza dove comincio a provarlo..

    Ma ecco che nasce il problema... non prende la sua rete wireless... per fare una prova, mi sposto davanti all'ufficio dei suoi dove c'è il modem del pc fisso e scopro che si connette... Ma appena mi sposto di uno o due metri subito cade la linea e non prende più la connessione... In alcuni punti rileva la rete ma non ci si connette.. in altri non rileva niente...

    La cosa è molto strana per una serie di motivi che ora elencherò..

    1) prima della riparazione il portatile prendeva ovunque in casa sua... questa cosa voglio sottolinearla perchè in molti mi hanno detto che dipende dal wifi e non dal pc...

    2)perchè prende solo davanti alla stanza con il modem? Inoltre, facendo vari tentativi una volta mi è uscito il messaggio accanto all'icona della rete di alice nell'elenco delle reti disponibili: LE FUNZIONALITA' DELLA SCHEDA DI RETE IN USO NON SODDISFANO I REQUISITI DELLA RETE... ho cercato su internet ma ho trovato solo forum di gente afferma di non sapere nulla di questo problema... persino mio padre (che è un tecnico informatico) non ha idea di cosa si tratti...

    3)altri portatili all'interno della casa (un acer, un apple e un ipad) ricevono benissimo la linea.. anche questo lo sottolineo, perchè continuano a dirmi che dipende dalla connessione di casa loro e non dal pc...

    4)quando ho portato il mio portatile che ha una scheda wireless d-link esterna non ho per niente rilevato l'esistenza della rete... non so perchè...

    5)la loro connessione è tramite adsl Alice e il canale del wireless è 12... non ne conosco il motivo, di solito si usano altri canali, il 6, il 9 o l'11 o quello automatico, così mi hanno detto... ho pure fatto delle prove: ho cambiato i canali della trasmissione radio del wireless, ma continua a presentarsi lo stesso problema...

    6)l'hp della mia ragazza gira con Vista home premium, ma il pc è stato formattato dai tecnici quindi ho il sospetto che mi abbiano installato la versione crackata (una volta mi è uscito un messaggio in cui diceva che la "product key" di windows non è valida)..

    tra i vari consigli che ho ricevuto, mi è stato detto di cercare sul sito dell'hp i driver aggiornati del wireless, di disinstallare e reinstallare manualmente la scheda wireless, sostituire la scheda di rete, installare XP professional o Windows 7 al posto di Vista...

    Qualcuno sa darmi qualche spiegazione convincente o qualche consiglio su come muovermi per risolvere il problema?

    1 rispostaReti10 anni fa
  • problemi di grafica in Final Fantasy VIII per pc?

    sono riuscito a far partire Final Fantasy VIII usando immagini caricate con Daemon Tools.. All'inizio avevo un problema: quando facevo partire il gioco mi ritrovavo che la grafica era rovinata, piena di quadrati neri e bug... ho provato di tutto: ho cambiato le impostazioni dello schermo, ho scaricato direct x 9, ho provato ad installare il 6 (quello che è presente anche nell'immagine dell'installazione), ho provato ad impostare il gioco perchè partisse in modalità Windows 98, 2000, me, etc...

    alla fine ho avuto l'intuizione: ho pensato che il gioco è del 1999 e che probabilmente l'acceleratore grafico 3D del mio pc era troppo potente... sono andato sulle impostazioni video del gioco, ho sostituito la voce "acceleratore grafico 3D" con la voce "avvia con software di rendering"... poi ho fatto partire il gioco e... finalmente la grafica era tornata ad essere quella originale!!!!

    o almeno era quello che pensavo... proseguendo con il gioco ho notato che, se nel complesso la grafica è molto buona ed è più o meno come l'originale per play station, i fondali (è un gioco che ha i fondali preimpostati e con cui non si può interagire se non limitatamente) hanno una qualità inferiore rispetto al normale (le linee sono più sfocate ed incerte, i colori più spenti, le forme in alcuni punti meno definite)...

    c'è qualcosa che posso fare per provare a migliorare ulteriormente la qualità della grafica? ripeto, anni fa ho giocato all'originale per Play Station e la grafica era migliore (tra l'altro so che la grafica della versione Pc è migliore di quella per consolle)

    sul mio Pc ho Windows XP e una scheda grafica NVIDIA 6200....

    grazie in anticipo per le risposte

    2 risposteSoftware1 decennio fa
  • ritardo...che significa?

    La mia ragazza ha qualche giorno di ritardo mestruale ed ora sta andando in paranoia...

    premetto che abbiamo avuto sempre rapporti protetti e la penetrazione senza preservativo è durata al massimo 5 minuti... tra l'altro, nel periodo della presunta fertilità abbiamo subito usato il preservativo.. Alla fine del rapporto, poi, ho sempre controllato minuziosamente se il profilattico era integro o no... Mai nessun problema..

    Lei ultimamente è abbastanza regolare o, meglio, le sono venute le sue cose anche in anticipo (21 giorni). Calcolando proprio 21 giorni sarebbero dovute venire il 2 agosto ma non sono venute e lei ha cominciato a preoccuparsi... ora, a ridosso del 28esimo giorno (l'8-9 agosto) ha avuto i sintomi tipici (mal di schiena, mal di pancia, etc...) e poi sono passati senza che arrivassero...

    ora sono già 2-3 giorni di ritardo, io sono abbastanza tranquillo e cerco di trasmetterle tutta la serenità possibile.. Però non capisco perchè ha avuto i sintomi, i sintomi sono passati ma non le sono più venute le sue cose...

    5 risposteConcepimento e fecondazione1 decennio fa
  • ho un problema con la dermatite seborroica... qualcuno competente ne sa qualcosa per favore?

    ciao ragazzi, ho bisogno di un consiglio... a dicembre sono andato dal dermatologo, il quale mi ha diagnosticato dermatite seborroica... avevo tutte le guance rosse e varie desquamazioni....

    mi ha dato una cura che comprendeva: una pasta lenitiva (V-codex), delle compresse di biotina (diathynil) e uno sciampo specifico (Oleum)... con questa cura mi è passato tutto però ultimamente ho visto di nuovo secchezza e ho ricominciato a metterci la pasta lenitiva che mi ha prescritto il dermatologo..

    oggi purtroppo mi è tornato un pò rossore e un pò di bruciore, dopo mesi che non l'avevo... Ora, dato che il dermatologo si prende i suoi 90 euro e di aspettare i tempi dell'ospedale non mi va, ho pensato di seguire il consiglio di un amico di famiglia che ci è già passato.. Questo amico di famiglia mi ha consigliato di farmi una o due lampade perchè secondo lui e il suo dermatologo aiutano a curare la dermatite seborroica. Io sinceramente non so se farla o meno... pensavo anche di andare alle terme, visto che ho letto che lo zolfo aiuta a combattere la dermatite..

    qualcuno sa se farsi una lampada può essere utile?? considerate che sarebbe comunque la prima volta in assoluto che la faccio

    e secondo.... oggi ho notato che c'è qualche brufoletto sul volto... di solito non ne ho, a parte qualcuno veramente sporadico.. siccome ho visto che in tutti gli sfoghi che ho avuto in passato mi sono comparsi insieme al rossore e alla desquamazione, secondo voi tutto ciò dipende dalla dermatite??

    4 risposteMalattie della pelle1 decennio fa
  • Heeeeelp!!! Che canzone è?

    ho visto questa performance in America's got talent su Sky... Pensavo fosse una canzone fatta da lui o comunque non conosciuta... invece l'ho sentita pure in radio e ma non sono riuscito a scoprire che canzone è... vi prego, aiutatemi!!!! Qualcuno di voi la conosce?

    http://www.youtube.com/watch?v=Lh0VqHe3J74

    Youtube thumbnail

    3 risposteRock e Pop1 decennio fa
  • Toefl, Ielts o Cambridge?

    Avendo, dopo mesi di pratica e soggiorni esteri, raggiunto un ottimo livello di inglese parlato, volevo però prendere un attestato che riconoscesse ufficialmente questa cosa. Ho chiesto in giro a varie persone e mi è stato detto che il TOEFL vale prevalentemente in America, l'IELTS è il più importante a livello internazionale, poichè è il più valido in Europa e valido comunque negli altri paesi anglofoni (Usa compresi), mentre il Cambridge è il migliore per il Regno Unito ma il meno riconosciuto a livello internazionale..

    Voi che mi dite? anche sulla base di esperienze dirette o indirette...

    2 risposteLingue1 decennio fa
  • ma secondo voi.... che situazione è?

    Da poco faccio un tirocinio in una accademia americana e ho conosciuto delle ragazze che lavorano lì... Una in particolare, quella che mi interessa, mi aggiunge su facebook, mi contatta, parliamo molto e scherziamo... si crea subito sintonia... premetto che è fidanzata (con un italiano) e mi ha accennato un paio di volte al suo ragazzo... comunque, parliamo anche il giorno dopo, sempre su facebook (contattato sempre da lei).... poi una sera, dopo aver parlato un pò, mi dice che sono troppo cattivo (per le battute che le faccio) e che per farmi perdonare le devo dare un "big kiss of forgiveness".. Lo ha detto in inglese poichè è americana... gira che ti rigira il giorno dopo ha voluto questo bacio sulla guancia... poi mi propone di prenderci qualcosa da bere dopo che lei ha finito... E così è.. Ci vediamo, prendiamo una birra e ci mettiamo su delle scale a parlare.... lei attaccata a me, ad un certo punto sempre più vicini ci scappa l'abbraccio, la mano sulla mia gamba (a volte me l'ha proprio accarezzata), ogni tanto la testa sulla mia spalla, spesso ci siamo presi la mano, baci sulla guancia e cose del genere, il tutto mentre parliamo e scherziamo... poi la serata finisce e ci salutiamo....

    oggi non doveva venire al tirocinio, ma è passata per motivi suoi e poi mi ha fatto compagnia fino alla fine... con atteggiamenti molto simili a quelli di ieri sera... poi ci andiamo a prendere un caffè nella sala dello staff e mentre sono seduto (lei in piedi) si gira, si avvicina mettendo le sue gambe in modo da stringere la mia gamba destra fra le sue (lei sempre in piedi e io seduto) e mi da un bacio sulla guancia, ma molto vicino alla bocca... poi si rigira e finisce di fare il caffè...

    c'è da dire che dopo quel primo bacio di perdono, abbiamo preso l'abitudine che ogni tanto, magari dopo una battuta "cattivella" ci diamo un bacio sulla guancia per "farci perdonare" (questa almeno è la scusa)...

    comunque siamo rimasti che domani ci vediamo a tirocinio e poi domani sera usciremo di nuovo... lei ha proposto cinema e, da buona anglosassone, degli shots dopo il cinema.... stasera di nuovo mi contatta e, fra le varie battute, mi fa "di' la verità... fai le battute cattive apposta perchè mi vuoi dare baci" e io "beh, di' la verità, sei tu che vuoi essere baciata" (in italiano non rende molto, noi parliamo in inglese)... e lei mi risponde "io non ammetto niente..." io insisto e lei mi fa "beh, ci sono cose che non ti posso dire"... poi vabbè ci salutiamo e ora aspetto domani...

    allora, è fidanzata, anche se non mi parla mai di lui... lo ha scritto pure sul profilo facebook, ha una fedina, o almeno credo che sia una cosa del genere....

    che devo pensare? è interessata o il suo è semplicemente un modo di fare diverso dal nostro? Come dovrei interpretare questo suo modo di fare? io non mi sento minimante in soggezione o cose simili, solo vorrei capire, sulla base della vostra esperienza, che ne pensate di questa situazione...

    6 risposteSingle e appuntamenti1 decennio fa