Lv 55.340 points

rubinarossa81

Risposte preferite21%
Risposte807
Domande13
  • Domanda su wicca e neopaganesimo in generale, rivolta a tutti?

    Quello che volevo sapere sono le vostre opinioni riguardo al neopaganesimo in generale e alla wicca in particolare.

    Mi interessano i pareri di tutti, principalmente delle persone al di fuori di questa religione.

    Sarebbe carino se si evitasse di rispondere per sentito dire, ma in seguito ad una valutazione ponderata.

    Come la vedete come religione in se? E in rapporto al vivere comune, alla società, al singolo?

    Inoltre vorrei porre una riflessione. Il fatto di non avere una guida univoca, un percorso standardizzato, una persona insomma che dica cosa è giusto e cosa no, che se ne prenda "responsabilità" (passatemi il termine) davanti alla comunità tutta la rende migliore o peggiore?

    Questa seconda domanda mi è venuta il seguito al fatto di un'ennesima uscita di un cardinale (che non riporto perché non è oggetto della questione) e mi sono chiesta: l'opinione di un cardinle, per quanto non sia quella ufficiale del papa, esprime comunque la posizione della chiesa e se dice cose che secondo alcuni sbagliate, questi giustamente dicono che la chiesa sbaglia, ma se fosse un wiccano invece a dire cose sbagliate questo non ricadrebbe su tutta la comunità wiccana (se mi passate anche qui il termine comunità come insieme di individui) perché egli esprimerebbe solo il suo di pensiero e al massimo quello della sua congrega, quindi tutti gli altri wiccani potrebbero tranquillamente mandarlo a quel paese senza remore.

    Volevo sapere le vostre opinioni in merito. Grazie ^_^

    8 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • All'asilo comunale si accettano solo bambini di famiglie cristiane?

    Volevo riporare questa notizia

    http://gazzettadimantova. gelocal.it/dettaglio/allasilo-comunale- si-accettano-solo-bimbi-di-famiglie- cristiane/1868081

    Togliete gli spazi e otterrete il link della notizia.

    Natuarlmente sono rimasta allibita. Non so se mettermi a piangere o ridere. Alla faccia della laicità dello stato.

    Le vostre impressioni?

    21 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • Il carnvevale è una festa cristiana?

    Ho questo dubbio. Il carnevale è una festa cristiana? Ringrazio in anticipo chi posterà la storia del carnevale e da dove deriva, ma comunque ciò non risponderebbe a quello che domando. Voglio sapere se il carnevale rientra sotto la "giurisdizione" della chiesa e se da esso è regolato, non solo come periodo sul calendario, ma anche tutto il resto. Sappiamo che il natale e la candelora ad esempio rientrano perfettamente (nonostante le loro origini) mentre ovviamente halloween no. Nel caso dei primi due, ci sono usanze particolari promosse dalla chiesa, ad esempio rispettivamente il presepe e la benedizione delle candele.

    A parte la determinazione del periodo, volevo sapere se anche la sfilata rientra in quello che può essere regolato per bocca di un vescovo o se le sfilate sono qualcosa al di fuori, una manifestazione "laica" (tra virgolette, notate) al di fuori della giurisdizione ecclesiastica.

    Spero di essere stata chiara.

    No perché a seconda delle risposte ho un altro quesito da proporre. Intanto grazie a chi mi toglie questa curiosità.

    9 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • Cresima a 17 anni, che ne pensate?

    Stavo parlando con la vicina di casa, suo figlio l'anno scorso ha fatto la comunione, stavamo parlando della cresima e mi ha detto che quelli che fanno la comunione dall'anno prossimo in poi vorrebbero fargli fare la cresima a 17 anni.

    Io mi sono dichiarata d'accordo, perché appunto la cresima è la confermazione nella religione cattolica da parte dell'individuo ed entrambe abbiamo convenuto che farla a 12 anni è una stupidata (cosa può capire un bambino a quell'età per prendersi un simile impegno?) però lei si lamentava del fatto che se la cresima la si porta a 17 anni non la farà più nessuno, perché coscientemente non vorrà farla nessuno.

    Io le ho detto che tanto la faranno come un pro forma per poter fare il matrimonio in chiesa, quindi alla fine rimane una cosa senza valore per i più. Solo in pochi saranno consapevoli e lo faranno perché vogliono, ma credo che così sia più giusto.

    Voi che ne pensate?

    15 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • Problemi di fede. Di chi è la colpa se c'è o no?

    Mi stavo chiedendo una cosa e vorrei sapere cosa ne pensate.

    Per un cristiano cattolico la fede è un dono. Se non mi sbaglio è uno dei doni dello Spirito Santo. Quindi se la fede è un dono può esserci dato oppure no. Nella professione di fede, sempre se non mi sbaglio, nell'ultima frase si recita "Signore accresci la mia fede". Quindi la fede è una questione in cui può metterci apparentemente mano solo il Signore.

    Ora però mi chiedevo e se uno fede non ne ha? Se non si sente questa fede la colpa (o responsabilità) è dell'individuo o di Dio?

    Sento spesso ripetere che la fede è un dono di Dio, allora chi non ce l'ha è perché Dio ha deciso di non dargliela. Se le cose stanno così perché si rimprovera qualcuno che non ha fede o ne ha poca di avere poca fede appunto? Non è una sua scelta.

    Inoltre qualche volta ho notato che alcune persone hanno posto domande sul fatto che avevano poca o nulla fede e cercavano un metodo per trovarla. Molti rispondevano di leggere la Bibbia e di pregare Dio affiché gli venisse concessa la fede.

    Però mi chiedevo: pregare non consiste già in un atto di fede? Cioé se non ho fede non prego, se prego vuol dire che bene o male fede ne ho sennò sarebbe inutile pregare.

    Se uno non ha mai sentito il bisogno di una fede è a causa sua o di Dio? Se è colpa dell'individuo, allora come può essere un dono? Se è a causa di Dio che colpa ha l'individuo di avere poca fede o nessuna se Dio ha deciso che sia così?

    Potreste aiutarmi a sbrogliare questa matassa? Non voglio essere provocatoria, è una cosa che mi sto chiedendo e mi sembra di essere in un circolo vizioso. Se qualcuno può aiutarmi a sbrogliare questa matassa lo/la ringrazio molto.

    10 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • Cane e rumore problema con vicini?

    Ho un beagle ormai da 4 anni. Povera bestia, nei primi 8 mesi della sua vita ha cambiato tre padroni, fino a che non l'ho preso io. Con lui avevo anche un meticcio bianco, piccolino, sono cresciuti insieme. Da piccoli facevano un pò di casino, ma ho sempre cercato di limitare il rumore che potevano fare. La notte gli impedivo chiudendoli con un cancello l'accesso a parte del cortile dove erano perché la mattina non sentissero gente che usciva e quindi abbaiassero.

    Ora il meticcio è morto, poverino e mi è rimasto il beagle. E' molto silenzioso, di notte non abbaia mai, di giorno nemmeno. Gli unici rumori che fa sono quando apro le finestre e mi "saluta" quando scendo per pulirlo e dargli da mangiare, e dura poco, la sera quando gioca con mio marito. Il problema è che quando rimane solo piange. Non rimane solo al lungo, al massimo una volta ogni tanto mezza giornata, raramente una intera. Io non ho lavoro purtroppo quindi sono quasi sempre in casa, esco qualche volta la mattina a fare le commissioni, ma sto via non più di 2 o 3 ore e non sempre. I giorni in cui ci assentiamo di più magari sono il sabato o la domenica (non sempre) perché andiamo a fare la spesa o ad occuparci della campagna. Qualche volta andiamo a trovare i genitori. Comunque non proprio tutti i sabati e tutte le domeniche, però so che quando il mio cane capisce di essere solo, piange.

    Quando esco cerco di non farmi sentire, in modo che lui creda che sono ancora in casa, la sera lo chiudiamo sempre per non fargli fare rumore la notte (cosa che comunque ormai non fa più).

    Abbaia solo ad un paio di vicini ed al nipote, di cui però ha il terrore (il mio cane) si nasconde dietro l'angolo (ha una catena lunghissima che gli permette di girare quasi tutto il cortile ma non di uscire, ha la tendenza a scappare se sente odori interessanti ed essendo testardo non torna indietro finché non ha seguito la traccia, poco lontano da casa mia passano le auto). Io credo che addirittura abbiano fatto qualche gesto che ha spaventato il cane, perché si nasconde, mette la coda tra le gambe, a volte si fa la pipì sotto e abbaia non furioso, ma ripetutamente, a intervalli di qualche secondo.

    Ora i miei vicini si solo lamentati che secondo loro il mio cane fa troppo rumore e lo devo togliere.

    Considerate che se sto a casa il cane non fa nemmeno un fiato.

    Cosa dovrei aspettarmi? Possono farmi togliere il cane? Ho visto su internet e non mi sembra ci siano gli estremi, voi avete qualche fonte più precisa o esperienze in merito?

    Grazie per la collaborazione

    9 risposteCani1 decennio fa
  • Tre domande per chi è wiccan?

    Volevo togliermi qualche curiosità, naturalmente la domanda è rivolta a chi è wiccano/a, ho tre domande da rivolgervi:

    1. Come e perché vi siete avvicinati alla wicca (uhm forse queste erano due, ma vabbè passatemela)

    2 la vostra opinione riguardo a questa religione

    3 vi è mai capitato di alzarvi una mattina e chiedervi "ma che diamine sto facendo?" ovvero se vi sono mai venuti dubbi sul cammino che avete intrapreso?

    Si lo so sono impicciona ma siate buoni.

    Baci.

    6 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • qualcuno parte con msc fantasia il 19 luglio 2009?

    Ciao, volevo sapere se c'è qualcuno di voi che parte con la nave fantasia della msc. Ciao!

    5 risposteCrociere1 decennio fa
  • domanda cervellotica su sbattezzo e scomunica?

    ho un tarlo da un pò, se uno si sbattezza ho letto che quasi automaticamente viene scomunicato. Mettiamo che sia così, con la scomunica in pratica cosa avviene? Mi chiedevo questo perché volevo sapere se decadono i sacramente che uno a preso. Se così fosse varrebbe anche per il matrimonio? E se si anche in questo caso (visto che è successo che matrimoni scissi dalla sacra rota hanno perso valenza pure a livello civile) uno allora deve risposarsi? Ok lo so che probabilmente è una stupidaggine, ma ogni tanto il cervello mi fa certi salti e mi volevo levare il dubbio. Grazie a tutti!

    7 risposteReligione e spiritualità1 decennio fa
  • Ripristino windows xp?

    ho bisogno di un consiglio.

    Avevo un worm nel pc, che non veniva rilevato e per toglierlo ho dovuto smontare l' hard disk e, facendolo leggere da un altro pc e facendogli fare la scansione ho risolto il problema.

    Solo che oltre al worm ho dovuto togliere un altro file userinit.exe che era infetto. Preciso che entrambi erano nella cartella di sistema system32.

    Rimettendo a posto l' hard disk e riavviano il pc, però, fa tutto il processo, si vede per un secondo il desktop e poi chiude la sessione. Ho la pagina celeste di windows in cui si può scegliere con qualce account entrare (c'è solo il mio) ma se clicco lì si sente la musichetta di entrata, fa un flesh del desktop e poi riesce alla stessa schermata di prima.

    Allora ho preso il cd di windows, ho riavviato da cd, ho scelto di ripsristinare e al prompt dei comandi ho digitato: chkdsk /r /p c:

    è partito il tutto, ha fatto i suoi controlli e alla fine mi comunica che è stato corretto uno o più file di sistema.

    A quel punto digito exit per riavviare, ma mi trovo nella stessa condizione, entra e riesce subito, in pratica non ho risolto nulla. Qualcuno sa dirmi cosa altro posso fare, a parte formattare? Ho recuperato la maggior parte dei dati prima di smontarlo, ma vorrei evitare comqunque di formattare. Grazie anticipatamente

    5 risposteComputer - Altro1 decennio fa
  • mail impazzite spedite involontariamente?

    qualcuno mi aiuti. Sono un paio di giorni che ogni tanto, quando sono connessa ad internet, mi parte la scansione di norton per le mail in uscita (uso outlook express che in quel momento è chiuso), solo che sono 180, 200 e mi vegono bloccate dato che norton me le riconosce come spam. Mi si aprono centinaia di messaggi di avviso scansione e altrettanti di avviso che non possono essere spedite, tutti da chiudere manualmente.

    Cosa è successo? Sospetto un virus, ma facendo l'aggiornamento dell'antivirus e facendo una scansione dell'intero sistema non viene rilevato nulla.

    Qualcuno sa cosa è sucesso?

    3 risposteSicurezza1 decennio fa
  • la musica nella quarta puntata dei simpson in onda sabato 29/11?

    Volevo sapere il titolo e il gruppo che suona il brano che era nel quarto episodio dei simpson, quello in cui il preside skinner ingaggia un altro bambino per "infiltrarsi" nel giro di bart. Durante le loro marachelle veniva mandato il brano in questione. Qualcuno lo conosce? Grazie mille

    3 risposteAnimazione e fumetti1 decennio fa
  • Il programma di gestione licenze di windows può dare problemi o cedere informazioni a programmi esterni?

    Aprendo un filmato scaricato mi si richiedeva di di acquistare la licenza. Il tutto si riconduceva a materiale porno. Ho chiuso il programma ma poi mi è apparsa una finestra di windows (o almeno così ho creduto al momento) in cui mi si diceva che bisognava fare il backup delle licenze. Ho cliccato si senza quasi accorgemene e in un millesimo di secondo ho realizzato che forse non dovevo farlo, infatti un altro messaggio mi diceva che il trasferimento era completato eil backup terminato. Ho combinato un guaio? se si come rimediare?

    1 rispostaInternet - Altro1 decennio fa