Lv 32.415 points

?

Risposte preferite37%
Risposte356
Domande19
  • cosa vuol dire suando un ragazzo fa l'occhiolino spesso e parla quasi di nascosto?

    mi spiego meglio... un ragazzo, col quale abbiamo una certa confidenza visto che le nostre famiglie si conoscono, ha un negozio e ogni volta che entro sta attento che mia madre non lo veda e mi fa l'occhiolino e complimenti... l'altro ieri sono andata e quando stavo uscendo mi ha detto qualcosa che non ho capito perchè ha mosso solo le labbra per non farsi sentire da mia madre che era vicina anche se fuori... e questo mi ha fatta un po confondere... certo, magari l'ochiolino lo fa a tutte o anche in segno di confidenza, ma non ho capito perchè mi voleva dire qualcosa senza essere sentito da altri... per me è come uno di famiglia, è normale questo suo atteggiamento? forse è solo un suo modo di fare, ma non so che pensare...

    1 rispostaSingle e appuntamenti7 anni fa
  • perchè questo comportamento prima di andare via?

    vi spiego cercando di farla breve... un ragazzo che conosco da sempre, ma in modo superficiale, ha iniziato a guardarmi in un certo modo, io all'inizio non mi ero nemmeno accorta, poi un po per una mia amica, un po per i suoi sguardi insistenti, l'ho notato... ho iniziato a ricambiarlo, ma ora è partito per ricominciare il lavoro... comunque lo vedo spesso perchè la sua famiglia abita vicino casa mia... e non riesco a capire perchè ha fatto così, sapendo che sarebbe partito presto... ora però ho una curiosità... cosa può provare lui ora? cioè lo so che portei piacergli (anche se non ne sono sicura) e non può essere niente di che, ma mi viene da chedermi se a volte ci pensa a me o è solo stato un passatempo degli ultimi giorni... anche perchè qualche anno fa c'è stata un'occasione dove lui ha cercato di avvicinarsi, ma per colpa della mia timidezza l'ho allontanato... quindi cosa può voler dire questo suo comportamento alla fine delle sue vacanze?

    3 risposteSingle e appuntamenti7 anni fa
  • voi cosa ne pensate di questo?

    spiegherò tutto in breve... almeno per quanto riguarda la prima parte... qualche anno fa, un ragazzo che ho sempre conosciuto dato che abitiamo vicino, ha iniziato a gardarmi in modo particolare e non me ne sono accorta io, almeno non subito... però poi, per mia estrema timidazza e un po per una mia paura, si è fermato tutto li e lui si è fidanzato con un'altra... si sono lasciati dopo un anno circa e lui è entrato nei carabinieri... ora è ritornato in vacanza, non è la prima volta che torna, però ho notato che mi guarda di nuovo con quello sguardo... una volta l'ho trovato sorpreso nel vedermi... l'altra sera mi ha salutata come se non volesse fersi vedere, lo so che è ua cosa strana, ma non ho caipto il significato, se non voleva che lo vedessero gli altri non mi salutava, in fondo non lo fa sempre e a me non è mai importato granchè... comunque... secondo voi potrei piacergli ancora? sto cercando di non fare fantasie inutili, ma non so nemmeno che pensare... voi cosa ne pensate? grazie:)

    2 risposteSingle e appuntamenti7 anni fa
  • comportamenti dei ragazzi?

    come si comporta un ragazzo quando gli piace una ragazza? cioè all'inizio... se non si conoscono e quindi non si parlano, il ragazzo come lo fa capire?

    3 risposteSingle e appuntamenti7 anni fa
  • come mi devo comportare?

    sono una ragazza di 22 anni e fino a qualche anno fa credevo che l'amicizia, quella vera non esistesse, ma ho trovato una vera amica proprio quando meno me lo aspettavo... mi è stata molto vicina, come anch'io ci sono stata nel momento in cui lei ha avuto bisogno... ci siamo sostenute diventando delle amiche inseparabili... fino a qualche mese fa, quando lei era uscita da una brutta situazione con un ragazzo ed io avevo iniziato a notare che piacevo ad un ragazzo ed essendone abituata ne parlavo con lei, ma per ogni cosa che le dicevo, lei mi scoraggiava dicendo che anche se questo ragazzo cerca di essere sempre vicino a me quando ci incontriamo, se non abbiamo almeno un dialogo non si può capire se tutto si ferma a dei semplici sguardi, ma non me la sono presa per questo perchè in fondo è vero, il punto è che ogni volta che cercavo di parlare con lei, deviava il discorso su qualche suo problema(che era sempre lo stesso e ne abbiamo parlato per più di un mese)mentre per me non c'era spazio perchè era tutto scontato e banale, per questo ho evitato di parlalre di quello e tutto il resto... il tutto fino a quando ha incontrato il ragazzo col quale si sta conoscendo... ha avuto molti problemi all'inizio e ci sono stati parecchi alti e bassi ed io sempre presente a sostenerla, consolarla ed a starle vicina, passando giorni interi cercando di tirarle su il morale... ora che va tutto bene con questo ragazzo non ci sentiamo più spesso ed è normale che passi molto tempo con lui, ma qualche giorno fa, mi era successa una cosa e ne volevo parlare con lei come abbiamo sempre fatto ed è stato un po come sempre, ma poi è di nuovo tornata assente... qualche sera fa mi ha cercata dicendo che si annoiava e le ho tenuto compagnia, anche se stavo guardando un film... e il giorno dopo niente e poi mi ha detto che sono sparita... ma lei non è che si è ricordata di me fino alle dieci di sera... ieri dopo aver parlato per un'ora del regalo che vorrebbe fare al ragazzo, le ho accennato un mio dubbio ed è sparita, facendosi viva tardi chiedendomi che facevo ma ero impegnata e non le ho potuto rispondere... stamattina le ho inviato un messaggio e mi ha risp in modo molto sintetico e distaccato... capisco che ha i suoi problemi e che ha bisogno di spazio da dedicare al ragazzo, ma non so più come mi devo comportare con lei... se le scrivo qualche sms mi risp distaccata, a meno che non si parli di un suo problema, se cerco un suo consiglio dipende su cosa mi risp altrimenti sparisce facendosi viva dopo qualche ora con un nuovo argomento... come mi devo comportare? ho provato a farle notare il suo cambiamento, ma ha detto che lei è sempre la stessa...

    1 rispostaAmici8 anni fa
  • mi sento così confusa... è normale?

    ciao, allora brevemente vi racconto quello che è successo... un ragazzo che ho cercato di allontanare non ha mollato e dopo un anno è riuscito a conquistarmi, mi direte che un anno è tanto e potevo rendermi conto prima che mi piaceva ed è vero, ma non l'ho fatto a causa di un istinto che mi era venuto di allontanare tutti dopo che un ragazzo (che non volevo e lui lo sapeva bene) ma ha perseguitata a lungo... comunque torniamo a noi... ho iniziato a ricambiare gli sguardi di questo ragazzo e lui se n'è anche accorto e ha fatto qualcosa in più una sera fissandomi davanti a molte persone (c'era una festa in piazza) e indicandomi a due suoi amici che mi passavano davanti e arrivati di fronte si giravano, quando stavo andando via, mi ritrovo lui molto vicino che mi guarda e mi sorride... lo vedo spesso, qualche sera fa una mia conoscente mi ha chiesto se lo conoscevo perchè mi "mangiava" con gli occhi... so che dovrei starmene buona e tranquilla, non essendo nemmeno capace di andare a parlargli perchè sono troppo timida... però ogni volta che esco spero di vederlo e se lo incontro mi sento così felice che torno a casa con un sorriso che mi chiedono a chi mai posso aver visto per essere così contenta... però quando non lo vedo mi chiedo in continuazione che starà facendo e mi manca proprio non vederlo... perchè faccio così ora? non riesco più a capirmi, mi ha messa in crisi e non so più che fare... è normale che mi senta così? e come faccio a capire che ora, dopo aver raggiunto lo scopo di attrarre la mia attenzione ogni volta che ci incontriamo, lui non si ferma qui ed io rimango solo illusa? lo so che forse corro troppo... però mi sento così confusa che non so nemmeno cosa pensare... grazie per aermi letta:)

    3 risposteRelazioni e Famiglia- Altro8 anni fa
  • i miei zii mi hanno delusa ed io non so più che fare?

    vi racconto un po la storia che poi è anche un po la storia della mia vita... ho 21 anni, studio giurisprudenza e quando l'hanno saputo i miei zii (dalla parte di mai madre) mi hanno manifestato tutti delle diverse reazioni, chi è stato contento dall'inizio e che invece ha cercato di parlare male per questa mia scelta... solo uno con me si è sempre comportato bene e c'è sempre stato quando ho avuto bisogno di lui, ma ho scoperto che mi parlava dietro, non sono proprio sicura di questo al 100% però al 50 si... ma ora è cambiato molto nei miei confronti... un'altro mio zio cerca sempre di avere un rapporto conveniente, cioè se gli conviene quando viene in vacanza viene spesso a casa mia, sennò va da altre parti... una mia zia questa estate mi ha detto delle cose poco carine, cioè che per trovare un ragazzo mi devo far toccare da lui ovunque vuole e questo perchè non sono molto bella... so di non essere chissà qualce bellezza, gli altri mi dicono tutti che sono bella, ma io mi reputo carina e sentire un commento simile da una zia a cui ero molto legata fa male... un altro fratello di mia madre (lo chiamo così perchè per me non è uno zio, lo zio deve avere un rapporto d'affetto e di rispetto cosa che lui non hamai avuto nei miei confronti) mi voleva sempre prendere in giro con uno sfottio che mi ha empre fatta innervosire, fino a quando non gli ho risposto e si è messo a piangere (falsamente) e da allora l'ho solo salutato fino a sabato scorso, quando ha istigato la moglie a prendere un ferro per colpire mia madre, cosa che non ha fatto, ma il ferro l'ha comunque preso. in più lui ha sempre parlato male di me con tutti... un'altra invece ha parlato male per tutti, ma non per me, non viene considerata molto dalla famiglia, però anche se non ci parlo con lei (lei si è allontanata da tutti) la considero comunque una persona che sta dalla mia parte... ora però ho capito che tutti sono a se, cioè mi dicono di tenere a me, ma non me l'hanno mai dimostrato, da piccola portavano i loro figli fuori ad uscire, ma a me non mi chiamavano anche se eravamo insieme, non mi hanno mai cercata granchè e mi parlavano solo perchè ero insieme a loro essendoci i miei gnitori... poi che io non voglio parlare col fratello di mia madre credono a lui che dice che è colpa mia e che sono io la "cattiva"... quest'anno ho avuto una considerazione diversa da parte di qualcuno, ma non riesco ad andare oltre, ad essere felice per quello che ho adesso, perchè ogni cosa bella mi ricorda quanto sono stata male e quanto mi sono sentita sbagliata fino a qualche anno fa... ora non so più che fare con loro, penso di dare quello che ricevo, cioè se qualcuno non mi sembra molto gentile con me io di conseguenza non lo sono nei suoi confronti... ho avuto dei problemi e mi dovevo spostare per qualche giorno con la mia famiglia da casa, ma mio nonno stava male e non potevo e nessuno è venuto per dire "vai ci occupiamo noi del nonno" e ho avuto dei problemi... mi sento delusa da tutti... scusate il mio sfogo, ma oltre a questo, non so che fare, divento indifferente o gli do poca importanza?

    2 risposteFamiglia8 anni fa
  • mi sento confusa e non so cosa aspettarmi ora... 10 punti a chi mi aiuta:)?

    un ragazzo mi viene dietro da un po, ha fatto qualcosa per farmi caire il suo interesse e mi guarda sempre appena mi vede, ma non so cosa aspettarmi da lui e il suo atteggiamento mi confonde, perchè se mi vede ferma guada verso la direzione che sto guardando io, se sono girata verso di lui mi inizia a fissare e fa di tutto per guardarmi appena arrivo da qualche parte dove c'è lui... farà qualcosa di concreto o fa solo così e basta? solitamente dopo quando tempo un ragazzo si avvicina? ora cosa mi potrei aspettare ancora di essere osservata? qualche sera fa è pasato dietro a dov'ero seduta io e il suo amico gli ha chiesto "è lei?" cosa gli ha voluto dire indicandomi così? so che sono molte domande, ma sono davvero confusa, mi fa confondere come non mi era mai successo prima...

    4 risposteSingle e appuntamenti8 anni fa
  • perchè fa così? mi fa entrare in confusione... 10 punti a chi mi aiuta:)?

    un ragazzo mi è venuto dietro per un po ma non lo calcoalvo, poi l'ho visto con occhi diversi e ho iniziato a dimostrargli interesse, anche se non come fa lui essendo timida, però l'ha capito credo... una sera mi ha fissata e mi indicava a un suo amico... perchè? è da quella sera che mi chiedo perchè mi doveva indicare ai suoi amici, che oltre tutto erano dietro di me e li ho pure sentiti oltre che visti poi di lato che mi guardavano... quella sera l'hanno notato molti che mi fissava... da li poi l'ho incontrato e c'è stato una specie di scambio di sguardi... l'ho visto anche oggi perchè lavora vicino casa mia e lui era fermo e non mi ha vista subito, ma quando si è girato è come rimasto male, forse perchè stavo andando via quando si è girato? però non so che fare, il suo atteggiamento è normale? se lo vedo in macchina, quando arriva vicino a dove sono io accelera e questo l'ha già fatto due volte in questi giorni... secondo voi gli piaccio o fa così solo per farsi notare e basta? e farà qualcos'altro oltre a guardarmi semplicemente? grazie a chi mi vorrà rispondere

    2 risposteSingle e appuntamenti8 anni fa
  • come mi devo comportare ora con mio padre?

    cerco di riassumere brevemente tutto... un ragazzo è da un anno che mi viene dietro e mio padre si era accorto di qualcosa all'inizio, infatti l'ha detto a mia madre che mi ha chiesto se avevo notato qualcosa e le ho risp che non era vero e si faceva film... però dopo poco me ne sono accorta anch'io, ma in quel periodo non ne volevo sapere (colpa di un ragazzo che era deventato troppo attaccato senza che ci fosse alcun interesse o incoraggiamento da parte mia, ma questa è un'altra storia), per questo non l'ho calcolato molto, cercavo di fargli capire che non mi interessava e di allontanarlo, ma lui mi girava sempre intorno allontanandosi ma non del tutto, diciamo che mi ha lasciato i miei spazi e che io un po lo notavo, ma i miei non più... ora ho un po risolto i problemi con me stessa e a guardarlo, l'ho trovato molto carino e mi piace, anche perchè mi ha lasciato i miei spazi avendo una pazienza infinita con me... oltre agli sguardi per ora non c'è altro (saranno due settimane che abbiamo questi scambi), però credo che ora mio padre abbia notato nuovamente che questo fa di tutto guardarmi e si gira spesso, anche quando non può girarsi... proprio qualche sera fa ero in macchina con mio padre e lui si è girato in modo evidente, io ero girata verso di lui per caso (non l'avevo nemmeno visto) e mio padre l'ha notato che mi guardava e che io guardavo lui, almeno è questo quello che è sembrato e che è stato alla fine... ho notato un po di irritazione da parte di mio padre e per tutta la sera non mi ha detto niente... nei giorni successivi se doveva uscire a comprare le sigarette non mi ha chiesto sempre di andare con lui (casa che invece prima faceva spesso), soprattutto se era in orari che escono di solito tutti a fare una passeggiata o che magari escono di più e quindi lo potevo vedere... questa sera sono andata con lui e si è fermato in un posto un po lontano, dove mi era difficile vedere altri se non gli anziani che giocavano a carte... ora non so più come comportarmi con mio padre... è sempre nervoso, soprattutto con me e forse ne ha parlato con mia madre di quel ragazzo ma lei anche se sapeva qualcosa non gli avrebbe detto niente se io non voglio... mio padre è un tipo un po geloso e protettivo, poi sono anche figlia unica e potete immeginare come sia... però questa situazione mi fa star male, mi sento nervosa e devo stare attenta a tutto quello che dico perchè potrebbe capire male qualche mia parola e subito inizia ad innervosirsi... parlare con lui è impossibile, non solo perchè è nervoso, ma per il carattere che ha... abbiamo sempre avuto un buon rapporto, ma ora proprio non so che fare e poi per ogni cosa se la prende con me, prima per una cosa che ho detto si è innervosito e non mi parlava... che ne pensate?

    3 risposteFamiglia8 anni fa
  • è normale che un'amica dica che fare con un ragazzo, ma in senso negativo?

    mi spiego meglio... una mia carissima amica, che sa tutto di me, come io di lei, sa di un ragazzo che mi piace e che ci sono degli scambi di sguardi da un po... però prima, io non sapevo se mi piaceva il ragazzo, ero un po confusa e lei mi ripeteva che di solito quando a lei succede così è perchè è un ragazzo brutto... io non ci facevo molto caso, perchè il ragazzo a me dovrebbe piacere e se ero confusa era comunque un problema mio... poi continuavo a raccontarle (come al solito) i momenti che lo vedevo per caso e quello che faceva lui, girandosi anche in maniera scomoda per potermi guardare senza che se ne accorgessero tutti... e lei mi dice "i ragazzi tutti uguali e carini" e poi mi inizia a raccontare i fatti suoi... qualche sera fa le volevo raccontare quello che era successo, che a me sembrava qualcosa di importante, cioè il ragazzo mi ha fissata tutta la sera fregandosene se eravamo in un posto che l'hanno notato tutti e mi ha indicata ad un suo amico e poi mi ha fatto capire in modo esplicito che le sue attenzioni erano proprio per me... io ero nel panico, non mi aspettavo qualcosa così evidente proprio li quella sera e tornata a casa l'ho chiamata per sentire un parere e lei mi ha detto che dovevo stare tranquilla,di non correre troppo e non aspettarmi niente... ok, è una che sta con i piedi per terra e questo lo so bene, ma quando le ho chiesto se secondo lei gli piacevo davvero o l'ha fatto solo perchè da un po ricambio i suoi sguardi, mi ha detto ch non ci dovevo pensare, che nella testa dei ragazzi passano cose strane che nessuno può capire ed è meglio se non ci penso più a quella sera... ho pensato che dato che mi conosce sa che potrei rimanerci male o che forse ci penso troppo e divento stressante, ma ancora ieri le ho raccontato della cavolata che ho fatto (lui passava e io mi sono girata da un'altra parte senza un motivo) e lei mi dice che era un gesto inconscio e che non mi piace e lo devo lasciare perdere... ma se io avevo capito prima di parlarne con lei che mi piaceva, come può dirmi che non mi piace? poi ogni volta che inizio a parlare di lui o qualcosa che mi è successa cambia argomento andando a finire sempre sui suoi problemi... ok, siamo amiche e la capisco, ha bisogno di parlare, ma è normale che ora mi dica di lasciare perdere questo ragazzo? premettendo che lei non l'ha mai visto perchè abita in un altro paese vicino al mio... e poi alcune volte mi consiglia di guardarlo così fara qualcosa... non ci capisco più niente...

    2 risposteAmici8 anni fa
  • un ragazzo mi fa capire di essere interessato e io scappo... cosa posso fare?

    ci conosciamo di vista, non si è mai avvicinato perchè non gli ho mai dato la possibilità di farlo... io sono una ragazza molto timida, ma avendo avuto una pessima esperienza, ho fatto allontanare tutti i ragazzi quando vedevo che si stavano avvicinando troppo, questo ragazzo però è diverco, cioè quando io sono "scappata" per l'ennesima volta, lui non è sparito come gli altri, ma si è semplicemente allontanato per un po, ha continuato a guardarmi e a venirmi dietro, anche se con una certa distanza... io non volevo ammetterlo, ma lui mi piace e ho iniziato a ricambiare i suoi sguardi e lui non si è lasciato sfuggire l'occasione per tornare a girarmi intorno come prima... ma come prima io mi sono allontanata... cioè quando lo vedo lui mi guarda ed io no, cerco sempre di stare lontana anche se non è quello che vorrei... ieri sera io ero con un'amica ferma a parlare e lui passava e si è messo a fissarmi ed io al solito guardavo da tutt'altra parte, fino a quando lui non si è stancato e guardava verso la direzione in cui giardavo io... però quando stavo andando via, lui mi ha vista, si è girato proprio a fissarmi di nuovo facendo accorgere tutti e l'ho avuto dietro per un po... di lui non so quasi niente, però ha una pazienza infinita con me e non so nemmeno perchè... ma io cosa posso fare per non allontanarlo più? è escluso che gli vada a parlare

    3 risposteSingle e appuntamenti8 anni fa
  • in generale dopo quanto tempo...?

    un ragazzo dopo quanto tempo chiede alla ragazza di conoscersi? tenendo conto che non si sono mai parlati

    1 rispostaSingle e appuntamenti8 anni fa
  • perchè un ragazzo dopo un periodo di corteggiamento molto assiduo si allontana?

    un ragazzo mi ha corteggiata per un po, io non ho subito ricambiato i suoi sguardi, ma da un po ho iniziato a farlo... ma ora lui si è come allontanato... non so perchè, io non ho fatto niente per allontanarlo, anzi prima cercavo di farlo, ma lui è rimasto e ora perchè si è allontanato? poi qualche sera fa ero con un'amica che per tutta la sera mi faceva notare il fatto che lui mi fissava e un suo amico passandomi vicino gli ha detto "si è bella" dopo di che niente, l'ho incontrato un altro giorno e mi ha sorriso ed ora è da una settimana che è sparito... perchè questo comportamento? ho capito male? inoltre, non ci conosciamo, cioè solo di vista essendo dello stesso paese e non gli vado a parlare, che poi che gli posso dire "perchè mi guardi sempre?" mi farei qualche figura...

    3 risposteSingle e appuntamenti8 anni fa
  • help. . . pechè fa così ora?

    da un po di tempo mi sono accorta di piacere ad un ragazzo, all'inizio non gli davo molta importanza, poi però ha iniziato a piacermi e ho iniziato a ricambiare i suoi sguardi e sorrisi... però è normale che per alcuni giorni lui non si faccia vedere per niente? o sarà che dopo che ha capito di piacermi è sparito? perchè prende tempo? ps non abbiamo mai parlato e io non vado a dirgli niente, la mia timidezza mi blocca parecchio

    1 rispostaSingle e appuntamenti8 anni fa
  • ragazzi... ma quanto è complicato capirli?

    un ragazzo mi ha fatto capire chiaramente di essere interessato, anche quando io non rispondevo ai suoi sguardi... poi però mi sono ricreduta e dato che lui ancora insisteva nel guardarmi e passarmi vicino, l'ho incoraggiato sorridendogli e guardandolo a mia volta... qualche sera fa eravamo ad una festa e non mi ha tolto gli occhi di dosso un attimo, indicandomi anche ad un suo amico, che poi involontariamente si sono fatti sentire... mentre stavo andando via mi ha sorriso e ha fatto il modo di farsi notare molto... ma da quella sera niente... non si è più visto ed io non so più che pensare... voleva solo riuscire a piacermi per poi finirla li? oppure farà così con molte ragazze e quindi sono solo una delle tante o non so... non lo capisco proprio questo comportamento...

    2 risposteSingle e appuntamenti8 anni fa
  • cosa succederà ora con lui?

    Ciao... Cè un ragazzo, mooolto paziente, che dopo un anno in cui lui passava davanti casa mia ed io lo ignoravo e mi giravo dall'altra patre quando ci incontravamo, non si è arreso e ha continuato, in maniera meno insistente a girarmi attorno... Beh devo dire che la su pazienza ha portato a qualcosa, perchè dopo aver risolto i problemi con me stessa (causa un ultro ragazzo che mi ha perseguitata per tre anni e mi allontanavo da tutti i ragazzi per paura che diventassero come lui fassati)... Ora devo ammettere che ho un interesse nei confronti di questo ragazzo... Lui lavora da un mio vicino e ogni giorno ci vediamo, ma non ci salutiamo... Ieri sera, ero ad una festa di paese e vicino al palco l'ho visto, lui si girava spesso verso di me, che ero seduta da un lato della piazza... Poi passeggiava alle mie spalle e ho sentito uno che chiedeva "è lei?" mi giro e vedo il suo amico che mi indica... Poi l'ho visto da un lato fermo a fissarmi e dopo un po non l'ho più visto... L'ho incontrato qualche minuto dopo in macchina che mi ha guardata, mi ha sorriso e sembrava volesse uscire dal finestrino... Ahahah ed io non aspettandomi proprio di incontrarlo li, sono rimasta con un'espressione poco carina direi... Però credo che dopo ieri sera qualcosa dovrà succedere, qualcosa è cambiato, non era mai successo che ci incontravamo così e soprattutto che ci scambiassimo degli sguardi così espliciti... Voi cosa ne pensate? Ed io cosa dovrei fare? Succederà qualcosa?

    1 rispostaRelazioni e Famiglia- Altro8 anni fa
  • cosa dovrei aspettarmi ora?

    Ciao! un ragazzo con una pazienza infinita, dopo un anno è riuscito a conquistarmi... cioè dopo un anno in cui lui mi girava intorno ed io non lo calcolavo per niente, anzi devo ammettere che cercavo di fargli capire che mi dava fastidio, non si è arreso... mi ha lasciato un po di spazio ed io sono riuscita a mettere un po di ordine con me stessa e l'ho visto in un modo diverso... sotto un'altro aspetto e mi piace... lui mi ha fatto capire che la cosa per me non gli è passata... qualche sera fa ci siamo incontrati e mi ha fissata tutta la sera, andicandomi anche con un suo amico e per tutta la sera ha passeggiato dietro a dov'ero seduta io... quando sono andata via l'ho incontrato e mi ha sorriso, guardandomi in un modo molto intenso... un po come mi ha guardata per tutta la sera... non era mai successo che facesse così, che fosse così esplicito in quello che faceva, di solito anche se mi guardava lo faceva in un modo meno evidente agli altri... forse è cambiato perchè ha capito che stavolta non lo allontanerò... però non so che fare, non so che aspettarmi da lui... e questo mi fa sentire un po confusa, perchè non vorrei che fosse un altro cretino che gioca... anche se non credo mi guarderebbe in quel modo... cosa potrebbe succedere?

    2 risposteSingle e appuntamenti8 anni fa
  • cosa succederà ora con lui?

    Ciao... Cè un ragazzo, mooolto paziente, che dopo un anno in cui lui passava davanti casa mia ed io lo ignoravo e mi giravo dall'altra patre quando ci incontravamo, non si è arreso e ha continuato, in maniera meno insistente a girarmi attorno... Beh devo dire che la su pazienza ha portato a qualcosa, perchè dopo aver risolto i problemi con me stessa (causa un ultro ragazzo che mi ha perseguitata per tre anni e mi allontanavo da tutti i ragazzi per paura che diventassero come lui fassati)... Ora devo ammettere che ho un interesse nei confronti di questo ragazzo... Lui lavora da un mio vicino e ogni giorno ci vediamo, ma non ci salutiamo... Ieri sera, ero ad una festa di paese e vicino al palco l'ho visto, lui si girava spesso verso di me, che ero seduta da un lato della piazza... Poi passeggiava alle mie spalle e ho sentito uno che chiedeva "è lei?" mi giro e vedo il suo amico che mi indica... Poi l'ho visto da un lato fermo a fissarmi e dopo un po non l'ho più visto... L'ho incontrato qualche minuto dopo in macchina che mi ha guardata, mi ha sorriso e sembrava volesse uscire dal finestrino... Ahahah ed io non aspettandomi proprio di incontrarlo li, sono rimasta con un'espressione poco carina direi... Però credo che dopo ieri sera qualcosa dovrà succedere, qualcosa è cambiato, non era mai successo che ci incontravamo così e soprattutto che ci scambiassimo degli sguardi così espliciti... Voi cosa ne pensate? Ed io cosa dovrei fare? Succederà qualcosa?

    1 rispostaSingle e appuntamenti8 anni fa