Lv 31.643 points

Dora

Risposte preferite16%
Risposte389
  • Crisi per regalo di Natale?

    Mi trovo in difficoltà, vorrei regalare qualcosa ad una mia cara amica che però ha già tutto, avevo pensato di farle qualcosa tipo una calamita in fimo però ultimamente spesso le ho regalate e non vorrei pensasse che faccio sempre la stessa cosa...avevo pensato a farle un cd con qualche canzone carina che sò che le piace e magari anche qualche dedica, che ne dite? Troppo poco e triste? (Da aggiungere che è una donna più grande di me sposata e con figli, per questo sto in difficoltà...magari può aiutare) 10 punti a chi mi aiuterà

    5 risposteNatale7 anni fa
  • Storia d'amore alternativa?

    Stanotte mi è presa l'ispirazione per scrivere una storia d'amore tra 2 ragazze. Sono entrambe etero ma, passando momenti particolari insieme, si innamorano senza accorgersene, devono però tenere nascosto questo amore a causa della mentalità arretrata dei genitori della più piccola delle 2. Vorrei scriverlo per togliere un pò quel pregiudizio contro le coppie gay e per dimostrare che l'amore può essere stupendo e può emozionare anche tra persone dello stesso sesso...vorrei incentrarmi più sul sentimento vero e proprio che sul sesso insomma... Che dite potrebbe interessare o dovrei lasciar perdere?

    2 risposteLibri ed autori7 anni fa
  • Se una persona ha bloccato il mio numero?

    Se una persona blocca il mio numero sò che non posso chiamarlo e quando ci provo a me da la segreteria e a lui arriva la notifica di chiamata, ma se provo a mandargli un messaggio gli arriva oppure viene "eliminato" e non gli arriva niente?

    1 rispostaCellulari e piani tariffari7 anni fa
  • Ritrovare una persona?

    Tempo fa mi sentivo con

    un ragazzo, io gli piacevo

    e lui in parte piaceva a

    me solo che era una

    storia complicata e alla

    fine ci siamo allontanati

    in malo modo. Ieri

    mentre ero in giro l'ho

    visto con degli amici e,

    da quando l'ho visto,

    penso a lui perché vorrei

    chiarire il disguido che

    c'è stato e mi piacerebbe

    almeno ricominciare a

    parlargli!! Credo che mi piaccia ancora, voi che dite? Io il suo

    numero ce l'ho ma ho

    già provato a chiamarlo

    e mi da sempre la

    segreteria telefonica,

    può essere che mi abbia

    bloccata o abbia

    cambiato numero? Non

    ha neanche più l'account

    su facebook perché

    altrimenti l'avrei cercato

    li, c'è un modo per

    trovare il suo numero se

    l'ha cambiato? Purtroppo

    non abbiamo amici in

    comune e non posso

    chiederlo a

    nessuno...grazie a chi mi

    aiuterà

    2 risposteAmici7 anni fa
  • Mi sento strana anormale?

    Sono una ragazza di 20

    anni con una vita

    abbastanza normale, a

    parte un rapporto

    conflittuale con mia

    madre che preferisce i

    miei fratelli a me (lei lo

    ha detto esplicitamente

    non sono miei

    complessi) e, da un anno

    a questa parte, la quasi

    totale mancanza di amici

    veri (quasi perché ho

    mia cugina ed un'amica

    più grande di me con il

    quale mi confido). Da

    ormai 5/6 anni, ho

    scoperto che tendo a

    sviluppare una forma

    d'affetto che spesso

    scambio per amore

    verso persone

    (soprattutto donne più

    grandi di me) che

    guadagnano la mia

    stima. Mi spiego meglio,

    per esempio in primo

    superiore avevo una prof

    molto disponibile e

    aperta ad ascoltare i

    problemi degli alunni,

    una volta mi confidai con

    lei su un problema che

    avevo e dopo mi accorsi

    che pensavo sempre a

    lei, quando c'erano le

    sue lezioni non vedevo

    l'ora che arrivassero,

    controllavo l'orario

    generale per vedere cosa

    faceva, cercavo di

    attirare la sua attenzione

    facendomi vedere triste

    durante le sue lezioni e

    cose del genere o ancora

    anni fa conobbi

    un'amica di mia madre

    particolarmente

    simpatica che si

    guadagnò la mia stima

    perché credeva molto

    nelle mie capacità e mi

    voleva bene (ora è

    l'amica con cui mi

    confido), insomma prima

    di aver instaurato con lei

    un rapporto di amicizia e

    fiducia durante l'estate

    andavo in giro per la

    città pomeriggi interi

    sperando di incontrarla e

    passavo dove sapevo

    c'erano maggiori

    possibilità di anche solo

    incrociarla e cose del

    genere. A gennaio di

    quest'anno, ho

    conosciuto per caso una

    donna che è un pò il mio

    modello di quello che ho

    sempre voluto fare da

    grande e facevo la stessa

    cosa, volevo incontrarla a

    tutti i costi, facevo finta

    di sbagliare destinatario

    di messaggi per poter

    parlare con lei...cose

    così...adesso che mi sono

    riavvicinata all'amica di

    mia madre (che adesso è

    più amica mia), mi rendo

    conto che sto facendo

    un pò le stesse cose cioè

    controllo la chat di

    facebook per vedere se è

    online, ho attivato le

    notifiche se pubblica

    qualcosa e in ogni

    secondo controllo il

    telefono per vedere se

    mi ha cercata...arrivo al

    dunque perché mi sono

    dilungata troppo: questa

    mia tendenza all'accollo

    potrebbe essere un

    disturbo mentale?

    Magari mi attacco a

    queste figure perché

    sostituiscono la figura

    materna mancante per

    me e tendo a vederle in

    qualsiasi donna che mi

    dia un pò di sostegno e

    affetto? Oppure potrei

    essere lesbica!? Però non

    ho mai provato

    attrazione fisica per

    queste donne, solo un

    gran batticuore magari

    quando sapevo che le

    dovevo incontrare e al

    massimo desiderio di

    baciarle ma niente di

    più...vi prego aiutatemi,

    mi sento anormale e ho

    paura di rovinare

    tutto...grazie a chi mi

    aiuterà.

    2 rispostePsicologia7 anni fa
  • Mi sento strana, anormale?

    Sono una ragazza di 20 anni con una vita abbastanza normale, a parte un rapporto conflittuale con mia madre che preferisce i miei fratelli a me (lei lo ha detto esplicitamente non sono miei complessi) e, da un anno a questa parte, la quasi totale mancanza di amici veri (quasi perché ho mia cugina ed un'amica più grande di me con il quale mi confido). Da ormai 5/6 anni, ho scoperto che tendo a sviluppare una forma d'affetto che spesso scambio per amore verso persone (soprattutto donne più grandi di me) che guadagnano la mia stima. Mi spiego meglio, per esempio in primo superiore avevo una prof molto disponibile e aperta ad ascoltare i problemi degli alunni, una volta mi confidai con lei su un problema che avevo e dopo mi accorsi che pensavo sempre a lei, quando c'erano le sue lezioni non vedevo l'ora che arrivassero, controllavo l'orario generale per vedere cosa faceva, cercavo di attirare la sua attenzione facendomi vedere triste durante le sue lezioni e cose del genere o ancora anni fa conobbi un'amica di mia madre particolarmente simpatica che si guadagnò la mia stima perché credeva molto nelle mie capacità e mi voleva bene (ora è l'amica con cui mi confido), insomma prima di aver instaurato con lei un rapporto di amicizia e fiducia durante l'estate andavo in giro per la città pomeriggi interi sperando di incontrarla e passavo dove sapevo c'erano maggiori possibilità di anche solo incrociarla e cose del genere. A gennaio di quest'anno, ho conosciuto per caso una donna che è un pò il mio modello di quello che ho sempre voluto fare da grande e facevo la stessa cosa, volevo incontrarla a tutti i costi, facevo finta di sbagliare destinatario di messaggi per poter parlare con lei...cose così...adesso che mi sono riavvicinata all'amica di mia madre (che adesso è più amica mia), mi rendo conto che sto facendo un pò le stesse cose cioè controllo la chat di facebook per vedere se è online, ho attivato le notifiche se pubblica qualcosa e in ogni secondo controllo il telefono per vedere se mi ha cercata...arrivo al dunque perché mi sono dilungata troppo: questa mia tendenza all'accollo potrebbe essere un disturbo mentale? Magari mi attacco a queste figure perché sostituiscono la figura materna mancante per me e tendo a vederle in qualsiasi donna che mi dia un pò di sostegno e affetto? Oppure potrei essere lesbica!? Però non ho mai provato attrazione fisica per queste donne, solo un gran batticuore magari quando sapevo che le dovevo incontrare e al massimo desiderio di baciarle ma niente di più...vi prego aiutatemi, mi sento anormale e ho paura di rovinare tutto...grazie a chi mi aiuterà.

    3 rispostePsicologia7 anni fa
  • Cornice solida fatta in casa?

    Ho un puzzle di Michael Jackson che mi hanno regalato, l'ho completato mesi fa e mia madre mi aveva detto che me lo avrebbe fatto incorniciare, beh ormai sono mesi che aspetto e ancora niente è appoggiato su una piattaforma da mesi in attesa. Per non far passare altro tempo e anche per evitare che si rovini, come posso costruire una cornice io stessa abbastanza solida da tenerlo? Grazie a chi mi aiuterà

    1 rispostaFai-da-te7 anni fa
  • Non sò se chiedere o aspettare che sia lei a dirmi...?

    Ho un'amicizia

    particolare con una

    donna che è stata amica

    di mia madre, adesso

    con lei si è un pò

    allontanata perché mia

    madre ha tradito la sua

    amicizia ed è abbastanza

    amica con me tanto che

    mi racconta cose e poi

    mi dice di non dirle a mia

    madre e siamo davvero

    in grande

    confidenza...comunque,

    questa amica tra qualche

    giorno ha una visita

    particolare e mia madre

    lo sa, stamattina

    chiacchierando con una

    persona ha parlato della

    visita di questa nostra

    amica e poi ha detto

    un:"È una cosa brutta, lei

    non lo dice ma..." come a

    far intendere che ha

    intuito qualcosa di grave.

    È tutto il giorno che ci

    penso ma non trovo

    risposta, secondo voi è

    possibile che questa

    amica abbia detto

    qualcosa di più a mia

    madre? Non sò neanche

    come togliermi il dubbio

    perché non mi pare il

    caso di chiedere visto

    che le informazioni che

    mi ha dato sono

    quelle...poi lei è una

    persona molto sincera

    quindi...però magari non

    mi ha detto tutto perché

    pensava fosse una cosa

    troppo grande per me

    (lei ha 40 anni io 20...)

    aggiungo anche che mia

    madre tende ad

    esagerare quando

    riporta le storie

    però...non sò davvero

    che pensare! Secondo

    voi che devo fare sono

    molto

    preoccupata...grazie a chi

    mi aiuterà

    1 rispostaPsicologia7 anni fa
  • Non sò se chiedere o aspettare che sia lei a dirmi...?

    Ho un'amicizia particolare con una donna che è stata amica di mia madre, adesso con lei si è un pò allontanata perché mia madre ha tradito la sua amicizia ed è abbastanza amica con me tanto che mi racconta cose e poi mi dice di non dirle a mia madre e siamo davvero in grande confidenza...comunque, questa amica tra qualche giorno ha una visita particolare e mia madre lo sa, stamattina chiacchierando con una persona ha parlato della visita di questa nostra amica e poi ha detto un:"È una cosa brutta, lei non lo dice ma..." come a far intendere che ha intuito qualcosa di grave. È tutto il giorno che ci penso ma non trovo risposta, secondo voi è possibile che questa amica abbia detto qualcosa di più a mia madre? Non sò neanche come togliermi il dubbio perché non mi pare il caso di chiedere visto che le informazioni che mi ha dato sono quelle...poi lei è una persona molto sincera quindi...però magari non mi ha detto tutto perché pensava fosse una cosa troppo grande per me (lei ha 40 anni io 20...) aggiungo anche che mia madre tende ad esagerare quando riporta le storie però...non sò davvero che pensare! Secondo voi che devo fare sono molto preoccupata...grazie a chi mi aiuterà

    1 rispostaPsicologia7 anni fa
  • Perché mi sento così idiot?

    Ho un'amicizia

    particolare con una

    donna più grande di me

    (lei 46 anni, io 20) che è

    sposata e ha figli, lei mi

    dice sempre che mi

    considera sua figlia e mi

    vuole bene come tale e io

    la considero davvero mia

    mamma. Messaggiamo

    spesso su facebook o

    per sms anche solo per

    dirci cavolate e

    scherzare. Io però ho un

    difetto, che quando ho

    qualcosa che non va

    tendo a scrivere poemi

    su come mi sento e in

    momenti di follia mi

    sembra anche una

    buona idea mandarli a

    lei! Subito dopo mi sento

    un'idiota rileggendo

    tutto e pensando a cosa

    deve pensare lei

    leggendoli ma ormai la

    frittata è fatta e anche la

    figura di shit...ieri per

    esempio non l'ho sentita

    per tutto il giorno e a

    mezzanotte gli ho inviato

    un messaggio

    chilometrico di

    buonanotte con i grazie

    per tutto quello che fa

    per me e concludendo

    che stavo piangendo per

    motivi idiot ma ci tenevo

    a farle sapere quanto per

    me è importante e

    quanto le voglio bene.

    Stamattina mi sento una

    scema, guardo con ansia

    il telefono aspettando

    una risposta e penso con

    terrore a domani

    quando la incontrerò

    perché mi sento di aver

    fatto una figura di cacca

    assurda! Voi che ne

    pensate? Sono io che mi

    faccio troppe pippe

    mentali oppure sono una

    scema a farmi prendere

    dalla follia e inviare sti

    messaggi? Come faccio a

    non sentirmi così

    stupida? Grazie a chi mi

    aiuterà

    2 rispostePsicologia7 anni fa
  • Perché mi sento così idiot?

    Ho un'amicizia

    particolare con una

    donna più grande di me

    (lei 46 anni, io 20) che è

    sposata e ha figli, lei mi

    dice sempre che mi

    considera sua figlia e mi

    vuole bene come tale e io

    la considero davvero mia

    mamma. Messaggiamo

    spesso su facebook o

    per sms anche solo per

    dirci cavolate e

    scherzare. Io però ho un

    difetto, che quando ho

    qualcosa che non va

    tendo a scrivere poemi

    su come mi sento e in

    momenti di follia mi

    sembra anche una

    buona idea mandarli a

    lei! Subito dopo mi sento

    un'idiota rileggendo

    tutto e pensando a cosa

    deve pensare lei

    leggendoli ma ormai la

    frittata è fatta e anche la

    figura di shit...ieri per

    esempio non l'ho sentita

    per tutto il giorno e a

    mezzanotte gli ho inviato

    un messaggio

    chilometrico di

    buonanotte con i grazie

    per tutto quello che fa

    per me e concludendo

    che stavo piangendo per

    motivi idiot ma ci tenevo

    a farle sapere quanto per

    me è importante e

    quanto le voglio bene.

    Stamattina mi sento una

    scema, guardo con ansia

    il telefono aspettando

    una risposta e penso con

    terrore a domani

    quando la incontrerò

    perché mi sento di aver

    fatto una figura di cacca

    assurda! Voi che ne

    pensate? Sono io che mi

    faccio troppe pippe

    mentali oppure sono una

    scema a farmi prendere

    dalla follia e inviare sti

    messaggi? Come faccio a

    non sentirmi così

    stupida? Grazie a chi mi

    aiuterà

    2 risposteRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Trovo link condivisi sul mio diario facebook?

    Da qualche tempo trovo link e immagini condivisi sul mio diario ma che io non ho condiviso, me ne sono accorta perché ho trovato condivisioni anche in orari in cui sò che non ero su facebook! Per evitare ho cambiato password e ho attivato la posizione controllata registrando le mie posizioni di accesso abituali. Ieri per esempio un tizio ha provato ad entrare con il mio profilo ma non ci è riuscito e ho dovuto ricambiare password con un codice dal telefono perché il profilo era andato in blocco, stamattina però ho trovato un altro link che io non ho condiviso...la mia domanda in tutto questo è: possibile che anche cambiando password spesso ci sia qualcuno che riesce ad entrare sul mio profilo senza il mio permesso? E come posso risolvere? Grazie mille a chi mi aiuterà

    4 risposteFacebook7 anni fa
  • Libro per riflettere su me stessa?

    Salve a tutti:) ho 20 anni, sono una che nei libri ci si tuffa e in questo periodo sono alla ricerca di un libro che mi faccia viaggiare (come tutti) ma che mi faccia anche riflettere molto su me stessa perché è un periodo in cui sono alla ricerca di risposte...niente storie particolarmente deprimenti, sto aspettando con ansia il mio compleanno perché mi regaleranno "Mangia prega ama" che sò aiuta molto a valutarsi e a riflettere, ma intanto ho bisogno di qualcosa del genere che mi faccia tirare avanti un altro mesetto...che mi consigliate?? Aggiungo che mi piacciono cose tipo Harry Potter (quindi fantasy) i libri di Kahaled Hosseini e anche Venuto al Mondo di Margaret Mazzantini (giusto per orientare i gusti). Grazie mille a chi mi aiuterà:)

    4 risposteLibri ed autori7 anni fa
  • Sono troppo str....... a pensarla così?

    Ho un rapporto difficile con mia madre, lei preferisce i miei fratelli più grandi, siamo 6 persone in famiglia e lei chiama sempre me per fare le faccende domestiche, con me si incavola per niente perché io sono l'unica cretina in famiglia che le da ancora ascolto ma non posso farci niente, è più forte di me, mi faccio prendere dai sensi di colpa. Comunque per non accollarmi troppo: da un pò di anni sono molto amica con una donna più grande di me (io ho 20 anni e lei 40) e lei si preoccupa per me, si accorge quando ho qualche problema con un solo sguardo e se non le dico cosa ho continua a chiedermelo finché non lo capisce e mi aiuta, se mi serve qualsiasi cosa lei si offre sempre e comunque per aiutarmi, vi dico solo che una grande delusione d'amore che ho avuto recentemente l'ho raccontata a lei e non a mia madre...insomma lei mi da quell'affetto che mia madre non mi ha mai dato! Io sinceramente considero più lei mia mamma che la mia madre naturale...secondo voi sono str**** ed egoista io, oppure è normale che mi attacchi così ad una figura che mi da l'affetto che non ho da parte di mia madre biologica? Mi faccio venire i sensi di colpa

    5 risposteSociologia7 anni fa
  • Mangia prega ama per una donna di 47 anni?

    Solo un consiglio:) vorrei regalare ad un'amica il libro "Mangia Prega Ama" secondo voi è indicato per una donna di 47 anni con figli, marito e compagnia briscola? Grazie mille a chi mi aiuta:)

    2 risposteLibri ed autori7 anni fa
  • Secondo voi è possibile un'amicizia tra donne con tanta differenza d'età?

    Io ho 20 anni, lei quasi 50, dopo una confidenza che le ho fatto ci siamo avvicinate molto tanto che messaggiamo quasi tutte le sere e spesso usciamo insieme, mi incoraggia sempre a parlarle dei miei problemi e invece lei prova a confidarsi ma appena si espone un pochino subito dopo si tira indietro perché dice che non vuole espormi a problemi più grandi di me...io vorrei riuscire ad aiutarla come lei aiuta me ma se lei vede questo scalino dell'età mi è impossibile! Secondo voi come posso fare? Provo sempre a dirle che per me non è un problema e che se sente il bisogno di parlare io ci sono anche solo per ascoltarla ma non sò se basta...grazie a chiunque mi aiuterà.

    5 risposteSociologia7 anni fa
  • Mia sorella mi ha visto mentre fumavo.?

    Fumo da qualche mese e fin'ora mia madre ha beccato 2 volte i pacchetti nella borsa ma me la sono sempre scampata con la classica scusa "sono di un amico". Stamattina ero davanti alla casa dove lavoro e aspettando l'orario in cui dovevo attaccare ho acceso una sigaretta, dopo qualche tiro mi giro e vedo mia sorella, che va a lavoro in bici, che viene verso di me. Avevo già aspirato il fumo, ho buttato la cicca e le ho parlato con il fumo che usciva dalla bocca (era troppo vicina purtroppo per riuscire a buttarlo fuori prima che fosse così vicina). Ha fatto finta di niente ed è andata avanti...secondo voi mi ha visto come penso io? La mia paura è che vada a dirlo a mia madre che mi chiuderebbe in casa o in un convento de clausura però ho anche paura a dirle una qualsiasi cosa perché 1 non abbiamo mai avuto un buon rapporto e 2 magari non se n'è accorta davvero e rischio di farmi sgamare...però magari se non le dico niente lei lo dice cmq a mia madre che poi mi squoia...secondo voi che dovrei fare?

    4 risposteRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Nascondo le sigarette nella spazzatura?

    Ciao a tutti, io fumo da poco e i miei mi hanno già scoperto una volta xò mi hanno quasi ucciso (le nascondevo nel porta assorbenti visto che qualcuno dice che era molto sicuro) per questo nascondo ancora tutto...da qualche giorno ho deciso che voglio smettere xk ogni volta mi sento in colpa...da 2 giorni ho il bidone del residuo che è praticamente vuoto solo con qualche cartaccia dentro e ci ho buttato il pacchetto, non sò che mi dice la capoccia ma sono già 2 volte che vado a ripescarle e ne fumo una per poi rimetterlo li...secondo voi fa tanto tanto tanto schifo? Mi faccio pena da sola sottolineo xò è più forte di me, il pensiero che sono li a portata di mano mi fa fare questo...la vera domanda è, c'è un altro posto in cui nasconderle per poter poi prenderle tranquillamente quando esco?? Grazie

    4 risposteAmbiente - Altro7 anni fa
  • Dopo quanto tempo gli effetti del fumo sono irreparabili e in quanto spariscono?

    Ciao a tutti, sono una ragazza di 19 anni che all'incirca da maggio fuma una sigaretta una volta ogni tanto e se capita più spesso (tipo una al giorno) adesso mi sono resa conto che è una minkiata fumare e ho smesso (almeno credo). La mia domanda è i danni sono già irreparabili?? Sò che è una domanda scema e già la prima fa male ma vorrei saperlo. E in quanto tempo le sostanze vengono smaltite dal mio corpo visto che ho fumato per "poco" tempo? Grazie a tutti

    2 risposteSalute - Altro7 anni fa
  • Penso di aver preso la Candida??

    Salve a tutti, da ieri che ho un gran prurito al "buco" della vagina, stamattina pulendomi ho notato dei granuli biancastri tipo ricotta, cercando i sintomi per internet ho visto che potrebbe essere candida è vero? Se si che cosa posso usare per guarire in poco tempo? Andare dal ginecologo ci vogliono tempi storici qui, rimedi fai da te con oli essenziali? Mia madre è rappresentante just magari conoscete qualche prodotto utile? Non vorrei dirglielo perché se no si accolla con discorsi tipo "se non ti sto dietro io non fai mai niente" e vorrei evitare, potete aiutarmi? Grazie in anticipo

    4 risposteSalute della donna7 anni fa