Lv 43.174 points

Andrea D

Risposte preferite12%
Risposte812
Domande69

Gioia, felicità, amore........ Sono ormai anni ke nn provo più queste emozioni. Odio, solo odio. Odio puro, di esso mi nutro e x esso io vivo, x esso io sono...Rabbia, cruda rabbia. Rabbia purificatrice, è lei ke mi scorre nelle vene, grazie ad ess io mi ergo sul mondo e affronto il mio nemico, la vita. Agli okki di uno sconosciuto potrei sembrare un fighetto, uno di quelli a cui piace andare in giro a fare il buffone con le ragazze......La superficialità è limitata da un filo sottile dalla cecità dell'anima. Sono un'anima gotica, adoro il grottesco e discuterne con altri, adoro il rock, l'unica musica ke mi permette di sfogare l'odio ke mi divora, il rock duro, il rock metal, il rock goth, il rock x poki....... quello dei Lacuna Coil, quello dei Nightwish......quello del sacerdote Marilyn Manson. La musica è arte,arte ke tocca i sentimenti più reconditi del cuore, e può far disperare un uomo x il dolore ke provoca....... Sono un tipo interessante, nn trovate???? XD

  • Come faccio ad usare un gioco Windows 95 su Windows 7 a 64 bit?

    Devo scaricare qualche emulatore o macchina virtuale? Qualche consiglio?

    1 rispostaSoftware6 anni fa
  • Come trascrivere un mantra in devanagari?

    Il mantra è AUM (o OM) RAM SHRIM. La s di SRIM ha un accento sopra che indica il suono SH (ecco perché lo scritto così), la I ha un accetto orizzontale sopra e tutte le M sono puntate in basso

    2 risposteReligione e spiritualità8 anni fa
  • Come diavolo si fa ad iscriversi sul sito dell'inps?

    Vado su servizi del cittadino e mi chiede il pin e non trovo l'opzione 'registrati'.

    1 rispostaEnti governativi e no-profit8 anni fa
  • Come si sostiene l'esame di stato per ingegnere?

    Conosco già la classificazione dell'albo, A e B, e le altre particolarità, vorrei conoscere tutto l'iter da fare per sostenere l'esame. Sono di Napoli e non so dove si sostiene l'EdS e non so se si debba pagare una tassa prima di sostenerlo.

    1 rispostaIngegneria9 anni fa
  • Ho installato un gioco (craccato). Non va. Come mai?

    Dopo aver montato l'immagine con daemon tools, e dopo l'installazione, ho sostituito il lancio del gioco con quello che era nella crack. Mi dice che c'è un problema nella Visual C++ Library. Che diavolo vuol dire?

    2 risposteVideogiochi9 anni fa
  • Come fare per creare un dvd immagine?

    Ho scaricato un gioco e devo creare un disco immagine

    2 risposteComputer - Altro9 anni fa
  • Come fare per saperne di più su un fatto di cronaca accaduto venti anni fa?

    Vorrei poter leggere i quotidiani di 20 anni fa per saperne di più su un fatto di cronaca di allora. c'è un sito dove poter leggere tutte le testate di quel periodo? Più che altro, quotidiani locali del veneto. Grazie.

    3 risposteGiornalismo e media9 anni fa
  • Cartone o manga: nome?

    Non ricordo il nome di un cartone animato (o anime quindi manga, non ricordo): ci sono due angeli, maschio e femmina, lui con quattro ali e lei con due e indossano degli elmi che coprono il volto fino agli occhi, compresi, e lì dove ci sono gli occhi c'è una fascia metallica. Ci sono anche dei demoni

    2 risposteAnimazione e fumetti9 anni fa
  • Domanda di greco moderno, scusate la volgarià?

    Ho bisogno di sapere come si dice in greco moderno "Ma và a ca-gare!", o un suo equivalente.

    Sto scrivendo un libro, non è per imparare offese in un'altra lingua. Grazie.

    2 risposteLingue10 anni fa
  • Qualcuno ha visitato il Museo Nazionale di Archeologia di Atene?

    Mi servirebbe una descrizione abbastanza dettagliata, specie per l'ingresso: sapete dirmi se c'è qualche reperto antico famoso che accoglie i turisti, come Lo Scriba al museo egizio?

    Grazie

    2 risposteArte e cultura - Altro10 anni fa
  • Se si è convinti di essere delle nullità, cosa di deve fare nella vita?

    L'università ti va male, le amicizie si rivelano false, ti accorgi di non avere una vera vita sociale se non tramite lo schermo e la home di Facebook, conosci le persone solo attraverso i libri che ogni notte divori nel tuo letto, resti fuori sul muretto a fumare una sigaretta e la notte la passi a guardare le costellazioni e a gongolarti se ne riconosci una. Quando si è così, cosa si è? Io credo una nullità. Autenticata e riconosciuta. Tralasciando ciò, cosa devi fare nella tua vita, della tua vita? Che te ne fai di un'esistenza così, ad ammuffire dentro, a ripiegare su sè stesso ciò che sei? Non combini nulla di buono, ti spacchi la schiena il sabato sera in un locale dove le persone neanche ti guardano per via della tua sciattezza. Diventi sempre più aggressivo e scontroso, allontanando tutti da te. Che devi fare per vivere? Domanda alternativa: ma che cacio campi a fare?

    2 risposteSociologia10 anni fa
  • Pensiero ricorrente....?

    Spesso mi chiedo cosa sia per sempre. Siamo destinati a morire, a diventare cenere, non resterà nulla di noi se non il ricordo, al massimo per un centinaio di anni, dopo di che svaniremo nel nulla. Cos'è per sempre allora in questa vita? L'amore? Certo come no. Chiami amore mio una persona che dopo pochi mesi chiama amore un altro, prometti amore eterno a qualcuno e dopo un anno lo prometti a un altro. L'amicizia? Quante pugnalate. La famiglia? Quante incomprensioni. Cos'è per sempre? Io credo che nulla sia per sempre. Ma allora perché viviamo? Perché dobbiamo condurre una vita tranquilla e giusta? Con questi occhi la vita mi sembra cosa di poca importanza, potrei uccidere cento persone, potrei rubare mille gioiellerie, potrei provarci con venti ragazze insieme, oppure sposarmi, avere figli, lavorare.....la differenza dove sta? Quanto peserà la mia vita quando morirò? Mi sembra di non valere nulla.

    5 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Al mondo ci sono bambini che muoiono di fame. Perché accade ciò?

    Ieri notte guardavo Giobbe Covatta in tv. Mi sono sganasciato dalle risate, scherzava su tutto. E in ogni battuta parlava dell'Africa. Era davvero divertente. Lo spettacolo finisce con la lettura della Costituzione dei diritti universali del bambino (o un nome simile), apporvata da 190 paesi su 192 del mondo (solo Somalia e Stati Uniti non l'hanno adottata, secondo Covatta). Mentre la leggeva, scorrevano le immagini di bambini africani: scheletrici, denutriti, che lavavano i vetri delle auto agli incroci, che chiedevano le elemosine, che lavoravano, che dormivano rannicchiati vicini, mentre pulivano un fucile.... "Il bambino ha il diritto allo studio, al tempo libero, a giocare, non deve essere costretto a lavorare o coinvolto in qualche guerra...." Tutti quei bambini scheletrici, che morivano di fame.... Due di loro si tenevano abbracciati, il più grande teneva in braccio il più piccolo.... Uno piccolissimo, sarà stato un neonato, succhiava il seno alla madre, ma non c'era niente da succhiare perché anche la madre era denutrita.... Ogni giorno migliaia di persone muoiono di fame, e migliaia di persone si lamentano per la cena che è troppo fredda, per la carne che è vecchia di due giorni, perché il pane costa un euro in più.... Quei bambini non l'hanno mai visto il pane. C'è chi si lamenta che il giubbotto che indossa non è di marca, e ci sono persone che muoiono di freddo; chi si lamenta del letto troppo freddo (come facevo io da piccolo....) e c'è chi un letto non l'ha mai avuto... Da quando sono nato vivo nel benessere, anche se siamo in piena crisi economica, e alcune persone, da quando sono nate, vivono in piena povertà, non hanno niente, veramente niente... E noi ci lamentiamo. Ieri guardando quelle immagini stavo per piangere e nello scrivere queste cose, veramente non so come faccio a trattenere le lacrime... Ma perché deve esistere tanta sofferenza? Perché? Cos'hanno fatto quei bambini per meritare tutto ciò? Non meritano tanta sofferenza, sono solo dei bambini, meritano di essere felici, di giocare, di ridere, di sorridere....cose che tutti i bambini dovrebbero fare. E invece loro muoiono di fame... Non è giusto. Pochi si arricchiscono sulle sofferenze di molti. Non è affatto giusto. A volte mi vergogno di essere nato così fortunato, penso che non lo merito...

    5 risposteScienze sociali - Altro1 decennio fa
  • Tempo fa scrissi queste parole....che ne pensate?

    Un anno fa, più o meno, non stavo passando un buon periodo, anzi, per chi si ricorda di me qui su answer, era un periodo di *****. Scrissi una cosa, delle parole che mostravano cosa provavo in quei momenti, cosa volevo provare veramente.....Vi scriverò solo una parte, il resto non mi piace ed è personale. Vi anticipo che pensavo a una ragazza, una per cui persi la testa per l'estate, l'autunno e l'inverno del 2007, fico eh?

    Ecco qui:

    "Sono come la pioggia che urla il suo dolore al mondo con i tuoni e che si dispera lacrimando gocce gelide e aguzze.

    La pioggia scende impetuosa e libera da qualsiasi forza esterna. Non prende ordini da nessuno, non ascolta nessuno. Si consuma nella sua infelicità, a volte per giorni a volte per pochi minuti. Soffre, urla il suo dolore al mondo intero attraverso i tuoni, i lampi sono le sue mani attraverso le quali essa sfoga la sua rabbia sulle cose a lei sottostanti. Nessuno potrà mai capire perché essa piange lacrime così gelide, gelide perché il suo cuore è ormai freddo, assiderato, morto. Ed io, come la pioggia, piango lacrime amare che vanno ad alimentare il fuoco freddo della mia anima trafitta da un dolore antico come il mondo.......

    ...........Quando la vidi per la prima volta, mi ritrovai nel tempio dell’amore, davanti all’altare della passione dove si celebrava il desiderio dell’unione con l’essere che avrebbe completato l’uomo nella sua missione sulla terra. Non avevo più la padronanza del mio corpo, le gambe mi s’irrigidirono, gli occhi si spalancarono e si fissarono sui lineamenti morbidi del suo viso."

    Ecco, è tutto. Volevo sapere cosa ne pensavate. Potete anche dire che vi fa schifo. Vorrei solo un confronto, un'opinione. Trovo che answer sia un posto dove scambiarsi pareri, dare consigli, non un sito dove rispondere alle domande per guadagnare punti.

    Fatemi sapere. Ciao gente.

    3 rispostePsicologia1 decennio fa
  • Come si guarisce da un disturbo alimentare?

    Sono due mesi che credo di averne uno, dato che la notte me ne vado in bagno e vomito. Non sto passando un bel periodo.

    Se qualcuno conosce un rimedio (escluso quello di andare dal medico) gli sarei grato se me ne parlasse.

    Grazie a tutti

    1 rispostaSalute - Altro1 decennio fa
  • Che vedrete stasera.....?

    .....fra Tim Burton's Nightmare before Christmas e Il Corvo?

    Io stasera mi sento molto giù, tanto per cambiare. Penso vedrò Il Corvo anche se starò ancora più male, dato che tutto iniziò con lui...

    Ciao gente.

    1 rispostaSalute mentale1 decennio fa
  • Metodi più facili e veloci...?

    ... per farla finita con questo modno pieno di dolore?

    5 risposteSalute mentale1 decennio fa