Lv 2467 points

Daniela

Risposte preferite5%
Risposte130
  • un traditore incallito può cambiare davvero?

    se un uomo tradisce per anni la sua compagna pensate che possa cambiare?o i suoi buoni propositi di cambiamento col tempo lasceranno posto a nuovi tradimenti?

    8 rispostePsicologia8 anni fa
  • cosa fare????help!!!?

    Ragazzi vorrei un consiglio!!!sono stata con un ragazzo per 5 anni ma ormai da 2 mesi e mezzo ci siamo lasciati perchè ho scoperto che mi tradiva...in più durante questi 2 mesi e mezzo sono venuti a galla tanti altri tradimenti da parte sua,tradimenti avvenuti durante i 5 anni di fidanzamento...ora dopo 2 mesi e mezzo lui mi scongiura di ritornare con lui,piange e si dispera ed io sto male a vederlo così!cosa devo fare????so bene che una persona del genere sarebbe opportuno tenerla lontana,ma temo di pentirmene poi un giorno!!!e se fosse cambiato davvero?

    4 risposteFidanzamento e matrimonio9 anni fa
  • come perdere centimetri sulle cosce?help!?

    salve ragazzi,qualcuno di voi saprebbe consigliarmi un metodo valido per perdere centimetri esclusivamente sulle cosce?premetto che ho terminato da qualke mese una dieta fatta da una nutrizionista,frequento la palestra quasi ogni giorno(faccio esercizi per le cosce e corsa)..in piu ho anche fatto dei trattamenti estetici mirati(mesoterapia,massaggi,cavitazione,fanghi,creme).gli effetti ci sono stati,ma le cosce restano sempre in carne rispetto al reso del corpo!inoltre peso 47kg per 1,58 m di altezza,non posso continuare con la dieta,mi farebbe dimagrire dove sono gia magrissima!cosa posso fare?sono disperata!

    4 risposteDieta e fitness1 decennio fa
  • gruppi attivanti che orientano in orto-para????help!!!?

    salve ragazzi...sto studiando gli effetti orientanti determinati da gruppi sotituenti presenti sull'anello benzenico...a proposito dei gruppi attivanti che orientano in orto-para tra gli appunti del prof c'è scritto che un gruppo è attivante quando esercita un effetto ellettrondonatore,cioè quando esercita un effetto induttivo positivo...tra questi gruppi viene posto come esempio il gruppo amminico NH2...c'è scritto però che l'azoto del gruppo amminico esercita un debole effetto induttivo negativo sul carbonio dell'anello benzenico...ora,ragionando ho pensato che l'azoto del gruppo amminico probabilmente funge da elettronattrattore poichè è più elettronegativo del carbonio,ma allora come mai pur esrcitando un effetto induttivo negativo tale gruppo è attivante?vi prego aiutatemi,tra qualche giorno ho l'esame e sto impazzendo!!!!

    2 risposteChimica1 decennio fa
  • elettrostimolatore...è veramente efficace?

    salve ragazzi...tra poco è il compleanno di mia sorella e vorrei regalarle un elettrostimolatore perchè poverina è una vita che fa dieta e palestra ma non riesce a perdere il grasso dove in realtà vorrebbe,cioè sulle cosce e sui fianchi...è anche andata da una nutrizionista,sta frequentando assiduamente la palestra,ma le cosce le restano abbastanza grosse mentre il busto è ormai scheletrico...secondo voi potrebbe funzionare un elettrostimolatore?è davvero efficace?se sì ne avreste qualcuno da consigliarmi veramente efficace?grazie mille a chi mi risponderà!

    3 rispostePelle e corpo - Altro1 decennio fa
  • tautomeria cheto-enolica?

    ragazzi mi sapreste spiegare dettagliatamente la tautomeria cheto-enolica?...cosa c'entra l'acidità del carbonio in alfa al gruppo carbonilico?vi prego aiutatemi perchè non ci sto capendo nulla!!!!

    1 rispostaChimica1 decennio fa
  • sintesi degli alcossidi!!!!?

    Ragazzi sapreste spiegarmi dettagliatamente ogni singolo passaggio della reazione che porta alla formazione di alcossidi?sul mio libro porta questa reazione:

    2CH3OH+2Na→2CH3ONa+H2

    Come si arriva a tali prodotti?il sodio non dovrebbe reagire col metanolo strappandogli un protone?vi prego aiutatemi!!!!non ci sto capendo niente!

    2 risposteChimica1 decennio fa
  • ossidazione e riduzione dell'acqua????help!!!?

    ragazzi mi sapreste spiegare perchè la reazione di ossidazione dell'acqua è 2H2O →O2 + 4H+ + 4e¯ e quella di riduzione è

    2H2O + 2e¯→H2 + 2OH¯?quale elemento si ossida e quale si riduce?ho una confusione assurda in testa!

    3 risposteChimica1 decennio fa
  • ossidazione alcoli????help!!!?

    Ragazzi sapreste spiegarmi dettagliatamente tutti i passaggi della reazione di ossidazione di alcoli primari e secondari?grazie!

    2 risposteChimica1 decennio fa
  • valori alterati di gamma globuline!!!!?

    ragazzi leggendo gli esami del sangue di mia madre ho riscontrato dei valori alterati...vi prego mi sto tanto preoccupando!c'è qualche medico o comunque qualcuno che se ne intende?riporto solo i valori alterati,quelli che non menziono sono nella norma:

    sidermia:132

    colesterolo:215

    rapporto albumina/globuline:0,99

    gamma globuline:21,38% 1,62g/dl

    poi c'è scritto:presenza di picco monoclonale!

    vi prego ditemi che non è nulla di grave!andando a vedere su internet mi sono davvero allarmata!

    2 risposteMedicina1 decennio fa
  • alogenazione del benzene??

    salve ragazzi,sto studiando l'alogenazione del benzene ma non capisco una cosa...sul mio libro c'è scritto che in questa reazione si fa reagire il benzene con Cl2 in presenza di un acido di Lewis come FeCl3...ora...come si ottiene dalla reazione tra Cl2 e FeCl3 uno ione cloronio ed FeCl4con carica negativa sul ferro?...mi spiegate il meccanismo in dettaglio?ringrazio in anticipo tutti coloro che mi risponderanno!!!

    3 risposteChimica1 decennio fa