Lv 31.367 points

Robert Kiyosaki

Risposte preferite23%
Risposte251
Domande6
  • My heart is broken and the pain is too strong. How can I pass this terrible period?

    Let me explain in brief .. Almost one year with a girl .. platonic love .. we travel in different places together, we share thousands of happy memories, we are happy, we do everything together and she's perfect for me: beautiful, talented, smart, funny.. all the possible good qualities that you can imagine.

    A week ago, however, I made a bad mistake.

    At Valentine's Day, I get mad 'cause I wanted to see her after work but she goes to a concert with her mother not caring that I wanted to meet. At new year she also has left me alone for the same reason: she spent it in her home country with her family knowing that I was here alone and I could not move. I accepted it.. but accepting also Valentine alone was painful..

    Then in a moment of drunkenness and madness I register for a dating site (not really clean) .. It was on valentine's day, but I do not send messages, I did it only because I was angry..

    She finds out .. I forget everything open like an idiot 'cause I'm not used to hide things .. There were no messages nor anything, but when she sees my registration .. she asks me a pause for reflection for a week, and began to cry and told me that she did not expect to be betrayed and that she will never be enough for me .. but it 's not true! joinin a dating site does not mean betraying .. Men can do silly mistakes.. I had no intention to betray, It appeared for spam and for angriness I registered only..

    Anyways, the week passes and .. she finally broke up with me with a bleak SMS, saying that she thanks me for the good times we had together, but she doesn't see anymore a future with me not being able to trust me anymore and knowing that things happen behind her back.

    Nothing has ever happened behind her back, I was seeing her everyday after work and weekend also I was always with her, when could have smth happened?

    The reaction seemed disproportionate but anyway ..

    I send her flowers, messages, letters, gifts .. but nothing, she also refuses to let me hear her voice, even though I call with the anonymous, she rejects the call ..

    I tried to knock also at her door, but she pretended not to hear me. And threatened to call security if I try to knock again .. It 's impossible to talk face to face, and she was clear that she does not want to see me or talk to me on the phone ..

    I am not eating for 7 days, I do not sleep, I cry all the time, I feel empty and my heart is shredded into a thousand pieces.

    I moved to another country for her, I took home near where she lives with her mother to stay close .. I got a job here for her .. in this country I have only her, I have no other real friends and I do not even have my family that helps me through this difficult time ..

    Suffering is too strong, I can not breathe well and I always seem to be about to throw up at any moment. Even in work my productivity is at minimum and at this rate I will lose the job.

    Really I do not know how to get out of this period .. I don't see a solution, but I do not want to give up living .. now that I found a good job and that I also had good plans with her why this is happening and destroying everything.. she is one in a million, I'm not gonna find anyobody that I can ever love so much .. I will never love again anyone else..

    I've had a story for almost 6 years before her but I didn't feel so bad when was over .. I did not know true love, now I do and now I also know for the first time what means to have a broken heart..

    I do not know what to do, get drunk, make use of antidepressants .. I do not know how to suppress this unbearable pain that haunts my soul ..

    If someone of you found himself or herself in the same situation maybe will be able to help me .. with a simple targeted response to help me discover life again 'cause this .. is not .. I cannot continue to live with this pain.. I need her back more than anything else..

  • Come superare una delusione d'amore dal dolore insopportabile?

    Vi spiego in breve.. 1 anno quasi con una ragazza.. amore platonico.. viviamo insieme, siamo felici, lei e' perfetta per me: bellissima, brava, intelligente, simpatica, appassionata..

    Una settimana fa, pero', io faccio un erroraccio.

    E' San Valentino, mi arrabbio perche' io volevo vederla dopo il lavoro ma lei se ne va ad un concerto con la mamma fregandosene che ci tenevo a vederci. A capodanno mi ha lasciato solo per lo stesso motivo: l'ha passato con la madre.

    Allora in un momento di ubriachezza e di follia mi iscrivo ad un sito di incontri (non proprio pulitissimo).. pero' non mando messaggi, solo per rabbia e noia..

    Lei lo scopre.. mi dimentico tutto aperto come un cretino perche' non sono abituato a nascondere le cose.. non ci sono messaggi ne niente, solo iscrizione e poi.. mi chiede una pausa di riflessione per una settimana, e inizia a piangere dicendomi che non si aspettava di essere tradita e che lei non sara' mai abbastanza per me.. quando poi non e' vero! iscriversi ad un sito di incontri non significa tradire..

    Ad ogni modo, la settimana passa e.. lei mi lascia definitivamente con uno squallido SMS, dicendomi che mi ringrazia per i bei momenti passati insieme ma che non vede piu' un futuro con me non potendosi piu' fidare e sapendo che accadono cose alle sue spalle.

    La reazione mi e' sembrata spropositata ma comunque..

    Io le mando fiori, messaggi, lettere, regali.. ma niente, rifiuta anche di farmi sentire la sua voce, anche se chiamo con l'anonimo mi rifiuta la telefonata..

    Ho provato a bussarle anche alla porta di casa, non mi ha aperto e ha fatto finta di non sentirmi. Ed ha minacciato di chiamare la sicurezza se riprovo a bussare di nuovo.. E' impossibile parlarle faccia a faccia, e' stata chiarissima che non vuole nemmeno vedermi o parlarmi al telefono..

    Io non sto mangiando da 7 giorni, non dormo, piango continuamente, mi sento vuoto e col cuore in mille pezzi.

    Mi sono trasferito in un altro paese per lei, ho preso casa vicino a dove abita lei con la madre per stare vicini.. ho trovato lavoro qui per lei.. in questo paese ho solo lei, non ho altri veri amici e non ho nemmeno la mia famiglia che mi aiuta a superare questo momento difficile..

    La sofferenza e' troppo forte, non riesco a respirare bene e mi sembra sempre di stare li per li per vomitare in ogni istante. Anche a lavoro la produttivita' e' a livelli minimi e di questo passo lo perdo.

    Non so veramente come uscirne da questo periodo.. ho pensato di farla finita ma non voglio rinunciare a vivere.. proprio adesso che ho trovato un ottimo lavoro e che avevo anche ottimi piani con lei finisce cosi'.. lei e' una su un milione, non trovero' mai nessuno che potro' mai amare cosi' tanto..

    Ho avuto altre storie prima ed anche piu' lunghe ma non sono mai stato cosi' una volta finite.. adesso ho conosciuto il vero amore, cosi' come ho conosciuto cosa significa avere il cuore spezzato..

    Non so cosa fare, se ubriacarmi, se ricorrere ad antidepressivi.. non so come sopprimere questo dolore insopportabile che mi tormenta l'anima..

    Se qualcuno o qualcuna magari si e' trovato/a nella stessa situazione magari potra' aiutarmi.. con una semplice risposta mirata che mi aiuti a riscoprire nuovamente la vita perche' questa.. non lo e'..

  • Come superare una delusione d'amore dal dolore insopportabile?

    Vi spiego in breve.. 1 anno quasi con una ragazza.. amore platonico.. viviamo insieme, siamo felici, lei e' perfetta per me: bellissima, brava, intelligente, simpatica, appassionata..

    Una settimana fa, pero', io faccio un erroraccio.

    E' San Valentino, mi arrabbio perche' io volevo vederla dopo il lavoro ma lei se ne va ad un concerto con la mamma fregandosene che ci tenevo a vederci. A capodanno mi ha lasciato solo per lo stesso motivo: l'ha passato con la madre.

    Allora in un momento di ubriachezza e di follia mi iscrivo ad un sito di incontri (non proprio pulitissimo).. pero' non mando messaggi, solo per rabbia e noia..

    Lei lo scopre.. mi dimentico tutto aperto come un cretino perche' non sono abituato a nascondere le cose.. non ci sono messaggi ne niente, solo iscrizione e poi.. mi chiede una pausa di riflessione per una settimana, e inizia a piangere dicendomi che non si aspettava di essere tradita e che lei non sara' mai abbastanza per me.. quando poi non e' vero! iscriversi ad un sito di incontri non significa tradire..

    Ad ogni modo, la settimana passa e.. lei mi lascia definitivamente con uno squallido SMS, dicendomi che mi ringrazia per i bei momenti passati insieme ma che non vede piu' un futuro con me non potendosi piu' fidare e sapendo che accadono cose alle sue spalle.

    La reazione mi e' sembrata spropositata ma comunque..

    Io le mando fiori, messaggi, lettere, regali.. ma niente, rifiuta anche di farmi sentire la sua voce, anche se chiamo con l'anonimo mi rifiuta la telefonata..

    Io non sto mangiando da 7 giorni, non dormo, piango continuamente, mi sento vuoto e col cuore in mille pezzi.

    Mi sono trasferito in un altro paese per lei, ho preso casa vicino a dove abita lei con la madre per stare vicini.. ho trovato lavoro qui per lei.. in questo paese ho solo lei, non ho altri veri amici e non ho nemmeno la mia famiglia che mi aiuta a superare questo momento difficile..

    La sofferenza e' troppo forte, non riesco a respirare bene e mi sembra sempre di stare li per li per vomitare in ogni istante. Anche a lavoro la produttivita' e' a livelli minimi e di questo passo lo perdo.

    Non so veramente come uscirne da questo periodo.. ho pensato di farla finita ma non voglio rinunciare a vivere.. proprio adesso che ho trovato un ottimo lavoro e che avevo anche ottimi piani con lei finisce cosi'.. lei e' una su un milione, non trovero' mai nessuno che potro' mai amare cosi' tanto..

    Ho avuto altre storie prima ed anche piu' lunghe ma non sono mai stato cosi' una volta finite.. adesso ho conosciuto il vero amore, cosi' come ho conosciuto cosa significa avere il cuore spezzato..

    Non so cosa fare, se ubriacarmi, se ricorrere ad antidepressivi.. non so come sopprimere questo dolore insopportabile che mi tormenta l'anima..

    Se qualcuno o qualcuna magari si e' trovato/a nella stessa situazione magari potra' aiutarmi.. con una semplice risposta mirata che mi aiuti a riscoprire nuovamente la vita perche' questa.. non lo e'..

  • Tubo di amianto nella mia proprietà non dichiarato, possibile rivalersi sull'ex proprietario?

    Ho acquistato una casa (in realtà ho solo il compromesso per ora, l'acquisto sarà tra 6 mesi) ed ho riscontrato la presenza di un piccolo tubo di amianto nella mia proprietà. Tale presenza non mi era stata dichiarata dall'agenzia immobiliare, è possibile rivalersi con l'ex proprietario per farlo rimuovere a sue spese o al limite per abbassare il prezzo d'acquisto della casa fissato nel compromesso? Nella peggiore delle ipotesi, quanto costerebbe rimuovere e smaltire questo tubo? Grazie, 10 punti in palio

    Dettagli aggiuntivi

    Riporto la clausola come presente nel compromesso

    CONDIZIONI E MODALITA' DELLA VENDITA

    4) Atto Notarile

    a) L'atto definitivo di vendita verrà sottoscritto entro la data del 31/05/11 a nome del Proponente presso lo studio notarile da definire

    b) La consegna dell'immobile, salvo diverso accordo tra le parti, avverrà alla data del rogito con la consegna delle chiavi. Al momento della consegna decorreranno a favore ed a carico della parte acquirente tutti i diritti e gli oneri.

    c) L'immobile in oggetto, al momento dell'attò, dovrà essere libero da oneri, pesi [...]

    d) L'immobile dovrà essere in regola [...]

    e) L'IMMOBILE DOVRA' ESSERE TRASFERITO CON TUTTE LE SERVITU' ATTIVE E PASSIVE, COMPRENSIVO DELLA QUOTA DI COMPROPRIETA' SULLE PARTI COMUNI; IL PROPONENTE ACCETTA IL REGOLAMENTO CONDIMINIALE ALLO STESSO NOTO.

    _______

    Tornando a noi, non c'è scritto nulla sulla consegna dell'immobile nel compromesso (a parte il trasferimento di tutto al momento del rogito), anche se in realtà le chiavi le ho già avute perchè la casa è disabitata in modo da iniziare subito i lavori di ristrutturazione, possibile che la rimozione debba toccare a me e che sia stato truffato in tal modo? Ripeto ancora che nessuno mi aveva segnalato la presenza di questo coso..

    3 risposteImmobiliare10 anni fa
  • Tubo di amianto nella mia proprietà non dichiarato, possibile rivalersi sull'ex proprietario?

    Ho acquistato una casa (in realtà ho solo il compromesso per ora, l'acquisto sarà tra 6 mesi) ed ho riscontrato la presenza di un piccolo tubo di amianto nella mia proprietà. Tale presenza non mi era stata dichiarata dall'agenzia immobiliare, è possibile rivalersi con l'ex proprietario per farlo rimuovere a sue spese o al limite per abbassare il prezzo d'acquisto della casa fissato nel compromesso? Nella peggiore delle ipotesi, quanto costerebbe rimuovere e smaltire questo tubo? Grazie, 10 punti in palio

    3 risposteImmobiliare10 anni fa
  • E' possibile copia\incollare una conversazione privata via email sul web?

    E' possibile riportare una conversazione che si ha avuto via email con un'altra su un sito di dominio pubblico?

    oppure questo costituisce violazione della privacy e ci sono sanzioni?

    Grazie

    2 risposteSicurezza1 decennio fa