Lv 2378 points

L

Risposte preferite17%
Risposte63
Domande47
  • Consigliatemi delle serie in lingua originale spagnola da seguire?

    Salve, sono interessato ad imparare lo spagnolo e vorrei cominciare seguendo delle serie con i sottotitoli.

    Mi interessa che le serie siano spagnole (o comunque originalmente in spagnolo), lo so che qualsiasi cosa estera si trova anche con il doppiaggio spagnolo.

    Grazie!

    2 risposteLingue6 anni fa
  • Dove studiare a Catania fino a tardi?

    Salve, sono uno studente di Catania che cerca un posto dove poter studiare perchè a casa non ce la fà. Il problema è che cerco un posto per poter studiare nel pomeriggio e visto che tutte le aule studio o biblioteche che conosco chiudono alle 19 non vale neanche la pena muoversi da casa per meno di un paio di ore.

    Conoscete di qualche posto a Catania tranquillo, accessibile (almeno agli studenti), con internet a disposizione e che chiuda almeno alle 21?

    1 rispostaUniversità6 anni fa
  • Come giustificare ad un colloquio il fatto di aver impiegato 7 anni per conseguire una laurea triennale senza apparente motivo?

    Ancora devo laurearmi ma già mi pesa il fatto di aver impiegato troppo per completare i miei studi, non solo per il tempo "sprecato" ma perchè ho il timore che una cosa del genere possa ifluire molto negativamente ad un colloquio, soprattutto visto che il voto finale non sarà altissimo (prevedo un voto compreso fra 103 e 106).

    Seppur ritengo che le mie competenze e la mia capacità di sostenere un colloquio sia elevata comparata con quel voto (diciamo che ero uno di quegli studenti dal quale ci si aspetta un 100 e lode ma le cose sono andate male) temo che un "più del doppio del tempo" per laurearsi possa essere interpretato come segno di pigrizia, incoerenza e inaffidabilità.

    Per cui chiedo come possa giustificare tutta questa lentezza. Di solito la si giustifica con il fatto che si ha lavorato oltre che studiato, ma questo non è il mio caso. L'unico periodo per il quale ho un alibi è un anno nel quale ho fatto l'erasmus, per il resto, ufficialmente, solo lentezza (la verità è che sono stato molto depresso e questa situazione non mi ha aiutato affatto).

    Qualcuno più esperto di me in materia di colloqui e psicologia sa come aiutarmi a rispondere alla domanda (o ancor meglio, anticiparla) "Perchè ci hai impiegato sette anni per laurarti?". Grazie!

    6 risposteLavoro e carriera - Altro6 anni fa
  • Un buono psicologo, psichiatra, psicoterapeuta, o psicoanalista a Catania?

    Non so la differenza fra le quattro figure che ho elencato (anzi se qualcuno saprebbe spiegarmela in poche parole mi farebbe un altro favore).

    Semplicemente ho bisogno di una figura professionale per cercare di risolvere i miei problemi di depressione e problemi simili...

    Mi interessa che sia onesto perchè non escludo di non avere bisogno di una serie di sedute (anzi è molto probabile) e mi farebbe poco piacere far arricchire un disonesto che se ne approfitti..

    Ho anche sentito parlare di consultori giovanili gratuiti? E' vero? Ce ne sono a Catania e dove?

    Grazie mille a chi risponderà!

    PS: Ho già tentato a "sfogarmi" con amici ma la cosa non è passata...

    1 rispostaSalute mentale7 anni fa
  • Pasquetta 2013 a Catania?

    Qualcuno conosce qualche bel posto per passare la pasquetta "arrusti e mangia" che non sarà stracolmo di persone?

    L'anno scorso l'unica alternativa che ho avuto alla calca è stato a casa di amici.

    Qualcuno mi sa suggerire qualche bel posto, poco conosciuto, e dove si possa arrostire?

    1 rispostaItalia - Altre città8 anni fa
  • Cosa provano le ragazze quando abbracciano i ragazzi?

    Ok questa domanda sembrerà stupida o formulata male ma non lo è se la prendiamo seriamente.

    Intendo cosa provono "fisicamente": quando un maschio abbraccia una ragazza è compiaciuto dal suo seno e dal profumo dei capelli; quando una ragazza abbraccia un ragazzo tiene caso a certi fattori fisici? Se sì quali? Cos'è che la colpisce (o la "attira")?

    8 risposteAmici8 anni fa
  • Mi date qualche consiglio su come fare nuove amicizie?

    Anticipo agli eventuali troll che a mio parere gli insulti sono la critica più sincera per cui non mi offendono, inoltre la ragione per cui sto facendo certe domande online non è mancanza di persone reali con le quali confidarmi ma voglia di un parere totalmente oggettivo.

    Salve, ho 22 anni, maschio, ho sempre avuto solo la mia comitiva d'infanzia dalla quale pian piano ci stiamo allontanando e di fatto ora sono praticamente solo.

    Vorrei riuscire a farmi nuove amicizie, ad avere nuove persone con cui uscire, un'altra comitiva in pratica, per non "dipendere" più dalla prima, anche perchè col tempo stanno diventando str***i e stanno prendendo "cattive strade".

    Il fatto è che non riesco totalmente a socializzare quando mi trovo da solo (per esempio all'università), se non conosco le persone sono timido ed introverso e mi ci vuole molto per fidarmi, anche se per essere "divertente e socievole" forse mi è sufficiente solo che una persona mi si rivolga col sorriso per più di 5 secondi, cosa che non accade mai.

    Inoltre sono a disagio in generale perchè non ho mai avuto una ragazza (anche se le mie amiche mi dicono che non sono un cesso e che sono simpatico), sono contrario all'uso di alcol, droghe, sballo, social-network, e... praticamente qualsiasi cosa vada di moda!

    Mi dareste qualche consiglio disinteressato? Thx!

    3 risposteAmici8 anni fa
  • La mia Xbox 360 ogni tanto mi cancella i salvataggi di alcuni giochi! Che posso fare?

    E' un problema comune che ha soluzione semplice? Salvare i giochi d'ora in poi su pendrive o sul cloud può farmi evitare questo problema in futuro?

    3 risposteXbox8 anni fa
  • Problema con la mia rete, aiuto!?!?!?

    Salve, vi espongo il mio problema:

    Ho un modem fornito da tiscali (il mio ISP) e un router d-link dir-615 che utilizzo per fornire il wifi ai pc di casa.

    Succede che da parecchi mesi la banda effettiva disponibile ai pc conessi al router è totalmente irregolare: se mi connetto col cavo ethernet direttamente al modem ho la banda reale di circa 7 mega; se mi connetto via ethernet al router ho una banda di 4-5 mega; se mi connetto via wireless al router (ed è il caso che mi interessa perchè ho molti pc in casa) la banda... fa schifo: se va bene ho 3 mega ma è totalmente irregolare, fino ai casi divergenti (molto frequenti) di banda quasi 0.

    Questa situazione si è presentata -faccio notare- solo da qualche mese; negli altri mesi in cui ho avuto questo modem e questo router andava tutto bene.

    Pensando che fosse un problema di router l'ho fatto sostituire (era ancora in garanzia) ma il problema si è presentato lo stesso (anche peggio forse...)

    Così ho provato a resettare il modem ma anche in questo caso non è cambiato nulla...

    Quale può essere il mio problema e che dovrei fare per sistemare le cose? Forse sono nel caso assurdo di 2 router di seguito non funzionanti bene o c'è qualcos'altro che ignoro?

    Aggiungo una cosa: se riavvio il modem la rete funziona bene (benino) per una quantità limitata di tempo, dopo la quale degrada velocemente. Prima tale tempo era circa 24 ore, negli ultimi tempi è sceso fino a pochi minuti...

    1 rispostaReti8 anni fa
  • Non pensate che il progresso tecnologico abbia già superato la barriere dell'eticamente corretto?

    Per "barriera dell'eticamente corretto" intendo quel limite dopo il quale POSSIAMO andare ma è SBAGLIATO farlo.

    Pongo degli esempi: i religiosi pensano che la clonazione di creature vada oltre quel limite perchè esso è un affronto a Dio; gli ambientalisti sono contrari al Nucleare perchè esso distrugge l'ambiente e può essere usato per fare le bombe atomiche; gli Amish ripudiano tutte le tecnologie degli ultimi secoli e scelgono di vivere in quelle condizioni.

    La ragione per cui me ne esco con certe sparate è che penso che tale limite esiste, e che sia stato già superato, ma non mi sto riferendo ad applicazioni mediche o militari, ma bensì alla tecnologia di consumo e internet!

    Io ritengo che tali tecnologie (TV, computer, player, internet, facebook, videogiochi, ecc.) abbiano modificato in peggio la "giornata tipo" del cittadino, rendendolo sempre più solo.

    Anticamentele persone non avevano nulla da fare a casa (se non zappavano la terra), e per passare tempo andavano nel centro del paesino dove incontravano altre persone e socializzavano all'ordine del giorno; oggi invece la società è pro-asociali: chi è asociale oggi può fare tutto quello che vuole continuando a non socializzare!

    Vuoi sapere che ore sono? Controlli l'orologio.

    Hai fame? Te ne vai in un fast food dove non guardi nemmeno in faccia il cassiere, sempre se non è sostituito da un distributore automatico.

    Vuoi delle informazioni sul tuo posto di lavoro/scuola/università? Non telefoni, le cerchi su internet!

    Vuoi condividere degli ideali? Non vai in piazza con gli striscioni ma le scrivi su Yahoo Answers (ops!)

    Ti serve della merce particolare? Non ti giri i negozi e non ne discuti con i commessi ma te le compri su ebay.

    Vuoi sapere in che anno è finita una guerra? Non lo chiedi al nonno-biblioteca ma a Wikipedia!

    Oggi le persone sono tenute a stare rintanate in casa, uscire solo se è strettamente necessario... e non hanno motivo di farlo! Penso che la TV e i videogiochi (ma sopratutto quest'ultimi) costituiscano "l'intrattenimento perfetto", cioè qualcosa che piace così tanto da farti tenere incollato lo sguardo, totalmente drogato! E sono sempre meno le persone che disgustano queste cose (Fino a 5 anni fa ne trovavo, oggi non più).

    In più aggiungiamo la chat! Comunichiamo tutti soltanto scrivendo ciò che vogliamo dire, degli studi dimostrano che quando una persona ci parla solo il 7% di quello che capiamo dipende ESCLUSIVAMENTE dal testo! Significa che chattando abbiamo il 93% di possibilità di essere fraintesi! Però siccome chattare è facile, perchè non vedi in faccia le persone ma sei nascosto dietro uno schermo, molti chattano anche per "aprirsi sentimentalmente" e per raccontare le loro angoscie più profonde... quella che nella vita reale sarebbe un discorso intimo cuore a cuore... ma fatto con persone che probabilmente si stanno guardando un video porno mentre gli parli e che nella realtà neanche ti cacherebbero di striscio!

    E alla fine il meglio di tutti: i social network! Dei sistemi diabolici che inculcano nelle persone la paranoia della "notifica", perchè se qualcuno "interagisce" con te tu lo devi sapere subito e guai a te se non gli rispondi immediatamente! E se il cielo ti vuole punire tu oggi avrai 0 notifiche! E passi tutto il giorno a guardare gli altri che si "divertono" trami foto o messaggini vari, magari mandato a qualcuno dei loro 4000 "amici" che, guarda un pò, non conoscono nemmeno... ma è bello avere tanti "amici"! Perseguiamo il "sogno americano" di dover essere popolari!

    Ah è per chiudere con bellezza c'è il "Mi piace" che significa tutto e niente, sopratutto niente. Sono più le volte che causa rabbia che quelle che causa felicità!

    ECCO!

    Ho esposto ampliamente le ragioni per cui penso che il limite di tecnologia sia già stato superato e di questo passo l'umanità non può far altro che continuare il declino verso la decadenza...

    La mia domanda è: siete d'accordo col mio pensiero? Se siete d'accordo fatevi un favore: smettete di usare almeno facebook, almeno per un mese!

    PS: Se vi state chiedendo perchè ho scritto così tante cose: non riesco a prendere sonno e dovevo passare tempo...

    5 risposteSociologia9 anni fa
  • Esiste un programma per chattare con i contatti di facebook CHE funzioni pure con le chat multiple?

    conosco già il messenger facebook ufficiale e la possibilità di aggiungere i contatti fb su msn e skype ma in tutti e 3 questi casi devo andare nel sito di facebook per rispondere a conversazioni multiple. Vorrei evitare di entrare su facebook, sia per ricevere tali msg, sia per rispondere.

    1 rispostaFacebook9 anni fa
  • è meglio lavare i piatti con acqua bollente o con acqua fredda?

    parlo di lavaggio in lavandino, non con la lavastoviglie

    11 rispostePulizia e igiene9 anni fa
  • eBay: ho comprato un prodotto ma non mi è arrivato. Come faccio ad essere risarcito?

    Sono sicuro del fatto che non arriverà perchè è già in ritardo di 2 settimane. Ho pagato con paypal e so che paypal fornisce protezione totale. Come faccio ad essere risarcito?

    2 risposteInternet - Altro9 anni fa
  • Voglio cominciare a vendere videogiochi su ebay, come posso procurarmeli a basso prezzo?

    So già come si vende su ebay ed ho già venduto, ma vorrei farlo più "professionalmente" quindi ho bisogno di procurarmi la merce (nel mio caso i videogiochi) a un prezzo molto basso (e magari in quantità). Come posso fare?

    1 rispostaInvestimenti9 anni fa