Lv 31.177 points

SimoPcFan

Risposte preferite28%
Risposte154
  • Cosa potrebbe succedere appena prima dell estinzione umana sulla terra?

    Mi sono posto questa domanda: ipotizziamo una catastrofe, per esempio un meteorite in rotta di collisione con la terra e che tra un anno sicuramente ci estinguerà. L umanità è spacciata, non possiamo fare nulla, tranne avere la consapevolezza che tra un anno tutti noi saremo morti. Come credete che potrebbe cambiare la nostra vita, sotto ogni punto di vista: economico, politico e sociale da adesso ad un anno?

    3 risposteSpazio e astronomia4 anni fa
  • Studio medico e clinica?

    Qual è la differenza tra le due?

    Se io fossi un chirurgo estetico, per pensare di operare i miei pazienti, è necessaria una clinica o basta il mio studio? Naturalmente tutto a norma

    1 rispostaSalute6 anni fa
  • Ex e gelosia? No grazie?

    Due sabati fa io e la mia ragazza siamo andati in discoteca, e lei ha rivisto il suo ex ragazzo mentre si baciava con una.

    Si è sentita gelosa, me lo ha detto solo ieri mattina perché lei mi conosce e sa come io l'avrei presa... male, anzi malissimo.

    Io ora non mi sento bene, perché ho paura di perderla. E non voglio perdere la cosa migliore che mi sia capitata fino a d'ora.

    Abbia discusso a lungo io e lei, mi ha pure permesso di leggere dei messaggi che ha scritto ad una sua amica, ve ne cito alcuni:

    "Io non amo nessuno dei due, ma mi piacciono entrambi"

    "Non ho bisogno di un ragazzo dolce(sarei io) ma di uno ******* (lui)"

    "A me piace di più simo(io)"

    Invece la sua amica nega, perché dice che lei l'ha vista più presa con il suo ex. Come risposta mi ha detto che lei era più presa perché l'altro non la ****va tanto, e quindi era solo lei a sbattersi.

    (Se interessa, lei si è lasciata i primi di novembre con il suo ex e poi a fine mese ci siamo conosciuti)

    Ieri sera mi ha anche confessato che lei ci ha pensato su, e vuole me. Mi ha detto che la nostra è la sua storia più importante e che io sono la miglior persona del mondo. Ma io comunque ho ancora il cuore infranto, non voglio dirglielo per non essere un peso. Io mi fido di lei, e la amo.

    Ma vorrei che fosse più presa con me, non chiedo tanto ma credo di meritarmelo dopo tutto.

    Cosa ne pensate voi?

    7 risposteFidanzamento e matrimonio6 anni fa
  • Attachment image

    il mio primo ti amo per lettera, cosa ne pensate?

    Le ultime righe dicono (non riesco a postare l'ultima pagina...)

    "...leggerai questa lettera.

    Magari ora, giunta a questo punto, spero che tu stia sorridendo, ed è così che voglio concludere, con la cosa più bella che mi sia capitata.

    Ti amo

    il tuo idiota"

    5 risposteFidanzamento e matrimonio6 anni fa
  • Studio della biologia, che ramo?

    All'università vorrei studiare biologia, ma non so su quale ramo sarebbe meglio indirizzarsi.

    A dire il vero non so nemmeno se esista una specializzazione che ricopra tutto ciò che io voglia studiare, quindi procederò ad elencarveli:

    Studio della vita e di come questa sia possibile in tutti gli essere viventi (intendo quindi lo studio di tutti i processi biologici che rendono possibile la vita)

    Studio dell'evoluzione. Non tanto a livello storico, ma più "scentifico"? Scusate ma mi viene diffile da esprimerla.

    Prendiamo in esempio l'essere umano, ma questa è una cosa che vorrei estendere a tutte le diverse classi: vorrei studiare ciò che ha permesso dentro di noi di evolverci (processi biologici ecc...), per quale motivo ci siamo evoluti in questo modo e non in un'altro...

    Spero di esser stato il più chiaro possibile: secondo voi quale sarebbe il piano di studi più adeguato per me?

    1 rispostaUniversità6 anni fa
  • Ho scritto questo messaggio per la ragazza che amo, cosa ne pensate?

    Questa notte non ho dormito. Mi sono svegliato con il batticuore solo perché ieri non mi hai abbracciato o perché non ci siamo dati la buonanotte... Ieri pomeriggio, quando ci siamo salutati, ti ho fatto quella domanda: "mi hai visto incazzato o giù di morale?" te l'ho chiesto perché ieri era come se mi fosse caduto il cielo addosso, e tutto questo perché semplicemente ti ho visto giù... Sono ben cretino vero?

    Per quale motivo ti dico questo? Lo so lo so, ci conosciamo da pochissimo, ma dato che certe cose non le ho mai provate con nessun'altra dovevo dirtele. Lo so bene, prima di poter dire qualcosa devi conoscermi bene (per esperienze passate ora giochi in difesa), e come darti torto... Ci tenevo solo a dirti che, comunque vada, io sono qui ad aspettarti, non desidero altro. Se poi invece non accadrà nulla allora pazienza, sapendo come sono molto probabilmente per qualche giorno starei male, ma poi basta. Sarei comunque tuo amico, come non esserlo con una con il tuo carattere (di *****, ma allo stesso tempo capace di farmi pensare solo a te)Sono passate 2 settimane da quando ci conosciamo, e mi vergogno anche un po', perché di fatto è davvero pochissimo tempo, ma tu in questi 14 giorni sei riuscita a fare ciò che mai nessuna sia riuscito a fare... Tanto per farti capire, se sono triste mi basta un tuo sorriso, se sono felice e tu sei triste mi sento come se mi avessero calpestato.

    5 risposteFidanzamento e matrimonio6 anni fa
  • Differenziazione dell'orientamento sessuale?

    Non chiedo una risposta, ma il vostro semplice punto di vista.

    Ci sono stati molti studi in merito: di tipo biologico, psicologico, fisiologico e pure religioso.

    Ma tutti non hanno dato nulla di fatto.

    Io sono del stesso punto di vista di Freud, secondo me la risposta è da cercare nell'evoluzione sessuale del bambino e nella sua "energia sessuale" (così come la chiama lui)

    Voi cosa ne pensate? Secondo voi questa differenziazione dove andrebbe ricercata? E per quale motivo?

    3 risposteMatematica e scienze - Altro6 anni fa
  • Il lavoro perfetto per me?

    Magari sembrerà stupido come paragone (anzi molto probabilmente lo è), ma secondo voi per uno come me è meglio fare il medico o entrare nelle forze armate?

    Io ho 17 anni e sono al quarto anno di chimica. L'anno scorso ho fatto la mia prima esperienza di stage in un laboratorio, e devo dire che l'unica cosa che ho appreso il quel mese è che chimica o comunque un lavoro del genere, dove devo stare in un laboratorio, non fa per me.

    Vorrei studiare per un lavoro appagante, che sia di aiuto al prossimo (o comunque alla società), da qui la scelta di studiare medicina.

    E allora perché lè forze armate? (marina o aereonautica)

    Non sono mai stato attratto da nessuna delle forze armate in generale, ma pensare a quello che fanno questi ragazzi mi fa venire sempre i brividi. Ed è proprio questo che voglio provare ogni mattina prima di andare a lavoro. È la stessa sensazione che provo quando mi immagino di io come medico pronto ad aiutare il prossimo. Sono davvero indeciso.

    Non mi spaventa per niente l'impegno che dovrò fare se decido di entrare nelle forze armate, non mi spaventano per niente le responsabilità che avrò se opterò me medicina.

    Basandovi su quello che vi ho detto cosa mi consigliate?

    3 risposteUniversità6 anni fa
  • Cambiamento di umore, come mai?

    Non vi capita mai di ripensare agli anni della vostra vita passata? Be io da qui a qualche mese lo sto facendo, e mi sto rendendo conto che prima ero un ragazzo infelice: sempre imbronciato, ansioso e pessimista. Invece ora sono proprio del tutto l'opposto, sono ottimista e non mi dispero se per caso qualcosa va male. Non che qualcosa della mia vita sia cambiata, è rimasto tutto identico a prima (tranne che per un paio d'anni in piú)

    Secondo voi come puó essere successo?

    4 risposteSalute mentale6 anni fa
  • Dimenticare la propria lingua madre?

    Ormai è sicuro, sperando in bene, che l'anno prossimo farò la IV liceo in francia.

    Secondo voi come potrà essere il mio italiano al ritorno? È possibile che non riesca più a formulare pensieri complessi con facilità in italiano, ma magari si immettendo parti in francese?

    A qualcuno di voi è già capitato? Magari con altre lingue?

    7 risposteLingue6 anni fa
  • Teatro ed improvvisazione aiutano?

    Secondo voi saper recitare ed improvvisare sono doti che potrebbe rivelarsi utili nella vita di tutti i giorni (uscire con amici, trovare una ragazza) e in quella lavorativa?

    4 risposteSociologia6 anni fa
  • Sono distaccato secondo voi?

    Vi spiego la situazione.

    Nella mia prima compagnia, se così si può chiamare, c'è questo ragazzo che a parere di miei amici sia un grande bugiardo. Uno capace di raccontare falsità sulla sua vita solo per avere tutta l'attenzione su di lui. Ma non è di questo che vorrei parlare... Una sera siamo usciti (questo ragazzo non c'era) al bar, durante le solite cavolate che si dicono è saltato fuori questo argomento. Tutti hanno cominciato a sparlare di questo ragazzo, di come fosse orribile mentire su se stessi quando tutti sanno la verità ecc... ad un certo punto, non so il motivo di ciò, hanno chiesto la mia opinione.

    Io semplicemente mi sono escluso dalla discussione perché non vedo di buon occhio insultare una persona senza che essa sia presente, e poi perché tendenzialmente su certe bambinate preferisco starmene fuori.

    Loro mi hanno dato del distaccato, sempre che sappiano cosa vuol dire -.- , e del menefreghista.

    Secondo voi, sulla base di quello che vi ho detto, mi si potrebbe giudicare tale?

    3 risposteAmici6 anni fa
  • pro e contro collegio universitario?

    Dal momento che abito a Pavia i collegi a cui aspiro sono quelli di merito, quindi Borromeo o Ghislieri.

    Quali sono i pro e contro ad andare in certi collegi rispetto ad altri di fascia inferiore? Non so, per esempio mi è stato detto che inserendo nel mio curriculum vitae di essere stato in uno di questi due collegi sarebbe già un punto in più.

    P.S.

    Penso di fare medicina (sicuro al 95%)

    2 risposteUniversità6 anni fa
  • Mia nonna ha sognato che uccidevo qualcuno?

    L'altro giorno mia nonna mi racconta di questo sogno, che a parer suo sarebbe stato molto reale, in cui uccidevo un ragazzo (sconosciuto) con una bottiglia.

    Mia nonna disse di essere sicura che prima dell'avvenimento noi due eravamo a casa nostra e solo dopo, ma non ricorda né la strada fatta né di come saremmo potuti entrare, nel salotto di questa altra casa dove avrei compiuto il delitto. Racconta di io che andai nella loro cucina e andai a prendere una bottiglia di grandi dimensioni, bianca e ghiacciata, mi avvicinai a questo ragazzo seduto di spalle ad una scrivania posta nel salotto e lo colpii in testa da ucciderlo. Dice di essere sicura del fatto che fosse morto, ma non ricorda possibili prove (sangue) per poterlo affermare con sicurezza.

    Compiuto il delitto ricorda che si alzò un grandissimo vento che spalancò tutte le finestre, lei si mise a gridare e vide la sagoma di un uomo alla finestra che ci osservava.

    Secondo voi cosa può significare?

    3 risposteInterpretazione dei sogni6 anni fa
  • perchè pur essendo ateo...?

    Io sono un' ateo affermato, nonostante ciò sono un completo sostenitore della chiesa cattolica (almeno quella di papa francesco). Questo per il fatto che la chiesa, ed in generale la stessa religione, abbia un forte impattito a livello emotivo sulla gente, e se usata nel modo corretto è ingrado di poterne cambiare interamente la vita. Abbiamo esempi di questo genere fin dalla notte dei tempi, religione usata per conquistare, distruggere e conquistare; o al contrario per opere di costruzione e come rifugio dai problemi. La mia domanda è: come mai pur essendo ateo mi piace conversare con persone di fede? E con persone di fede non intendo l'amico di banco credente ma il prete della mia parrochia, giusto per fare un'esempio... Mi piace discutere di argomenti teologici di ogni genere, dal parlare del luteranesimo al calvinismo o al semplice (se così si può dire) dio esiste oppure è un'inzione della mente umana. Inutile dire che faccio tutto questo col massimo rispetto, nonstante questo molte persone con cui affronto tali argomenti si arrabbiano con me per motivi a me ignoti. Io tratto semplicemente delle mie tesi con persone che la pensano in modo diverso dal mio, e la cosa mi piace un sacco. Non perchè vorrei farli "convertire" all'ateismo, io non costringo nessuno a credere alle mie parole, lo faccio solo per la semplice curiosità di sapere cosa ne pensa una persona con idee contrapposte alle mie. Eppure molti lo prendono addirittura come un'atteggiamento di sfida.

    9 risposteReligione e spiritualità7 anni fa
  • Che università mi consigliate?

    Di questo periodo, soprattutto ora che sono alla fine della IV superiore, sto continuando a pensare a che tipo di università potrei iscrivermi e in particolar modo a quale facoltà. Io attualmente studio chimica di conseguenza a rigor di logica vorrei proseguire per questa strada, ma ho un problema... Me la cavo molto bene in impianti (sia teorico che disegno) e ho una certa attitudine all'organica. Mi piacerebbe fare chimica industriale ma non vorrei poi trovarmi dispiaciuto per non aver seguito lo studio della mia materia preferita.

    Chiedo soprattutto alle persone che hanno già studiato uno di questi due indirizzi e di dirmi quali a parer loro sono i più vantaggiosi di questo periodo, ma in particolar modo di consigliarmi le università migliori per chimica e tutti i suoi rami.

    Sono abbastanza fortunato dato che abito a Pavia e qui l'università di chimica è considerata una delle migliori in italia, ma sarei disposto anche per l'estero: la Germania dovrebbe essere molto buona, anche l'università di Varsavia non deve essere affatto male.

    Sono aperti a tutti i vostri consigli :-)

    1 rispostaUniversità7 anni fa
  • sognare di baciare una sconosciuta, ma che sconosciuta!!?

    Il sogno è questo.

    Mi ricordo di essere penso in un giardino, o comunque un posto simile ma comunque sempre all'aperto. Ricordo di incominciare a scherzare con questa ragazza, penso della mia età comunque (17 anni), tirandoci a dietro dell'acqua.

    Eravamo sotto un capannone bianco se può servire, i tipici capannoni che ogni tanto si hanno in giardino.

    Mi ricordo che dopo esserci divertiti a spruzzarci l'acqua addosso lei ha cominciato a scappare e io ad inseguirla, ma comunque continuavano a giocare con l'acqua.

    E qui arriva il punto "hot", lei si avvicina e ci baciamo con mooooolta enfasi tanto da buttarci sull'erba e continuare con il lungo bacio.

    Non siamo andati oltre a quello però. Ricordo che divenne buio subito dopo il primo bacio, ricordo anche della presenza dei miei 3 migliori amici a guardarci.

    Cosa potrebbe voler dire?

    2 risposteInterpretazione dei sogni7 anni fa