Lv 42.995 points

silviakonte

Risposte preferite27%
Risposte359
  • Iniziare danza classica a 26 anni...qualche consiglio?

    Ad ottobre inizierò un corso di danza classica per adulti principianti. So che è tardissimo ma ballare è sempre stata la mia passione. Faccio sport sin da bambina, ho alle spalle 8 anni di ginnastica artistica che forse mi aiuteranno (o forse no) a non sentirmi proprio un sacco di patate sulle punte. Premetto che la mia è pura e semplice passione, non mi faccio illusioni sui livelli che potrò raggiungere, nè ho ambizioni altissime e irraggiungibili. L'unica cosa che desidero, veramente tanto, è ballare secondo le mie possibilità, mettendoci del mio meglio, per provare quelle emozioni che solo la danza può dare.

    Detto questo, avrei bisogno di consigli su quali accorgimenti adottare all'inizio, quali mezze punte acquistare, insomma...tutto quello che chi è esperto in materia potrebbe consigliare ad una novellina. Cresciutella, ma pur sempre novellina :-) Grazie a tutti in anticipo!!

    5 risposteDanza9 anni fa
  • Help! Provo uno strano dolore a stare seduta, cosa potrebbe essere?

    Mi spiego meglio. E' da circa un mesetto e più che provo uno strano dolore a stare seduta. E' una cosa che mi è già successa un po' di tempo fa (uno - due anni fa) ed è andata via automaticamente dopo una decina di giorni, ed è stata archiviata come dovuta alla postura scorretta.

    Adesso, però il dolore è tornato e sembra non voler andar via. E ad un'altezza che si trova a metà tra la fine della spina dorsale e la cavità anale. Ovviamente a stare seduta in modo normale (faccio un lavoro sedentario!) peggiora,e ciò mi costringe ad adattare la mia posizione.

    Il dolore è cominciato nei giorni in cui sono stata a casa con febbre e bronchite, quindi spesso a letto, e all'inizio credevo fosse dovuto allo sforzo derivante dai frequenti colpi di tosse.

    Questa volta il dottore ha ipotizzato che possa trattarsi di emorroidi interne o ragadi, però la cosa mi sembra strana dato che non ho nessun altro tipo di disturbo, neanche quando vado in bagno (atto durante il quale, tra l'altro, il dolore non lo avverto perchè quella parte non poggia su nessuna superficie!) Analogamente, data la localizzazione del dolore, ha escluso che possa trattarsi di una fistole infiammata.

    Se provo a stringere i glutei in palestra, avverto il dolore. Ho provato a tastare in modo da vedere se si sentiva qualcosa sotto le dita ma nulla. Se provo a toccare il punto in cui mi fa male è in corrispondenza della punta dell'osso.

    Sinceramente non ho idea di cosa potrebbe trattarsi nè di quali siano le visite - analisi da fare (radiografie?) o gli specialisti a cui rivolgersi. Inoltre essendo attualmente fuori casa per motivi di lavoro non posso rivolgermi al mio medico di base.

    Vi sarei molto grata se poteste aiutarmi.

    Grazie!

    1 rispostaSalute - Altro1 decennio fa