Lv 1124 points

Gennaro

Risposte preferite50%
Risposte2
  • Sento il bisogno di parlare con qualcuno?

    Salve, mi presento: Mi chiamo Gennaro, ho quasi 15 anni e sono un ragazzo timido, sensibile ed introverso. Sono uno di quei soliti ragazzi che vivono dietro uno schermo, che dal vivo non riescono a farsi dei veri amici. Di recente, sto cercando di distaccarmi un po' dal web, e di vivere nella realtà, ma è abbastanza difficile, colpa anche della pandemia. Trascurando i miei problemi familiari e tutto il resto, vorrei parlarvi della mia vera spina nel fianco: l'affetto. Mi affezziono molto velocemente alle persone e, nella stragrande maggioranza dei casi, non ha giocato a mio favore, causandomi solo dolore. Il fatto è: non riesco a smettere. È da 4 mesi che sono in un gruppo in cui si gioca di ruolo e, da un mesetto a questa parte, mi ritrovo a parlare con una delle admin del gruppo. Ed era tutto okey, la vedevo perfettamente come un'amica e non mi ero fatto alcuna fantasia, o falsa speranza, fino a ieri: ho litigato pesantemente con mio padre ed avevo avvertito l'intero gruppo che, quella sera, non sarei stato presente per un "problemino". Lei mi ha subito risposto e si era preoccupata per me, così, abbiamo preso a scriverci in privato. È stata una serata stupenda. Sono un ragazzo a cui piace ricevere attenzioni e lei mi aveva dato tutto quello di cui avevo bisogno quella sera. Il vero problema non è tanto questo: ormai sono abituato alle delusioni, ma sembra evitarmi sempre e, nonostante visualizza i messaggi (sia in gruppo, sia in privato) mi risponde dopo ore.

    2 rispostePsicologia3 mesi fa