Lv 44.533 points

Tarsio

Risposte preferite21%
Risposte1.719
Domande606
  • Come posso fare con questo ragazzo?

    Mi vedo da circa un mese e mezzo con un ragazzo che frequenta il bar che frequento con le mie amiche. Lui ha 36 anni e io 29.

    Un giorno mi lascia in macchina una decina di minuti x andare a pagare il parcheggio e io per intrattenermi (visto che il mio cell era morto) mi metto a giocherellare col suo. Non volevo assolutamente spiare le sue cose anche xché non siamo ancora nella fase in cui mi devo ingelosire, ma solo intrattenermi per passare il tempo. Lui mi ha visto e ovviamente nn ha creduto al fatto che volessi solo perder tempo e non controllarlo.

    Si è arrabbiato moltissimo e da quando è successo (15 gg fa) quasi non mi parla. Io gli ho chiesto scusa e cercato di spiegare ma lui nn ha voltuto sentire ragioni. E' una persona molto rigida, ai limiti del militaresco e non riesce ad accettare errori né da parte sua né da parte di altri.

    Tuttavia da una decina di gg mi manda qualche messaggio del tipo "Come Stai?" "Buonanotte", mette like alle mie cose di Fb. Io ho smesso di cercarlo per prima perché vedo che nn mi risponde.

    Ci siamo visti al bar sabato e quando ha visto che stavo parlando con brutta gente mi ha trascinato via di peso dicendomi che quelli sono drogati e che nn ci devo parlare e poi è tornato dai suoi amici...

    Come devo comportarmi? Mi piace molto e mi manca da morire...

    1 rispostaFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • Come posso fare con questo ragazzo?

    Mi vedo da circa un mese e mezzo con un ragazzo che frequenta il bar che frequento con le mie amiche. Lui ha 36 anni e io 29.

    Un giorno mi lascia in macchina una decina di minuti x andare a pagare il parcheggio e io per intrattenermi (visto che il mio cell era morto) mi metto a giocherellare col suo. Non volevo assolutamente spiare le sue cose anche xché non siamo ancora nella fase in cui mi devo ingelosire, ma solo intrattenermi per passare il tempo. Lui mi ha visto e ovviamente nn ha creduto al fatto che volessi solo perder tempo e non controllarlo.

    Si è arrabbiato moltissimo e da quando è successo (15 gg fa) quasi non mi parla. Io gli ho chiesto scusa e cercato di spiegare ma lui nn ha voltuto sentire ragioni. E' una persona molto rigida, ai limiti del militaresco e non riesce ad accettare errori né da parte sua né da parte di altri.

    Tuttavia da una decina di gg mi manda qualche messaggio del tipo "Come Stai?" "Buonanotte", mette like alle mie cose di Fb. Io ho smesso di cercarlo per prima perché vedo che nn mi risponde.

    Ci siamo visti al bar sabato e quando ha visto che stavo parlando con brutta gente mi ha trascinato via di peso dicendomi che quelli sono drogati e che nn ci devo parlare e poi è tornato dai suoi amici...

    Come devo comportarmi? Mi piace molto e mi manca da morire...

    1 rispostaRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Cosa devo fare con questo ragazzo?

    Mi frequento da circa un mese e mezzo con un ragazzo che frequenta il bar che frequento con le mie amiche. Lui ha 36 anni e io 29.

    Un giorno mi lascia in macchina una decina di minuti x andare a pagare il parcheggio e io per intrattenermi (visto che il mio cell era morto) mi metto a giocherellare col suo. Non volevo assolutamente spiare le sue cose anche xché non siamo ancora nella fase in cui mi devo ingelosire, ma solo intrattenermi per passare il tempo. Lui mi ha visto e ovviamente nn ha creduto al fatto che volessi solo passare il tempo e non controllarlo.

    Si è arrabbiato moltissimo e da quando è successo (15 gg fa) quasi non mi parla. Io gli ho chiesto scusa e cercato di spiegare ma lui nn ha voltuto sentire ragioni.

    Tuttavia da una decina di gg mi manda qualche messaggio del tipo "Come Stai?" "Buonanotte", mette like alle mie cose di Fb. Io ho smesso di cercarlo per prima perché vedo che nn mi risponde.

    Come devo comportarmi? Mi piace molto e mi manca da morire...

    3 risposteAmici7 anni fa
  • Cosa devo fare con questo ragazzo?

    Mi frequento da circa un mese e mezzo con un ragazzo che frequenta il bar che frequento con le mie amiche. Lui ha 36 anni e io 29.

    Un giorno mi lascia in macchina una decina di minuti x andare a pagare il parcheggio e io per intrattenermi (visto che il mio cell era morto) mi metto a giocherellare col suo. Non volevo assolutamente spiare le sue cose anche xché non siamo ancora nella fase in cui mi devo ingelosire, ma solo intrattenermi per passare il tempo. Lui mi ha visto e ovviamente nn ha creduto al fatto che volessi solo passare il tempo e non controllarlo.

    Si è arrabbiato moltissimo e da quando è successo (15 gg fa) quasi non mi parla. Io gli ho chiesto scusa e cercato di spiegare ma lui nn ha voltuto sentire ragioni.

    Tuttavia da una decina di gg mi manda qualche messaggio del tipo "Come Stai?" "Buonanotte", mette like alle mie cose di Fb. Io ho smesso di cercarlo per prima perché vedo che nn mi risponde.

    Come devo comportarmi? Mi piace molto e mi manca da morire...

    1 rispostaRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Cosa devo fare con lui?

    Mi frequento da circa un mese e mezzo con un ragazzo che frequenta il bar che frequento con le mie amiche. Lui ha 36 anni e io 29.

    Un giorno mi lascia in macchina una decina di minuti x andare a pagare il parcheggio e io per intrattenermi (visto che il mio cell era morto) mi metto a giocherellare col suo. Non volevo assolutamente spiare le sue cose anche xché non siamo ancora nella fase in cui mi devo ingelosire, ma solo intrattenermi per passare il tempo. Lui mi ha visto e ovviamente nn ha creduto al fatto che volessi solo passare il tempo e non controllarlo.

    Si è arrabbiato moltissimo e da quando è successo (15 gg fa) quasi non mi parla. Io gli ho chiesto scusa e cercato di spiegare ma lui nn ha voltuto sentire ragioni.

    Tuttavia da una decina di gg mi manda qualche messaggio del tipo "Come Stai?" "Buonanotte", mette like alle mie cose di Fb. Io ho smesso di cercarlo per prima perché vedo che nn mi risponde.

    Come devo comportarmi? Mi piace molto e mi manca da morire...

    1 rispostaRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Come mi comporto con lui?

    Lavora come dj nel locale che frequento da qualche mese con i miei amici. Ci conosciamo da un po' e conosco anche il resto del personale del locale. A me lui è sempre piaciuto, ma visto che era fidanzato gli sono sempre stata a distanza, sguardi, sorrisi, qualche chiacchiera, ma niente di più. A un certo punto ha cominciato a cercarmi, scrivermi sms e abbiamo cominciato a chiacchierare in maniera un po' più intensa finché lui (a suo dire destabilizzato da me e a causa di problemi pregressi) lascia la ragazza un paio di settimane fa. Adesso ci frequentiamo davvero, ma quando siamo soli lui è sempre un po' combattuto xchè gli sembra sbagliato avere già una nuova frequentazione e gli dispiacerebbe che la ex lo sapesse. Io non so mai cosa fare con lui, ho paura di stargli troppo addosso, ma non ho neanche voglia di essere la "seconda" o di non vivere pienamente le emozioni... Consigli?

    PS: 31 anni lui 29 io

    1 rispostaSingle e appuntamenti7 anni fa
  • Come mi comporto con lui?

    Lavora come dj nel locale che frequento da qualche mese con i miei amici. Ci conosciamo da un po' e conosco anche il resto del personale del locale. A me lui è sempre piaciuto, ma visto che era fidanzato gli sono sempre stata a distanza, sguardi, sorrisi, qualche chiacchiera, ma niente di più. A un certo punto ha cominciato a cercarmi, scrivermi sms e abbiamo cominciato a chiacchierare in maniera un po' più intensa finché lui (a suo dire destabilizzato da me e a causa di problemi pregressi) lascia la ragazza un paio di settimane fa. Adesso ci frequentiamo davvero, ma quando siamo soli lui è sempre un po' combattuto xchè gli sembra sbagliato avere già una nuova frequentazione e gli dispiacerebbe che la ex lo sapesse. Io non so mai cosa fare con lui, ho paura di stargli troppo addosso, ma non ho neanche voglia di essere la "seconda" o di non vivere pienamente le emozioni... Consigli?

    PS: 31 anni lui 29 io

    1 rispostaFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • Come mi comporto con questo ragazzo?

    Lavora come dj nel locale che frequento da qualche mese con i miei amici. Ci conosciamo da un po' e conosco anche il resto del personale del locale. A me lui è sempre piaciuto, ma visto che era fidanzato gli sono sempre stata a distanza, sguardi, sorrisi, qualche chiacchiera, ma niente di più. A un certo punto ha cominciato a cercarmi, scrivermi sms e abbiamo cominciato a chiacchierare in maniera un po' più intensa finché lui (a suo dire destabilizzato da me e a causa di problemi pregressi) lascia la ragazza un paio di settimane fa. Adesso ci frequentiamo davvero, ma quando siamo soli lui è sempre un po' combattuto xchè gli sembra sbagliato avere già una nuova frequentazione e gli dispiacerebbe che la ex lo sapesse. Io non so mai cosa fare con lui, ho paura di stargli troppo addosso, ma non ho neanche voglia di essere la "seconda" o di non vivere pienamente le emozioni... Consigli?

    2 risposteRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Mi ha lasciata per non perdere i suoi amici...e adesso?

    La premessa è che circa un mese fa ho fatto un casino. Ma un casino vero. Era un venerdì sera e sono andata con 3 amiche in questo locale dove lavora il ragazzo con cui mi frequento da un paio di mesi. Ho bevuto molto e alcuni conoscenti di lui che quella sera erano nel locale continuavano a offrirmi drink e purtroppo mi hanno dato anche altro, anche se io non me ne sono accorta... Fatto sta che ne ho baciati 3, sotto gli occhi di lui, ma io non ricordo assolutamente nulla di tutto ciò, me l hanno raccontato. A fine serata pianti e lacrime con questo ragazzo che alla fine xò ha capito e mi ha perdonato. Tornando a casa da sola ho preso un muretto e distrutto la macchina, mi ha fermato la polizia, fatto palloncino e sospeso patente x chissà quanto, forse 2 anni. La punizione divina.

    Il punto è che il mio ragazzo mi aveva perdonato e stavamo benissimo, ma i suoi amici più stretti che quella sera erano al locale non mi parlano e ogni volta che mi vedono dicono a lui che è un cretino a stare ancora con me e se non mi vergogno a farmi vedere ancora in giro.

    Lui ha sopportato x diverse settimane soffrendo molto per la disapprovazione dei suoi amici (che considera la sua famiglia) ma difendendomi sempre. Alla fine non ce l'ha più fatta e per non perdere la sua "famiglia" ha scelto, con grande dolore di entrambi, di lasciarmi...

    A me sembra assurdo...sarà che ho 4 anni più di lui (io 29) e forse non riesco a capire...

    3 risposteFidanzamento e matrimonio7 anni fa
  • Mi ha lasciata per non perdere i suoi amici...e adesso?

    La premessa è che circa un mese fa ho fatto un casino. Ma un casino vero. Era un venerdì sera e sono andata con 3 amiche in questo locale dove lavora il ragazzo con cui mi frequento da un paio di mesi. Ho bevuto molto e alcuni conoscenti di lui che quella sera erano nel locale continuavano a offrirmi drink e purtroppo mi hanno dato anche altro, anche se io non me ne sono accorta... Fatto sta che ne ho baciati 3, sotto gli occhi di lui, ma io non ricordo assolutamente nulla di tutto ciò, me l hanno raccontato. A fine serata pianti e lacrime con questo ragazzo che alla fine xò ha capito e mi ha perdonato. Tornando a casa da sola ho preso un muretto e distrutto la macchina, mi ha fermato la polizia, fatto palloncino e sospeso patente x chissà quanto, forse 2 anni. La punizione divina.

    Il punto è che il mio ragazzo mi aveva perdonato e stavamo benissimo, ma i suoi amici più stretti che quella sera erano al locale non mi parlano e ogni volta che mi vedono dicono a lui che è un cretino a stare ancora con me e se non mi vergogno a farmi vedere ancora in giro.

    Lui ha sopportato x diverse settimane soffrendo molto per la disapprovazione dei suoi amici (che considera la sua famiglia) ma difendendomi sempre. Alla fine non ce l'ha più fatta e per non perdere la sua "famiglia" ha scelto, con grande dolore di entrambi, di lasciarmi...

    A me sembra assurdo...sarà che ho 4 anni più di lui (io 29) e forse non riesco a capire...

    4 risposteAmici7 anni fa
  • Come si traduce questa frase in tedesco e spagnolo?

    COLORA LA PRIMAVERA CON UNA CASCATA DI CUORI

    4 risposteLingue7 anni fa
  • Tempo per consegna e montaggio mobili?

    Mercoledì mi consegnano cucina, camera da letto, soggiorno, divano, tavolo e sedie nella mia casa nuova (piccola, 40mquadri). In giornata ce la fanno a montare tutto?

    1 rispostaAziende e imprese7 anni fa
  • Come fare con gli amici di lui?

    La premessa è che circa un mese fa ho fatto un casino. Ma un casino vero. Era un venerdì sera e sono andata con 3 amiche in questo locale dove lavora il ragazzo con cui mi frequento da un paio di mesi. Ho bevuto molto e alcuni conoscenti di lui che quella sera erano nel locale continuavano a offrirmi drink e purtroppo mi hanno dato anche altro, anche se io non me ne sono accorta... Fatto sta che ne ho baciati 3, sotto gli occhi di lui, ma io non ricordo assolutamente nulla di tutto ciò, me l hanno raccontato. A fine serata pianti e lacrime con questo ragazzo che alla fine xò ha capito e mi ha perdonato. Tornando a casa da sola ho preso un muretto e distrutto la macchina, mi ha fermato la polizia, fatto palloncino e sospeso patente x chissà quanto, forse 2 anni. La punizione divina.

    Il punto è che il mio ragazzo adesso mi ha perdonato e stiamo benissimo, ma i suoi amici più stretti che quella sera erano al locale non mi parlano e ogni volta che mi vedono dicono a lui che è un cretino a stare ancora con me e se non mi vergogno a farmi vedere ancora in giro.

    Lui soffre molto per questa situazione perché non riesce a conciliare me e i suoi amici e io di conseguenza. Sinceramente io credo di dover dimostrare qualcosa a lui, non a loro e che se gli fossero veramente amici lo sosterrebbero invece che metterlo in diffcoltà in questo modo.

    Io vedo che lui sta male x questa situazione e non so che fare...

    4 risposteRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Come fare con gli amici di lui?

    La premessa è che circa un mese fa ho fatto un casino. Ma un casino vero. Era un venerdì sera e sono andata con 3 amiche in questo locale dove lavora il ragazzo con cui mi frequento da un mese circa. Ho bevuto molto e alcuni conoscenti di lui che quella sera erano nel locale continuavano a offrirmi drink e purtroppo mi hanno dato anche altro, anche se io non me ne sono accorta... Fatto sta che ne ho baciati 3, sotto gli occhi di lui, ma io non ricordo assolutamente nulla di tutto ciò, me l hanno raccontato. A fine serata pianti e lacrime con questo ragazzo che alla fine xò ha capito e mi ha perdonato. Tornando a casa da sola ho preso un muretto e distrutto la macchina, mi ha fermato la polizia, fatto palloncino e sospeso patente x chissà quanto, forse 2 anni. La punizione divina.

    Il punto è che il mio ragazzo adesso mi ha perdonato e stiamo benissimo, ma i suoi amici più stretti che quella sera erano al locale, non mi parlano e ogni volta che mi vedono dicono a lui che è un cretino a stare ancora con me e se non mi vergogno a farmi vedere ancora in giro.

    Lui soffre molto per questa situazione perché non riesce a conciliare me e i suoi amici e io di conseguenza. Sinceramente io credo di dover dimostrare qualcosa a lui, non a loro e che se gli fossero veramente amici lo sosterrebbero invece che metterlo in diffcoltà in questo modo.

    Io vedo che lui sta male x questa situazione e non so che fare...

    1 rispostaAmici7 anni fa
  • Ansia per nuova vita?

    Ho 28 anni, sono una ragazza e a dicembre scorso ho perso il lavoro che avevo da 4 anni. Convivevo con il mio ragazzo da 2 anni e mezzo e ci siamo lasciati così sono tornata a vivere dai miei. Da un mese a questa parte circa ho un nuovo lavoro (meglio di quello di prima, con un contratto vero e ben retribuito), un nuovo ragazzo (che mi tratta come una regina, mica come una pezza da piedi come quello precedente) e ho comprato una casa a Milano dove andrò a vivere da sola (lontano dai miei e più vicina al lavoro) tra una settimana. Sono felice ma anche un po' in ansia...non sono troppi cambiamenti tutti insieme??

    6 rispostePsicologia7 anni fa
  • Come fare con gli amici di lui?

    La premessa è che circa un mese fa ho fatto un casino. Ma un casino vero. Era un venerdì sera e sono andata con 3 amiche in questo locale dove lavora il ragazzo con cui mi frequento da un paio di mesi. Ho bevuto molto e alcuni conoscenti di lui che quella sera erano nel locale continuavano a offrirmi drink e purtroppo mi hanno dato anche altro, anche se io non me ne sono accorta... Fatto sta che ne ho baciati 3, sotto gli occhi di lui, ma io non ricordo assolutamente nulla di tutto ciò, me l hanno raccontato. A fine serata pianti e lacrime con questo ragazzo che alla fine xò ha capito e mi ha perdonato. Tornando a casa da sola ho preso un muretto e distrutto la macchina, mi ha fermato la polizia, fatto palloncino e sospeso patente x chissà quanto, forse 2 anni. La punizione divina.

    Il punto è che il mio ragazzo adesso mi ha perdonato e stiamo benissimo, ma i suoi amici più stretti che quella sera erano al locale non mi parlano e ogni volta che mi vedono dicono a lui che è un cretino a stare ancora con me e se non mi vergogno a farmi vedere ancora in giro.

    Lui soffre molto per questa situazione perché non riesce a conciliare me e i suoi amici e io di conseguenza. Sinceramente io credo di dover dimostrare qualcosa a lui, non a loro e che se gli fossero veramente amici lo sosterrebbero invece che metterlo in diffcoltà in questo modo.

    Io vedo che lui sta male x questa situazione e non so che fare...

    3 risposteRelazioni e Famiglia- Altro7 anni fa
  • Tempo per consegna e montaggio mobili?

    Mercoledì mi consegnano cucina, camera da letto, soggiorno, divano, tavolo e sedie nella mia casa nuova (piccola, 40mquadri). In giornata ce la fanno a montare tutto?