Lv 611.657 points

Logos

Risposte preferite34%
Risposte1.833

Sono una persona semplice,a cui piace uscire con gli amici,bere e fumare in quantità,ma senza eccessi insopportabili.Sono molto insicuro,timido,mi apro con molta difficoltà e mi affeziono troppo.La mia vita solitaria (oramai sempre più ridotta) è molto diversa da quella mondana,noiosa,legata ai libri,alla passione della scrittura,alla filosofia,alla poesia,nel chiuso di una stanza.Anni fa tutto il mio tempo era questo,ora amici indispensabili e la scoperta di molte allettanti e liberatorie trasgressioni hanno molto mutato il mio panorama di vita. Politicamente sono di sinistra, comunista in particolare, aspetto condizionato in parte da un'ammirazione profonda per il marxismo. Talvolta la difesa dei valori in cui credo degenera, preoccupando anche me... è forse il risultato di un attaccamento alla politica che la politica non merita mai abbastanza. Sono ateo, convintamente e forse cocciutamente, ma (bigotteria a parte) credo di essere piuttosto aperto e interessato.