Lv 43.267 points

Alieno24

Risposte preferite61%
Risposte325
Domande18
  • Chi mi traduce per favore questa frase...?

    ...dall'inglese:

    i have this cds have you something party flyers of shirts.

    Sto vendendo un CD su eBay ad un belga, stiamo comunicando in inglese, fino ad ora mi sono aiutato con google traduttore, ma con quest'ultima frase mi esce una cosa senza senso:

    -ho questo cd si ha qualcosa di volantini di partito di camicie-

    Tra l'altro anche lui ha detto di parlare poco inglese... si arrangia...

    C'è qualcuno che parla inglese come Dio comanda e che me la sa tradurre correttamente?

    Grazie mille

    2 risposteLingue8 anni fa
  • Domanda ai super esperti di schede grafiche...?

    ...devo acquistare una GeForca 9500GT e ho trovato la stessa medesima scheda, con 512mb di memoria, di 3 marche diverse ma la differenza di prezzo da una all'altra e di un paio di euro...

    Le schede sono:

    una Club 3D:

    http://www.club-3d.com/index.php/products/reader.e...

    una Inno3D:

    http://www.inno3d.com/products/graphic_card/gf9/95...

    e in fine una Captiva:

    http://www.captiva-power.de/cms/front_content.php?...

    Visto che il prezzo per tutte e tre oscilla a poco più di 30€ quale mi consigliereste?

    So già che mi direte che non vanno per il gioco e che sono vecchie, che hanno poca memoria, che fanno schifo... ma a me servivano solo per "svecchiare" un pochino il mio PC, (è del 2006) e ha solo una schifosissima Ati Xpress 200 integrata...

    Il fatto è che ho recentemente acquistato una Sappihre Ati Radeon HD 5450 ma che non ne vuol sapere di funzionare con la mia mobo socket 775 dotata di PCI-e 1.0 e chipset Ati RS400.

    L'incompatibilità mi è stata confermata dal supporto tecnico ATI, dunque non la posso utilizzare e ho dovuto ripiegare sulla "vecchia" generazione nVidia, che sembra compatibile 100% con la mia mobo. Tra l'altro anche nVidia mi ha sconsigliato le loro nuove schede perchè potrei incorre in incompatibilità per colpa di questo dannato chipset Ati RS400.

    Dunque, tornando alle tre schede quale marca mi consigliate? io conoscevo un pochino Club 3D ma le altre due non le ho nemmeno mai sentite nominare...

    Grazie mille a chi mi aiuta nella scelta!

    1 rispostaComputer - Altro9 anni fa
  • Domanda ai super esperti di schede grafiche...?

    ...devo acquistare una GeForca 9500GT e ho trovato la stessa medesima scheda, con 512mb di memoria, di 3 marche diverse ma la differenza di prezzo da una all'altra e di un paio di euro...

    Le schede sono:

    una Club 3D:

    http://www.club-3d.com/index.php/products/reader.e...

    una Inno3D:

    http://www.inno3d.com/products/graphic_card/gf9/95...

    e in fine una Captiva:

    http://www.captiva-power.de/cms/front_content.php?...

    Visto che il prezzo per tutte e tre oscilla a poco più di 30€ quale mi consigliereste?

    So già che mi direte che non vanno per il gioco e che sono vecchie, che hanno poca memoria, che fanno schifo... ma a me servivano solo per "svecchiare" un pochino il mio PC, (è del 2006) e ha solo una schifosissima Ati Xpress 200 integrata...

    Il fatto è che ho recentemente acquistato una Sappihre Ati Radeon HD 5450 ma che non ne vuol sapere di funzionare con la mia mobo socket 775 dotata di PCI-e 1.0 e chipset Ati RS400.

    L'incompatibilità mi è stata confermata dal supporto tecnico ATI, dunque non la posso utilizzare e ho dovuto ripiegare sulla "vecchia" generazione nVidia, che sembra compatibile 100% con la mia mobo. Tra l'altro anche nVidia mi ha sconsigliato le loro nuove schede perchè potrei incorre in incompatibilità per colpa di questo dannato chipset Ati RS400.

    Dunque, tornando alle tre schede quale marca mi consigliate? io conoscevo un pochino Club 3D ma le altre due non le ho nemmeno mai sentite nominare...

    Grazie mille a chi mi aiuta nella scelta!

    2 risposteDesktop9 anni fa
  • Scheda video e alimentatore PC...?

    Salve a tutti,

    siccome il mio (ormai vecchio) Pc ha una scheda grafica ultra schifo, è una chipset ATI Radeon Xpress 200 series, tra l'altro pure con memoria condivisa (si fotte 256mb), avevo intenzione di prenderne una un po più decente. In molti mi hanno segnalato questa:

    http://www.sapphiretech.com/presentation/product/?...

    costa sotto le 30€ e per quello che ci devo fare io le prestazioni sembrano più che sufficienti, certamente non ci devo giocare a giochi recenti come Battlefield 3, al massimo giocherei con vecchi racing come GTR 1 e 2, Race 07, GP4... niente di recente dunque.

    Il problema è nato quando sono andato a controllare i requisiti sul sito del produttore; mi raccomanda l'utilizzo di un alimentatore di almeno 400W:

    http://www.amd.com/it/products/desktop/graphics/at...

    e il problema è che il mio Pc lo ha di soli 250W... e dunque non ho idea se regge allo sforzo...

    Io volevo aggiornare solo un pochino il Pc con la scheda ATI 5450 e un'altro GB di ram rispetto a quello che già ho, totale circa 50€, e se ci devo aggiungere l'alimentatore, che buono costa sicuramente intorno ai 50/60€, a questo punto supero già le 100€... ma il Pc è vecchio non so se ne vale la pena, più avanti ne prenderò sicuramente uno nuovo (ora ho altre spese), dunque non mi va di buttare soldi ora, era solo per tirare ancora un'altro pochino con questo... anche perchè la chipset ATI che ho ora fa veramente schifo, quasi quasi non girano nemmeno i video da YouTube...

    Dunque che dite, secondo voi regge un alimentatore da 250W con la ATI HD 5450 512mb?

    Il Pc è un Acer Aspire T-660 del 2006 con processore Pentium D 2.8Ghz, la chipset è una ATI Radeon Xpress 200 integrata nella motherboard, 1GB di ram (che amplio a 2), Win XP, Hard Disk Hitachi da 160GB e un masterizzatore Samsung. L'alimentatore è un Delta Electronics.

    Possibile che questa configurazione con in più la scheda ATI HD 5450 arrivi a succhiare ben 250W??

    E se non regge è vero che la scheda può addirittura bruciarsi??

    Per favore niente risposte stupide.

    2 risposteComputer - Altro9 anni fa
  • Rubinetto che gocciola, levare manopola...?

    Il rubinetto della cucina è già da un po di tempo che gocciola, cercando un po in rete e chiedendo a degli amici mi hanno detto tutti che si tratta della guarnizione che va sostituita.

    Consultando le decine di guide online dicono tutte la stessa cosa, e cioè:

    Nella manopola doverebbe esserci un tappo da svitare o togliere con un cacciavite e li sotto dovrebbe trovarsi una vite o un dado da togliere. Una volta fatto ciò la manopola dovrebbe sfilarsi e a quel punto dovrei mollare un altro dado su cui sotto è posta la guarnizione.

    Il problema è che nel mio rubinetto, una volta tolto il tappo blu con un cacciavite, all'interno non c'è alcuna vite o dado, ma c'è un perno cilindrico e non c'è modo di smuoverlo, sembra quasi che la manopola sia incastrata in questo perno, ma incastrata non bloccata con una vite o un dado come mi era gia capitato con altri rubinetti...

    Non riesco a capire che fare, ho provato a tirare i pomello con le mani e anche a far leva con un cacciavite da sotto, ma niente da fare, non viene via...

    Secondo me è proprio incastrato, non c'è niente da mollare, ma come si fa a liberarlo???

    Preciso che è un rubinetto classico da cucina, non un "miscelatore".

    I pomelli sono identici a questi:

    http://www.accessoricamperonline.com/images/misc1....

    Però nel mio sono posti un po più "coricati" verso l'esterno, non cosi verticali.

    5 risposteFai-da-te9 anni fa
  • Rubinetto che gocciola, levare manopola...?

    Il rubinetto della cucina è già da un po di tempo che gocciola, cercando un po in rete e chiedendo a degli amici mi hanno detto tutti che si tratta della guarnizione che va sostituita.

    Consultando le decine di guide online dicono tutte la stessa cosa, e cioè:

    Nella manopola doverebbe esserci un tappo da svitare o togliere con un cacciavite e li sotto dovrebbe trovarsi una vite o un dado da togliere. Una volta fatto ciò la manopola dovrebbe sfilarsi e a quel punto dovrei mollare un altro dado su cui sotto è posta la guarnizione.

    Il problema è che nel mio rubinetto, una volta tolto il tappo blu con un cacciavite, all'interno non c'è alcuna vite o dado, ma c'è un perno cilindrico e non c'è modo di smuoverlo, sembra quasi che la manopola sia incastrata in questo perno, ma incastrata non bloccata con una vite o un dado come mi era gia capitato con altri rubinetti...

    Non riesco a capire che fare, ho provato a tirare i pomello con le mani e anche a far leva con un cacciavite da sotto, ma niente da fare, non viene via...

    Secondo me è proprio incastrato, non c'è niente da mollare, ma come si fa a liberarlo???

    Preciso che è un rubinetto classico da cucina, non un "miscelatore".

    I pomelli sono identici a questi:

    http://www.accessoricamperonline.com/images/misc1....

    Però nel mio sono posti un po più "coricati" verso l'esterno, non cosi verticali.

    1 rispostaCasa e giardino - Altro9 anni fa
  • Impazziscono i comandi quando tento di accendere motore...?

    ...da stasera nella mia New Clio quando tento di avviare il motore, invece di girare il motorino di avviamento i comandi vanno in tilt, ad esempio: si azionano i tergicristalli, gli alzacristalli le frecce le luci, e messaggi di errore come "problemi all' ABS", agli air bag e altre cose simili , tutto a conto loro senza che io non abbia nemmeno sfiorato i comandi, l'unica cosa che ho fatto è appunto tentare di avviare i motore. E trà l'altro si è resettato pure lo stereo, mi chiede il pin per poterlo attivare... (che non ho tra l'altro!!!!)

    La mia auto è del 2006 ha appena 30.000 mila Km e fino ad ieri non aveva dato grossi problemi...

    L'auto ad ottobre compie 5 anni e non ho mai cambiato la batteria, dunque è la prima cosa che mi viene in mente da fare, potrebbe essere che essendo esausta magari manda poca corrente alla centralina e dunque va tutto in tilt... cosa ne pensate? può essere???

    altri mi hanno parlato anche di problemi di centraline bruciate o cose simili...

    A voi è mai capitato? e se si, qual'era il problema?

    Oppure avete idea di cosa possa essere??

    Grazie in anticipo...

    4 risposteRiparazione e manutenzione9 anni fa
  • Impazziscono i comandi quando tento di accendere motore...?

    ...da stasera nella mia New Clio quando tento di avviare il motore, invece di girare il motorino di avviamento i comandi vanno in tilt, ad esempio: si azionano i tergicristalli, gli alzacristalli le frecce le luci, e messaggi di errore come "problemi all' ABS", agli air bag e altre cose simili , tutto a conto loro senza che io non abbia nemmeno sfiorato i comandi, l'unica cosa che ho fatto è appunto tentare di avviare i motore. E trà l'altro si è resettato pure lo stereo, mi chiede il pin per poterlo attivare... (che non ho tra l'altro!!!!)

    La mia auto è del 2006 ha appena 30.000 mila Km e fino ad ieri non aveva dato grossi problemi...

    L'auto ad ottobre compie 5 anni e non ho mai cambiato la batteria, dunque è la prima cosa che mi viene in mente da fare, potrebbe essere che essendo esausta magari manda poca corrente alla centralina e dunque va tutto in tilt... cosa ne pensate? può essere???

    altri mi hanno parlato anche di problemi di centraline bruciate o cose simili...

    A voi è mai capitato? e se si, qual'era il problema?

    Oppure avete idea di cosa possa essere??

    Grazie in anticipo...

    2 risposteRenault9 anni fa
  • Impazziscono i comandi quando tento di accendere motore...?

    ...da stasera nella mia New Clio quando tento di avviare il motore, invece di girare il motorino di avviamento i comandi vanno in tilt, ad esempio: si azionano i tergicristalli, gli alzacristalli le frecce le luci, e messaggi di errore come "problemi all' ABS", agli air bag e altre cose simili , tutto a conto loro senza che io non abbia nemmeno sfiorato i comandi, l'unica cosa che ho fatto è appunto tentare di avviare i motore. E trà l'altro si è resettato pure lo stereo, mi chiede il pin per poterlo attivare... (che non ho tra l'altro!!!!)

    La mia auto è del 2006 ha appena 30.000 mila Km e fino ad ieri non aveva dato grossi problemi...

    L'auto ad ottobre compie 5 anni e non ho mai cambiato la batteria, dunque è la prima cosa che mi viene in mente da fare, potrebbe essere che essendo esausta magari manda poca corrente alla centralina e dunque va tutto in tilt... cosa ne pensate? può essere???

    altri mi hanno parlato anche di problemi di centraline bruciate o cose simili...

    A voi è mai capitato? e se si, qual'era il problema?

    Oppure avete idea di cosa possa essere??

    Grazie in anticipo...

    4 risposteCar Audio e elettronica9 anni fa
  • Cristallo finestrino non si muove più?

    Il vetro della mia New Clio non ne vuol sapere di scendere. Quando premo il tasto si sente un "tac"(non è quello che fa il tasto...) da dentro la portiera, è un po come quando pigiate il tasto per farlo salire, ma se è già tutto su si sente quel "tac" ma logicamente il vetro non si muove, a me accade la stessa cosa nel farlo scendere, è come se fosse bloccato o incollato nelle guarnizioni laterali dello sportello... o forse è il motorino elettrico che è mezzo morto e non ha più la forza di far scendere il vetro?? fino ad oggi non mi aveva dato alcun problema, la mia auto ha 4 anni ed è sfruttata pochissimo, ha appena 30.000Km...

    Secondo voi qual'è il problema, o meglio, quando mi costa farlo riparare???

    chi ci è già passato???

    3 risposteRenault9 anni fa
  • Cristallo finestrino non si muove più?

    Il vetro della mia New Clio non ne vuol sapere di scendere. Quando premo il tasto si sente un "tac"(non è quello che fa il tasto...) da dentro la portiera, è un po come quando pigiate il tasto per farlo salire, ma se è già tutto su si sente quel "tac" ma logicamente il vetro non si muove, a me accade la stessa cosa nel farlo scendere, è come se fosse bloccato o incollato nelle guarnizioni laterali dello sportello... o forse è il motorino elettrico che è mezzo morto e non ha più la forza di far scendere il vetro?? fino ad oggi non mi aveva dato alcun problema, la mia auto ha 4 anni ed è sfruttata pochissimo, ha appena 30.000Km...

    Secondo voi qual'è il problema, o meglio, quando mi costa farlo riparare???

    chi ci è già passato???

    3 risposteRiparazione e manutenzione9 anni fa
  • Liberty 125 che galoppa dopo metà acceleratore... carburazione o altro?

    Io ho un Liberty 125 del 2003 che fino all'anno scorso non mi aveva dato alcun problema, ha 50.000 Km circa.

    La scorsa estate andai in una zona dove era da poco scoppiato un grosso incendio, l'aria era molto pesante, quasi irrespirabile, il fumo era come una fitta nebbia...

    Il giorno seguente la moto non ne volle sapere di accendersi (solo a motore freddo), solo dopo decine di tentativi si accese, il problema andò avanti per qualche giorno, così alla fine decisi di smontarla per controllare il carburatore, visto che tutti mi dicevano che era un problema di carburatore sporco.

    Una volta aperto il carburatore mi resi conto che era PIENO DI CENERE, non si accendeva a freddo perchè la cenere addirittura bloccava il pistoncino collegato al galleggiante, e dunque non passava benzina. Feci una bella pulizia, smontandolo completamente, lavando il tutto con benzina e poi con una bella soffiata di compressore. Rimontai il tutto e la moto partii al primo colpo, ma la felicità finì presto, dopo metà acceleratore la moto iniziò a "galoppare" come fosse un cavallo, e a motore molto caldo stentava a spuntare, "borbottava" qualche secondo prima di muoversi... rismontai il tutto e feci una pulizia ancora più accurata, ma non servì a nulla.

    Il carburatore lo tolsi altre decine di volte per provare a "giocare" con le regolazioni dello spillo conico, alzandolo e abbassandolo pensando avessi commesso un errore nel rimontaggio, ma non servì a nulla, il problema è rimasto fino ad oggi.

    Qualcuno mi ha detto che con i getti un pochino sporchi ed incrostati la carburazione aveva trovato un suo equilibrio, e avendoli puliti ho rotto queste equilibrio. Mi hanno consigliato di provare con getti di misure diverse, magari più piccoli, visto che sembra un problema di carburazione grassa...

    Voi cosa ne pensate, oltre che dirmi di portarla dal meccanico, cosa mi consigliate di fare o secondo voi cosa potrebbe essere il problema??

    2 risposteRiparazione e manutenzione9 anni fa
  • Liberty 125 che galoppa dopo metà acceleratore... carburazione o altro?

    Io ho un Liberty 125 del 2003 che fino all'anno scorso non mi aveva dato alcun problema, ha 50.000 Km circa.

    La scorsa estate andai in una zona dove era da poco scoppiato un grosso incendio, l'aria era molto pesante, quasi irrespirabile, il fumo era come una fitta nebbia...

    Il giorno seguente la moto non ne volle sapere di accendersi (solo a motore freddo), solo dopo decine di tentativi si accese, il problema andò avanti per qualche giorno, così alla fine decisi di smontarla per controllare il carburatore, visto che tutti mi dicevano che era un problema di carburatore sporco.

    Una volta aperto il carburatore mi resi conto che era PIENO DI CENERE, non si accendeva a freddo perchè la cenere addirittura bloccava il pistoncino collegato al galleggiante, e dunque non passava benzina. Feci una bella pulizia, smontandolo completamente, lavando il tutto con benzina e poi con una bella soffiata di compressore. Rimontai il tutto e la moto partii al primo colpo, ma la felicità finì presto, dopo metà acceleratore la moto iniziò a "galoppare" come fosse un cavallo, e a motore molto caldo stentava a spuntare, "borbottava" qualche secondo prima di muoversi... rismontai il tutto e feci una pulizia ancora più accurata, ma non servì a nulla.

    Il carburatore lo tolsi altre decine di volte per provare a "giocare" con le regolazioni dello spillo conico, alzandolo e abbassandolo pensando avessi commesso un errore nel rimontaggio, ma non servì a nulla, il problema è rimasto fino ad oggi.

    Qualcuno mi ha detto che con i getti un pochino sporchi ed incrostati la carburazione aveva trovato un suo equilibrio, e avendoli puliti ho rotto queste equilibrio. Mi hanno consigliato di provare con getti di misure diverse, magari più piccoli, visto che sembra un problema di carburazione grassa...

    Voi cosa ne pensate, oltre che dirmi di portarla dal meccanico, cosa mi consigliate di fare o secondo voi cosa potrebbe essere il problema??

    1 rispostaMoto9 anni fa
  • Strani cilindretti in vecchia presa telefonica tripolare...?

    Ultimamente ho avuto problemi con l'ADSL, in pratica il modem non riusciva ad allinearsi, per la Telecom era tutto ok dunque per loro il problema era nel'impianto di casa, allora ho deciso di smontare la presa tripolare a muro per vedere le condizioni e aimè essendo stata piazzata nel lontano '91 era abbastanza messa male, molto molto ossido e addirittura alcune parti erano nere di tanto ossido che c'era, allora ho deciso di comprarne una nuova e subito ho notato grandi miglioramenti, con allineamenti dell'ADSL mai avuti prima...

    Il problema è la grande diversità trà la vecchia tripolare e la nuova, la vecchia aveva un condensatore che la nuova non ha, e fin quì ci arrivo anch'io perchè so che questo tipo di prese potevano dare problemi all'ADSL a causa proprio del condensatore, la cosa che non ho prprio capito e che la vecchia presa aveva due grosse viti, che una volta rimosse sotto avevano due cilindretti trasparenti di vetro con dentro un filo finissimo (di non so quale metallo) che la nuova non ha, la nuova è estremamente semplice... comunque l'ADSL con la nuova presa è risorta e anche il telefono normale non sembra avere problemi...

    Dunque chiedo chi sa spiegarmi a cosa servono quei cilindretti, per toglierli ho tolto due grosse viti che li nascondevano (non so se sto riuscendo a farvi capire di cosa si tratta, sono simili a due minuscoli neon cilindrici, ma trasparenti), e anche il condensatore a cosa serve???

    Con la nuova tripolare troppo semplice non potrei avere problemi vista la grande diversità dalla vechia???

    1 rispostaTelefonia fissa9 anni fa
  • Dialer e Alice Voce...?

    Ciao,

    Stavo pensando di mettere Alice Voce sulla mia linea per sfruttare un altro numero di telefono aggiuntivo oltre quello tradizionale, però mi è venuto un dubbio: un Dialer potrebbe sfruttare la tecnologia VoiP per fare telefonate a numeri come 899, o simili, con prezzi spropositati??

    So bene che la linea ADSL essendo una linea dati dedicata dovrebbe essere immune da attacchi di questo tipo, però mi è sorto il dubbio perchè io volendo potrei chiamare questi numeri con Alice Voce, dunque perchè non potrebbe farlo un Dialer dal mio PC sfruttando la tecnologia VoiP attraverso il modem???

    Qualcuno mi ha detto che potrebbe accadere, qualcun altro dice che è impossibile...

    Sono un po confuso, chi mi da delle delucidazioni in materia...

    Se può servire il mio modem è quello alice "Alice Gate VoiP 2 Plus" predisposto per alice voce.

    Per favore NO commenti inutili

    2 risposteSicurezza10 anni fa
  • PES 2011 per PSP dagli store UK...?

    Ciao a tutti,

    c'è qualcuno che ha acquistato Pes 2011 per PSP dagli store UK come Play.com, Zavvi, Thehut etc.. che sa dirmi se tale versione inglese del gioco ha l'italiano?

    Ho cercato su internet ma le liste che ho trovato non lo confermano.

    NO RISPOSTE IDIOTE!!!

    se non lo sapete astenetevi dal rispondere, grazie.

    2 risposteVideogiochi10 anni fa
  • Cambio gioco con abbonamento Xbox Live 3 mesi, si può?? (GAMESTOP)?

    Ciao, io voglio cambiare PES 2009 (usato) comprato questa mattina da GameStop a 19,98 con un abbonamento Xbox Live da 3 mesi. Il gioco è una schifezza e al gamestop mi hanno detto che se il gioco non mi sarebbe piaciuto avevo 24 ore di tempo per cambiarlo, ma non hanno specificato con cosa, se con un altro gioco, un hardware o anche come interessa a me un abbonamento xboxLive, visto che costa anch'esso 19,98.

    Vi faccio questa domanda perchè abito a 30km dal gamestop e non voglio sprecare benzina e tempo per andare li e sentirmi dire che non è possibile. ciao grazie a tutti...

    3 risposteXbox1 decennio fa
  • LCD Samsung alone rosso ma solo su sfondi scuri?

    Ho un LCD Samsung che ha una grossa chiazza rossa visibile, stranamente, solo su colori scuri. Mi hanno già sostituito (in garanzia) pannello LCD e lampade, ma non è servito a niente, all'assistenza dicono che me lo devo tenere così!! Qualc'uno sa dove mettere le mani per aggiustarlo??? nel senso cosa può essere la causa dell'alone rosso dato che ho già sostituito pannello e lampade?? all'assistenza sono dei perfetti imbecilli...

    1 rispostaTV1 decennio fa