Lv 2706 points

Nicola

Risposte preferite24%
Risposte125
  • Lavori Extra Capitolato?

    Salve,

    avrei bisogno di un chiarimento da parte di un esperto magari dandomi una risposta sincera e non di parte.

    Premetto che ho stipulato di effettuare dei lavori di ristrutturazione di una stanza, patutito i lavori è stato concordato il prezzo sotto contratto.

    Durante l'esecuzione dei lavori sono state effettuate delle piccole modifiche, davvero piccole che in accordo verbale con la ditta non avrebbero avuto nessun costo aggiuntivo, Solo un un lavoro in particolare mi è stato esplicitamente chiesto il costo aggiuntivo che, sempre verbalmente ho accettato.

    Ora mi ritrovo con un lavoro effettuato (applicazione piastrelle) fatta in maniera pietosa e giustamente ho chiesto che il lavoro fosse rifatto a regola d'arte o detrarre il costo dell'intervento da effettuare.

    Dopo giorni e giorni di indifferenza della ditta, ho alzato un pò i toni dicendo che non avrei pagato il saldo se il bagno non fosse stato ripristinato, e fatto rivalere i 3 mesi di ritardo rispetto a 15 giorni stipulati da contratto.

    Dopo varie discussioni mi sono ritrovato con i lavori extra capitolato su di un preventivo con il relativo ammontare, le chiavi della stanza ( non in mio possesso) e la presunzione che nessuno debba entrare a toccare un lavoro fatto da loro.

    Ora le mie domande sono le seguenti:

    - tutti questi giorni sono conteggiabili come ritardo?

    - posso rifiutarmi di pagare i lavori che loro inizialmente mi hanno detto che sarebbero stati eseguiti senza costi aggiuntivi e successivamente presentati con preventivo? (io non ho avuto la possibilità di quantificare i lavori quindi non ho avuto la possibilità di rivolgermi ad un altra ditta).

    Si parla di 150 euro di penale al giorno per i ritardi (cosa non da poco).

    Grazie per le eventuali risposte