Lv 31.577 points

linda

Risposte preferite10%
Risposte770
Domande304
  • Oggi il mio ex in palestra ha inziato a punzecchiarmi con cose del tipo che vengono a fare le donne qui, vai a fare lo shopping. Io sono?

    Stata allo scherzo, ma quando si è arrivati alla settima volta mi sono stizzita e ho risposto male. Secondo voi ho sbagliato ?

    3 risposteFidanzamento e matrimonio4 anni fa
  • affinità uomo leone donna sagittario?

    Mi dite qualcosa? Grazie

    1 rispostaOroscopo5 anni fa
  • Mia madre è morta quando ero adolescente e ricordo che mi diceva sempre che quando avrei scelto un uomo avrei capito che era quello giusto?

    Se al pensiero che mi sarei ritirata a casa da lui tutte le sere ero felice. Ecco ora sono in una storia in cui io il solo pensiero di tornare a casa da lui ogni santo giorno mi fa credere che sia la cosa sbagliata... io non lo voglio questo. Forse non sono proprio pronta o forse non è l uomo giusto o forse era solo il consiglio di una madre a una bambina. Voi che pensate? Devo lasciarlo?

    1 rispostaSingle e appuntamenti5 anni fa
  • avete mai voluto una persona tantissimo?

    Con il cuore, ma ogni neurone del vostro cervello diceva che non era quello della vita? Ecco io sono in questa situazione. A voi com'è finita?

    12 risposteStudi di genere5 anni fa
  • oggi ho affrontato l' uomo che mi piace... datemi un parere?

    Dato che la cosa navigava nell' ambiguità più assoluta, oggi lo affronto e gli dico tutto quello penso. Lui cercava di non far trasparire nulla e prendere tempo, ma io ho visto chiaramente alcuni segnali negativi: tipo quando gli ho detto che ciò che avrebbe detto lo avrei considerato un risposta definitiva e sarei andata via lui annuiva. Ora una parte di me si è pentita del faccia a faccia... perché in fondo avrei potuto far sfumare tutto semplicemente

    1 rispostaSingle e appuntamenti5 anni fa
  • datemi un consiglio, se vi va...(è un po lunga)?

    Ho conosciuto un uomo più grande di me. Io sui trenta, lui sui 40. Mi è piaciuto e ho fatto il primo passo. Lui mi ha respinto dicendo che non aveva testa. Poi dopo una settimana mi ha cercata e abbiamo iniziato a sentirci tutti i giorni e a vederci quando era possibile. Sembrava interessato e perfetto per me. Poi io ho avuto problemi lavorativi e ho combiato un po atteggiamento verso l esterno, ma mai verso di lui. Ebbene l altra sera su wa mi chiede io cosa voglia da lui. Accertatami che il discorso fosse serio io in piena sincerità rispondo' conoscerti, lo scopo amico non mi interessa!' Ero stata provocata in tal senso. Poi gli rigiro la domanda e lui dice che la conoscenza non lo interessa. Io, di stucco, riesco solo a salutarlo. Non un insulto. Mi sembrava assurdo quel cambiamento repentino. Da allora sono passati dieci giorni e non ci siamo sentiti. Mi manca. Ogni volta che prendo il cell in mano per fare qualcosa mi torna in mente il non mi interessi e mi fermo. Ecco vi chiedo... voi che fareste? Perché la testa mi dice di stare ferma e salvare la dignità e il cuore, beh, quello sta già sul tasto invio

    2 risposteSingle e appuntamenti5 anni fa
  • la dignità personale vale più?

    Dell' amore, giusto? O meglio il mio lui mi ha piantata e io, non so come, sono riuscita ad uscirne a testa alta. Sono rimasta controllata, non una scenata, non una parola fuoriposto. Ora però mi manca e combatto costantemente con l impulso di contattarlo. Poi mi dico: non ti vuole, mantieni la tua dignità. Se lui ti volesse, chiamarebbe. È giusto?

    5 risposteStudi di genere5 anni fa
  • a vou capita di non vedere le persone?

    Per strada? A me spesso e non le saluto. Ma io penso ai fatto miei! Che cavolo di offendono

    7 risposteStudi di genere5 anni fa
  • io non mi chiamo Penelope...?

    Dopo anni in cui non ho voluto una storia, incontro questo uomo che mi piace. Io 30, lui 40. Lui impegnato con il lavoro e io con il mio, in un mese usciamo un paio di volt, ma ci sentiamo spesso. Mi rendo conto che è pochissimo quindi gli faccio presente la questione e lui li per li sembra capire. Visto che lui mi piace, decido di sospendere altre frequentazioni per vedere questa come va. Ecco... ora sono passati nove giorni dall' ultimo incontro cosi oggi quando mi messaggia glielo dico senza troppi giri di parole di trovare il tempo per vedersi. Lui mi dice che è pieno di lavoro e che se parla la settimana prox. Ora questa è la seconda ammonizione che gli do... poi prendo e mi faccio i cavoli miei. Ho agito bene secondo voi? L ho messo sotto pressione? Io penso che se uno vuole una ora la trova, per cui non ho intenzione du aspettare oltre. Voi che pareri avete?

    1 rispostaSingle e appuntamenti5 anni fa
  • non ho voluto fare sesso al secondi appuntamento?

    Ho conosciuto due mesi fa questo ragazzo in palestra, io 30 anni lui 40. Un paio di settimane fa su mia iniziativa ci siamo scambiati i numeri e siamo usciti. Prima di vederci ci siamo sentiti per un mesetto. Dicevo... ieri dopo il solito caffè ci siamo baciati per la prima volta e una cosa tira l altra. Io ero molto presa ma quando le cose si stavano spingendo oltre gli ho detto di non correre e di conoscerci prima meglio, altrimenti tutto si sarebbe esaurito in una notte. Ho agito cosi cosi perché sesso lo avrei anche fatto, ma a me lui piace davvero. Lui dopo aver cercato un po di convincermi per così dire, sembra aver capito. Ora vi chiedo... ho fatto la figura della moralista? Della difficile? L ho spaventato? Datemi i vostri pareri sinceramente grazie

    7 risposteStudi di genere5 anni fa
  • dieci anni di differenza di età e il suo passato?

    Mi spaventano e nn poco. Io ho 28 anni lui 38. Lui dopo dieci anni di fidanzamento si doveva sposare, ma ha tradito la fidanzata con una donna sposata e la fidanzata lo ha mollato. Sono passati 3anni in cui ha avuto storie occasianali. Ora noi ci stiamo frequentando e non è ancora accaduto nulla di fisico. Ora non so se io sono una altra occasione o qualcosa di più, ma non è questo a preoccuparmi. A preoccuparmi è il fatto che se ha tradito la sua ex prima di salire all altare, a me cosa accadrà? Corna a go go. In più la differenza di età... voi che be pensate? Mi tiro indietro finché sto in tempo?

    2 rispostePsicologia5 anni fa
  • mi dite qualcosa del segno del sagittario?

    Io sono donna sagittario, ascendente sagittario. Compatibilità con altri segni, caratteristiche peculiari etc

    2 risposteOroscopo6 anni fa
  • vorrei invitare un ragazzo più grande di me.... helo?

    Di 10 anni (io28anni) a prendersi un caffè. Ma ho paura di sembrare ridicola. I segnali che manda mi sembrano buoni, ma non capisco perché lui a quasi 40 anno nn mi chieda un appuntamento a cui io ho mandato segnali positivi più volte. Ho paura di fare la figura dell idiota, ma una vorrei capire onde togliere il pensiero nel bene e nel male. Datemi un consiglio. Voi che fareste? Please

    4 rispostePsicologia6 anni fa
  • uomini, cosa ne pensate delle donne che?

    Vi invitano ad uscire? O fanno il primo passo?

    9 risposteStudi di genere6 anni fa
  • donne datemi un consiglio. confusione?

    Mi piace un uomo 9 anni più grande di me (38) e già questo non è da me. Mi sono sempre imposta persone con max due anni di differenza. Inoltre ci sono basi culturali diversi: lui operaio, io dottore. Modi di fare diversi: lui più semplice, io più impostata. Eppure mi piace e tanto. Lui mi manda segnali positivi che io a volte colgo positivamente a volte mi fingo di non capire a causa della confusione che ho. Questa è una storia che non deve nascere eppure una parte di me la vuole. Datemi un consiglio su cosa fare e come soffocare sta cosa

    5 rispostePsicologia6 anni fa
  • donna sagittario ascendente sagittario?

    Quando lo dico tutti si mettono esclamano aeeeee.. perché? Illuminatemi

    3 risposteOroscopo6 anni fa
  • ma solo a me la primavera mette una fame?

    Pazzesca? Non so quanto sto mangiando.... invece di fare la dieta per il mare

    5 risposteDieta e fitness6 anni fa
  • si può ancora decidere in base alla classe sociale?

    Ho conosciuto un tipo che mi piace molto e, a quanto mi sembra, sta raccogliendo il coraggio per chiedermi di uscire. Ora io non avrei alcun dubbio sulla mia risposta positiva, ma le mie amiche dicono che nom è alla mia altezza, che è solo un operaio, non ha una istruzione superiore, che i miei ne morirebbero. Io credo che le loro affermazioni seppur in parte vere, siano ingiuste perché potrei scoprire una persone piacevole e poi una cena non è un impegno a vita. Loro dicono di evitare a prescindere il problema, ma io vorrei valutare la persona. Voi che pensate? Ci uscireste?

    4 rispostePsicologia6 anni fa