Lv 611.153 points

L'Artista esaurita

Risposte preferite32%
Risposte1.490

"[...] In sostanza, davanti a un'opera d'arte io sono temporaneamente vivo e lei resiste, io sarò morto e lei resiste, l'ha guardata qualcuno prima di me centocinquanta anni fa e qualcuno la guarderà dopo di me per altri centocinquanta anni. L'artista è riuscito a vincere la morte, ha prolungato per un tempo indeterminato la propria esistenza non perdendo nulla dello spirito, perché lo spirito di Michelangelo, di Dúrer, di Leonardo o di Goya non è nel loro essere vivente, ma nell'opera."

Spiacente, qui non c’è niente da vedere! L'attività dell'utente è privata.