Lv 175 points

Hyacinthedera

Risposte preferite0%
Risposte5
Domande3
  • La sedentarietà, e magari anche altro, possono rendere così stanchi?

    Da tempo faccio caso a come, di solito nelle giornate che trascorro a casa, io mi senta spesso (con eccezioni) molto debole, stanca, senza che abbia fatto nulla di che. Ho notato poi che mi sento molto meglio i giorni che esco e sono quindi impegnata fuori casa. Spesso camminando, soprattutto camminando a passo svelto, e andando all'università eccetera, ricavo sollievo e mi dimentico di tale debolezza.

    E l'università l'ho iniziata da ottobre; prima di quella ero ancora più sedentaria.

    Esponendo questo problema in chat in passato, alcuni mi domandarono se potessi essere anemica, ma mi pare molto improbabile perché: 1) abito con la famiglia e non hanno mai rivelato nulla di simile in me; 2) il fatto che non è costante, e che uscendo, appunto, sto meglio.

    Per cui mi domando: uno stile di vita alquanto sedentario come il mio può condurre a sentirsi così? Non faccio sport, tutti il mio movimento sono al massimo pochi minuti di passeggiata. E' che non riesco ancora a trovare uno sport, autodidatta, che mi appassioni davvero. Consigli per trovarlo? Inoltre aggiungo che vado quasi sempre a letto verso le 4 di notte e mi alzo verso mezzogiorno. Poi un altro contributo potrebbero darlo stress, ansia e cose del genere.

    2 risposteSalute - Altro3 anni fa
  • La fisarmonica è faticosa da suonare?

    Sono una ragazza ventenne, di costituzione esile, con anche piccole mani. Suono il violino; poi adesso è nata in me anche la passione della fisarmonica e ho intenzione di imparare a suonarla. C'è chi dice che non mi ci vede, che secondo loro farò fatica per via della forza che richiede e anche molta manualità. Io ovviamente la suonerò lo stesso, perché sento di desiderarlo veramente; vorrei però sentire qualche altro parere. E' uno strumento faticoso?

    4 risposteMusica - Altro3 anni fa