Lv 32.166 points

Andrea Tank

Risposte preferite36%
Risposte301
  • Ma nei film di fantascienza…?

    Nei film di fantascienza, quale tecnologia, ovviamente fittizia, permette a chi si trova a bordo di un'astronave, di non fluttuare nell'aria ma rimanere ancorati al pavimento? Considerando che una tale condizione sarebbe possibile soltanto con un moto centrifugo, mentre le comuni astronavi solitamente non girano?

    Ovviamente questa domanda è rivolta agli appassionati del genere, magari qualcuno lo sa.

    Cinema7 anni fa
  • Qualcuno sa come attraversare un portale spazio-temporale?

    Ieri sera, a seguito di un violento temporale con tuoni e fulmini, mi si è aperto in giardino un portale spazio-temporale di forma ovale. Lo so che è assurdo, ma non è la prima volta che succede. Anche nel 2006, sempre durante un temporale analogo a quello di ieri sera, lo vidi aprirsi in giardino, nel solito punto di ieri sera, ma ero dentro casa e stava diluviando quindi non uscii subito per vedere cosa fosse. Appena diminuì la pioggia presi l'ombrello ed andai a vedere cosa fosse, ma non c'era più niente. Stavolta invece è permanente, sono passate più di 24 ore e non riesco a trovare il coraggio di attraversarlo o di infilarci anche solo un dito. Praticamente, per farvi capire cosa mi trovo davanti, è come se fosse un vetro, una porzione di spazio leggermente più scura di quella reale, senza bordo, senza spessore. Dietro questa specie di vetro vedo il giardino così come lo vedrei senza di esso, ma, facendo delle prove ho notato che se una persona ci passa dietro, "sparisce" alla vista di chi lo osserva, e riappare quando esce da questa specie di "vetro" o cosa esso sia. Viceversa la persona che ho visto "sparire" dietro il vetro mi vedeva benissimo ma non vedeva il portale, quindi presumo sia un portale unidirezionale. Quindi ho fatto un'altra prova, ho provato a lanciare un sasso di là dal portale e l'ho visto nettamente rotolare sul prato, lì ad un metro da me oltre il portale, ma spostandomi di lato escludendo la mia vista all'effetto del portale, il sasso non c'era. Allora ho provato con un legno reggendolo con la mano, per fargli attraversare il portale, e ho sentito che passava senza alcuna resistenza. Nel ritrarlo ho provato a toccarlo per sentire se fosse caldo o freddo, ma era normale e non aveva subito nessuna mutazione evidente. Alla fine ho deciso di provare con un essere vivente, ma d'inverno non c'è un gran ché in giro. Di corsa ho preso la vanga alla ricerca di qualche lombrico non è stato difficile trovarne uno, appena preso l'ho lanciato attraverso il portale, ma sarà stato perché l'avevo già tagliato con la vanga, o perché i lombrichi non sono degli esseri molto attivi, sta di fatto che continuava a muoversi e contorcersi come avrebbe fatto nel mondo reale quindi non mi aveva tolto il dubbio della "sopravvivenza" all'attraversamento, esplodere non è esploso, si comportava come se fosse "di qua" ma non mi sono fidato. Ah, anche il lombrico, come per il sasso, si vede solo se si guarda attraverso il portale, se si va dietro di esso si vede solo il prato e basta. È stato un crescendo di emozioni forti: la paura che il portale sparisse, la curiosità di sapere cosa fosse realmente, l'emozione e la consapevolezza di cosa mi trovavo davanti mista all'incredulità ovvia della faccenda, fatto sta che mi sono deciso a prendere uno dei 5 gatti di casa e lanciarlo attraverso il portale per vedere cosa succedeva… Ebbene, il gatto è atterrato sulle sue zampe, tranquillo come se nulla fosse, si è voltato, ma non ha fatto niente, si guardava intorno, sembrava tranquillo, non aveva paura, l'ho chiamato per farlo tornare indietro, ma era come se non ci fossi… poi si è allontanato verso la casa (o almeno in direzione di essa, ma di preciso cosa ci fosse in quella direzione non potevo vederlo a meno che non avessi messo la testa dentro il portale) e non l'ho più visto. Nella realtà il gatto non c'era effettivamente più, era "scomparso", mancava in questa "realtà" perché era nell'altra attraverso il portale. Quindi se lo attraversassi sopravviverei (almeno momentaneamente) ma il mio timore è: se lo attraverso, riuscirò a tornare di qua? Apparentemente di là non si vede niente a parte il sasso, il lombrico e le piante del giardino, il gatto è scappato… Che devo fare? Cosa fareste al mio posto? Chi posso contattare? La NASA? Conoscete qualcuno, un astrofisico, un mago, che faccio? A chi telefono? Qui mi prendono per scemo, come lo riprendo il gatto? È se il portale si richiude? È come se mi trovassi davanti ad una Ferrari con la portiera aperta e le chiavi nel quadro… sono tentato ma ho paura di schiantarmi. Ho provato anche a fotografarlo ma la macchina non lo rileva, quindi se non si viene qui non si vede e chissà quanto rimarrà ancora aperto…

    Se avete qualche idea, fatemelo sapere, magari qualche volontario che si vuole immolare per la scoperta scientifica…

    9 risposteSpazio e astronomia8 anni fa
  • qual'è il miglior modello di playstation 3?

    tenendo presente che a me non interessa giocarci in rete, guardarci film o cavolate varie, voglio solo giocarci e giocarci bene, quindi volevo sapere qual'è il modello più adatto per avere un gameplay fluido e una consolle il più affidabile possibile, grazie, in anticipo a tutti.

    2 rispostePlayStation1 decennio fa
  • Come faccio a sapere se sono un maniaco sessuale?

    Premetto che sono sposato da sei anni ed il rapporto con mia moglie è fantastico, senza parlare del sesso, abbiamo un'intesa sessuale ottima e non ho mai una volta avuto problemi o difficoltà nel fare l'amore con lei. Ma quello che mi preoccupa è il fatto che il sesso mi attira sempre e dovunque, mi piacciono le belle ragazze, le belle spose, mi eccitano, mi distraggono.

    Ho un'attività in proprio e quando vengono in negozio non riesco a non notare se hanno un bel seno o un bel sedere, guardo le mani, i capelli, gli occhi… tutto.

    Solo cerco di non farmene accorgere, non voglio metterle in imbarazzo, non sono mai stato scortese o maleducato, solo che appena le vedo me le vorrei… non lo so nemmeno io… le vorrei baciare, saltargli addosso, abbracciarle o semplicemente mi piace guardarle mentre parlano, camminano, ridono. Per fortuna riesco a tenere a bada la belva, con buona pace di mia moglie che non ho mai tradito, però mi sembra di essere un po' eccessivo. A volte ci sto anche male come quando ti innamori le prima volte da ragazzo, per fortuna dopo che sono andate via mi passa, ma ho passato dei brutti quarti d'ora.

    Secondo voi è normale o sono un po' malato?

    4 risposteRelazioni e Famiglia- Altro1 decennio fa
  • può darsi che in una qualche regione dell'universo esistano elementi chimici a noi sconosciuti?

    è chiaro che non lo possiamo sapere, quindi la domanda corretta sarà: Ad oggi conosciamo tutti gli elementi chimici presenti sulla terra o ce ne sono alcuni che ancora non conosciamo?

    6 risposteChimica1 decennio fa
  • Vabbene l'evoluzione, ma non è un po' strano che…?

    …l'essere umano abbia una capacità intellettiva superiore di gran lunga rispetto a qualsiasi altro mammifero esistente sulla terra, e che fra le altre specie animali non ci siano gli stessi sintomi di un'intelligenza così sviluppata?

    La vita sulla terra esiste da milioni di anni, e si è evoluta adattandosi ai cambiamenti climatici e ambientali che si sono susseguiti nelle varie ere geologiche. Questo è accaduto per tutte le specie del regno animale, ma come mai soltanto a quel bipede conosciuto come Homo Sapiens Sapiens, evoluto circa 200.000 anni fa, è stata data l'opportunità di una così rapida evoluzione?

    Non vi viene il sospetto che non sia tutta farina del nostro sacco se adesso siamo qui a segalarci con tante domande, teorie e ricerche sulla verità? Mi potreste giudicare anche pazzo o malato, ma perché non considerare l'ipotesi che forse siamo stati "modificati" da qualcuno o qualcosa che ci ha resi capaci di pensare, di inventare, di creare, come solo l'essere umano sa fare?

    Voi cosa ne pensate?

    5 risposteMatematica e scienze - Altro1 decennio fa
  • Perché la mia auto arriva regolarmente a 180Km/h?

    In autostrada mi è addirittura arrivata a sfiorare i 190Km/h bensì si tratti di una Fiesta 1.4 TDCI (69 CV) immatricolata nel 2004, senza modifiche di nessun genere, la quale velocità massima dichiarata dalla Ford dovrebbe essere di 165Km/h.

    Va bene che le case automobilistiche rimangono sempre un po' più basse (mediamente di 5-7 Km/h) ma oltre i 20Km/h mi sembra un po' eccessivo. Qualcuno di voi ha la Fiesta come la mia? Quanto vi fa? È normale una cosa del genere?

    11 risposteAuto e trasporti - Altro1 decennio fa
  • Come mai i più grandi Bestemmiatori sono Toscani e Veneti?

    Come mai queste regioni sono accomunate da questa tradizione bizzarra? E quale secondo voi è la più bestemmiatrice?

    2 risposteSocietà e culture - Altro1 decennio fa
  • Perché abbiamo bisogno dell'aria per vivere?

    Come mai tutti gli esseri viventi (tranne qualche tipo di batterio) dalle piante agli insetti, hanno bisogno dell'ossigeno per nutrire le proprie cellule? Perché non un altro gas o sostanza ci mantiene in vita?

    Può darsi che su un altro sistema solare ci sia un pianeta che ha sviluppato la vita seguendo altre regole, oppure l'ossigeno, o più semplicemente l'acqua, risulta essere la costante universalmente necessaria alla vita?

    3 risposteMatematica e scienze - Altro1 decennio fa
  • Come mai in Toscana sono tutti comunisti?

    Come mai la maggiorparte delle persone che votano il centrosinistra è concentrata soprattutto in Toscana, ma anche in Emilia Romagna? Ci sono dei motivi storico-culturali particolari per spiegare questa cosa?

    7 risposteElezioni1 decennio fa
  • come faccio a sapere che piante ho in giardino?

    Come faccio a sapere che pianta ho nel vaso? Non so se è un albero, o un arbusto, quanto cresce, cosa gli devo dare.

    Esiste un sito o qualcosa che mi aiuti a riconoscere le piante, che ci siano delle foto nelle quali si vede abbastanza bene?

    3 risposteGiardinaggio1 decennio fa
  • che differenza c'è tra eMule e BitTorrent?

    Ciao a tutti, volevo sapere quali sono le differenze sostanziali fra questi due programmi e se uno è migliore dell'altro.

    4 risposteSoftware1 decennio fa
  • Esiste un modo per trovare i codici dei software scaricati da internet?

    Più precisamente, conoscete il nome di qualche sito dove trovare i numeri seriali dei programmi copiati, o qualche programma che genera password o qualsiasi altro stratagemma per poter recuperare i numeri seriali?

    5 risposteSoftware1 decennio fa
  • Perché ho guadagnato 14pti?

    Ho risposto ad una domanda che avevo formulato e invece dei soliti 3 pti me ne hanno dati 14. Perché?

    8 risposteYahoo Answers1 decennio fa
  • Puntualizzazione sul tradimento?

    A parte il fatto che la mia era solo una provocazione formulata con un'ipotesi, ma mi domando c'è bisogno di offendere la gente che non la pensa come voi? a parte nella mia domanda, nella quale non mi ha dato noia tanto le risposte quanto le offese alla mia persona, ma ho notato che anche in tante altre domande poste da altri, invece di rispondere educatamente si aggrediscono come degli appestati. Perché? Perché c'è questa intolleranza verso le persone che non la pensano come voi? Questo eccesso di maleducazione nei confronti degli altri, soprattutto nei giovani, è fomentato secondo me anche da servizi come questi, utili per certi aspetti, ma deleteri per altri in quanto tranquillizzano l'utente celato dietro un monitor e una tastiera chiudendolo in una sorta di immunità. Sono convinto che una domanda come quella precedente fosse stata posta in un altro contesto dove le persone che hanno risposto si fossero potute vedere in faccia, i toni sarebbero stati molto più pacati!

    11 risposteFidanzamento e matrimonio1 decennio fa
  • Domandone one one!!!! sul Tradimento!!!!?

    La domanda è questa: Quanti di voi considerano che andare con le prostitute sia tradire la partner?

    Vi do un aiutino per analizzare la situazione da un punto di vista esterno e per evitare di sentire frasi tipo: "ma se stai bene con la tua compagna perché devi cercare il sesso altrove?" o minchiate simili.

    Allora, consideriamo il fatto che il sesso per la maggiorparte degli uomini è una cosa naturale come bere, mangiare o dormire. Il raggiungimento dell'orgasmo in qualunque forma sia NON CI LEGA SENTIMENTALMENTE ALLA FONTE DEL PIACERE, è chiaro che lo facciamo con la persona che amiamo per condividere con lei questo piacere, ma se una persona è malata e non gli basta mai? Quindi come si può parlare di tradimento se una sera ho voglia solo di farmi una bella s*****a senza pensieri, solo così per sfogo? Vado, pago e vengo via! Mica ci instauro un rapporto o una relazione? Mica mi innamoro? Non ho tradito, che ho tradito? Allora anche se mi faccio una s**a ho tradito? È la stessa cosa.

    20 risposteFidanzamento e matrimonio1 decennio fa
  • Fenomeni Paranormali Incontrollabili?

    Pensate possano esistere persone con poteri paranormali? Se voi poteste scegliere quale potere vorreste avere tra i seguenti e perché?

    1) Controllare la mente delle persone

    2) Controllare i fenomeni atmosferici

    3) Ridare la vita ad organismi deceduti

    4) Comunicare con gli animali

    5) Controllare al 100% il proprio organismo

    6) Poter volare

    7) Avere un'enorme forza

    8) Avere Superudito e Supervista

    9) Respirare sott'acqua

    10) Saper scrivere e parlare correttamente in italiano (non sembra ma al giorno d'oggi è divenuto un superpotere)

    Votate!!!

    3 risposteScienze sociali - Altro1 decennio fa
  • Cosa succede alle domande che faccio se nessuno risponde?

    volevo sapere se mi ridanno i punti o rimangono lì finché uno non risponde, ma perché nessuno risponde? va bé una è una domanda seria e se non siete del settore non potete sapere la risposta, l'altra… quasi quasi la rifaccio… almeno sfrutto il titolo di quest'altra… no, la dovete cercare e rispondere, ah, ah!

    5 risposteYahoo Answers1 decennio fa
  • Diritti d'autore - rispondete solo se competenti, grazie?

    Sto facendo l'elaborato grafico per un pieghevole a tre ante per un convegno medico che si terrà a livello locale, il committente mi chiede se è possibile inserire come immagine da utilizzare in copertina un'opera di Renoir, "Gli Ombrelli", da quel che so il quadro è di proprietà della National Gallery di Londra ma per sicurezza volevo sapere da qualcuno di voi se è libero da diritti d'autore o in quale maniera è possibile utilizzarlo, grazie in anticipo.

    1 rispostaMarketing e pubblicità - Altro1 decennio fa