• Storia dell'antico Oriente, storia romana, storia greca, storia medievale, storia moderna e store contemporanea. Quale fra qste preferite?

    Migliore risposta: ovviamente la storia romana
    Migliore risposta: ovviamente la storia romana
    7 risposte · 1 giorno fa
  • Domanda sul Medioevo?

    Quando si perse l'uso della spada e scudo e si passo alle armi da fuoco?
    Quando si perse l'uso della spada e scudo e si passo alle armi da fuoco?
    5 risposte · 2 giorni fa
  • Fatemi una ricerca su Giulio Cesare?

    5 risposte · 2 giorni fa
  • Sapete che tipo di moneta è?

    Sapete che tipo di moneta è?

    ciao a tutti volevo sapere se qualcuno riconosce questa moneta, quanto valesse. grazie mille a tutti
    ciao a tutti volevo sapere se qualcuno riconosce questa moneta, quanto valesse. grazie mille a tutti
    11 risposte · 1 settimana fa
  • Tre vostre righe sul vostro concetto di "Uomo" il più alto possibile?

    Migliore risposta: ma che cavolo dici
    Migliore risposta: ma che cavolo dici
    23 risposte · 1 settimana fa
  • Chi è il re di roma?

    4 risposte · 2 giorni fa
  • Come si chiama la moglie di Napoleone ?

    4 risposte · 2 giorni fa
  • Mi potreste dire quali furono i revolver del west a doppia azione? Come, per fare un esempio moderno, lo S&W model 29.?

    Migliore risposta: La Colt Model 1877, usata da Billy the Kid, era una double-action.
    Ma era "troppa delicata" per il selvaggio West :-) spesso il meccanismo si guastava e diventava una sigle-action.

    Quando uscì la Colt Model 1889, "vera" double-action, ormai l'epoca del selvaggio West era agli sgoccioli :-)
    Migliore risposta: La Colt Model 1877, usata da Billy the Kid, era una double-action.
    Ma era "troppa delicata" per il selvaggio West :-) spesso il meccanismo si guastava e diventava una sigle-action.

    Quando uscì la Colt Model 1889, "vera" double-action, ormai l'epoca del selvaggio West era agli sgoccioli :-)
    4 risposte · 3 giorni fa
  • Se l'impero romano esistesse ancora?

    Se l'impero Romano non fosse mai caduto e fosse esistito ancora oggi...?
    Se l'impero Romano non fosse mai caduto e fosse esistito ancora oggi...?
    6 risposte · 6 giorni fa
  • La battaglia di Montecassino???

    Migliore risposta: SANT NUMI !!!! Per favore, prendi il tuo bravo libro di Storia, provvedi ad aprirlo ai Capitoli giusti, quindi leggi con attenzione e ..... STUDIA !!!!
    Migliore risposta: SANT NUMI !!!! Per favore, prendi il tuo bravo libro di Storia, provvedi ad aprirlo ai Capitoli giusti, quindi leggi con attenzione e ..... STUDIA !!!!
    4 risposte · 4 giorni fa
  • CIVILTÀ CRETESE .... VI PREGO !!!!! Entro questa Sera?

    Quando eusaurì la civiltà cretese? Quali furono gli aspetti più significativi di questa civiltà ? Quando si affermò invece il primato di Atene su tutta la Grecia ? Ciao...scusate se vi chiedo tanto in così poco tempo ma davvero non so come fare...NON MI SERVONO FRASI LUNGHISSIMEEEE...MA MOLTO BREVI...E VI CHIEDO... visualizza altro
    Quando eusaurì la civiltà cretese? Quali furono gli aspetti più significativi di questa civiltà ? Quando si affermò invece il primato di Atene su tutta la Grecia ? Ciao...scusate se vi chiedo tanto in così poco tempo ma davvero non so come fare...NON MI SERVONO FRASI LUNGHISSIMEEEE...MA MOLTO BREVI...E VI CHIEDO UN PIACERE... NON FATE COPIA IN COLLA DA WIKIPEDIA O SITI!...grazie mille , ciaooooone
    6 risposte · 2 settimane fa
  • Help.. Domanda di storia...?

    Quali sono state le cause che misero in crisi l'Impero romano?
    Quali sono state le cause che misero in crisi l'Impero romano?
    9 risposte · 2 settimane fa
  • HITLER, GLI ITALIANI, RAZZA ARIANA?

    Migliore risposta: Secondo Hitler, esisteva una gerarchia razziale ben precisa. La razza ariana ovviamente occupava il vertice della piramide, e comprendeva Scandinavi (Danesi, Norvegesi, Svedesi), Tedeschi (includendo Austriaci e Svizzeri), Britannici: a seguire Olandesi e Belgi. Un gradino sotto la razza ariana (Herrenvolk o razza... visualizza altro
    Migliore risposta: Secondo Hitler, esisteva una gerarchia razziale ben precisa. La razza ariana ovviamente occupava il vertice della piramide, e comprendeva Scandinavi (Danesi, Norvegesi, Svedesi), Tedeschi (includendo Austriaci e Svizzeri), Britannici: a seguire Olandesi e Belgi. Un gradino sotto la razza ariana (Herrenvolk o razza padrona) c'erano i popoli mediterranei: Francesi, Italiani, Spagnoli, Portoghesi, Greci. Ancora più in basso troviamo i popoli slavi: Croati, Slovacchi, Cechi, Polacchi, Serbi, Bulgari, Ucraini, Bielorussi, Russi. Alla base di questa immaginaria piramide troviamo Ebrei, Neri e Rom. C'è da dire che l'applicazione pratica di questi principi teorici si rivelò piuttosto incoerente e discontinua: il Führer fu costretto dall'ostinazione della classe dirigente britannica (specialmente di Churchill) a combattere contro il Regno Unito, quando avrebbe voluto stipulare un'alleanza difensiva fra il Terzo Reich e l'Impero Britannico basata sulla definizione delle rispettive sfere d'influenza (ai Britannici sarebbe rimasto il Commonwealth, mentre i Tedeschi si sarebbero accontentati del riconoscimento dell'egemonia continentale europea). Hitler dovette invece allearsi con gli Italiani, che non stimava particolarmente come popolo guerriero, pur nutrendo stima e amicizia personali nei confronti del Duce. Il Führer d'altro canto si alleò anche con alcuni popoli slavi (Croati, Slovacchi, Bulgari) in funzione anticomunista e antisovietica, oltre che con popoli di stirpe ugro-finnica (Ungheresi e Finlandesi) e neolatina (Rumeni). Il "tradimento" italiano dell'8 settembre 1943 non colse impreparato Hitler, il quale fin dall'agosto 1943 aveva dato disposizioni per far affluire divisioni corazzate e di fanteria nella Penisola occupandone tutte le posizioni chiave. I militari italiani fatti prigionieri furono passati per le armi o condotti in Germania (in numero di circa 600.000) e internati nei campi di concentramento dove furono impiegati come lavoratori coatti. Va detto inoltre che Hitler creò anche almeno due divisioni composte da cosacchi e una Armata di Liberazione Russa sotto il comando del generale collaborazionista sovietico Andrej Vlasov: senza contare che numerosi musulmani bosniaci si arruolarono volontari nelle divisioni SS.
    9 risposte · 2 settimane fa
  • Ragazzi mi date una mano a rispondere a questa domanda di storia? La prof ci sta facendo esercitare per la maturità,ma io sono confusa?

    la domanda è la seguente:Perchè allo scoppio della prima guerra mondiale l'Italia preferì inizialmente restare neutrale?E perchè successivamente la sua posizione cambiò?
    la domanda è la seguente:Perchè allo scoppio della prima guerra mondiale l'Italia preferì inizialmente restare neutrale?E perchè successivamente la sua posizione cambiò?
    5 risposte · 2 settimane fa