• Pdf "Signore delle Ombre"?

    Migliore risposta: si se mi lasci l email te lo invio
    Migliore risposta: si se mi lasci l email te lo invio
    24 risposte · 4 giorni fa
  • Mi consigliate un libro?

    Sto cercando da tempo un libro che riesca a prendermi. Cerco qualcosa di abbastanza scorrevole, non troppo pesante ma che faccia riflettere. Qualcosa che affronti i drammi della vita o di quanto effettivamente siano effimeri i nostri problemi.
    Sto cercando da tempo un libro che riesca a prendermi. Cerco qualcosa di abbastanza scorrevole, non troppo pesante ma che faccia riflettere. Qualcosa che affronti i drammi della vita o di quanto effettivamente siano effimeri i nostri problemi.
    37 risposte · 7 giorni fa
  • CONSIGLIATEMI DEI LIBRI?

    Sono a corto di libri! I generi che mi piacciono sono: Fantasy Romanzi rosa (Ma non banali, sentiti e risentiti, con storie dalla conclusione ovvia e polpettoni diabetici) Mistero Gialli Mitologia ... I miei libri preferiti sono Iliade Odissea Le metamorfosi di Ovidio Orgoglio e pregiudizio Cime... visualizza altro
    Sono a corto di libri! I generi che mi piacciono sono: Fantasy Romanzi rosa (Ma non banali, sentiti e risentiti, con storie dalla conclusione ovvia e polpettoni diabetici) Mistero Gialli Mitologia ... I miei libri preferiti sono Iliade Odissea Le metamorfosi di Ovidio Orgoglio e pregiudizio Cime tempestose Sherlock Holmes Harry Potter Percy Jackson e simili.... Aiutatemiiii
    12 risposte · 7 giorni fa
  • Vi piace questa frase?

    in amicizia e in amore non essere mai la seconda scelta di qualcuno..
    in amicizia e in amore non essere mai la seconda scelta di qualcuno..
    13 risposte · 7 giorni fa
  • Che libri scegliere per iniziare a leggere?

    Migliore risposta: i migliori nell'introspezione psicologica sono i russi, che però spesso scrivono dei bei mattonazzi (bellissimi eh, ma non proprio adatti per cominciare). per avvicinarti alla letteratura russa ti consiglio "le notti bianche" di dostoevskij e "i racconti di pietroburgo" di gogol, mentre per... visualizza altro
    Migliore risposta: i migliori nell'introspezione psicologica sono i russi, che però spesso scrivono dei bei mattonazzi (bellissimi eh, ma non proprio adatti per cominciare). per avvicinarti alla letteratura russa ti consiglio "le notti bianche" di dostoevskij e "i racconti di pietroburgo" di gogol, mentre per incominciare a leggere in generale "tonio kröger" di thomas mann e "il giovane holden" di salinger :) sono libri con un io narrante molto forte e quindi di facile lettura per chiunque, oltre ad essere molto introspettivi. un po' ti invidio, vorrei poterli leggere anch'io per la prima volta. buon lettura!
    16 risposte · 2 settimane fa
  • Ebook o cartaceo? Voi cosa scegliereste?

    Sono terribilmente indecisa, vorrei leggere un libro che ho sia in versione cartacea che sul mio Kindle e sono indecisissima. Il romanzo è "Il fu Mattia Pascal"
    Sono terribilmente indecisa, vorrei leggere un libro che ho sia in versione cartacea che sul mio Kindle e sono indecisissima. Il romanzo è "Il fu Mattia Pascal"
    8 risposte · 1 settimana fa
  • Come migliorare la lettura?

    5 risposte · 6 giorni fa
  • Quale sarebbe il titolo del libro della tua vita?

    Migliore risposta: Una vita dimmerda
    Migliore risposta: Una vita dimmerda
    6 risposte · 1 settimana fa
  • Libro fantasy e romanticooo?

    Migliore risposta: Alakim e Hush Hush (entrambi con angeli caduti)
    Rebel il deserto in fiamme + i sequel
    La croce della vita + sequel (con furie, vampiri e lupi mannari)
    L'esercito degli dei saga (con gli dei greci)
    Ciclo delle razze antiche (con draghi altro)
    Migliore risposta: Alakim e Hush Hush (entrambi con angeli caduti)
    Rebel il deserto in fiamme + i sequel
    La croce della vita + sequel (con furie, vampiri e lupi mannari)
    L'esercito degli dei saga (con gli dei greci)
    Ciclo delle razze antiche (con draghi altro)
    10 risposte · 1 settimana fa
  • Noo e inizita la scuola😢😢?

    Migliore risposta: Forza e coraggio, passerà anche quest'anno!
    Migliore risposta: Forza e coraggio, passerà anche quest'anno!
    21 risposte · 2 settimane fa
  • Il vostro libro preferito?

    17 risposte · 2 settimane fa
  • Consiglio per libri sugli animali da leggere assolutamente per chi li ama.?

    Migliore risposta: - "Black Beauty" di Anna Sewell Ogni amante degli animali che si rispetti dovrebbe avere letto Black Beauty. È stato uno dei primi libri scritto direttamente dal punto di vista di un animale: un cavallo. Straziante e allegro, dimostra che gli animali, proprio come le persone, meritano di essere felici e... visualizza altro
    Migliore risposta: - "Black Beauty" di Anna Sewell
    Ogni amante degli animali che si rispetti dovrebbe avere letto Black Beauty. È stato uno dei primi libri scritto direttamente dal punto di vista di un animale: un cavallo. Straziante e allegro, dimostra che gli animali, proprio come le persone, meritano di essere felici e di essere amati.
    Anna Sewell (1820 - 1878) ebbe un incidente a dodici anni che la costrinse a portare le stampelle per tutta la vita. Per muoversi nei lunghi tratti si affidava a carrozze e cavalli. Da questo nacque il suo amore per i cavalli trasferendo la sua esperienza di vita in questo suo unico romanzo.

    - "Il richiamo della foresta" di Jack London
    Il richiamo della foresta è un libro impressionante su Buck un San Bernardo dall'aria dignitosa. Il viaggio che il cane vivrà attraverso questo libro è di disagio e difficoltà, ma London sa come descrivere la sua natura in modo così realistico e naturale, tanto che sembra di stare con lui sulle montagne innevate dell'Alaska con a fianco Buck che tira la slitta. London ha anche uno stile impeccabile nel descrivere paesaggi inospitali.
    Nel libro pubblicato da Einaudi si trova anche Zanna Bianca.

    - "La fattoria degli animali" di George Orwell
    "Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni animali sono più uguali degli altri".
    Contorto e rivoluzionario la favola politica di Orwell resta avvincente e pertinente dopo oltre mezzo secolo dalla sua prima pubblicazione.

    - "La collina dei conigli" di Richard Adams
    Prendendo consigli dal fratello preveggente Quintilio, Moscardo guiderà un gruppo di conigli in un'avventura per trovare una nuova casa. Lungo la strada si faranno amici e nemici, insieme ad alcune situazioni piuttosto insidiose. Questi non sono i tipici conigli timidi e ombrosi. Con le loro forze dovranno affrontare pericoli gravosi anche a costo della loro vita per difendere la propria libertà cercando di evitare le trappole che gli umani gli tenderanno.
    La collina dei conigli è un classico romanzo d'avventura dove i protagonisti sono gli impavidi animali. Il libro nacque dai racconti che l'autore narrava alle sue figlie durante i lunghi viaggi in macchina.

    - "Creature grandi e piccole" di James Herriot
    Nei libri di James Herriot si trovano giorno per giorno i drammi e le gioie di un veterinario e del suo lavoro dedicato con amore e divertimento, una lettura di sicuro utile e istruttiva.
    Qui Herriot ci racconta i primi due anni della sua professione nello Yorkshire, veterinario alle prime armi alle prese con animali piccoli e grandi, qualche volta abbastanza scontrosi.

    - "Vita di Pi" di Yann Martel
    Questo libro ha diversi animali: una zebra, un orango, una iena e una stupenda tigre del Bengala che si ritroveranno insieme - oltre al protagonista umano Pi - in una scialuppa dopo un naufragio. Pi lotterà per sopravvivere in mezzo all'oceano mentre gli altri animali si sbraneranno fra loro, solo la tigre rimarrà, confrontandosi con l'uomo e costruendo un rapporto speciale fra i misteri della condizione umana con un certo misticismo tra le pagine, tutto fino alla sorprendente conclusione lasciando scegliere al lettore.

    - "L'arte di correre sotto la pioggia" di Garth Stein
    Si tratta della vita di un uomo e il suo cane, narrato dal punto di vista del cane chiamato Enzo, che adora guardare in tv le corse di Formula uno probabilmente è il tipo di cane che tutti noi vorremmo possedere : saggio, grintoso, genuino, amorevole, gentile, comico. Enzo fa una critica delicata delle debolezze umane e ci incanta con la sua narrazione, toccando i lati più dolci di noi stessi.
    "Sono vecchio. Potrei senz’altro invecchiare ancora di più, ma non è così che voglio andarmene. Imbottito di analgesici e steroidi per ridurre il gonfiore alle articolazioni. Con la vista annebbiata dalla cataratta e grossi pacchi di plastica pieni di pannoloni per cani ammucchiati nella dispensa".

    - "Io e Dewey" di Vicki Myron e Bret Witter
    Dewey è un gatto abbandonato che viene trovato da un bibliotecario in una gelida mattina. Questo gatto diventerà un'icona della biblioteca. La storia di Dewey è toccante e divertente su come questo gatto conquisti anche il più recalcitrante dei patroni. I lettori rideranno delle sue pagliacciate, ameranno la sua eccentricità, e qualche commozione si avrà su un eventuale scomparsa.
    "Ma che importanza potrà mai avere un animale? Quante vite umane può influenzare un gatto? Com’è possibile che un micino abbandonato trasformi una piccola biblioteca in un luogo di incontro, in una meta turistica, nel collante di un’intera regione e infine diventi famoso in tutto il mondo? Dewey lo farà, la sua pacatezza scalderà le vite di tutti quanti."

    - "Wesley il gufo" di Stacey O'Brien
    Un San Valentino del 1985, la biologa Stacey O'Brien adottò Wesley, un piccolo cucciolo di gufo trovato in un granaio con un'ala ferita che non sarebbe potuto sopravvivere in natura. Nel corso degli anni la O'Brien studiò le strane abitudini di Wesley, sia con il cuore tenero che con l'occhio di uno scienziato fornendogli una dieta solo di topi, la quale richiese l'acquisto di roditori alla rinfusa - circa 28.000 nel corso della vita del gufo -.
    Questo libro è la prova sincera di quanto possiamo imparare dagli animali con cui condividiamo questo mondo.

    - "Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?" di Jonathan Safran Foer
    Questo non è un romanzo ma un libro controverso, di denuncia, su come vengono maltrattati gli animali prima di essere portati al macello e finire nelle nostre tavole.
    Jonathan Safran Foer ci fa scoprire che cosa significa non solo per l'animale la morte, ma anche lo spreco del cibo, in un indagine durata quasi tre anni che ha portato l'autore del romanzo Ogni cosa è illuminata, lontano negli allevamenti intensivi americani, in genere di pollame, bovini, ma anche ittici. Cercando di aiutarci a fare scelte migliori su ciò che mangiamo, se non smetterli di mangiare completamente e diventare vegetariani.
    "Se calate nella pentola fumante un aragosta essa cercherà di agganciarsi con le chele all'orlo della pentola, come una persona che cerca di non cadere dal bordo. L'aragosta non si sta solo dibattendo per l'agonia: lotta per la sua vita ancor prima di toccare l'acqua calda".
    10 risposte · 2 settimane fa
  • Preferite comprare libri nelle librerie, nei negozi online, nei supermercati o catene come Euronics?

    on ho una preferenza, acquisto da tutti se trovo qualcosa d'interessante, ma nel negozio di Euronics vicino a casa, le versione economiche a volte costano anche meno di 3€
    on ho una preferenza, acquisto da tutti se trovo qualcosa d'interessante, ma nel negozio di Euronics vicino a casa, le versione economiche a volte costano anche meno di 3€
    16 risposte · 2 settimane fa
  • Quali favole piacciono in particolar modo ai bambini?

    Migliore risposta: jj
    Migliore risposta: jj
    4 risposte · 1 settimana fa