• Sulla vita?

    La vita è una giostra; è fatta a scale; è come un libro; è un'avventura... Queste, alcune delle masdime usate per descrivere che si nasce e si muore. Punto! Ora, vi chiedo di scegliere a vostro piacimento delle grandi massime (lette, sentite inventate) unirle insieme e dar vita a una cosa nuova. Ps per i... visualizza altro
    La vita è una giostra; è fatta a scale; è come un libro; è un'avventura... Queste, alcune delle masdime usate per descrivere che si nasce e si muore. Punto! Ora, vi chiedo di scegliere a vostro piacimento delle grandi massime (lette, sentite inventate) unirle insieme e dar vita a una cosa nuova. Ps per i tonti: tutto chiaro? Ps1 per i semi tonti: non lasciatevi andare al troppo delirio. ...scrivete cose di senso compiuto, please! Ps2 per quelli seri: niente volgarità:))
    20 risposte · 3 giorni fa
  • Sto sprecando la mia vita?

    Ho 21 anni e mi sono resa conto che negli ultimi 2 anni non ho concluso nulla, ogni giornata che passa la spreco nel nulla. Non faccio sport, non ho passioni e via dicendo. Faccio l università ma non trovo un vero motivo per andare avanti, ho già cambiato una volta facoltà, pensando fosse là il problema ma mi... visualizza altro
    Ho 21 anni e mi sono resa conto che negli ultimi 2 anni non ho concluso nulla, ogni giornata che passa la spreco nel nulla. Non faccio sport, non ho passioni e via dicendo. Faccio l università ma non trovo un vero motivo per andare avanti, ho già cambiato una volta facoltà, pensando fosse là il problema ma mi sbagliavo e mi pento della mia scelta, o meglio mi pento di tutte le mie scelte negli ultimi due anni. Mi vedo come un incapace, un semplice ingranaggio di un sistema fisso e grigio, mi sembra che la mia vita non abbaia senso. Faccio continuamente pensieri negativi molto brutti. Passo intere giornate in casa senza fare nulla, stando online. Non che fare e da dove iniziare se penso al mio futuro mi vedo solo come un inetta e un incapace, non so più cosa sto facendo e che senso abbia tutto questo.
    33 risposte · 3 giorni fa
  • C'è qualcosa che il tuo cuore desidera ardentemente? grazie?

    Migliore risposta: Si un mondo senza fame guerre razzismo persecuzioni ineguaglianze e dittature dove non ci sono confini e muri dove domina l'amore universale l'uguaglianza la libertà e solidarietà
    Migliore risposta: Si un mondo senza fame guerre razzismo persecuzioni ineguaglianze e dittature dove non ci sono confini e muri dove domina l'amore universale l'uguaglianza la libertà e solidarietà
    44 risposte · 5 giorni fa
  • Mia figlia ci è rimasta molto male per come è andata la sua laurea?

    Mia figlia (non lo dico perchè è mia figlia) in questi 3 anni ha avuto un rendimento eccellente, portava a casa praticamente solo 30 e 30 e lode, spesso il docente la contattava per mail anche per congratularsi di quanto brillante fosse lo scritto. Non so i dettagli dei calcoli, ma quando ha discusso lei partiva... visualizza altro
    Mia figlia (non lo dico perchè è mia figlia) in questi 3 anni ha avuto un rendimento eccellente, portava a casa praticamente solo 30 e 30 e lode, spesso il docente la contattava per mail anche per congratularsi di quanto brillante fosse lo scritto. Non so i dettagli dei calcoli, ma quando ha discusso lei partiva già da 113 su 110. Alla discussione ha preso 4 punti, salvo poi scoprire che, per avere 110 e Lode, in sede di discussione bisogna prendere 4 punti e Lode - cosa che lei non ha preso. Si è quindi ritrovata nella condizione di avere 117 punti finali su 110, ma di dover prendere comunque 110 e basta. Lei ora è davvero demotivata, ho cercato di farla ragionare, lei mi ha risposto: mamma, non sono stupida, capisco anche io che 110 sia un bel voto, ma chi valuta la discussione non ha idea del tuo percorso e, a seconda del relatore che ti capita, puoi essere favorito oppure no. Dice che lei è rimasta del delusa dal fatto che con questo sistema persone che hanno avuto un punteggio finale inferiore al suo prenderanno la Lode e lei no. Cosa posso fare? A me si stringe davvero il cuore, perchè aveva sul serio un curriculum d'eccellenza e non deve abbattersi proprio ora
    12 risposte · 3 giorni fa
  • Preferisci dolce o salato?

    16 risposte · 2 giorni fa
  • La mia ragazza durate il rapporto sessuale si eccita a infilare un dito nel mio sedere. Devo concederglielo ?

    Migliore risposta: MIca significa essere omosessuale se provi piacere anale.. ragazzi, vivete il sesso come vi pare e piace senza etichettature...!
    Migliore risposta: MIca significa essere omosessuale se provi piacere anale.. ragazzi, vivete il sesso come vi pare e piace senza etichettature...!
    24 risposte · 5 giorni fa
  • Vorrei una vita normale, ma sono impresentabile, no?

    Ho tanti problemi e difetti che non sembra vero, non conosco nessuno peggio... Vorrei tanto avere una ragazza, che a quasi 30 anni non ho mai avuto (vergine e mai baciato), ma leggo di uomini scartati o lasciati per un nonnulla e mi sembra impossibile, le ragazze si lamentano di avere miliardi che ci provano!... visualizza altro
    Ho tanti problemi e difetti che non sembra vero, non conosco nessuno peggio... Vorrei tanto avere una ragazza, che a quasi 30 anni non ho mai avuto (vergine e mai baciato), ma leggo di uomini scartati o lasciati per un nonnulla e mi sembra impossibile, le ragazze si lamentano di avere miliardi che ci provano! Perché qualcuna dovrebbe scegliermi? Mi dicono che sono brutto perché sono alto 1.72, pelle grassa e tendente ai brufoli, non ho mai fatto sport e sono flaccido con la ciccia cadente anche se magro, ho il doppio mento, il **** grosso pieno di smagliature come anche le cosce e le ascelle, delle venette rosse sotto la pelle ovunque addosso, occhiali, molto stempiato e con un accenno di chierica e di sopra ho i capelli diradati che mi diventano sempre unti, la postura cadente (se provo a stare a petto in fuori come Mussolini mi stanco)... Non ho mai lavorato e sono mantenuto dai genitori, avevo smesso di andare a scuola per l'ansia e mi sono diplomato a 26, ora faccio l'università ed è come se fossi bocciato 10+ volte: sono timido, goffo e impacciato e sto sempre solo e zitto in un angolino (l'unico su 300), nessuno si è mai avvicinato a parlarmi e io non lo faccio manco morto (mi sento trasparente); a parte l'uni non esco di casa per l'ansia, passo le giornate tra Rete e videogiochi 10 anni di psicologo e non è cambiato nulla, solo io in tutta Roma e non serve che diciate fai palestra, curati, iscriviti a un corso ecc, ho troppi problemi insieme, mi sento schiacciato
    7 risposte · 4 giorni fa
  • Domanda sciocchina del primo mattino: a Milano si vedono decine di capigliature multicolori sulle varie tonalità dal blu al verde al rosso..?

    Migliore risposta: ahahah no fapendente
    Migliore risposta: ahahah no fapendente
    4 risposte · 3 giorni fa
  • Vi piace il mondo in cui viviamo oppure per niente?

    Migliore risposta: No, vorrei spazzarlo via per sempre dalla faccia dell'universo.
    Migliore risposta: No, vorrei spazzarlo via per sempre dalla faccia dell'universo.
    11 risposte · 3 giorni fa
  • Ricordi quand'eri ragazzino e il tuo futuro ti era sconosciuto?

    Beh, eccoti. Sei diventato così... te l'avresti mai immaginato?
    Beh, eccoti. Sei diventato così... te l'avresti mai immaginato?
    18 risposte · 7 giorni fa
  • Perché la gente è così orgogliosa di ciò che ha?

    Perché quando per esempio dici, senza offendere nessuno, "a me sinceramente quel tipo di telefono non piace", tutti quelli che hanno quel telefono ti guardano come se volessero ammazzarti. Lo stesso per i film o per i cantanti, non si può dire la propria opinione nemmeno se qualcuno te l'ha chiesto e... visualizza altro
    Perché quando per esempio dici, senza offendere nessuno, "a me sinceramente quel tipo di telefono non piace", tutti quelli che hanno quel telefono ti guardano come se volessero ammazzarti. Lo stesso per i film o per i cantanti, non si può dire la propria opinione nemmeno se qualcuno te l'ha chiesto e senza offendere nessuno?
    5 risposte · 3 giorni fa
  • Chi scelgo? Cuore o Cervello?

    Ci sono due ragazze che al momento mi interessano. Una e lontana , l altra la frequento realmente. Chiamo A la lontana e B quella piu reale. A vive lontana , è molto simpatica , solare e di una doclezza che mi ha colpito (solo lei e un altra persona mi hanno dato tale emozione in tutta la mia vita). Ha avuto... visualizza altro
    Ci sono due ragazze che al momento mi interessano. Una e lontana , l altra la frequento realmente. Chiamo A la lontana e B quella piu reale. A vive lontana , è molto simpatica , solare e di una doclezza che mi ha colpito (solo lei e un altra persona mi hanno dato tale emozione in tutta la mia vita). Ha avuto pero storie di tromb.amicizie perche a suo dire la sfruttano e la lasciano sempre (un caso è vero ho visto con i miei occhi , lei ci teneva per un ragazzo mio amico e lui la sfruttava solo). Mi ha detto che ha vissuto anche piu di una storia contemporaneamente. Ora non so se fidarmi o lei ha perso fiducia negli uomini e vuole solo tromb. e ninfom. forse? B (La reale) Ha un passato traumatico è adottata e vive con una ragazza lesb (stanno insieme ma B non e mai stata lesb ma e andata a vivere con questa ragazza perche non si trovava bene con i genitori ed ha un lavoro molto precario dove viene sfruttata e in nero !) B è simpatica ma maledettamente logorroica , non molto carina ma sempre stata seria e il suo sogno era sposarsi ( e ci era quasi riuscita salvo scoprire che il suo ex spendeva soldi in gioco d azzardo e si era fatto abbindolare da associazioni e sette !)e lo è tutt' ora. Ogni mattina manda sempre un whatsapp come stai? appena iniziai di nuovo a lavorare mando un messaggio GIA MI MANCHI .solo che visto il suo passato spesso è isterica (ma mentalmente sana!) ad esempio magari se un amica le dice che e immatura sarebbe capace di piangere a singhiozzi !
    11 risposte · 4 giorni fa
  • A Cosa vi siete dovuti abituare, pur non volendo..?

    Migliore risposta: Non sono il tipo che accetta le cose in modo sereno. E l'abitudine per me è accettazione. Faccio molta autocritica. Se non ci sono demeriti che mi posso attribuire, allora tendo a farmi il sangue amaro. I comportamenti della gente in questi ultimi anni mi fanno cascare le balle. Chi telefona e messaggia mentre... visualizza altro
    Migliore risposta: Non sono il tipo che accetta le cose in modo sereno. E l'abitudine per me è accettazione. Faccio molta autocritica. Se non ci sono demeriti che mi posso attribuire, allora tendo a farmi il sangue amaro. I comportamenti della gente in questi ultimi anni mi fanno cascare le balle. Chi telefona e messaggia mentre è alla guida, il dibattito pubblico che ha assunto toni da osteria, la gente che si beve le più grosse panzane che girano su internet, la maleducazione giovanile, l'arroganza della generazione che mi precede, il nichilismo che dilaga, la voglia di distruggere tutto in nome del "tanto peggio tanto meglio", il patriottismo un tanto al chilo...
    Non mi ci riesco ad abituare, a scendere a compromessi.
    Infatti sto diventando misantropo.
    14 risposte · 5 giorni fa
  • Non ho neanche un amico?

    Migliore risposta: Qui,sull'orlo dell'abisso scopro in voi un'amico...Anche io sono un liceale scientifico con il sogno in medicina,purtroppo ho quasi 15 anni... Comunque io sono appena uscito da una crisi psicologica durata 6 anni circa...Ho perso mia madre dopo il divorzio,con il tempo mi son creato uno scudo sociale... visualizza altro
    Migliore risposta: Qui,sull'orlo dell'abisso scopro in voi un'amico...Anche io sono un liceale scientifico con il sogno in medicina,purtroppo ho quasi 15 anni...
    Comunque io sono appena uscito da una crisi psicologica durata 6 anni circa...Ho perso mia madre dopo il divorzio,con il tempo mi son creato uno scudo sociale che allontana ogni persona che mi circonda,vivo con me,solo tra i miei pensieri e sogni...
    Sono un fotografo e un leggo libri per passione,in effetti sono le uniche cose che mj son rimaste,il mio sogno è viaggiare e vivere in Toscana,tra l'arte.Le mie passioni non sono bene accette dai miei coetanei e quindi sono solo in tutto,qualcuno si considera mio amico ma alla fine mi han tradito anche loro.Anni di depressione di sorrisi falsi e nessuno mi ha mai capito,ho pensato e talvolta vorrei uccidermi e fuggire da tutti,vorrei vendicarmi del male che soffro e di come nessuno mi abbia mai capito,vorrei pugnalarmi dinanzi a tutti coloro che se ne sono fregati,esser un peso per la loro coscienza e maledirli,ma poi?Non riuscirei nei miei sogni,fallirei l'unico scopo della mia esistenza...Mi hanno bombardato nelle passioni,sono stato offeso e bullizzato in precedenza,ho tentato il suicidio ma mai.e dico mai mi son fermato,continuo a vivere perchè è una sfida,è una nostra sfida che non dobbiamo perdere,dobbiamo andare avanti per non dimenticare.La solitudine,le persone se ne vanno e vengono,l'importante è trovare la quiete eterna con se stessi,poter vivere soddisfatti di aver trovato il nostro essere,vivere sapendo che sul sangue e sulle lacrime siamo riusciti nella guerra con noi stessi.
    Nessuno,ne mortale ne Dio possono darci la gioia di aver trovato noi stessi.
    Chi ti evita è un nemico al nostro essere e va eliminato,come?Con l'indifferenza,coloro dell'est dicevano "siediti sulla riva del fiume e aspetta,prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico",quindi combatti prima con ciò che attanaglia la tua mente,viaggia e trova il tuo io,alzati e guardati come fa un'Imperatore a vista di ciò da lui governato,e sii felice e paziente poichè la giustizia della vita condanna chi deve e grazia chi merita.
    Nei miei 14 anni e mezzo di vita una vta mi son sentito libero,a Siena,sulla torre del palazzo,in quel momento ero solo,solo con la mia anima ed ho trovato l'uscita dalla via solitaria della vita.Nasciamo soli,moriamo soli,le persone vengono e se ne vanno,di tanto in tanto però la vita lascia passare un raggio di luce tra le nere tenebre,un raggio di speranza...
    La felicità è un traguardo che molti uomini inseguono ma che in pochi riescono a raggiungere...
    Un giorno magari ci alzeremo onorati di ciò che abbiamo ma sopratutto,saremo soddisfatti di ciò che abbiamo fatto...per non dimenticare.
    ⏳♾
    46 risposte · 1 settimana fa
  • MI SENTO SOLA! sono bella, magra, simpatica ma non ho amici.. Non capisco cosa non vada in me e cio' mi manda in crisi.. Aiuto?

    Migliore risposta: Non sei te il problema.. lo sono gli altri, che non sono in grado di accettare persone diverse come me e te.. loro pensano solo a divertirsi, pensano solo a chi vogliono e a se stessi, hanno un cuore piccolo, perché chi ha il cuore grosso, accetta gli amici senza guardare come sono, le imperfezioni.. senza offesa,... visualizza altro
    Migliore risposta: Non sei te il problema.. lo sono gli altri, che non sono in grado di accettare persone diverse come me e te.. loro pensano solo a divertirsi, pensano solo a chi vogliono e a se stessi, hanno un cuore piccolo, perché chi ha il cuore grosso, accetta gli amici senza guardare come sono, le imperfezioni.. senza offesa, ma secondo me la colpa è un po di tutte le perspne italiane della loro cultura un po cosi.. gli italiani sanno come farsi riconoscere, loro e altri paesi, ogni paese è diverso, io per esempio sono nato in polonia, è qui sono diverso in tutti i sensi, qui nn ho nessun amico.. a me.nn interessa ormai la solidarietà è la mia MIGLIORE amica J.M.
    5 risposte · 5 giorni fa
  • Perché sono così?

    Migliore risposta: innamorati di te.
    Migliore risposta: innamorati di te.
    5 risposte · 4 giorni fa
  • Perché quando leggo ad alta voce?

    Non riesco a capire quello che ho letto? Come posso fare per eliminare questo difetto?
    Non riesco a capire quello che ho letto? Come posso fare per eliminare questo difetto?
    7 risposte · 4 giorni fa
  • Autolesionismo e altri problemi...ENTRATE!!?

    Migliore risposta: Mio marito era autolesionista,alcolizzato,drogato di psicofarmaci,assumeva cannabis regolarmente e cocaina e anfetamine a fasi alterne. È scappato di casa quando era minorenne,ha vissuto per strada un mese perché la sua famiglia voleva ricoverarlo in psichiatria per non so quanto tempo. Padre padrone,madre... visualizza altro
    Migliore risposta: Mio marito era autolesionista,alcolizzato,drogato di psicofarmaci,assumeva cannabis regolarmente e cocaina e anfetamine a fasi alterne. È scappato di casa quando era minorenne,ha vissuto per strada un mese perché la sua famiglia voleva ricoverarlo in psichiatria per non so quanto tempo. Padre padrone,madre assente.
    Ebbene...ora a 22 anni è ripulito di tutto. Ha cicatrici ovunque,alcune piu marcate ma molte altre meno. Ha attacchi di panico (che controlla e tiene a bada non con gli psicofarmaci) e ogni tanto ripensa a tutto cio e va in crisi ma è la persona piu forte he io conosca. Lo amo da impazzire.

    Si c'è l rischio che perda la vita se esagera mischiando alcol e droghe, oppure essendo bulimica. Ti dico,posso comprenderla. Io ero anoressica e facwvo cose che non hai idea...conta molto la famiglia e le persone che hanno intorno quwsti soggetti. Stalle vicino non mollare
    5 risposte · 4 giorni fa