• Quali sono per te e secondo te i peggiori difetti dei segni zodiacali?

    Quali sono per te e secondo te i peggiori difetti dei segni zodiacali?

    Migliore risposta: Wow ci sono anchio Virgo ! :)
    Migliore risposta: Wow ci sono anchio Virgo ! :)
    8 risposte · 1 settimana fa
  • E se tornassero gli Dei?

    Migliore risposta: Magari!
    Migliore risposta: Magari!
    5 risposte · 1 settimana fa
  • Vi è mai capitato di ululare alla luna piena?

    Migliore risposta: L'ultima volta mi hanno sparato con un fucile caricato a sale
    Migliore risposta: L'ultima volta mi hanno sparato con un fucile caricato a sale
    7 risposte · 2 settimane fa
  • Come Prevedere il Futuro?

    https://www.smetteredilavorare.it/2018/06/come-prevedere-il-futuro.html Come si può prevedere il futuro? tralasciando le truffe messe in atto dai maghi e fattucchiere, i filtri d'amore e le false revisioni sui numero del Lotto, esiste un modo per capire quello che accadrà nel futuro prossimo o in quello remoto... visualizza altro
    https://www.smetteredilavorare.it/2018/0... Come si può prevedere il futuro? tralasciando le truffe messe in atto dai maghi e fattucchiere, i filtri d'amore e le false revisioni sui numero del Lotto, esiste un modo per capire quello che accadrà nel futuro prossimo o in quello remoto e quindi comportarsi di conseguenza?
    5 risposte · 2 settimane fa
  • Streghe e maghi ereditano i loro poteri oppure li acquisiscono con la pratica?

    Migliore risposta: Non li ereditano in senso genetico. Non ècome il colore dei capelli o della pelle... Spesso crescono in una famiglia che,per tradizione, esegue pratiche esoteriche, ma poivengono sempre mandati daun maestro esterno. Io ho seguito il primo Maestro fino a circa14 anni, nello studio delle arti marziali e... visualizza altro
    Migliore risposta: Non li ereditano in senso genetico.
    Non ècome il colore dei capelli o della pelle...
    Spesso crescono in una famiglia che,per tradizione, esegue pratiche esoteriche, ma poivengono sempre mandati daun maestro esterno.
    Io ho seguito il primo Maestro fino a circa14 anni, nello studio delle arti marziali e dell'esterismo,, poi necessariamente, sono statomandatoda un giapponeseper imparare l' uso delle armi e non solo, perchè io sono mancino e serviva un Maestro mancino.
    Anni dopo, sono stato prima a goa, in un campo di addestramento, poi a Bangalore, per la preparazione esoterica,con tecniche Siddhi, che sono alla base di quelle poi sviluppate in Giappone.
    Per questo motivo, da sempre, nellacasadella miafamigliacisono gatti.
    La mia bisnonna aveva gatti e cani, ma per me è troppo impegantivo.
    9 risposte · 4 settimane fa
  • Che poteri ha il corno dell'unicorno?

    Migliore risposta: Nella tradizione medievale il corno aveva la capacità di neutralizzare i veleni. La leggenda narra che se il suo corno veniva rimosso sarebbe morto. :)
    Migliore risposta: Nella tradizione medievale il corno aveva la capacità di neutralizzare i veleni. La leggenda narra che se il suo corno veniva rimosso sarebbe morto. :)
    8 risposte · 4 settimane fa
  • Esoterismo?

    Migliore risposta: Storia d'Italia. Annali 25. Esoterismo. http://www.einaudi.it/libri/libro/aa.vv./storia-d-italia-annali-25-esoterismo/978880619035 Storia esoterica d'Italia. http://www.ibs.it/code/9788838449987/gatto-trocchi-cecilia/storia-esoterica-italia.html Italia esoterica.... visualizza altro
    Migliore risposta: Storia d'Italia. Annali 25. Esoterismo.
    http://www.einaudi.it/libri/libro/aa.vv....

    Storia esoterica d'Italia.
    http://www.ibs.it/code/9788838449987/gat...

    Italia esoterica.
    http://www.edicolaweb.net/libro30i.htm

    Riguardo all'Europa in generale non ho trovato molto. Mi sembra, però, che la collana "Hermetica" sia la più completa...
    http://www.cesnur.org/plz_hermetica.htm
    4 risposte · 4 settimane fa
  • Superstizioni sugli animali?

    Migliore risposta: Inserisco alcuni siti che parlano di superstizioni indiane (sono in inglese, così dovrei anche agevolare il tuo lavoro):

    http://www.window2india.com/cms/admin/ar...

    http://www.gutenberg.org/files/35690/356...

    http://essaysandarticles.com/education-e...
    Migliore risposta: Inserisco alcuni siti che parlano di superstizioni indiane (sono in inglese, così dovrei anche agevolare il tuo lavoro):

    http://www.window2india.com/cms/admin/ar...

    http://www.gutenberg.org/files/35690/356...

    http://essaysandarticles.com/education-e...
    5 risposte · 4 settimane fa
  • Streghe e maghi sono mortali o immortali?

    Migliore risposta: Sono mortali, donne e uomini che hanno un pattocon le forzedel male. Possono certamente essere uccisi, talvolta questo portaalla cessazione delloro operato, altre volte no, le energie che hanno messo in moto, continuano ad asigre dopo la loro morte. Teniamo presente che queste persone sono pochissime nel mondo, il... visualizza altro
    Migliore risposta: Sono mortali, donne e uomini che hanno un pattocon le forzedel male.
    Possono certamente essere uccisi, talvolta questo portaalla cessazione delloro operato, altre volte no, le energie che hanno messo in moto, continuano ad asigre dopo la loro morte.
    Teniamo presente che queste persone sono pochissime nel mondo, il resto sono ciarlatani, come quelli che vediamo in TV.
    9 risposte · 1 mese fa
  • Come immaginate un vampiro?

    Migliore risposta: Un vampiro... Presumo ti riferisca a quelli della mitologia, non ai cosiddetti "vampiri psichici" né alle larve astrali o a parassiti vari. Un vampiro è una creatura immortale, perfettamente antropomorfa e con caratteristiche fisiche e psichiche nettamente più sviluppate rispetto a quelle umane. Non ha un... visualizza altro
    Migliore risposta: Un vampiro... Presumo ti riferisca a quelli della mitologia, non ai cosiddetti "vampiri psichici" né alle larve astrali o a parassiti vari.
    Un vampiro è una creatura immortale, perfettamente antropomorfa e con caratteristiche fisiche e psichiche nettamente più sviluppate rispetto a quelle umane. Non ha un aspetto fisso, nel senso che qualsiasi umano potrebbe diventare un essere simile, quindi sono tutti diversi, come lo siamo noi.
    Ma avrebbe una pelle molto chiara, fresca, dura, priva di rughe. La pelle è distesa, al punto tale che sparirebbero anche le linee delle nocche e delle mani, mentre è dotato di piccoli (non sono trichechi!) e affilati canini.
    il suo corpo potrebbe rigenerarsi a ogni eventuale mutilazione, che sia il taglio dei capelli, delle unghie (nel caso del vampiro assomigliano al vetro) o di un arto, ma sull'arto non ne sarei sicurissimo.
    La voce sarebbe profonda, come se non avesse un timbro sonoro umano, bensì come se possedesse una sorta di eco interno, gli occhi sarebbero iridescenti e ipnotici, ma se il vampiro non si nutre, molto più spenti, vitrei.
    L'odore è particolare, come se mettessi un mazzo di gigli nel frigorifero.
    Il vampiro è comunque una persona, da qui ognuno vive in modo personale la propria condizione: c'è chi ucciderebbe senza distinzione; chi sarebbe più tormentato e scrupoloso... Sta di fatto che nel corso degli anni, prima o poi, non riuscirebbero a non seguire la propria natura. Infatti i vampiri che spesso da giovani manifestano pietà e rimorsi nell'atto di uccidere, nutrendosi semplicemente di animali, diventano solitamente i più spietati in futuro. Questo perché, trascorsi secoli, non resistono più alla vera sete e, venendo meno ai loro buoni propositi, si abbattono pensando che ormai è inutile farsi scrupoli. Non potendo tornare indietro né riparare al loro errore, assumono un'aria insensibile e passiva.
    Il vampiro ha una morale? Dipenda dalla società e dalla cultura in cui è vissuto.
    Anche un vampiro, se è stato cresciuto nel Cristianesimo, avrà una morale, cosa a cui io, ad esempio, non credo.
    Sono dell'idea che chi sta in alto abbia strumentalizzato la morale per controllarci, dividendo tutto in bene e male e, casualmente, tutto ciò che sta dalla parte del male ci renderebbe più liberi, pertanto meno controllabili.
    Lo stesso vale per il buono o malvagio... sono concetti che reputo soggettivi.
    Non posso dirti se un vampiro sia buono o meno... Però posso dirti che, se un vampiro non accetta la sua natura, anziché lamentarsi e fare la povera vittima incompresa, dovrebbe esporsi a un bel bagno di sole!
    Tuttavia, mi sa che a qualcuno piaccia proprio crogiolarsi nel senso di colpa... Fa molto martire incompreso e dannato. :)
    A ogni modo, oggigiorno, con tutte le ragazzette, desiderose di adottare un vampiro in stile Edward Cullen, credo che i vampiri potrebbero nutrirsi a sbafo senza manco fare sforzi per cacciare!
    Rammentate: chi non ha anima umana e cuore palpitante non sta lì a farti scegliere il modo in cui vivere, ma di come perire.
    Infine, penso che il vampiro dovrebbe stare comunque attento a non essere bruciato dai raggi solari!
    5 risposte · 1 mese fa
  • Atei, lo volete capire che la materia non si genera dal nulla?

    Migliore risposta: Bell'esempio quello di @Acqua cristallina, semplice e trasparente come il suo nik. In effetti è proprio così, Dio Padre è l'architetto progettista, Gesu Cristo ed altri spiriti (intelligenze nobili e grandi) insieme a Lui (capo cantiere) gli edificatori che hanno costruito con i materiali presenti ed... visualizza altro
    Migliore risposta: Bell'esempio quello di @Acqua cristallina, semplice e trasparente come il suo nik.

    In effetti è proprio così, Dio Padre è l'architetto progettista, Gesu Cristo ed altri spiriti (intelligenze nobili e grandi) insieme a Lui (capo cantiere) gli edificatori che hanno costruito con i materiali presenti ed eterni. (Ebrei 1:1-3 ; Giovanni 1:1-3,14) Peccato che pare nessuno legga i riferimenti, ne per capirli ne per confutarli, cosa assai ardua.

    Lavoisier (certamente ispirato come altri eminenti scienziati che hanno dimostrato verità dottrinali con la scienza) ha postulato e dimostrato che "nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma"

    Ma gli Atei non sono quelli presenti in questa sezione, composta da poche persone competenti e molti ragazzini di fatto o di cervello per cultura e maturità.
    Gli Atei si dividono tra quelli che credono in una serie di teorie umane non dimostrate o dimostrate parzialmente che, per esempio, il CERN di Ginevra ha da smentito, ma è stato opportuno non parlarne più.
    O portano avanti la teoria sempre umana e non dimostrata della naturalità consequenziale degli eventi creativi senza l'iniziale scintilla data da un supremo organizzatore.
    Tralascio le filosofie che sono più in contraddizione l'una con l'altra che la miriade di confessioni Cristiane diverse.
    Lo stesso Darwin, usato come dimostrazione, spesso e volentieri è tirato per la giacchetta, perchè sosteneva in più scritti, biografia e lettere che l'evoluzione delle specie non escludeva un supremo creatore iniziale, e l'ho citato in una mia recente risposta.
    I difetti dell'uomo sono l'arroganza di sapere tutto da una posizione molto bassa rispetto a quella elevata di Dio Padre, la mancanza di umiltà, l'incapacità di obbedire per fede in modo da vedere per esperienza la fede trasformarsi in conoscenza perfetta
    7 risposte · 2 mesi fa
  • Voi credete nel destino?

    Secondo me si, è tutto scritto e non possiamo fare nulla per cambiarlo. C'è chi è destinato a non essere amato, chi ad essere povero, chi ad essere brutto, chi ad essere fallito e pur cercando di cambiare la situazione, essa rimarrà sempre la stessa. Es: se uno è destinato dal destino a non dovere essere amato... visualizza altro
    Secondo me si, è tutto scritto e non possiamo fare nulla per cambiarlo. C'è chi è destinato a non essere amato, chi ad essere povero, chi ad essere brutto, chi ad essere fallito e pur cercando di cambiare la situazione, essa rimarrà sempre la stessa. Es: se uno è destinato dal destino a non dovere essere amato da nessuno per tutta la vita, pur cercando di cambiare la situazione e trovare chi lo ami, non lo troverà mai perchè è destinato a questa condizione e cosi via per tutti i campi della vita. Voi che ne pensate?
    20 risposte · 2 mesi fa
  • Nel ginepraio della tua esistenza, preferisci incontrare sulla via chi ha bisogno del tuo aiuto o chi può darti un aiuto?

    Migliore risposta: Difficilmente chiedo aiuto a qualcuno. Non voglio essere di peso, se posso cavarmela da sola, perciò mi è capitato di aiutare in misura maggiore più di quanto io abbia chiesto aiuto. Ma a parte questo, è vero che si prova un senso di serenità assoluta quando ti accorgi di aver aiutato qualcuno che aveva bisogno,... visualizza altro
    Migliore risposta: Difficilmente chiedo aiuto a qualcuno. Non voglio essere di peso, se posso cavarmela da sola, perciò mi è capitato di aiutare in misura maggiore più di quanto io abbia chiesto aiuto.
    Ma a parte questo, è vero che si prova un senso di serenità assoluta quando ti accorgi di aver aiutato qualcuno che aveva bisogno, anche a sua insaputa....proprio lo stesso senso di benessere che provi quando ricevi un aiuto inaspettato.
    Per cui...le preferenze vannoa farsi benedire!:)))

    Accendiamo la stellina 💥
    24 risposte · 2 mesi fa
  • Spiegazione scientifica ai rapimenti alieni e all'esistenza di essi?

    Migliore risposta: immaginazione, psicosi collettiva, leggenda metropolitana condivisa, scena teatrale quotidiana, lo penso pure io perchè lo pensano agli altri. figurati te se alieni non hanno altro da fare se venire fino qui per rapire temporaneamente dei babbei per fare esperimenti che stranamente somigliano proprio alle visite... visualizza altro
    Migliore risposta: immaginazione, psicosi collettiva, leggenda metropolitana condivisa, scena teatrale quotidiana, lo penso pure io perchè lo pensano agli altri.
    figurati te se alieni non hanno altro da fare se venire fino qui per rapire temporaneamente dei babbei per fare esperimenti che stranamente somigliano proprio alle visite mediche usuali nelle zone dei rapiti...
    4 risposte · 2 mesi fa
  • Chi avrà il reddito di inclusione?

    Migliore risposta: Quoto l'anonimo non è il redd di cittadinanza
    Migliore risposta: Quoto l'anonimo non è il redd di cittadinanza
    4 risposte · 3 mesi fa