• Aziendine ed imprenditorucoli esultano, il duo giggino-salvino reintrodurrà i voucher, che ne pensate?

    Il "governo per il cambiamento" che non vuole il precariato reintroduce la peggior forma di pagamento che era stata cancellata solo qualche mese fa per evitare il referendum. Alle aziende evidentemente non bastano i tre mesi durante i quali i ragazzini delle superiori LAVORANO GRATIS per avere la miseria... visualizza altro
    Il "governo per il cambiamento" che non vuole il precariato reintroduce la peggior forma di pagamento che era stata cancellata solo qualche mese fa per evitare il referendum. Alle aziende evidentemente non bastano i tre mesi durante i quali i ragazzini delle superiori LAVORANO GRATIS per avere la miseria di un credito o l'ammissione agli esami...
    12 risposte · 1 giorno fa
  • È vergognoso avere un premier che ha persino mentito sul suo curriculum menzionando la New York University?

    La quale ha ovviamente e prontamente smentito. Che figura ci facciamo sul piano internazionale? Povera Italia. Nei paesi seri (Germania, UK, USA, Olanda, Svizzera) mentire sul proprio curriculum è considerata un'azione gravissima
    La quale ha ovviamente e prontamente smentito. Che figura ci facciamo sul piano internazionale? Povera Italia. Nei paesi seri (Germania, UK, USA, Olanda, Svizzera) mentire sul proprio curriculum è considerata un'azione gravissima
    17 risposte · 6 ore fa
  • Conte non ha esperienza?

    Partiamo dal presupposto che il Signor Conte ha un ottimo curriculum ma però costui non ha esperienze politiche, sapendo questo anche a voi vi viene l'idea che rischi di diventare il subordinato di Salvini o di Grillo? E non avendo esperienze politiche potrebbe fare errori enormi come mettersi contro una buona... visualizza altro
    Partiamo dal presupposto che il Signor Conte ha un ottimo curriculum ma però costui non ha esperienze politiche, sapendo questo anche a voi vi viene l'idea che rischi di diventare il subordinato di Salvini o di Grillo? E non avendo esperienze politiche potrebbe fare errori enormi come mettersi contro una buona parte del parlamento?
    13 risposte · 11 ore fa
  • Ma quando Renzi diventò premier lo nominò il Presidente della Repubblica o si nominò da solo?

    Migliore risposta: La nomina del PdR è puramente formale, Renzi si è nominato da solo dopo aver comprato la maggioranza parlamentare pronta a votargli la fiducia (con le primarie votate dai cinesi), da sempre è questo l'unico modo di formare un governo. Un PdR non ha mai scelto un premier, quando sembra che l'abbia fatto in... visualizza altro
    Migliore risposta: La nomina del PdR è puramente formale, Renzi si è nominato da solo dopo aver comprato la maggioranza parlamentare pronta a votargli la fiducia (con le primarie votate dai cinesi), da sempre è questo l'unico modo di formare un governo.
    Un PdR non ha mai scelto un premier, quando sembra che l'abbia fatto in realtà erano tutti d'accordo e a qualcuno è convenuto scaricare responsabilità proprie sugli altri ... chiedere a Monti per info.
    10 risposte · 7 ore fa
  • Chi si definisce di sinistra potrebbe vivere nel lusso più sfrenato o sarebbe in contraddizione coi propri ideali?

    Migliore risposta: Avere a disposizione appartamenti, ville, auto di lusso, aerei privati, velieri (come D'Alema) senza esserne proprietari perché tutto è del Partito e di societá collegate, tanto i magistrati che dovrebbero indagare hanno tutti la tessera PD
    Migliore risposta: Avere a disposizione appartamenti, ville, auto di lusso, aerei privati, velieri (come D'Alema) senza esserne proprietari perché tutto è del Partito e di societá collegate, tanto i magistrati che dovrebbero indagare hanno tutti la tessera PD
    10 risposte · 5 ore fa
  • Chi è il nuovo premier Giuseppe conte?

    10 risposte · 23 ore fa
  • Che ne è del reddito di cittadinanza?

    10 risposte · 1 giorno fa
  • Io non voglio per colpa di israele la terza guerra mondiale?

    Migliore risposta: Se ci sarà una Terza guerra Mondiale, la colpa non sarà certo di Israele, bensì della troika(..dell'ordine mondiale"..) Usa, Francia e Gran Bretagna(con la fattiva collaborazione dei tecnocrati di Bruxelles, e quindi anche dell'Italia..). Ricordiamoci che la cricca NATO è responsabile di tutte le... visualizza altro
    Migliore risposta: Se ci sarà una Terza guerra Mondiale, la colpa non sarà certo di Israele, bensì della troika(..dell'ordine mondiale"..) Usa, Francia e Gran Bretagna(con la fattiva collaborazione dei tecnocrati di Bruxelles, e quindi anche dell'Italia..). Ricordiamoci che la cricca NATO è responsabile di tutte le guerre che fin dai primi anni 2000 stanno insanguinando mezzo pianeta..partendo dall'Iraq, Paesi slavo-balcanici, Medio Oriente(Siria..), Nord Africa(guerra alla Libia e l'assassinio di Gheddafi..per il petrolio..)...Ma il giochino contro il presiedente siriano Assad ancora non gli è riuscito. Tanto che i bombardamenti Usa-franco-britannici sulla siria continuano tuttora martellanti e incensanti….I bastardi dell'Ordine Mondiale...
    11 risposte · 1 giorno fa
  • Insomma non si sa ancora niente su chi governerà?

    Sento parlare di MS5 e Lega
    Sento parlare di MS5 e Lega
    14 risposte · 2 giorni fa
  • Cosa ne pensate del programma Lega M5s?

    Migliore risposta: C'è del buono, del meno buono e del "vedremo come lo scrivono". La parte che mi piace di meno è la flat tax (che poi proprio proprio flat tax non è, visto che la flat tax viola la costituzione), però bisogna vedere come sarà alla fine, perché non è affatto detto che si finisca con i ricchissimi che... visualizza altro
    Migliore risposta: C'è del buono, del meno buono e del "vedremo come lo scrivono".

    La parte che mi piace di meno è la flat tax (che poi proprio proprio flat tax non è, visto che la flat tax viola la costituzione), però bisogna vedere come sarà alla fine, perché non è affatto detto che si finisca con i ricchissimi che pagano il 20% di IRPEF. Infatti il contratto prevede tutta una serie di interventi sulle aliquote fisse per rendere progressiva l'imposta. Il che potrebbe anche significare che mettono una addizionale per i grossi redditi. Bisogna vedere.

    Parte buonissima è tutto il lato green economy, riqualificazione energetica, rifiuti zero. Così come l'abolizione del rito abbreviato per tutti i reati che prevedono l'ergastolo (cioè basta assassini che chiedono il rito abbreviato per vedersi ridurre la pena di un terzo) e l'introduzione degli agenti sotto copertura e degli agenti provocatori nelle indagini di corruzione (altrimenti quasi impossibile da trovare e provare), così come l'interdizione dai pubblici uffici perpetua per chi corrompe o viene corrotto.
    Altra norma buonissima è quella che prevede l'uso di un documento per giocare alle slot.

    Buono è il reddito di cittadinanza, se resta nella versione proposta dal M5S. La politica sulla natalità che in Italia è un problema che poi va a influire molto sul sistema pensionistico. E molto buono è il primo punto che regola i rapporti tra le due parti in gioco. Buona la riduzione dei parlamentari, da 945 a 600.

    Poi c'è tutta la parte vedremo come la scrivono. Per esempio il conflitto di interessi come lo descrivono andrebbe bene, ma poi bisogna scrivere la legge in modo che l'idea funzioni perché c'è il rischio che non funzioni e il rischio opposto che sia troppo stringente impedendo a chiunque abbia degli interessi di partecipare alla vita pubblica. Questo è uno dei casi evidenti in cui prima di dire se hanno fatto bene o no, bisogna andare a vedere le virgole della legge.
    Buona parte della riforma della giustizia, bisogna vedere come sarà scritta, comprese le virgole.

    Mi piace molto l'idea del Ministero del Turismo, il turismo in Italia da lavoro al 14% degli occupati, quindi bisogna spingere lì e farlo da Italia che sfrutta la sua immagine di Italia nel mondo e non da Veneto o da Sicilia. Il problema però sta proprio qui e va un pochino a cozzare con la storia della maggiore autonomia che il governo sarà obbligato a dare alle regioni che lo chiedono (farebbe ridere che i due partiti che hanno chiesto il referendum sull'autonomia oggi la neghino), perché bisognerebbe riaccentrare la politica del turismo. Ma è a mio avviso ovvio che l'Italia sarà sempre più forte come immagine delle regioni da sole. Venite in Italia, il paese dal più grande patrimonio culturale del mondo, è una pubblicità ben più efficace di venite in Trentino che c'abbiamo le dolomiti.

    La proposta più delicata è la riforma delle pensioni. Dire Quota 100 è un attimo, farlo è tutt'altra roba. Per il resto ci sono molte buone cose qua e là, molte di quelle a costo praticamente nullo.

    Quindi in sostanza è un buon contratto di governo, si potrebbe far qualcosa di meglio, ma parte dell'accordo è anche lasciar fare al parlamento (che in teoria sarebbe l'organo centrale della Repubblica).
    17 risposte · 4 giorni fa
  • E' tutto un complotto? Qualcuno vuole la distruzione dell'Italia?

    Migliore risposta: Chiunque potrebbe desiderare la distruzione di una qualsiasi nazione, per poi potersi impossessare o comprare tutto quello che la nazione possiede ad un basso costo, in italia già tantissimi marchi (di lusso e non) da sempre made in italy, sono già nelle mani di ricconi cinesi, arabi, americani, ecc...
    Migliore risposta: Chiunque potrebbe desiderare la distruzione di una qualsiasi nazione, per poi potersi impossessare o comprare tutto quello che la nazione possiede ad un basso costo, in italia già tantissimi marchi (di lusso e non) da sempre made in italy, sono già nelle mani di ricconi cinesi, arabi, americani, ecc...
    17 risposte · 4 giorni fa
  • Chi è questo utente dei 5 Stelle che critica sempre i vecchi e gli anziani è veramente insopportabile?

    Viva i vecchi, viva i nonni che hannno fatto questo paese, quelli che hanno fatto la guerra e la resistenza, viva quelli che si sono sacrificati per i nostri genitori - spesso spreconi -. Viva i vecchi che hanno fatto le case, viva i vecchi che hanno messo i soldi sotto al materasso per i tempi magri , sapendo... visualizza altro
    Viva i vecchi, viva i nonni che hannno fatto questo paese, quelli che hanno fatto la guerra e la resistenza, viva quelli che si sono sacrificati per i nostri genitori - spesso spreconi -. Viva i vecchi che hanno fatto le case, viva i vecchi che hanno messo i soldi sotto al materasso per i tempi magri , sapendo che sarebbero tornati. Viva i vecchi che ci hanno insegnato qualcosa, compreso ciò che oggi non sappiamo più la durezza e talvolta la drammaticità del vivere. Viva i vecchi che sono l' unico insegnamento tangibile in questa nostra società malata, che non esiste un eterno presente, ma che tutti prima o poi invecchiamo, ci ammaliamo e moriamo. ed è per questo che nessuno vuole vederli più in giro, i vecchi, perchè siamo abbindolati da una televisione e internet che ci vorrebbe far credere che il tempo, la malattia e la morte non esistono. Illusi! Viva i vecchi e abbasso il giovanilismo di quelli che credono di avere ragione senza dover dare spiegazione solo perchè non sono dei vecchi. Abbasso il giovanilismo dei Rottamatori alla Renzi: qui, in questo paese non si deve rottamare niente e nessuno. In una parola all' utente cazzòne, ripetitovo, seminatore di odio, sei una mmerda e vai a cagàre male!
    8 risposte · 2 giorni fa
  • Solo il Partito Democratico può far progredire la nostra patria?

    Migliore risposta: Quello che serve ora al PD è una bella dose di umiltà ma quei due kretinetti gialloverdi sono fuori di testa
    Migliore risposta: Quello che serve ora al PD è una bella dose di umiltà ma quei due kretinetti gialloverdi sono fuori di testa
    10 risposte · 3 giorni fa
  • Perchè nelle scuole degli anni '80 ci dicevano tutto su Hitler e Mussolini ma sulle atrocità del comunismo sovietico nessuna menzione ?

    Migliore risposta: Perché i maestri e docenti che insegnavano nelle scuole negli anni '80 erano ex sessantottini fanatici, comunisti, ammiratori di Lenin, Stalin, Mao Tse Tung, Ho Chi Minh, Fidel Castro e Che Guevara. Per loro l'Unione Sovietica era il paradiso socialista dei lavoratori, la glasnost e la perestrojka di... visualizza altro
    Migliore risposta: Perché i maestri e docenti che insegnavano nelle scuole negli anni '80 erano ex sessantottini fanatici, comunisti, ammiratori di Lenin, Stalin, Mao Tse Tung, Ho Chi Minh, Fidel Castro e Che Guevara. Per loro l'Unione Sovietica era il paradiso socialista dei lavoratori, la glasnost e la perestrojka di Gorbaciov muovevano i primi passi in quegli anni. Logico che non parlassero delle atrocità del comunismo sovietico, vuoi perché erano poco note in Occidente (nonostante le reiterate denunce dei dissidenti esuli), vuoi perché non vi prestavano fede per pregiudizio ideologico.
    12 risposte · 4 giorni fa
  • Di Maio ha lo stesso ghigno malefico del Joker: c'è da preoccuparsi?

    Di Maio ha lo stesso ghigno malefico del Joker: c'è da preoccuparsi?

    Migliore risposta: Più Jack Nicholson in "Shining"
    Migliore risposta: Più Jack Nicholson in "Shining"
    19 risposte · 5 giorni fa