• Avete mai il timore di deludere qualcuno a cui tenete?

    Migliore risposta: le persone che mi vogliono bene le ho già deluse tutte. purtroppo per loro non possono smettere di volermi bene per questo. io invece ci sono riuscito. e sto cercando di venirne fuori.
    Migliore risposta: le persone che mi vogliono bene le ho già deluse tutte. purtroppo per loro non possono smettere di volermi bene per questo. io invece ci sono riuscito. e sto cercando di venirne fuori.
    6 risposte · 1 settimana fa
  • Che cosa si prova a crescere senza un padre?

    Migliore risposta: un senso di inappartenenza e tanta voglia di amore
    Migliore risposta: un senso di inappartenenza e tanta voglia di amore
    10 risposte · 3 settimane fa
  • Vorrei cambiare cognome?

    Migliore risposta: ecco la procedura
    Migliore risposta: ecco la procedura
    5 risposte · 4 settimane fa
  • Oggi una mia coinquilina mi ha chiesto se il parmigiano e il prosciutto vanno in frigo?

    Alla domanda sono rimasta immobile, con gli occhi spalancati e scombussolata, ma per educazione le ho detto di si, però ero sconvolta. Questa ha 24 anni...sono senza parole Voi come le avreste risposto???
    Alla domanda sono rimasta immobile, con gli occhi spalancati e scombussolata, ma per educazione le ho detto di si, però ero sconvolta. Questa ha 24 anni...sono senza parole Voi come le avreste risposto???
    16 risposte · 1 mese fa
  • Ho i genitori veramente troppo severi?

    Migliore risposta: I genitori credono sempre di fare il nostro bene con regole/obblighi/divieti ecc.. ma non comprendono che è soltanto parlando coi figli che si riesce a trovare un compromesso e ad avere una buona convivenza. Cercano di modellarti di crearti a loro immagine e somiglianza oppure di farti arrivare dove non sono mai... visualizza altro
    Migliore risposta: I genitori credono sempre di fare il nostro bene con regole/obblighi/divieti ecc.. ma non comprendono che è soltanto parlando coi figli che si riesce a trovare un compromesso e ad avere una buona convivenza.
    Cercano di modellarti di crearti a loro immagine e somiglianza oppure di farti arrivare dove non sono mai riusciti ad arrivare loro...ma non funziona così.
    Siamo nel 2018 ed è sempre la solita identica situazione..poi uno si stressa o si ammala.
    Provare a scappare secondo me non serve a niente,nè ribellarsi, nè diventare muto.
    Secondo la mia esperienza personale, dovresti parlare con loro in maniera gentile,chiedere SCUSA
    ( i genitori adorano le scuse,amano renderti inferiore )dire che hai sbagliato...che vuoi dare il massimo a scuola ma la musica è una parte di te, e prometti di mantenere i soliti voti di sempre,di non fare più lo stupido (devi esagerare lo sai) ma hai bisogno di suonare.
    Poi ovviamente uno si fa furbo.
    Vai fuori con gli amici o a casa di amici/che e,sempre con molta attenzione,fai cosa ti pare, è il male di recitare una parte.
    I primi mesi è complicato poi ci fai l'abitudine.
    La musica è una delle tante meraviglie di questo mondo,togliere una cosa simile ad un ragazzo..e magari sei pure dotato.
    Purtroppo,come dicono dei figli, i genitori non te li scegli.
    14 risposte · 2 mesi fa
  • Sareste in grado di valutare il QI di una persona sulla base dei programmi tv che si guarda?

    Migliore risposta: no, non ci riuscirei, mi sembra riduttivo. escludendo chi passa tutto il suo tempo libero davanti alla tv e non ha altro tipo di 'distrazioni', non mi sembra stupido o intelligente chi si mette alla tv, in leggerezza o meno. la tv è anche intrattenimento spiccio, come esiste il cinema mediocre,... visualizza altro
    Migliore risposta: no, non ci riuscirei, mi sembra riduttivo.
    escludendo chi passa tutto il suo tempo libero davanti alla tv e non ha altro tipo di 'distrazioni', non mi sembra stupido o intelligente chi si mette alla tv, in leggerezza o meno.
    la tv è anche intrattenimento spiccio, come esiste il cinema mediocre, letteratura d'evasione, ecc.
    uno è stupido perchè in tv non guarda mai programmi di informazione ma solo il Grande Fratello?
    che ne so io che non si informi in altro modo e usa la tv solo come passatempo per farsi due risate con Ciao Darwin (che è per me uno dei programmi tv più dementi che esistano, per intenderci) quel giorno alla settimana?
    13 risposte · 2 mesi fa
  • Una mamma preferisce il figlio che le ha dato dei nipoti?

    Migliore risposta: Dipende...se la mamma del figlio vuole o no dei nipoti. Ci sono vari fattori che influenzano questa questione...ti saresti dovuto spiegare meglio
    Migliore risposta: Dipende...se la mamma del figlio vuole o no dei nipoti. Ci sono vari fattori che influenzano questa questione...ti saresti dovuto spiegare meglio
    6 risposte · 2 mesi fa
  • Ho 15 anni e voglio cambiare famiglia. Come si fa?

    Migliore risposta: Non ascoltare questi idioti di yahoo... Ho 20 anni, ho sempre studiato un sacco per accontentare la mia famiglia e l anno scorso sono uscita dalle superiori con il voto migliore della classe ! A cos è servito stressarmi per anni? Impare pagine e pagine a memoria di roba di cui non mi frega niente? A un c#### La... visualizza altro
    Migliore risposta: Non ascoltare questi idioti di yahoo...
    Ho 20 anni, ho sempre studiato un sacco per accontentare la mia famiglia e l anno scorso sono uscita dalle superiori con il voto migliore della classe ! A cos è servito stressarmi per anni? Impare pagine e pagine a memoria di roba di cui non mi frega niente? A un c####
    La scuola non serve a niente... e che senso ha vivere per lavorare tutto il giorno? Arrivare a casa talmente stressato che non puoi fare a meno di incazzarti con la tua famiglia?
    Cerca di non finire come loro... cerca di non finire come tutti....
    18 risposte · 3 mesi fa
  • Mio padre è stupido.Boh.?

    Ciao . Mio padre vuole vendere i miei libri della terza media. Ma ho visto la lista dei libri e sono tutti diversi dai miei tranne 2. Io gliel’ho detto ma non mi ha dato conto.È andato a portarli in cartolibreria , ma ovviamente sicuramente gli diranno che sono stati cambiati . Perché miei libri sono di vecchia... visualizza altro
    Ciao . Mio padre vuole vendere i miei libri della terza media. Ma ho visto la lista dei libri e sono tutti diversi dai miei tranne 2. Io gliel’ho detto ma non mi ha dato conto.È andato a portarli in cartolibreria , ma ovviamente sicuramente gli diranno che sono stati cambiati . Perché miei libri sono di vecchia stampa (2011/2012 quindi molto vecchi e li hanno cambiati tutti tranne 2) .Mi ha fatto prendere il nervoso perché nonostante gli ho detto che siano diversi è andato lo stesso a portarli , ma ormai questi libri non sono presenti in nessuna lista di nessuna scuola.Ogni volta che dico qualcosa non mi da mai conto. Non mi risponde mai.Pensa che qualsiasi cosa io dica sia uno scherzo o una bugia. Ma non è così. Pensa che io sia ancora un bambino che dice cose a caso.Non è mai d’accordo con qualsiasi cosa io dica.Non gli interessa nulla di me. Qui potrete dire “tu sei suo figlio certo che gli interessa” MA io vivo con lui e so benissimo che in realtà non è così .Se io non esistessi più per lui sarebbe un sollievo , dovrebbe spendere meno soldi.Mi viene da piangere ... non c’è mai nessuno che mi comprende veramente,mi sento “vuoto” il nulla.Non sto scherzando.Spero muore. E non mi interessa che non si augura la morte.
    5 risposte · 3 mesi fa
  • Che tipo di madre e di padre sei? O pensi di essere?

    Che tipo di madre e di padre sei? O pensi di essere?

    Migliore risposta: sono ancora figlio
    Migliore risposta: sono ancora figlio
    5 risposte · 3 mesi fa
  • Cosa posso fare se sono cresciuto come un bambino viziato?

    Migliore risposta: Beh, è già buono che tu te ne sia reso conto. E' un errore che purtroppo fanno molti genitori ed è deleterio. Comincia a fare ora quello che avrebbero dovuto farti fare da piccolo: i primi sbagli! Non succede niente. Prova a fare le cose, cominciando da quelle meno spaventose. La paura passa solo facendo e... visualizza altro
    Migliore risposta: Beh, è già buono che tu te ne sia reso conto. E' un errore che purtroppo fanno molti genitori ed è deleterio. Comincia a fare ora quello che avrebbero dovuto farti fare da piccolo: i primi sbagli! Non succede niente. Prova a fare le cose, cominciando da quelle meno spaventose. La paura passa solo facendo e vedendo che non crolla il mondo. Abbi senso dell'umorismo e fa' diventare questo problema un punto di forza: fatti insegnare dagli altri dicendo che sei imbranato perché ti hanno viziato ma che vuoi "crescere". Vedrai che ti aiuteranno e sarai anche più simpatico. Se non riesci proprio da solo va' da uno psicologo. Ma secondo me ce la fai.
    7 risposte · 4 mesi fa
  • Normale una donna che tutte le sere fa la doccia ma dopo defecato non fa il bidet?

    Migliore risposta: È tornato pure sto troll deviato...che palle...
    +2
    Migliore risposta: È tornato pure sto troll deviato...che palle...
    +2
    5 risposte · 4 mesi fa
  • Mio marito non vuole dormire con me?

    Cerco di riassumere: mio marito scappa.. Evita di dormire con me.. La situazione inizio quando nacque mia figlia. Appena nata aveva le coliche e la portavo mel lettone per allattarla e gestirla meglio. Poi più grandicella ha preso l'abitudine di dormire con me. Mio marito dormiva nella stanzetta. Quando mia... visualizza altro
    Cerco di riassumere: mio marito scappa.. Evita di dormire con me.. La situazione inizio quando nacque mia figlia. Appena nata aveva le coliche e la portavo mel lettone per allattarla e gestirla meglio. Poi più grandicella ha preso l'abitudine di dormire con me. Mio marito dormiva nella stanzetta. Quando mia figlia é diventata piu autonoma lui continuava a dormire di là. Io, purtroppo, non ne capivo la gravità, perché per stare insiee lui mi cercava di giorno, io gli facevo capire che per avere rapporti avrei preferito di notte e che lui dormisse con me. Mi pesava come un macigno che lui non si coricasse con me, ma non mi ascoltava. Così mesi fa ho avuto un disturbo al risveglio. Cadevo a terra, non sentivo le gambe e in quell'occasione in cui avevo bisogno di lui e non c'era accanto, ho rischiato tanto. Così goi ho chiesto di dormire PER FAVORE con me. Lui lo ha fatto un paio di volte poi come prima. Così per un mese io mi svegliavo la notte ,tutte le notti, per chiamarlo a dormire con me. Lui alcune volte viene, altre continuava a starsene di là. Insomma non viene più!! Io vorrei capire perché! Gliel'ho detto in tutte le lingue possibili ed immaginabili. Lui dice una vokta che si dimentica, poi che ha mal di testa aotre non mi risponde. Scusate, ma io vorrei provare a capire cosa devo fare? Me ne divreo andare via e lasciarlo?! Furbo com'è ho paura che cova qualcosa sotto... Che usi questo fatto per incastrarmi in quslche modo.. Nonostante le mie suppliche.. Dovrei andarmene
    16 risposte · 5 mesi fa
  • La prima volta di mia figlia?

    Migliore risposta: Penso che tua figlia sia stata molto matura nel parlartene ed è bello che tu l'abbia appoggiata. É giovane, ma non è una bambina e penso che dopo tre anni si senta sicura della persona che ha di fianco a sé quindi é comprensibile che abbia voluto fare il passo successivo nella relazione. Anche io ne parlai con... visualizza altro
    Migliore risposta: Penso che tua figlia sia stata molto matura nel parlartene ed è bello che tu l'abbia appoggiata.
    É giovane, ma non è una bambina e penso che dopo tre anni si senta sicura della persona che ha di fianco a sé quindi é comprensibile che abbia voluto fare il passo successivo nella relazione.
    Anche io ne parlai con mia madre ai tempi ed ero un po' più giovane di tua figlia e lei fu un sostegno importante come lo è stata in seguito.
    Mi permetto soltanto di consigliarvi l'uso della pillola anziché del preservativo. Permette loro molta più tranquillità visto che il profilattico si può rompere e non è una eventualità così rara! Inoltre é vero che protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili ma loro sono in una condizione che non vivranno più ovvero la prima relazione, con la certezza di essere sani e complici. Il preservativo lo lascerei ad altre situazioni meno idilliache.
    complimenti ad entrambe. Hai cresciuto una ragazza seria.
    13 risposte · 5 mesi fa
  • Perché (non dico che lo fanno tutti) ma la maggior parte dei genitori baciano in bocca i propri e le proprie figlie? Non sto scherzando.?
  • Come mai le persone intelligenti sono sempre singoli mentre quelli un po' toccati si sposano a 20 anni e fanno 4 figli?

    Migliore risposta: Me lo domando anch'io...
    Migliore risposta: Me lo domando anch'io...
    13 risposte · 5 mesi fa
  • Come mai sono in aumento i figli adulti che vanno in vacanza coi genitori?

    Infantilizzazione della società? Facebook? Sentiamo
    Infantilizzazione della società? Facebook? Sentiamo
    9 risposte · 5 mesi fa