• Mio padre non mi anticipa più i soldi per la benzina?

    Migliore risposta: Non puoi farteli prestare da qualcuno? Tipo amici o nonni/zii. Se non riesci proprio, mettiti in malattia o in ferie. Chiama l'azienda o il tuo capo spiegando che hai avuto problemi con la macchina (ad esempio) e che per un po' di giorni il meccanico la terrà lì, oppure puoi dirgli che non stai bene. (Ma la... visualizza altro
    Migliore risposta: Non puoi farteli prestare da qualcuno? Tipo amici o nonni/zii.
    Se non riesci proprio, mettiti in malattia o in ferie. Chiama l'azienda o il tuo capo spiegando che hai avuto problemi con la macchina (ad esempio) e che per un po' di giorni il meccanico la terrà lì, oppure puoi dirgli che non stai bene. (Ma la malattia è molto più "seria", devi essere a casa in determinati orari e tra l'altro devi fare vari giri per il certificato di malattia).
    6 risposte · 2 giorni fa
  • Chi mi prepara una cenetta per stasera?

    Migliore risposta: Purtoppo sono una frana ai fornelli,non so quante ho bruciato, una volta brucaì una presina..aahhaha
    Migliore risposta: Purtoppo sono una frana ai fornelli,non so quante ho bruciato, una volta brucaì una presina..aahhaha
    5 risposte · 20 ore fa
  • I miei si stanno per separare e io ho scelto di stare con mio padre?

    Voglio rimanere con mio padre dato che mia madre ha deciso di andarsene con il nuovo tipo ma ho paura che mio padre mi consideri un peso lui lavora dalla mattina alla sera e mia madre dice che mio padre non può stare con me perché dice che deve uscire la sera e che dopo io devo fare le faccende ma non so se quello... visualizza altro
    Voglio rimanere con mio padre dato che mia madre ha deciso di andarsene con il nuovo tipo ma ho paura che mio padre mi consideri un peso lui lavora dalla mattina alla sera e mia madre dice che mio padre non può stare con me perché dice che deve uscire la sera e che dopo io devo fare le faccende ma non so se quello che dice mia madre è vero, dato che mio padre raramente usciva con gli amici che dovrei fare ?
    13 risposte · 6 giorni fa
  • Tale padre,tale figlio che significa?

    4 risposte · 5 giorni fa
  • Mia madre mi picchia.. Come fare?

    Ho 14 anni e mia madre mi picchia ormai da quasi 4 anni. Il problema che ogni cosa che faccio lei dice che è fatto male e se provo a spiegarle mi minaccia, io vorrei difendermi e a volte ribbelarmi ma mio padre prende le sue difese e non voglio comunque rischiare di farmi nemico anche lui. Mia madre di solito è... visualizza altro
    Ho 14 anni e mia madre mi picchia ormai da quasi 4 anni. Il problema che ogni cosa che faccio lei dice che è fatto male e se provo a spiegarle mi minaccia, io vorrei difendermi e a volte ribbelarmi ma mio padre prende le sue difese e non voglio comunque rischiare di farmi nemico anche lui. Mia madre di solito è tutto il giorno fuori per lavoro e torna la sera tardi e c è sempre in casa mia nonna di 70 anni che si incavola con me perché ogni cosa che faccio a mio fratello (tipo tirargli un pugno sulla spalla) si va a lamentare da mia nonna che poi alla sera drammatizza tutta la storia a mia madre, ogni piccola cosa che per loro è decente mia nonna se ne prende il merito. Ogni giorno sempre la stessa storia mia madre mi minaccia e mi picchia a bastonate, sembra che la mia famiglia mi odi. Cosa devo fare? Devo reagire ho devo rimanere a subire? (Esempio oggi stavo preparando delle piadine e mia nonna alla sera ha detto che lei ha fatto tutto e se ne è presa il merito ancora una volta, e quando io lo sento cerco di dire a mia madre chi ha preparato per la famiglia, e in una attimo mi insegue urlando:<<vieni qui pezzo di *****, ti faccio tappare quella ***** di bocca che hai!>> mi continua a urlare dicendo che devo dire la verità e non mi crede, continua così urlando cose tipo:<<sei una bestia, io ti mando da tua nonna in Inghilterra (specifico mia nonna non è meglio di mia mamma forse è anche peggio) >> il discorso finisce con lei suo figlio è morto, chiedo risposte sul da farsi
    5 risposte · 1 settimana fa
  • Perché nessuno crede che mio padre mi picchia?

    Io non voglio più vederlo e i miei parenti vogliono obbligarmi a farlo, mi immaginano come "la cattiva". E mia sorella, che ha visto cosa mi fa, gli da pure retta! Cerca in tutti modi di andarmi contro, qualsiasi cosa dico è sbagliata secondo lui, poi se io provo a dire qualcosa mi inizia a picchiare
    Io non voglio più vederlo e i miei parenti vogliono obbligarmi a farlo, mi immaginano come "la cattiva". E mia sorella, che ha visto cosa mi fa, gli da pure retta! Cerca in tutti modi di andarmi contro, qualsiasi cosa dico è sbagliata secondo lui, poi se io provo a dire qualcosa mi inizia a picchiare
    5 risposte · 1 settimana fa
  • Preoccupato per mia sorella?

    Migliore risposta: È scientificamente provato che le sculacciate non hanno buoni effetti. Tua sorella deve sentirsi profondamente umiliata. Potresti far leggere ai tuoi genitori questo articolo interessante:

    https://www.nostrofiglio.it/bambino/bambino-1-3-anni/capricci/sculacciate-motivi-perche-meglio-farne-a-meno
    Migliore risposta: È scientificamente provato che le sculacciate non hanno buoni effetti. Tua sorella deve sentirsi profondamente umiliata. Potresti far leggere ai tuoi genitori questo articolo interessante:

    https://www.nostrofiglio.it/bambino/bambino-1-3-anni/capricci/sculacciate-motivi-perche-meglio-farne-a-meno
    5 risposte · 2 settimane fa
  • Quando si dice mai lavorare per i parenti...?

    Ho sempre lavoricchiato nel negozio di un parente: 6 giorni su 7, 9/10 ore al giorno, naturalmente in nero e paga misera (meno di 400 euro al mese)...ora ho trovato un altro lavoro, pagato non bene ma onesto per quello che si fa, con una certificazione, naturalmente contribuito. Il problema è che in questi mesi è... visualizza altro
    Ho sempre lavoricchiato nel negozio di un parente: 6 giorni su 7, 9/10 ore al giorno, naturalmente in nero e paga misera (meno di 400 euro al mese)...ora ho trovato un altro lavoro, pagato non bene ma onesto per quello che si fa, con una certificazione, naturalmente contribuito. Il problema è che in questi mesi è aperto solo il week end. Quindi il mio parente mi ha chiesto di lavorare di nuovo con lui visto che ora è il periodo più affollato...naturalmente alle sue condizioni...io dispiaciuto accetto pensando che potrebbe cambiare... siccome lavoro anche il weekend mentre loro la domenica dormono avrei voluto almeno i pomeriggi liberi ma non è possibile...oggi un pomeriggio che gli ho chiesto ha avuto il coraggio di rispondermi: sei impegnato con il lavoro...a quella paga misera gli sto facendo un favore...cosa faccio? Lascio stare? Il problema è che poi lo scansafatiche sarei io...
    5 risposte · 2 settimane fa
  • Secondo voi mia zia non mi vuole bene?

    Migliore risposta: Che per loro è normale
    Migliore risposta: Che per loro è normale
    10 risposte · 2 settimane fa
  • La parentela e' piu stretta con un fratello/sorella o con un nonno?

    Migliore risposta: Se si parlasse di consanguineità ovviamente tra fratello e sorella (se figli degli stessi genitori).
    Migliore risposta: Se si parlasse di consanguineità ovviamente tra fratello e sorella (se figli degli stessi genitori).
    4 risposte · 2 settimane fa
  • Comportamento strano del guidatore del pullman?

    Ciao, sono una ragazza di 19 anni. Di solito per tornare a casa dopo la scuola, prendo il pullman. Oggi il guidatore del pullman era un giovane sui 26, massimo 34 anni, carino. Appena sono salita sul pullman, non mi ha chiesto il biglietto, così dopo qualche minuto che era già partito, gli ho detto "scusi,... visualizza altro
    Ciao, sono una ragazza di 19 anni. Di solito per tornare a casa dopo la scuola, prendo il pullman. Oggi il guidatore del pullman era un giovane sui 26, massimo 34 anni, carino. Appena sono salita sul pullman, non mi ha chiesto il biglietto, così dopo qualche minuto che era già partito, gli ho detto "scusi, devo pagare il biglietto" ha preso i soldi, mi ha dato il resto e il biglietto. Dopo dieci minuti due ragazzi sono saliti sul pullman e sono rimasta stupita dal fatto che a loro li ha fermati chiedendo il biglietto. Con uno si stava per litigare perché non aveva il biglietto. Dopo un po' è salita una donna sui 30 anni, non ha pagato, non aveva nemmeno l'abbonamento e lui l'ha fatta salire ugualmente. Poi sono scesa. Secondo voi perché si è comportato così?
    8 risposte · 2 settimane fa
  • Secondo voi Dio vorrà qualcosa da me?

    Migliore risposta: Potrei capire il tuo discorso se tu fossi un adolescente che va ancora a scuola, ma alla tua età non hai proprio scuse! Se tua mamma è così protettiva solo nei tuoi confronti e non nei confronti di tuo fratello, a quanto pare è perché ti vede più debole. Anch'io penso che sbagli ad essere troppo protettiva,... visualizza altro
    Migliore risposta: Potrei capire il tuo discorso se tu fossi un adolescente che va ancora a scuola, ma alla tua età non hai proprio scuse!
    Se tua mamma è così protettiva solo nei tuoi confronti e non nei confronti di tuo fratello, a quanto pare è perché ti vede più debole.
    Anch'io penso che sbagli ad essere troppo protettiva, però lo fa solo perché ti vuole bene!
    Sei un adulto, puoi benissimo trovarti un lavoro, frequentare gente e persino andare a vivere da solo, basta che lo vuoi!
    Ma forse è più facile auto commiserarsi...
    Poi ho visto la tua foto e sei un ragazzo normalissimo!
    Non hai veramente scuse
    6 risposte · 2 settimane fa