• Se si dovesse fare un referendum per SI/NO ai negozi aperti la domenica, cosa votereste?

    Migliore risposta: Chiusi assolutamente. Limitate eccezioni in occasioni particolari. Si è perso il senso della misura ormai. Si va al centro commerciale per noia, vagando come zombie, buttando nel carrello cose inutili .
    Migliore risposta: Chiusi assolutamente. Limitate eccezioni in occasioni particolari. Si è perso il senso della misura ormai. Si va al centro commerciale per noia, vagando come zombie, buttando nel carrello cose inutili .
    8 risposte · 5 giorni fa
  • Ma non ho capito bene se a Marzo si dovra' votare per il governo e dobbiamo votare noi cittadini?

    Oppure dovranno votare solo i politici per eleggere un nuovo presidente che prenda il posto di Gentiloni
    Oppure dovranno votare solo i politici per eleggere un nuovo presidente che prenda il posto di Gentiloni
    7 risposte · 4 giorni fa
  • Chi vincerà le prossime elezioni politiche?

    10 risposte · 2 settimane fa
  • Perchè la corea del nord si cerca la guerra?

    Migliore risposta: In realtà è il dittatore della Corea del Nord che sta cercando guerra. La gente della Corea del nord è ignorante, credono a tutto quello che dice il dittatore :(
    Migliore risposta: In realtà è il dittatore della Corea del Nord che sta cercando guerra. La gente della Corea del nord è ignorante, credono a tutto quello che dice il dittatore :(
    22 risposte · 2 settimane fa
  • Ma uno di sinistra chi può votare?

    Il PD è morto ed ormai è centro destra M5S è rappresentato da buffoni complottisti senza laurea I partiti comunistelli non li vota nessuno La sinistra è morta? L'Italia politica è morta? Il PDL di Berlusconi rischia di vincere davvero
    Il PD è morto ed ormai è centro destra M5S è rappresentato da buffoni complottisti senza laurea I partiti comunistelli non li vota nessuno La sinistra è morta? L'Italia politica è morta? Il PDL di Berlusconi rischia di vincere davvero
    6 risposte · 2 settimane fa
  • Ce lo aboliranno l'anno prossimo il bollo sulla prima auto oppure no?

    Migliore risposta: SI TI ABOLISCONO TUTTE E ANCHE LE TASSE! VEDRAI!

    Vota il còglionazzo poi aspetta le promesse delle prossime elezioni per farti infinocchiare un'altra volta
    Migliore risposta: SI TI ABOLISCONO TUTTE E ANCHE LE TASSE! VEDRAI!

    Vota il còglionazzo poi aspetta le promesse delle prossime elezioni per farti infinocchiare un'altra volta
    9 risposte · 2 settimane fa
  • La politica divide l'uomo?

    Migliore risposta: No. L'uomo è già diviso di suo dall'altro. Io cercherò sempre di far prevalere gli interessi miei su quelli dell'altro perché, in quanto uomo sono, fra l'altro, egoista. La politica DOVREBBE essere la scienza che armonizza gli interessi miei con quelli più importanti della collettività.Tutto qui
    Migliore risposta: No. L'uomo è già diviso di suo dall'altro. Io cercherò sempre di far prevalere gli interessi miei su quelli dell'altro perché, in quanto uomo sono, fra l'altro, egoista. La politica DOVREBBE essere la scienza che armonizza gli interessi miei con quelli più importanti della collettività.Tutto qui
    9 risposte · 3 settimane fa
  • Ma israele palestina faranno mai la pace?

    Migliore risposta: Facciamo un esempio del tipo che un giorno l’unione europea decide di dare una regione ad un popolo diciamo per dirne uno a dei turchi. Quella regione è quella dove vivi tu. Ti viene tolta la casa e la terra fonte della tua economia e ti spostano in una terra in una regione desertica attigua, quando a loro starà... visualizza altro
    Migliore risposta: Facciamo un esempio del tipo che un giorno l’unione europea decide di dare una regione ad un popolo diciamo per dirne uno a dei turchi.
    Quella regione è quella dove vivi tu.
    Ti viene tolta la casa e la terra fonte della tua economia e ti spostano in una terra in una regione desertica attigua, quando a loro starà stretta la zona che gli è stata concessa questi togliendoti le riorse vitali come ad esempio acqua e diverse materie prime ti riducono alla fame e con espropri che vanno contro le regole volute dall’unione Europea vengono di nuovo nel territorio nel quale sei finito ti riprendono casa e tuto e rispostano unilateralemnte i confini dei loro territori. Oltre a ciò di quando in quando entrano nei tuoi territori con forze militari e con dubbie scuse a demolire e buttare giù paesi, oltre a ciò nonostante oltre a centinaia di ingiunzioni dei vari tribunali internazionali dei quali regolarmente se ne fregano.
    Tu come la prenderesti questa cosa da palestinese!? Saresti propenso alla pace o avresti il coltello tra i denti e saresti pronto a squartare qualsiasi essere vivente dotato di movimento autonomo ostile alla tua gente!?
    4 risposte · 2 settimane fa
  • Gli ebrei sono un popolo saggio come mai alcuni di essi festeggiano quando muoiono i palestinesi?

    Migliore risposta: La morte dei nemici (ma anche di amici o perlomeno di conoscenti potenzialmente nemici) è sempre una botta di serotonina-dopamina-noradrenalina. Non possiamo negarlo, almeno dopo Auswitchz l' uomo è stato messo a nudo, non significa che prima dell' olocausto eravamo migliori, eravano la stessa cosa ,... visualizza altro
    Migliore risposta: La morte dei nemici (ma anche di amici o perlomeno di conoscenti potenzialmente nemici) è sempre una botta di serotonina-dopamina-noradrenalina. Non possiamo negarlo, almeno dopo Auswitchz l' uomo è stato messo a nudo, non significa che prima dell' olocausto eravamo migliori, eravano la stessa cosa , uomini, quindi non è che Auswitchz o come azz se scrive ci ha rubato qualcosa che avevamo ovvero l' anima esso ci ha svelato quello che siamo. Siamo molto peggio degli animali. Fra gli animali l' uccisione intraspecifica è molto rara mi viene in mente solo il caso dei leoni coi leoncini di altri i quali ammazzano e mangiano il piccolo così la leonessa torna in calore. Invece gli uomini uccidono altri uomini. Tutti gli uomini sono potenziali assassini. Gli ebrei sono uomini come i palestinesi. La morte di un nemico ci regala una buona giornata, da festeggiare
    6 risposte · 3 settimane fa
  • Berlusconi è un po' come Mugabe?

    Migliore risposta: Perché offendere Mugabwe?
    Migliore risposta: Perché offendere Mugabwe?
    7 risposte · 4 settimane fa
  • Votare il partito 5 stelle è un voto di protesta, oppure è un voto necessario?

    Migliore risposta: Direi un voto necessario considerando i partiti che ci sono, le esperienze che gli italiani hanno già subito e la situazione che c'è. Togliendo alcuni punti che porta avanti il Movimento direi che sia una buona scelta e bisogna provare.
    Migliore risposta: Direi un voto necessario considerando i partiti che ci sono, le esperienze che gli italiani hanno già subito e la situazione che c'è. Togliendo alcuni punti che porta avanti il Movimento direi che sia una buona scelta e bisogna provare.
    9 risposte · 1 mese fa
  • Regionali Sicilia: chi votate e perché?

    31 risposte · 2 mesi fa
  • Se non credessi alla shoah pure è reato?

    Migliore risposta: non è reato come non è reato neppure essere analfabeti, basta studiare
    Migliore risposta: non è reato come non è reato neppure essere analfabeti, basta studiare
    6 risposte · 1 mese fa
  • Il prossimo giro x chi pensi di votare al governo italiano?

    Migliore risposta: m5s chiaro
    Migliore risposta: m5s chiaro
    8 risposte · 2 mesi fa
  • Perchè secondo te dall'unità d'Italia ad oggi questo paese ha visto ben 22 leggi elettorali susseguirsi nel corso del tempo?

    Migliore risposta: Ma quali sarebbero queste 22 leggi elettorali? Per le elezioni del parlamento me ne risultano 6 incluso il Rosatellum (ancora da usare), di 6 una l'Italicum non e' mai stata usata, la legge truffa del 53 e' stata usata una sola volta (tra l'altro con effetti nulli visto che non scatto' il premio... visualizza altro
    Migliore risposta: Ma quali sarebbero queste 22 leggi elettorali?
    Per le elezioni del parlamento me ne risultano 6 incluso il Rosatellum (ancora da usare), di 6 una l'Italicum non e' mai stata usata, la legge truffa del 53 e' stata usata una sola volta (tra l'altro con effetti nulli visto che non scatto' il premio di maggioranza)e poi abbolita per tornare al proporzionale puro usato dal 48 fino al 92, escluso l'elezione del 53.
    Il mattarellum e' stato usato per 3 elezioni (94,96,01) cosi' come il Porcellum (06,08,13).

    Aggiornamento
    Anche considerando le leggi elettorali del regno d'Italia (incluso il periodo fascista) se ne aggiungono 7, il maggioritario doppio turno iniziale (ereditato dal Regno di Sardegna), proporzionale di lista (1882) per poi tornare all'uninomilane (1992), la riforma Giolitti (1912) anche se piu' che cambiare il sistema concede il suffragio universale maschile, per poi cambiare sul serio in proporzionale nel 1919. Si finisce con le leggi che innstaurarono il fascismo, Acerbo (1923) e quella del 28 il plebiscito.

    Ora le prime 4 del regno portarono anche ad un estensione della base elettorale, si passo da un suffragio censitario fino a quello universale maschile in particolare quelle del 12 estese solo , quella del 28 piu' che una legge elettorale era un modo per il partito fascista di perpetuare il proprio potere.

    In ogni caso sono 13 proprio contandole tutte, non 22, resto curioso di sapere quali sono le altre 9.

    Ultima cosa, commenti che le legislature sono state 17 questo e' vero se consideri solo quelle repubblicane, a cui si aggiungono la costituente e 23 legislature del regno(dalle settima alla trenttesima, questo peche' si continuo' ad usare la numerazione del regno di Sardegna), quindi sono circa 41 legislature.
    Cosi' a spanne viene fatta una legge eletorale ogni 4 legislature.

    Che altri stati abbiano lo stesso sistema da secoli la vedo dura, la francia dal 1861 ha fatto 3 repubbliche alternate da regni, la germania e' passata dal regno a Weimar poi Adolf e infine la repubblica.
    Quello che e' vero e' negli 25 anni viene cambiata troppo di frequente e escluso il mattarellum non e' mai una legge condivisa dalle maggiori forze politiche (il che in un certo senso sarebbe garanzia di una legge equilibrata).
    A questo ci aggiungi che le ultime 2 (porcellum e italicum) erano parzialmente incostituzionali ed e' ovvio che poi ne vada votata un altra.

    Aggiornamento 2
    Il regno unito ha fatto una riforma elettorale nel dopoguerra, abolendo gli ultimi collegi plurinominali.
    Gli Stati uniti non hanno leggi cosi' immutate come credi, se da un lato e' vero che il sistema dei grandi elettori(per le presidenziali) e' invariato da secoli (con aggiunta ovviamente di nuovi stati e di grandi elettori per il DC) la costituzione lascia liberta' ad ogni stati di decidere il sistema elettorale da usare, l'ultimo cambio e' stato del Nebraska nel 92, che e' passato dal winner-take-all ad un sistema proporzionale.
    Per le elezioni del congresso e' previsto solo dal 1967 l'uninominale, prima alcuni stati usavano il winner-take-all pure al congresso, e pure oggi qualcuno usa l'uninominale secco altri a doppio turno.

    Aggiornamento 3

    No, non e' accettabile, la cosa era accettabile fino a prima 2005, escludendo la triste parentesi della legge truffa per fortuna usata solo in una elezione senza effetti pratici.
    Se da un lato il Mattarellum nasce in seguito alla spinta di referendum per andare verso l'uninominale, quindi giustificato da un voto popolare, tutte quelle venute dopo (Porcellum, Italicum, Rosatellum) sono leggi fatte ad uso e consumo della maggioranza che le votava(stessa cosa si puo' dire della legge truffa del 53), giusto con il Rosatellum la platea si e' un po' espansa ma lasciando comunque fuori il M5S, che per quanto uno possa odiare rappresenta comunque una parte degli italiani.
    A questo aggiungiamo che le ultime leggi elettorali hanno perso di vista quale era il loro scopo, cioe' eleggere il parlamento (camera e senato) garantendo di rappresentare la popolazione e sono state trasformate in una legge per eleggere in maniera indiretta un governo(governo che tra l'altro non era nemmeno specificato prima delle elezioni), per questo errore di fondo sia Pocellum e Italicum avevano dei vizi costituzionali e per questo sono state cassate. L'Italicum poi era legato a doppio filo con la riforma costituzionale bocciata a dicembre scorso e al superamento del bicameraliscmo perfetto, anche non fosse stato bocciato dalla corte costituzionale la bocciatura della riforma costituzionale richiedeva o di rivedere l'Italicum o di rivedere il Consultellum del senato.
    Il rosatellum in parte mantiene questa idea contorta che si elegge un governo, e non vorrei che si continui sulla stessa strada ormai intrapresa dal 2005, cioe' leggi elettorali scritte male che vengono bocciate dalla corte costituzionale, prepariamoci perche' credo gia' siano stati depositati ricordi alla corte, e la sequela di leggi elettorali potrebbe non finire qui.
    4 risposte · 1 mese fa
  • Io voto PD! alla facciazza vostra!?

    Migliore risposta: Presidente Matteo Renzi Il Soldato Vivec è pronto... Grazie al Presidente Matteo renzi abbiamo più diritti unioni civili, omicidio stradale ecc Le tasse sono dimunite, più lavoro, meno precariato. I Gufi andassero a casa.
    Migliore risposta: Presidente Matteo Renzi Il Soldato Vivec è pronto... Grazie al Presidente Matteo renzi abbiamo più diritti unioni civili, omicidio stradale ecc Le tasse sono dimunite, più lavoro, meno precariato. I Gufi andassero a casa.
    9 risposte · 2 mesi fa