• C'è più libertà nella solitudine o più solitudine nella libertà? grazie?

    Migliore risposta: Libertà nella solitudine è una brezza fresca da godere nel giorno caldo, una sensazione occasionale. La libertà è a parte: un modo fiducuoso di stare al mondo, un atteggiamento. È difficile saper essere liberi, quindi penso ci sia "più solitudine nella libertà" (intesa come evasione, assenza di impegni)... visualizza altro
    Migliore risposta: Libertà nella solitudine è una brezza fresca da godere nel giorno caldo, una sensazione occasionale.
    La libertà è a parte: un modo fiducuoso di stare al mondo, un atteggiamento.
    È difficile saper essere liberi, quindi penso ci sia "più solitudine nella libertà" (intesa come evasione, assenza di impegni) dal mio punto di vista.
    Perché la nostra vita si basa sul lavoro e siamo in una società iperconnessa. Quindi non sappiamo affrontare la solitudine e gestire la libertà.
    48 risposte · Filosofia · 1 settimana fa
  • Capitano anche a Voi..?

    Migliore risposta: Certo che capitano, e questo è uno dei periodi, dove non riesco a rapportarmi con nessuno, come prima, tutto mi da fastidio e non capisco, il guaio è che mi rifiuto di capire, preferisco passare ore ad ascoltare musica leggendo libri, piuttosto che scambiare parole con qualcuno e mi tuffo nel lavoro
    Migliore risposta: Certo che capitano, e questo è uno dei periodi, dove non riesco a rapportarmi con nessuno, come prima, tutto mi da fastidio e non capisco, il guaio è che mi rifiuto di capire, preferisco passare ore ad ascoltare musica leggendo libri, piuttosto che scambiare parole con qualcuno e mi tuffo nel lavoro
    36 risposte · Psicologia · 1 settimana fa
  • Se un ragazzo continua a fare battute...?

    Migliore risposta: Le cose si dicono per scherzare ma in fondo è la verità, vuole vedere come reagisci così in caso agisce.. ma fidati che vorrebbe
    Migliore risposta: Le cose si dicono per scherzare ma in fondo è la verità, vuole vedere come reagisci così in caso agisce.. ma fidati che vorrebbe
    35 risposte · Studi di genere · 1 settimana fa
  • È normale sognare di continuo il principe azzurro?

    Da quando ho 12 anni che sogno il principe azzurro. Ho cominciato a sognarlo e immaginarlo proprio dopo che le amiche mi hanno escluso e sono rimasta isolata da tutti. Le stesse amiche che andavano e venivano a casa mia come se fossero di famiglia hanno cominciato a essere cattive con me e a dirmi delle cose brutte... visualizza altro
    Da quando ho 12 anni che sogno il principe azzurro. Ho cominciato a sognarlo e immaginarlo proprio dopo che le amiche mi hanno escluso e sono rimasta isolata da tutti. Le stesse amiche che andavano e venivano a casa mia come se fossero di famiglia hanno cominciato a essere cattive con me e a dirmi delle cose brutte solo perché andavo bene a scuola,mentre io e mia madre le abbiamo sempre trattate bene (stavano da noi, facevano merenda, compleanni, andavamo al mare ecc.) Da quell'età sono cominciati i problemi e io ho cominciato a sognarlo ad occhi aperti, in classe, in auto, sui mezzi. È biondo, occhi azzurri ed è più grande di me. Una volta ho visto un ragazzo che rappresentava esattamente quello che sognavo e me ne sono innamorato. Ora che ha un volto voglio ritrovarlo. Però sono passati anni e continuo a sognare non smetto mai, è un casino. Lo immagino di continuo e mi invento delle ipotetiche conversazioni sembra che stia impazzendo
    35 risposte · Psicologia · 1 settimana fa
  • Perché mi chiamano prostituta, se non guadagno soldi con quello?

    Io sonó Dana Miss Gambe un Minigonna.
    Io sonó Dana Miss Gambe un Minigonna.
    21 risposte · Tauromachia · 1 settimana fa
  • Nome italiano secondo voi ideale per una giovane modella di nudo artistico?

    Migliore risposta: Lidia, oppure Arianna, o - più gidianamente - Alissa.


    Leda, oppure Andromeda, sono fantastici, ma forse troppo costruiti "ad hoc".
    Migliore risposta: Lidia, oppure Arianna, o - più gidianamente - Alissa.


    Leda, oppure Andromeda, sono fantastici, ma forse troppo costruiti "ad hoc".
    33 risposte · Nomi per bebè · 1 settimana fa
  • Lo so che non volete più saperne di me ma...?

    Io non capisco perché questa persona non vuole chiudere definitivamente con me, perché sperare che io cambi quando io non cambierò e volermi solamente con il buon tempo e poi piantarmi in asso quando qualcosa non va. Io dico che a questa persona non interessa più nulla di me e sarebbe il caso mi lasciasse perdere... visualizza altro
    Io non capisco perché questa persona non vuole chiudere definitivamente con me, perché sperare che io cambi quando io non cambierò e volermi solamente con il buon tempo e poi piantarmi in asso quando qualcosa non va. Io dico che a questa persona non interessa più nulla di me e sarebbe il caso mi lasciasse perdere definitivamente.
    11 risposte · Psicologia · 1 settimana fa
  • Qual è la lingua con più vocaboli al mondo?

    Migliore risposta: come ha già detto emey, è l'inglese... ha davvero tanti vocaboli con diverse versioni e sinonimi, che potremo considerare "sfumature"... ma se contati in totale sono davvero tantissimi se poi pensi al fatto che l'inglese è parlato in diverse località con ognuna differente dall'altra..... visualizza altro
    Migliore risposta: come ha già detto emey, è l'inglese...
    ha davvero tanti vocaboli con diverse versioni e sinonimi, che potremo considerare "sfumature"... ma se contati in totale sono davvero tantissimi
    se poi pensi al fatto che l'inglese è parlato in diverse località con ognuna differente dall'altra.. l'inglese americano è diverso da quello britannico, che a sua volta è diverso da quello australiani ecc
    per fare un esempio, "voto scolastico" in inglese britannico e mark, in americano grade...
    e di esempi simili ne potrei fare tantissimi
    13 risposte · Lingue · 1 settimana fa
  • Questa è la mia gatta Giampiera?

    Questa è la mia gatta Giampiera?

    Migliore risposta: Giampiera ma come sei bellaaa...mi fai conoscere la tua padroncina che ti ha messo questo bel nome? :))))
    Migliore risposta: Giampiera ma come sei bellaaa...mi fai conoscere la tua padroncina che ti ha messo questo bel nome? :))))
    27 risposte · Gatti · 1 settimana fa
  • Problema lavoro?

    Quanto entro in un ristorante o pizzeria per cercare lavoro... posso dire "volevo sapere se vi serve una cameriera?" o pare brutto e devo dire in qualche altro modo?
    Quanto entro in un ristorante o pizzeria per cercare lavoro... posso dire "volevo sapere se vi serve una cameriera?" o pare brutto e devo dire in qualche altro modo?
    12 risposte · Ristorazione · 1 settimana fa
  • Perchè ad alcuni piace cantare e ad altri no?

    Migliore risposta: La scienza non ha ancora i mezzi per comprendere una così complessa dinamica. Per ora si limita a trattare questioni più frivole e inutili sull'universo.
    Migliore risposta: La scienza non ha ancora i mezzi per comprendere una così complessa dinamica. Per ora si limita a trattare questioni più frivole e inutili sull'universo.
    11 risposte · Arte e cultura - Altro · 1 settimana fa
  • La mattina mi sento debole, dopo pranzo invece mi sento meglio. Come mai?

    Migliore risposta: serve una'alimentazione equilibrata e un minimo di attività fisica. Non abbatterti!
    Migliore risposta: serve una'alimentazione equilibrata e un minimo di attività fisica. Non abbatterti!
    17 risposte · Salute - Altro · 1 settimana fa
  • Perchè desideriamo (vogliamo possedere) quello che non possiamo avere (che non è alla nostra portata)?

    Migliore risposta: hai scelto una canzone di rottura tra i dischi di prima e quelli dopo di Mogol Battisti, praticamente è un inno contro la Chiesa cattolica che tiene prigioniero l'uomo, ritenendolo un eterno peccatore..ecc.ecc. Il fatto di desiderare quello che non si può avere descrive esattamente la carenza umana di molte... visualizza altro
    Migliore risposta: hai scelto una canzone di rottura tra i dischi di prima e quelli dopo di Mogol Battisti, praticamente è un inno contro la Chiesa cattolica che tiene prigioniero l'uomo, ritenendolo un eterno peccatore..ecc.ecc.
    Il fatto di desiderare quello che non si può avere descrive esattamente la carenza umana di molte persone, l'insoddisfazione che è alla base della vita, se pensi che quando si desidera qualcosa , che per lo più è un qualcosa di materiale, subito si pensa ad altro..come i bambini cui abbiamo regalato tanti giocattoli, giocano ma poi ne guardano altri e dimenticano quelli di prima mettendoli da parte. Nella nostra società abbiamo troppo superfluo e poche cose veramente essenziali per renderci la vita più serena:non sappiamo vedere e nè godere delle piccole cose, i piccoli momenti felici
    5 risposte · Sociologia · 1 settimana fa