Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Scopri

  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Toglietemi un dubbio?

    Non ho capito una cosa sul vaccino anti covid.

    Una volta fatte le due dosi, il covid lo si può prendere e trasmettere comunque ma senza conseguenze dannose per se stessi o non lo si prende proprio? 

    4 risposteMalattie infettive1 mese fa
  • 11
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Il vaccino funziona o no?

    Sto leggendo che sono risultate positive persone che hanno ricevuto la seconda dose del vaccino.

    Quindi ciò implica che il vaccino non funzioni? 

    6 risposteMalattie infettive1 mese fa
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Si può avere un infarto o un ictus a 20 anni?? ?

    So che di solito succede a chi è in avanzata età

    Però ho anche sentito dire di giovani che muoiono nel sonno. 

    La mia domanda è..... 

    E possibile che queste cose accadano anche a giovani tra i 20 e 25 anni??? 

    5 risposteMalattie del cuore2 mesi fa
  • 7
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ma la perdita dei capelli é causata dal solo tumore in sè o dalla chemioterapia per cercare di curarlo?? 10 punti al migliore?

    Risposta preferita:

    la perdita di capelli è dovuta alla chemioterapia che uccide le cellule che si differenziano velocemente,tra queste le cellule dei bulbi piliferi,con conseguente perdita di capelli,ciglia e sopracciglia.

    una vera e propria alopecia insomma.

    se un malato rifiuta le cure non perde i capelli,anche se NON tutti i farmaci chemioterapici provocano caduta di capelli.

    infatti ci sono alcuni farmaci che non hanno questa conseguenza.

    4 risposteCancro2 mesi fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Cosa fareste  se vi venisse  diagnosticato  un tumore  ?

    Risposta preferita:

    Mi farei  consigliare  un bravo  oncologo e cercherei  di farmi  curare! 

    6 risposteCancro2 mesi fa
  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 5
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Dubbio covid?

    Se uno e a cena da uno positivo asintomatico rischia di contagiarsi

    5 risposteMalattie infettive4 mesi fa
  • 10
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Che precauzioni prendete per cercare di vivere senza rischi di contagio? Facile a dirsi ma difficile mettere in pratica ?

    Risposta preferita:

    ha scritto bene Sally, semiclausura volontaria come gli orsi...pochi cenni di saluto, sempre in lontananza, usando soliti accorgimenti, sperando di ritornare come prima, anche se ormai la diffidenza pare sia diventata obbligatoria...speriamo che passi per riprenderci quello che era ed e' nostro nel carattere, nella positivita' 

    9 risposteMalattie respiratorie5 mesi fa
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    URGENTE sono stata a contatto con un positivo, ma non abbiamo avuto contatti ristretti, nè baci nè abbracci nè nulla, siamo stati distanti ?

    Io non ho nessun sintomo, mi sento benissimo quindi ora mi domando se devo fare il tampone o non c'è bisogno visto che non ho nessun sintomo? Ho bisogno di una RISPOSTA!!! 

    4 risposteMalattie veneree6 mesi fa
  • 1
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Come riconoscere un cancro al seno? ?

    Così per curiosità

    5 risposteCancro6 mesi fa
  • 5
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Come capire se ho beccato il covid a scuola?

    Ieri sera verso le 19 mi si è alzata la febbre senza motivo. Erano 37.5 poi verso le 21.30 è salita a 38. Abbiamo chiamato il medico e ha detto che non è covid perché i sintomi non corrispondono. Ho preso tachipirina e sono andato a letto. Questa mattina la febbre è sotto i 37 per via della tachipirina. Ora però ho paura perché mi sono ricordato che lunedì in classe un compagno che sedeva a circa un metro e mezzo da me e aveva abbassato la mascherina per bere l'acqua e ha starnunito due volte di fila ho paura che mi abbia contagiato e che questa febbre sia covid. Io in classe non ci voglio stare... rivoglio la didattica a distanza non ce la faccio a seguire con sta mascherina e con la paura che qualcuno mi infetti! Il medico dice che non è covid ma io ho paura che lo sia

    8 risposteMalattie infettive6 mesi fa
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Hai mai avuto un parente, amico ecc.. malato di cancro è guarito?

    Risposta preferita:

    Sì. Mio zio (da parte materna). Morì di leucemia, tra l'altro dopo aver fatto il trapianto di midollo osseo. Purtroppo ebbe dei problemi postumi di rigetto e non riuscì a sopportarlo. Aveva 66 anni.

    6 risposteCancro6 mesi fa
  • 31
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ma la mascherina protegge anche dall'influenza stagionale ?

    Risposta preferita:

    La museruola è INUTILE e pericolosa, perché il difetto di questo dispositivo (NON di protezione individuale) è quello di trattenere il gas nella maschera e rimetterlo in circolo nel tuo corpo.    

    Se starnutisci, la museruola traspira, quindi non serve a niente e, inumidendosi, diventa ricettacolo di batteri, virus, funghi che stanno nell'aria, nella bocca.    

    Ma soprattutto è uno strumento di indottrinamento delle masse che accettano qualsiasi forma di totalitarismo al cospetto del pensiero unico global-capitalista.      

    Tutto grazie a un virus inesistente, il pretesto perfetto per indebolire psicologicamente le persone e schiavizzarle in nome di un Nuovo Ordine Mondiale che userà la scusa del coglionevirus per ridurre la popolazione mondiale,  sostituire gli umani con l'Intelligenza Artificiale ed evitare ogni forma di contatto fisico, quindi trasformarci in automi. Meditate!

    15 risposteMalattie infettive7 mesi fa
  • 3
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    perché le ringhiere dei balconi sono così basse?

    le ringhiere dei balconi del palazzo dove abito sono alte 92 cm e non ho mia visto ringhiere più alte di 1,10m. 

    per stendere i vestiti io lo faccio in ginocchio (sono alto 1,9m)perché le ringhiere sono così basse?!

    7 risposteMalattie - Altro7 mesi fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Le mascherine sono davvero utili? ?

    Risposta preferita:

    La risposta alla sua domanda è certamente SI sono davvero utili per combattere il Covid.

    Ora bisogna fare un’analisi però sul tipo di mascherina:

    - mascherina di cotone/fai da te/di collettività: hanno protezione minima, proteggono più che altro gli altri da chi le indossa. Per chi le indossa la capacità filtrante è < 20% dipende poi un po’ dai materiali.

    - mascherine chirurgiche: sono le più diffuse si è realmente protetti se vengono indossare da tutti, poiché hanno una capacità filtrante per chi le indossa di circa 20% ma una capacità filtrante per gli altri da chi le indossa del 90%.

    - mascherine ffp1: hanno una mediocre capacità filtrante e proteggono sia chi le indossa sia gli altri da chi le indossa. Hanno una capacità filtrante in entrambi i casi del 72% (quelle senza valvola).

    - mascherine ffp2: hanno una buona capacità filtrante e proteggono sia chi le indossa sia gli altri da chi le indossa. Hanno una capacità filtrante in entrambi i casi del 92%filtrante e proteggono si chi le indossa sia gli altri da chi le indossa. Hanno una capacità filtrante in entrambi i casi del 92% (quelle senza valvola).

    - mascherine ffp3: hanno un ottima capacità filtrante e proteggono sia chi le indossa sia gli altri da chi le indossa. Hanno una capacità filtrante in entrambi i casi del 98% (quelle senza valvola). Uso ospedaliero.

    Va precisato che sono dispositivi monouso, andrebbero cambiati ogni 8 ore di utilizzo continuo (qualche ora in più per le chirurgiche), vanno indossati correttamente, naso compreso, e ben adattati al naso.

    Vanno poi rimossi in modo corretto senza toccare il davanti, ma prendendole dagli elastici e smaltirle in modo idoneo.

    A disposizione per chiarimenti 

    10 risposteMalattie respiratorie8 mesi fa
  • 6
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Durante l'incubazione il contagio da Covid è possibile?

    Risposta preferita:

    Il periodo di latenza, o di incubazione, è il periodo in cui il virus di replica nelle nostre cellule senza manifestare sintomi. Alcune malattie infettive possono essere trasmesse anche durante il periodo di latenza. 

    Per quanto riguarda il coronavirus in media si diventa contagiosi a 3/4 giorni antecedenti la comparsa dei sintomi. 

    Non penso le interessi la motivazione dal punto di vista microbiologico, ma se così non fosse mi faccia sapere.

    9 risposteMalattie infettive8 mesi fa
  • 7
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Se uno viene trovato positivo al covid ma asintomatico e quindi non sta in ospedale, a casa che cure fa?

    Risposta preferita:

    Se è asintomatico non fa nessuna cura, aspetta solo che passino due settimane in modo che non sia più contagioso.

    4 risposteMalattie respiratorie8 mesi fa
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Sono io a essere troppo preoccupata per il covid? Ciao, sono una ragazza di 21 anni e sono sempre stata un po' preoccupata per questo virus,?

    Non per me ma per paura di poterlo attaccare ai miei familiari, soprattutto ai miei genitori perché entrambi hanno più di 60 anni e mia mamma ha avuto in passato diverse polmoniti e ora ha i polmoni pieni di cicatrici, dunque è un soggetto molto a rischio. Il fatto è che i miei amici di questa situazione se ne sbattono altamente (come quasi tutti i giovani). Io ho sempre voluto rispettare tutte le regole perché le storie delle persone in terapia intensiva che sono dovute morire da sole senza i loro cari mi hanno colpito molto. I miei amici invece da quando potevamo di nuovo uscire (18 maggio) non hanno praticamente mai portato la mascherina e hanno cominciato subito con baci e abbracci..io ci sono rimasta male e nonostante io abbia spiegato loro il mio punto di vista loro non mi capivano proprio. Adesso però sono molto preoccupata peeche sono appena tornata a casa da un'uscita con loro e alcuni hanno detto che è probabile che siano positivi perché sono stati con un altro loro amico che ha la tosse da settimane. Io di fronte a queste parole sono rimasta sconcertata, tanto che sono andata via molto presto perché mi sentivo a disagio. Tutti gli altri scherzavano su questa cosa e io ero invece estremamente preoccupata. Innanzitutto non capisco come il ragazzo con la tosse faccia il ***** che gli pare e non si faccia controllare, e non capisco neanche gli altri come facciano a stare così tranquilli. Io anche se non avessi persone a rischio in casa non vorrei prendere il 

    9 risposteMalattie respiratorie8 mesi fa
Chiedi