• Perché i pianeti del sistema solare sono tutti tondi o sferici?

    Migliore risposta: La definizione completa di forza centrale non corrisponde certamente alla risposta (MR autopremiata) del multiaccount @Elia https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20170522183254AAxal3y (trattasi di sbrodolata del noto Planezio Pietro, che nessuno ha contestato (sia prima che dopo la MR) tranne, @felice,... visualizza altro
    Migliore risposta: La definizione completa di forza centrale non corrisponde certamente alla risposta (MR autopremiata) del multiaccount @Elia
    https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20170522183254AAxal3y
    (trattasi di sbrodolata del noto Planezio Pietro, che nessuno ha contestato (sia prima che dopo la MR) tranne, @felice, mentre questa domanda è stata contestata dalla mafia planeziante dopo pochi secondi dalla pubblicazione).

    In natura esistono diverse Forze Centrali.
    Quella gravitazionale, la forza elettrostatica, e anche la forza elastica.
    Qualsiasi forza attrattiva diretta verso un punto centrale, un punto convergente (detto centro di forza, stabilitosi a partire da una regione dello spazio in cui la concentrazione di massa è maggiore) dove il percorso descritto da una particella o da un corpo che segue forze che agiscono lungo una linea retta d’azione, diretta verso un punto ben definito dello spazio detto “centro” della forza (centro di gravità), segue le leggi della simmetria sferica.

    Non è semplice tradurre in parole formalismi matematici astratti.

    Perche' un centro di gravità tende ad attirare verso di se' particelle e corpi sino a determinare un corpo risultante di forma prossima a quella sferica ?

    Il campo di forze gravitazionale è (se considerato un sistema isolato) un campo di forze conservativo, dove il modulo della forza dipende esclusivamente dalla distanza tra il punto di applicazione e il centro di gravità.
    I punti superficiali di una sfera sono (matematicamente) posti alla minima distanza dal centro di gravità.
    Le forze centrali sono conservative e l'energia meccanica delle particelle di gas e polveri che vanno a costituire un pianeta o una protostella, vedono la risultante della loro energia cinetica e della loro energia potenziale costante nel tempo.
    Ovviamente il tutto in assenza di forze perturbative esterne.

    La distanza percorsa da una particella o da un corpo è quella minima possibile, ovvero la direzione della forza è obbligata a passare per un centro (direzione radiale). La risultante di tutte le forze obbliga particelle e molecole a convergere verso un unico punto dello spazio, secondo una traiettoria radiale convergente verso tale punto (le condizioni geometriche sono quelle di una sfera).
    Questo principio è valido anche in presenza di un rilascio di energia termica (energia elettromagnetica) conseguente al collasso gravitazionale in gioco.
    I fotoni seguono una direzione radiale (verso i punti superficiali di una sfera protostellare o protoplanetaria) e trasportano una certa quantita' di moto antagonista alla forza centrale.
    Analizzando l'aspetto in una condizione ideale (difficile da riscontrarsi in natura), possiamo anche capire che l'azione di una forza centrale (che impone a particelle e corpi una traiettoria di moto lungo linee di forza dirette verso un punto centrale), contrastata dalla pressione di radiazione (che agisce lungo la stessa direzione radiale ma con verso contrario), espande l'ammasso sferico di gas e polveri sino ad un punto di equilibrio idrostatico, dove forza gravitazionale e pressione di radiazione si bilanciano, in perfetta sintonia con il principio di simmetria sferica. L'esempio lo abbiamo con le stelle).

    La natura non spreca nulla e non ci sono leggi che impongono ad un campo di forze centrali di spendere piu' energia del dovuto per attirare verso il suo centro di gravità, molecole, particelle e corpi seguendo direzioni tortuose, curve, assimmetriche, al posto di linee di forza radiali, tutte simmetriche tra loro. Per quale ragione la gravità dovrebbe modellare pianeti cubici o poliedrici o con forme irregolari al posto di sferici ?

    Il discorso di stelle e pianeti sferoidi oblati è principalmente conseguenza delle velocita' tangenziali differenziate (secondo la latitudine) dovute alla rotazione del corpo planetario o stellare intorno al proprio asse.

    Riferimenti/Fonti


    https://it.wikipedia.org/wiki/Forza_centrale
    16 risposte · Spazio e astronomia · 2 giorni fa
  • Ma i denti sono ossa ?

    6 risposte · Biologia · 2 giorni fa
  • 15+18?????

    19 risposte · Matematica · 3 giorni fa
  • Siamo soli nell'universo?

    Secondo gli scienziati, l’universo potrebbe contenere molti sistemi planetari dove forme di vita intelligente possono evolversi, ma non abbiamo ancora sviluppato i mezzi tecnologici che ci permettano di coprire milioni di anni luce per metterci in contatto con loro.
    Secondo gli scienziati, l’universo potrebbe contenere molti sistemi planetari dove forme di vita intelligente possono evolversi, ma non abbiamo ancora sviluppato i mezzi tecnologici che ci permettano di coprire milioni di anni luce per metterci in contatto con loro.
    9 risposte · Spazio e astronomia · 1 giorno fa
  • Che voto è 5,85 ???

    32 risposte · Matematica · 5 giorni fa
  • Se tu potessi possedere una stella, quale vorresti avere?

    Migliore risposta: La stella LUCY. Sai perché ? E' fatta di carbonio allo stato cristallino. Il che può essere tradotto in una parola: diamante" e si trova alla ragionevole distanza di 50 anni luce. Gli astronomi non escludono che anche il nostro Sole, quando si spegnerà fra 5 miliardi di anni, si trasformi in un diamante... visualizza altro
    Migliore risposta: La stella LUCY.

    Sai perché ? E' fatta di carbonio allo stato cristallino.
    Il che può essere tradotto in una parola: diamante" e si trova alla ragionevole distanza di 50 anni luce.
    Gli astronomi non escludono che anche il nostro Sole, quando si spegnerà fra 5 miliardi di anni, si trasformi in un diamante per l'eternità.
    13 risposte · Spazio e astronomia · 3 giorni fa
  • Il centro di massa del Gruppo Locale diventerà un sistema di riferimento privilegiato?

    Se l'accelerazione dell'espansione dell'universo è vera, tra molte centinaia di miliardi di anni le uniche galassie visibili saranno quelle del Gruppo Locale, che sono legate gravitazionalmente le une alle altre. Le altre galassie dell'Universo non potranno più interagire con il Gruppo Locale, e... visualizza altro
    Se l'accelerazione dell'espansione dell'universo è vera, tra molte centinaia di miliardi di anni le uniche galassie visibili saranno quelle del Gruppo Locale, che sono legate gravitazionalmente le une alle altre. Le altre galassie dell'Universo non potranno più interagire con il Gruppo Locale, e quindi il centro di massa di questo sistema non sentirà più alcuna forza esterna e diventerà un sistema di riferimento inerziale, privilegiato perché a esso si potranno riferire i moti di tutto quello che compone l'Universo Osservabile. Il centro di massa del Gruppo Locale sostituirà la radiazione cosmica di fondo, che probabilmente per quell'epoca non sarà più rilevabile. E' un ragionamento corretto, secondo voi?
    7 risposte · Spazio e astronomia · 1 giorno fa
  • Dove vedere Manchester United - ajax?

    Migliore risposta: Tv8
    Migliore risposta: Tv8
    7 risposte · Fenomeni paranormali · 1 giorno fa
  • 15+18 QUANTO FA?!!?

    Migliore risposta: 36...
    Migliore risposta: 36...
    8 risposte · Matematica · 2 giorni fa
  • Come fare con una madre 1 padre che a 23 anni si sentono padroni della mia vagina?

    Migliore risposta: Non puoi farlo e non dirglielo?
    Migliore risposta: Non puoi farlo e non dirglielo?
    4 risposte · Matematica e scienze - Altro · 4 giorni fa
  • 9 - -(9 meno meno) che voto è?

    8 risposte · Matematica · 2 giorni fa
  • Perché i pianeti del sistema solare sono tutti tondi o sferici?

    Migliore risposta: Antonio, io invece non ho mai visto un asteroide piu grande della Terra, anzi, l'asteroide piu grande ad avere una forma piu o meno irregolare è Vesta che misura appena 500 km di diametro, contro i 12000 della Terra, ed è gia relativamente sferico In ogni caso, questo succede perchè la massa tende a collassare... visualizza altro
    Migliore risposta: Antonio, io invece non ho mai visto un asteroide piu grande della Terra, anzi, l'asteroide piu grande ad avere una forma piu o meno irregolare è Vesta che misura appena 500 km di diametro, contro i 12000 della Terra, ed è gia relativamente sferico

    In ogni caso, questo succede perchè la massa tende a collassare su se stessa e ad assumere una forma semplice e stabile a causa della gravitá, piu un corpo è grande piu la forza gravitazionale è forte e piu simile ad una sfera sara il corpo, per esempio la cometa 67/P Churymov-Gerasimenko é molto poco massiccia e infatti ha una forma molto strana, sembrano due comete attaccate una sopra l'altra; piu si sale con la massa piu l'oggetto si assomiglia ad una sfera, basta confrontare questa cometa prima con l'asteroide Ida, poi con lo stesso Vesta, e infine con il piu massiccio della fascia degli asteroidi, Cerere, che infatti è una sfera perfetta ed è stato addirittua promosso a pianeta nano
    8 risposte · Spazio e astronomia · 3 giorni fa