• Aiuto fisica urgente che devo fare per risolverlo un velocista?

    Migliore risposta: Problema senza senso. Un uomo a piedi non può accelerare con accelerazione 5 m/s^2 per tutto il percorso di 100 m. Troviamo quanto tempo impiegherebbe. 1/2 a t^2 = 100; t = radicequadrata( 2 x 100/a) t = radicequadrata(2 x 100 /5) = 6,32 s; Farebbe i 100 m in 6,32 secondi. Record! Lo mandiamo ai... visualizza altro
    Migliore risposta: Problema senza senso. Un uomo a piedi non può accelerare con accelerazione 5 m/s^2 per tutto il percorso di 100 m.
    Troviamo quanto tempo impiegherebbe.

    1/2 a t^2 = 100; t = radicequadrata( 2 x 100/a)

    t = radicequadrata(2 x 100 /5) = 6,32 s; Farebbe i 100 m in 6,32 secondi. Record! Lo mandiamo ai campionati.

    v = a x t = 5 x 6,32 = 31,6 m/s = 114 km/h ; (31,6 x 3,6 km/h); una vera automobile da corsa...

    Comunque gli esercizi di fisica servono..... però bisogna avere problemi ragionevoli.

    ciao
    5 risposte · Fisica · 2 giorni fa
  • La notte scorsa é successa una cosa davvero inquietante e stranissima...?

    Migliore risposta: Si chiama "paralisi del sonno" in cui praticamente il tuo cervello si sveglia ma il tuo corpo no. Spesso si soffre Di allucinazioni e sono dovute da ritmi irregolari di sonno . Spero di averti aiutata :)
    Migliore risposta: Si chiama "paralisi del sonno" in cui praticamente il tuo cervello si sveglia ma il tuo corpo no. Spesso si soffre Di allucinazioni e sono dovute da ritmi irregolari di sonno . Spero di averti aiutata :)
    8 risposte · Medicina · 14 ore fa
  • Esercizio di fisica!?

    Una persona si tuffa verticalmente in piscina da un'altezza di 5.0 m sulla superficie. Per effetto dell'impatto con l'acqua la caduta si arresta 2.3 m sotto la superficie. Calcolare l'accelerazione vettoriale media a della persona in acqua. Come dovrei svolgerlo? Dovrei dividere il moto in due parti? visualizza altro
    Una persona si tuffa verticalmente in piscina da un'altezza di 5.0 m sulla superficie. Per effetto dell'impatto con l'acqua la caduta si arresta 2.3 m sotto la superficie. Calcolare l'accelerazione vettoriale media a della persona in acqua. Come dovrei svolgerlo? Dovrei dividere il moto in due parti?
    5 risposte · Fisica · 3 giorni fa
  • Perché nelle fotografie si vendono le stelle di tanti colori diversi, mentre a occhio nudo si vedono o rosse o bianche?

    Migliore risposta: Perché le fotografie sono pose molto lunghe, elaborate e fatte con filtri vari, mentre l'occhio ha una sensibilità minore. Se guardi le stelle doppie con un telescopio anche amatoriale vedi anche altri colori, vedi ad esempio la più famosa coppia di stelle, Albireo. ( in verità sarebbero 3 stelle, ma il terzo... visualizza altro
    Migliore risposta: Perché le fotografie sono pose molto lunghe, elaborate e fatte con filtri vari, mentre l'occhio ha una sensibilità minore.
    Se guardi le stelle doppie con un telescopio anche amatoriale vedi anche altri colori, vedi ad esempio la più famosa coppia di stelle, Albireo. ( in verità sarebbero 3 stelle, ma il terzo componente si vede solo con strumenti professionali) le 2 stelle le vedi, una di color bianco/azzurro e una di color arancione.

    Aurelio, hai ragione in parte, la temperatura colore può essere modificata anche con le reflex, basta salvare in raw al momento dello scatto, inoltre esistono reflex appositamente costruite per l'astrofotografia, vedi Canon 60Da o la Nikon D810a, esistono anche accessori per il raffreddamento delle reflex, ad esempio il Polar Photo Box di Geoptik, molte camere CCD sono monocromatiche, i colori sono dovuti all'uso di filtri.
    Ma se dobbiamo dare tutte le iinformazioni su questo punto stiamo qua 10 giorni.
    :-))))))
    13 risposte · Spazio e astronomia · 5 giorni fa
  • Aiuto problema.?

    Migliore risposta: 1 dozzina di garofani = 12 garofani, quindi:
    12×9 = 108 garofani in ogni cesta
    totale 108×18 = 1944 garofani.

    Saluti.
    Migliore risposta: 1 dozzina di garofani = 12 garofani, quindi:
    12×9 = 108 garofani in ogni cesta
    totale 108×18 = 1944 garofani.

    Saluti.
    8 risposte · Matematica · 2 giorni fa
  • Due problemi di matematica sulla retta aiuto?

    Ho questi due problemi da fare ma non capisco... • Dati tre punti con le loro coordinate nel piano cartesiano, come si può stabilire se essi sono allineati? Quale relazione geometrica fondamentale si è applicata? • In base alle considerazioni fatte, stabilire se i tre punti A (-1;-5) B (2;4) e C (4;10) sono... visualizza altro
    Ho questi due problemi da fare ma non capisco... • Dati tre punti con le loro coordinate nel piano cartesiano, come si può stabilire se essi sono allineati? Quale relazione geometrica fondamentale si è applicata? • In base alle considerazioni fatte, stabilire se i tre punti A (-1;-5) B (2;4) e C (4;10) sono allineati. Come si fanno?
    10 risposte · Matematica · 3 giorni fa
  • L'acqua calda come fa ad aiutare a lavare i piatti/pentole pieni di olio e unti se l'olio è idrofobo?

    Mia madre mi dice sempre che per togliere meglio l'unto devo lavare le cose con l'acqua calda, a volte le lascio in ammollo per un po' nell'acqua e poi le lavo col sapone, effettivamente aiuta, ma perché l'acqua calda aiuta, se l'olio è idrofobo non dovrebbe non avere alcun effetto?
    Mia madre mi dice sempre che per togliere meglio l'unto devo lavare le cose con l'acqua calda, a volte le lascio in ammollo per un po' nell'acqua e poi le lavo col sapone, effettivamente aiuta, ma perché l'acqua calda aiuta, se l'olio è idrofobo non dovrebbe non avere alcun effetto?
    5 risposte · Fisica · 4 giorni fa
  • Molteplici universi?

    Migliore risposta: Il Nome UNIVERSO l'abbiamo creato noi e gli abbiamo dato il significato che ci fa comodo. Lo stesso per il Big Bang che abbiamo semplicemente dedotto osservando l'espansione delle Galassie. Esistiamo solo da qualche centinaio di migliaia di anni, ma abbiamo la presunzione di sapere quello che sarebbe... visualizza altro
    Migliore risposta: Il Nome UNIVERSO l'abbiamo creato noi e gli abbiamo dato il significato che ci fa comodo.

    Lo stesso per il Big Bang che abbiamo semplicemente dedotto osservando l'espansione delle Galassie.

    Esistiamo solo da qualche centinaio di migliaia di anni, ma abbiamo la presunzione di sapere quello che sarebbe successo ben 13, 82 miliardi di anni fa.

    Secondo Martin Bojowald della Pennsylvania University il Big Bang potrebbe essere stato piuttosto un “Big Bounce”, un grande rimbalzo. Secondo la teoria della relatività, applicata da Stephen Hawking e Roger Penrose allo studio dell’origine dell’universo, quel punto di dimensioni infinitesimali da cui ha avuto inizio tutto quanto è identico al punto al centro di un buco nero: una “singolarità”, un punto cioè in cui le leggi della fisica classica cessano di essere applicabili. Ma applicando la meccanica quantistica allo studio della relatività, si potrebbe riuscire a dimostrare che la singolarità all’inizio dell’universo non è realmente tale. La teoria detta della gravità quantistica a loop, una delle tante proposte per conciliare relatività e meccanica quantistica, suggerisce che prima del nostro universo un precedente universo in contrazione si è ridotto fino alle dimensioni di un punto minuscolo. Ma prima che si giunga alla singolarità, gli effetti quantistici della gravitazione impediscono il collasso dell’universo dando un vero e proprio calcio, che porta il cosmo a rimbalzare e ad espandersi nuovamente.

    Secondo la teoria dell’Inflazione caotica eterna anche se il Big Bang potrebbe essere solo il punto d’inizio del nostro universo, dev’esserci stato un altro momento d’inizio di un più ampio multiverso che però non è eterno.

    Secondo l’ipotesi dell’universo ciclico di Neil Turok e Paul Steinhardt oltre il Big Bang, il nostro universo è solo una brana a quattro dimensioni in una realtà a molte dimensioni.

    I cosmologi ritengono che la radiazione cosmica sia una sorta di mappa che permetterebbe, leggendola attentamente, di capire cosa c’era all’origine dell’universo e forse addirittura prima del Big Bang.

    Secondo il modello della Cosmologia Ciclica Conforme del fisico teorico Roger Penrose si ammette l'espansione dell'universo fino al dissolvimento completo della materia e all'assorbimento della luce da parte dei buchi neri, postulando che a quel punto ciò che rimarebbe sarebbe del tutto simile alla condizione dell'iniziale singolarità gravitazionale. Nella CCC l'universo attraversa cicli infiniti (chiamati "eoni"), con ogni futuro infinito intervallo di spaziotempo che si presenta come ripetizione di ogni precedente iterazione, ed è identificato con la singolarità gravitazionale del Big Bang.
    La CCC si pone come un'alternativa alle più diffuse teorie cosmologiche. Penrose afferma che una prova del suo modello sarebbe contenuta nella radiazione di fondo e nelle onde scoperte in essa, che sarebbero i residui materiali degli universi precedenti (i cosmologi solitamente attribuiscono a fluttuazioni quantistiche espanse dall'inflazione, quindi alle onde gravitazionali, tali cerchi concentrici), in particolare collisioni ed esplosioni di buchi neri supermassicci.
    8 risposte · Spazio e astronomia · 2 giorni fa
  • -15a+3a Procedimento e risultato.?

    5 risposte · Matematica · 19 ore fa
  • Potreste aiutarmi?

    Quanti millilitri occorrono per formare un decalitro?
    Quanti millilitri occorrono per formare un decalitro?
    5 risposte · Matematica · 19 ore fa
  • Esercizio Legge di Gauss Simmetria Piana Urgente?

    Due grandi piatti metallici di area 1m^2 si affacciano l'uno all'altro. Si trovano a una distanza di 5 cm e hanno cariche uguali ma di segno opposto sulle superfici interne. Se E fra i piatti vale 55N/C qual è l'intensità delle cariche sui piatti? si trascuri l'effetto bordo. Risultato 4,9 × 10^(-10) C visualizza altro
    Due grandi piatti metallici di area 1m^2 si affacciano l'uno all'altro. Si trovano a una distanza di 5 cm e hanno cariche uguali ma di segno opposto sulle superfici interne. Se E fra i piatti vale 55N/C qual è l'intensità delle cariche sui piatti? si trascuri l'effetto bordo. Risultato 4,9 × 10^(-10) C
    4 risposte · Fisica · 5 giorni fa
  • PROVE KE LA TERRA E PIATTA!!!!!?

    Ormai avete finito con questa farsa! Sempre più persone si stanno convincendo che la Terra è piatta perchè si stanno rendendo conto che quello che ci raccontano i media, gli scienziati, la nasa sono solo bugie! I massoni ci vogliono nascondere la vera forma della Terra e per questo hanno inscenato questa farsa che... visualizza altro
    Ormai avete finito con questa farsa! Sempre più persone si stanno convincendo che la Terra è piatta perchè si stanno rendendo conto che quello che ci raccontano i media, gli scienziati, la nasa sono solo bugie! I massoni ci vogliono nascondere la vera forma della Terra e per questo hanno inscenato questa farsa che dura ormai da centinaia di anni! Volete sapere un po' di prove del fatto che la terra è piatta, va bene, vi accontento! 1) L'orizzonte: come mai l'orizzonte è sempre piatto? Se ci fosse una curvatura si dovrebbe vedere, no? 2) Come fanno le stelle su una sfera a girare nel emisfero nord da una parte e in quello sud dall altra? È impossibile! 3) Come è possibile che non sentiamo la terra muoversi sotto di noi se orbita a velocità folle intorno al sole? E come facciamo a non volare via? 4) Come è possibile che i razzi devono sprecare un sacco di carburante per volare mentre gli uccelli sconfiggono la gravità così facilmente? 5) Come mai in ogni foto dallo spazio non si vedono mai le stelle ma solo la Terra in mezzo a uno spazio buio? Semplice, perchè sono dei falsi! E anche tutto il resto di cio ke ci dicono è falso. Se solo ragionaste con la vostra testa e apriste gli okki x vedere ve ne accorgereste anke voi invece di fidarvi di cio ke dicono i libri. Spero che in futuro venga smascherato questo ridicolo complotto! Prego Dio per la salvezza delle vostre anime...
    16 risposte · Spazio e astronomia · 7 giorni fa
  • Chi è il più grande matematico di tutti i tempi?

    Migliore risposta: Fermat.
    Migliore risposta: Fermat.
    13 risposte · Matematica · 5 giorni fa
  • Problema geometria?

    Migliore risposta: Somma basi = perimetro - 2 x lato obliquo = 180 - 2 x 40 = 100 dm

    Con la formula inversa dell'area troviamo la misura dell'altezza:

    h = 2 x Area/somma basi = 2 x 850/100 = 17 dm
    Migliore risposta: Somma basi = perimetro - 2 x lato obliquo = 180 - 2 x 40 = 100 dm

    Con la formula inversa dell'area troviamo la misura dell'altezza:

    h = 2 x Area/somma basi = 2 x 850/100 = 17 dm
    5 risposte · Matematica · 2 giorni fa