Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Scopri

  • 13
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    aiuttttooooooooooo urgenteeeeeeee ho poco tempo devo consegnare?

    Una bambina lancia verso l'alto una pallina che raggiunge la massima altezza dopo 0,31 s dal lancio. Calcola la velocità iniziale della pallina. Che altezza raggiunge rispetto alla mano della ragazza?

    6 risposte2 mesi fa
  • 0
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 10
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    Risolvere il circuito elettrico. Esercizio di ingegneria elettronica 2° anno?

    Ciao a tutti.

    Ho un problema nella risoluzione del circuito in figura. Ci sono 2 generatori dipendenti (quelli centrali, rispettivamente di tensione e corrente ed entrambi controllati a corrente), un generatore di tensione a sinistra e uno di corrente a destra. Non capisco che ragionamento devo applicare per risolvere tale circuito.Il mio principale problema è capire come gestire i generatori dipendenti.Probabilmente dovrei usare il PSE ma non so come gestire i risultati delle correnti che escono da tale metodo.Le uniche incognite sono Ig e I4( che però può essere scritta in funzione della prima). Per il resto conosciamo i valori di tutti i simboli che ho rappresentato nel circuito.Sottolineo che questo è un esercizio dato al 2° anno di ingegneria elettronica.In particolare tra i metodi per risolvere il circuito posso usare:a) Kirchhoffb) analisi nodale            (preferibilmente da evitare)c) analisi agli anelli        (preferibilmente da evitare)d) Principio della Sommatoria degli Effetti (PSE o della sovrapposizione)e) Millmanf) Thevening) NortonChiedo gentilmente una mano. Grazie mille! 

    6 risposte4 mesi fa
  • 9
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    L'Ingegneria di oggi è più facile rispetto a quella di un tempo?

    Risposta preferita:

    Non mi risulta 

    8 risposte4 mesi fa
  • 16
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    Elettrotecnica..aiutoo!!?

    Risposta preferita:

    https://s.yimg.com/tr/i/b31ca277768f43a28f781d228e...

     sopra trovi la simulazione che conferma i valori trovati.

    ................................... svolgimento

    Ri=i ohm ---> R1 = 1 ohm ; R2 = 2 ohm ; R3 = 3 ohm ; R4 = 4 ohm ; R5 = 5 ohm ; R6 = 6 ohm  

    PER CALCOLARE    I     BASTANO I VALORI DI R4 , R5, R6 ED IL VALORE DI   I3  !!!

    sia INFATTI:

                            Rp = (R4+R5)*R6 /(R4+R5+R6) = 54/15 = 3,6 ohm

    la "resistenza del parallelo" in cui corre I3 = 5 A,

    Sapendo che nel parallelo la corrente  si ripartisce in ragione  INVERSA delle rispettive resistenze {---> partitore di corr. }  , si ha:

                                         I /I3 = Rp/R6  ---> I /I3 = 3.6/6 = 0.6 

    quindi LA CERCATA CORRENTE I vale:

                                         I = 0.6*I3 = 0.6 * 5 = 3 A                         ----> OK!

     

    ..........................................................................................................................

    ........................fine risposta alla richiesta........................................................

    ..........................................................................................................................

    ..........................................................................................................................

                                poi  {per spiegarti come si fa}... NON RICHIESTO DALLA TRACCIA 

    applichi la trasformazione thev-norton a sx sul generatore di tensione (E , con R1+R2 in serie)  che diventa  " generatore di corrente " (Jn = E/(R1+R2) con Rn = R1+R2 in parallelo!) 

         ---> Jn = 12/3 = 4 A , Rn =1 + 2 = 3 ohm)                { ---> vedi foto ...}

    pertanto , NON CONSIDERANDO, COME LECITO, Rp in serie a I3 perchè NON NE MODIFICA IL VALORE { incide solo sul valore di Vj = Vba  + Rp*I3 = -Vab + Rp*I3 = 19.5 V}

    PERTANTO la corrente ir3 verso il basso in R3 vale {sempre per la proprietà vista sopra ... che la corr. nel parall. si distribuisce in ragione inversa ...}

                  ir3 = (Jn-I3)*(R3//Rn)/R3 = (4-5)*(3/2)/3 = -0.5 A   

                                        Vab = ir3 *R3 = -1.5 V

    6 risposte6 mesi fa
  • 19
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    Perchè sullo stretto di Messina non facciamo un isolotto artificiale < tipo Dubai > ( invece di un ponte ) ...?

    Risposta preferita:

    Perchè no .       ++++++++++++++++

    16 risposte9 mesi fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 5
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Potenza nominale di un elettrodomestico?

    Risposta preferita:

    i valori nominali 

    sono i valori "di nome" , cioè i valori per i quali il costruttore 

    dà LE GARANZIE SUL PRODOTTO.

    Nel caso degli apparecchi elettrici , ad esempio, sono  riportati sulla "targa" secondo le varie normative predisposte.

    La potenza nominale è uno di questi ed è riportato sulla targa.

    https://www.astelavnow.com/assistenza/scopri-come-...

    https://www.astelavnow.com/assistenza/media/esempi...

    vedi anche classi di consumo ....

    https://it.wikipedia.org/wiki/Classe_di_consumo_en...

    ............................

    sul significato dalla TRECCANI ....

    <<<<

    In un apparecchio o in una macchina, valore n. di una grandezza (tensione n., intensità n. di corrente, potenza n., temperatura n., pressione n. ecc.) è il valore della grandezza stessa per il quale l’apparecchio o la macchina è stata progettata, costruita e collaudata e al quale ci si deve riferire per avere la garanzia di un normale funzionamento; i valori n. sono riportati, a cura del costruttore, sull’apparecchio o sulla macchina generalmente in un’apposita targa. Altre volte, il valore n. di una grandezza è un valore al quale ci si riferisce per comodità e dal quale il valore reale non si discosta di molto.

    <<<<<

    6 risposte1 anno fa
  • 5
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    Massa Carrara: crolla ponte su SP70. Avete visto le foto, tutto collassato, ma come si può spiegare?

    Risposta preferita:

    Conosco quei ponti passo di frequente in zona sono roba del primo dopoguerra e devo dire fatti senza troppe economie. Molto probabilmente ha ceduto la spalla del ponte generando una spinta nella direzione del piano stradale che si è propagata come un onda. Nessun ponte è progettato per reggere un carico normale al piano.

    Su come abbia potuto cedere la spalla posso fare solo  ipotesi. La zona è stata soggetta a diverse alluvioni negli ultimi dieci anni . La corrente può aver intaccato le fondazioni o danneggiato i piloni ma vedo più probile il cedimento delle fondazioni. La crepa che si era formata indicava  non un abbassamento ma peggio ancora una rotazione quindi un abbassamento asimmetrico che generava momento torcente  nella struttura del cavalletto. E ti assicuro che un momento in una struttura a cavalletto  non è una bella cosa

    9 risposte1 anno fa
  • 20
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    treno deraglia a 290 km/h?

    ma ci siamo impazziti!!! quali sono i rischi teorici e/o pratici in questo modo di viaggiare?

    p.s. non sarebbe meglio progettare dirigibili autonomi......ecc... ecc... !!!

    15 risposte1 anno fa
  • 15
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Perché gli aerei 747 li fanno in alluminio mentre invece i palazzi li fanno con mattoni e calce ?

    Non si potrebbe fare di alluminio anche i palazzi ?

    Forse c'è la sovraintendenza delle belle arti cattoliche che si oppongono perché c'è la volontà politica di mantenere il medioevo clericale ?

    12 risposte1 anno fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ma in elettrotecnica ed automazione, se dovreste dare un punteggio da 1 a 10, quanta matematica c'è? ?

    Risposta preferita:

    circa ventidue, su una scala da uno a dieci.

    12 risposte1 anno fa
  • 0
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 16
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Cosa ne pensate dell'ingegnere che ha accettato il lavoro da netturbino?

    Risposta preferita:

    Il lavoro è lavoro. Conosco dei perfetti analfabeti che si sono arricchiti con conigli, galline e uova. La laurea serve a poco se non hai l'intelligenza di creare lavoro.

    8 risposte1 anno fa
  • 0
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ponte di Graetz su segnali non sinusoidali?

    Posso effettuare il ponte di Graetz per convertire un segnale alternato non periodico come ad esempio un segnale fonico in segnale continuo ?

    4 risposte1 anno fa
  • 0
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Segnale telefonico è sinusoidale?

    Risposta preferita:

    No.

    Il segnale telefonico ha una banda ( estensione spettrale ) di circa 4 KHz

    mentre una sinusoide pura ha banda nulla ( un'unica frequenza )

    5 risposte1 anno fa
  • 3
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    CHE COSA SI FA IN ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA? QUALI SONO LE DIFFERENZE?

    Risposta preferita:

    Ciao io sono perito elettronico (voto 80/100)...l' elettronica studia gli argomenti che ti interessano...l'elettrotecnica studia piu' impianti elettrici, trasformatori,...insomma la base dell' elettronica...piu' indicata se lavorerai su tralicci per l'Enel, ascensori, cabine elettriche...

    6 risposte1 anno fa
  • 1
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 1
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    E' possibile fare un foro in un solaio di legno per le scale perpendicolare ai travi di sostegno?

    Il solaio ha i travi (marroni come disegnati in foto (ovviamente sono molti di piu), vorrei creare una scala nuova (in verde) lungo il lato A, ma se taglio alcuni travi come posso sorreggere il solaio?

    7 risposte2 anni fa
Chiedi