• Ma Hitler aveva ammirazione verso il duce?

    Migliore risposta: Si, lo considerava il suo maestro, e lo cita infatti anche nel suo delirante "mein kampf" (dice una cosa tipo, questi ebrei stanno distruggendo il mondo per fortuna che c'è Mussolini", la cosa ovviamente era totalmente falsa, e Mussolini aveva anche un'amante ebrea... Cmq tanto ammirava... visualizza altro
    Migliore risposta: Si, lo considerava il suo maestro, e lo cita infatti anche nel suo delirante "mein kampf" (dice una cosa tipo, questi ebrei stanno distruggendo il mondo per fortuna che c'è Mussolini", la cosa ovviamente era totalmente falsa, e Mussolini aveva anche un'amante ebrea...
    Cmq tanto ammirava Mussolini, che Hitler copiò anche il saluto romano, e diverse altre cose dal fascismo.

    Mussolini invece lo disprezzava, ci sono i suoi primi discorsi del 34 in cui lo prendeva anche in giro, c'era anche una certa ironia sul fatto che, alla sua età,m non avesse una donna...le cose cambiarono quando UK e Francia chiusero i rapporti con l'Italia per via dell'Etiopia, e Mussolini si buttò fra le braccia di Hitler...
    13 risposte · 4 giorni fa
  • Domanda per espertissimi di storia contemporanea : Nazismo, Hitler, e religione?

    Migliore risposta: Hitler è solo l’uomo nero (quelle delle ninna nanne) che mira ad occultare una realtà orrenda, una realtà che basterebbe aprire gli occhi per vederla in tutta la sua indecenza. Ma secondo te la stragi di Giulio Cesare erano meno dolorose di quella perpetrate da Hitler? Per non parlare di quello che successe nel... visualizza altro
    Migliore risposta: Hitler è solo l’uomo nero (quelle delle ninna nanne) che mira ad occultare una realtà orrenda, una realtà che basterebbe aprire gli occhi per vederla in tutta la sua indecenza.


    Ma secondo te la stragi di Giulio Cesare erano meno dolorose di quella perpetrate da Hitler?
    Per non parlare di quello che successe nel medioevo.

    Su Wikipedia possiamo leggere: << I templari furono accusati di rinnegare Cristo, di sputare sulla Croce, di praticare la sodomia e di adorare un idolo barbuto, il Baphomet o Bafometto. Il maestro Jacques de Molay, che aveva ceduto inizialmente di fronte alla marea di accuse, si riebbe e rigettò le sue parziali ammissioni. Ma era tardi, il rogo accolse il maestro e i suoi dignitari e l'Ordine fu sciolto.
    Studi recenti accreditano sempre più la teoria secondo la quale la vera causa della fine dei templari fu dettata dalla volontà di impossessarsi del loro patrimonio, tesi peraltro già sostenuta da Dante Alighieri nel canto XX del Purgatorio. >>

    Cioè la storia è fatta di stragi e di omicidi a più non posso, il cui solo scopo è l’interesse personale. Ovviamente la casta dominante non può operare alla luce del sole: legalizzerebbe il furto e l’omicidio … e la cosa poi gli si ritorcerebbe contro.

    Per cui “intelligentemente” il potere economico ricorre al più vecchio degli stratagemmi: demonizza … l’altra faccia del dio amorevole delle religioni … la vittima sacrificale, al punto che a chiederne la testa è proprio il popolo incosciente.

    Vorrei ricordare che nel medioevo i partecipati ad un rogo erano assai più numerosi degli spettatori oggi presenti allo stadio durante lo svolgimento di una finale della coppa dei campioni. E tutta quella gente non aveva alcun interesse ad odiare nessuno e nonostante ciò … gli spettatori inveivano contro l’inerme vittima di turno … come se fossero stati morsi da miliardi di tarantole.

    Insomma nessuna “amorevole” religione si è mai accorta dei crimini di stato, perché mai avrebbe dovuto accorgersene quella protestante … finanziata dal potere economico tedesco?


    ... ... ... ... ... ... ... ...
    PS. Il potere economico tedesco degli anni ‘30 e ’40 voleva imperare (voleva allargare il suo dominio), allo stesso modo di come imperano i poteri economici dell’Inghilterra e degli USA. Ovviamente ai superficiali piace di più credere all’idea che invece … Hitler fosse l’uomo nero che riuscì ad ingannare un’intera popolazione di stupidi.
    7 risposte · 2 giorni fa
  • Qual è lo scopo della circoncisione tra gli egizi?e quali popoli oltre gli egiziani la pratcavano oviamente senza contare musulmani e ebrei.?

    Migliore risposta: La circoncisione aveva presso gli Ebrei uno scopo identitario-religioso (serviva ad attestare in modo visibile l'appartenenza al Popolo Eletto) ma anche e soprattutto finalità igienico-sanitarie: essa elimina la fimosi ed evita, per quanto possibile, infiammazioni e infezioni del glande e delle vie... visualizza altro
    Migliore risposta: La circoncisione aveva presso gli Ebrei uno scopo identitario-religioso (serviva ad attestare in modo visibile l'appartenenza al Popolo Eletto) ma anche e soprattutto finalità igienico-sanitarie: essa elimina la fimosi ed evita, per quanto possibile, infiammazioni e infezioni del glande e delle vie uro-genitali. Per gli stessi motivi praticavano la circoncisione anche gli altri antichi popoli mediorientali (Egizi, Moabiti, Edomiti o Idumei, Arabi e così via), tranne Filistei e Assiri, che venivano perciò insultati dagli Ebrei con l'epiteto di "incirconcisi". La circoncisione era invece vista da Greci e Latini al pari di una mutilazione genitale.
    5 risposte · 2 giorni fa
  • Da dove nasce l'odio di Hitler verso gli ebrei?

    Migliore risposta: Le cause dell'odio di Hitler nei confronti degli Ebrei sono molteplici. Innanzitutto in Austria, dove Hitler è nato, l'antigiudaismo di matrice religiosa (cristiana cattolica) ha covato per secoli, proprio perché, come ha scritto Gormilvecchio, i Giudei erano accusati di aver crocifisso Gesù Cristo, il... visualizza altro
    Migliore risposta: Le cause dell'odio di Hitler nei confronti degli Ebrei sono molteplici. Innanzitutto in Austria, dove Hitler è nato, l'antigiudaismo di matrice religiosa (cristiana cattolica) ha covato per secoli, proprio perché, come ha scritto Gormilvecchio, i Giudei erano accusati di aver crocifisso Gesù Cristo, il Messia, quindi di essere deicidi, carnali, lussuriosi, duri di cuore e ottusi, di sacrificare bambini cristiani per festeggiare la loro Pasqua (Pasqua di sangue ebraica), inoltre erano odiati perché agli Ebrei era consentito dalla Chiesa di prestare denaro con un tasso d'interesse, pratica vietata ai Cristiani per un lungo periodo in quanto assimilata all'usura. Inoltre gli Ebrei (o Giudei, come venivano chiamati nell'Antichità e nel Medioevo) durante le epidemie di peste erano accusati di avvelenare i pozzi per sterminare i Cristiani. Decisamente, non erano simpatici a nessuno, ma erano spesso protetti da re, vescovi e conti per motivi pratici (erano gli unici a disporre di quantità rilevanti di denaro contante) e teologici (i Giudei dovevano continuare a esistere fintanto che non fosse avvenuta la seconda parusia o ritorno in gloria di Cristo, evento che sarebbe stato preceduto dalla conversione in massa del popolo ebraico alla fede cristiana). Quando Hitler abitava a Vienna e faceva la fame, Karl Lueger era borgomastro (sindaco) della capitale austriaca ed era un fervente antisemita, oltre che un abile amministratore. Hitler fu molto colpito e influenzato da questa figura, anche se Lueger si servì dell'odio antigiudaico soprattutto per motivi politici ed elettorali. Infine, dopo la Prima Guerra Mondiale Hitler (che recepì la leggenda della "pugnalata alle spalle", per cui la Germania guglielmina si sarebbe arresa agli Alleati solo a causa del tradimento degli Ebrei tedeschi, fautori di un sionismo intransigente e in contatto con i circoli dell'alta finanza internazionale, particolarmente americana e anglosassone) venne in contatto con movimenti nazionalisti, razzisti e suprematisti germanici, oltre che con ambienti in cui ferveva un forte misticismo ariano (come la Thule Gesellschaft fondata da von Sebottendorf), in cui si sosteneva la superiorità della razza ariana, di cui Tedeschi e Scandinavi sarebbero stati i più puri discendenti, mentre gli Ebrei sarebbero stati invece i creatori di ideologie nefaste, come il capitalismo e il comunismo, e fautori della degenerazione razziale del popolo tedesco attraverso matrimoni misti. La crisi finanziaria del 1929 e il boicottaggio delle merci tedesche da parte degli Ebrei americani nel 1933 certamente non contribuirono a migliorare la stima che il Führer nutriva nei confronti degli Ebrei, sebbene per un certo periodo vi fosse una convergenza d'interessi fra il movimento nazionalsocialista e quello sionista (interessato a far sì che gli Ebrei tedeschi benestanti si trasferissero in massa nella Palestina sotto mandato britannico per accrescervi la popolazione ebraica ivi residente). Va detto che i vertici del Partito Comunista sovietico erano costituiti in massima parte da individui appartenenti a minoranze etniche dell'ex Impero Russo (Georgiani, Armeni, Polacchi) o di origine giudaica, come Lenin, Trockij, Kaganovic e molti altri, incluso probabilmente lo stesso Stalin.
    10 risposte · 6 giorni fa
  • È possibile questa cosa?

    Migliore risposta: Quella è la grande emigrazione dall'Italia verso gli USA ma in forma minore c'è stata anche prima vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Italoamericani
    Migliore risposta: Quella è la grande emigrazione dall'Italia verso gli USA ma in forma minore c'è stata anche prima vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Italoamericani
    22 risposte · 1 settimana fa
  • Perchè hitler distribuiva coca cola nel bunker per le SS se era contro gli USA?

    Migliore risposta: Non gli importava,era buona
    Migliore risposta: Non gli importava,era buona
    8 risposte · 6 giorni fa
  • Lo sapete che a Roma i viali del lungotevere non c'erano?

    Migliore risposta: certo, li volle Garibaldi
    Migliore risposta: certo, li volle Garibaldi
    4 risposte · 1 settimana fa
  • Ha ucciso di pu' la germania l'urss o gli usa?

    Migliore risposta: Non è questione di numeri: chi ha ucciso 100000 persone non è più bravo di quello che ne ha uccise 10 milioni,come chi ruba 6 maccnine non è più onesto di quello che ne ha rubato 15, probabilmnente, in entrambi i casi, hanno dovuto fermarsi prima. Gli USA, con i pellerossa, hanno distrutto una civiltà, è... visualizza altro
    Migliore risposta: Non è questione di numeri: chi ha ucciso 100000 persone non è più bravo di quello che ne ha uccise 10 milioni,come chi ruba 6 maccnine non è più onesto di quello che ne ha rubato 15, probabilmnente, in entrambi i casi, hanno dovuto fermarsi prima.
    Gli USA, con i pellerossa, hanno distrutto una civiltà, è spaventoso.
    Hitler e Stalin hanno occupato militarmente molti Paesi, ucciso tante persone, ma non sono arrivati a dire: "Ok, da oggi questa terra appartiene a noi, i pochi di voi che sono ancora vivi, li chiudiamo in una riserva".
    Appena qualcuno provava ad uscire: guerra!
    Arrivavano con cannoni e mitragliatrici e uccidevano tutti, senza disitinzione di sesso e di età.
    Il generale custer, piàù o meno lo conoscono tutti, ma il massacro di indiani Creek, che fece in Alabama il generale Andrew Jackson 150 anni prima di Custer è spaventoso.
    Hanno annientato donne e bambini e sparavano sui quei poveracci che cercavano di scappare, nuotando nel fiume Tallapoosa.
    Obama, premio Nobel per la pace, non ha mai accennato a questo, loro non parlano mai di una bandiera che è un cencio sporco di sangue e crimini.
    Almeno Stalin non faceva finta di essere buono.
    Durante lasecobnda guerra mondiale, buttavano bambole e penne stilografiche esplosive, lo hanno fatto in ITalia, in Francia, non parliamo della Germania.
    Dopo un bombardamento, capitava che alcuni bambini fossero dispersi in mezzo alla strada, terrorizzati, in alcuni casi le mamme erano rimaste uccise.
    Una bambina disperata,vedeva una bambola, la prendeva e le esplodeva in mano.
    Come se non bastasse, lancviavano mine antiuomo nelle risaie del Vietnam.
    La mina, lanciata dall' elicottero, affonda nel fango e non la trovi più.
    O passi metro per metro con un carro sminatore o prima o poi qualcuno la pesta e volano i pezzi come i coriandoli.Hanno usato l' agente aranciio, ossia un defogliante, che uccideva tutto, sono nati centinaia di migliaiadi bambini deformi.
    Non è mai esistito un impero, uno Stato, un regno criminale e assassino come gli USA.

    Lady Diana Spencer si è sempre battuta per l' abolizione delle mine antiuomo.
    In un' intervista, dopo la sua campagna di protesta, il gioprnalista le ha chiesto che cosa prevedeva per il suo futuro e lei harisposto:
    "Un giorno salirò su un elicottero e l' MI5 lo farà esplodere".


    https://www.youtube.com/watch?v=krwsPO_vzog
    6 risposte · 2 settimane fa
  • 10 punti al migliore?

    Migliore risposta: CAVOUR, GARIBALDI, VITTORIO EM.II AGGIUGEREI ANCHE MAZZINI!!!
    (CIAO)
    Migliore risposta: CAVOUR, GARIBALDI, VITTORIO EM.II AGGIUGEREI ANCHE MAZZINI!!!
    (CIAO)
    4 risposte · 2 settimane fa
  • Che ne pensate di Napoleone?

    Migliore risposta: E' stato un personaggio cruciale nella storia europea. Dopo di lui nulla è stato più lo stesso.
    Migliore risposta: E' stato un personaggio cruciale nella storia europea. Dopo di lui nulla è stato più lo stesso.
    4 risposte · 3 settimane fa
  • Febbre che non scende? aiutooo?

    ho 16 anni e oggi pomeriggio avevo la febbre a 37.5, così ho preso una tachipirina da 500g dopo due ore (mi ero addormentata) ho provato la febbre e ne avevo 38.5 la dottoressa ha detto che devo aspettare minimo 4 ore prima di poter prendere un’altra tachipirina e così, nell’attesa ho fatto degli impacchi d’acqua... visualizza altro
    ho 16 anni e oggi pomeriggio avevo la febbre a 37.5, così ho preso una tachipirina da 500g dopo due ore (mi ero addormentata) ho provato la febbre e ne avevo 38.5 la dottoressa ha detto che devo aspettare minimo 4 ore prima di poter prendere un’altra tachipirina e così, nell’attesa ho fatto degli impacchi d’acqua fredda e aceto, tenendo monitorata la temperatura corporea e ora la febbre è salita a 39!!! il punto è che non posso prendere una tachipirina fino alle 18:30 e ho paura che la febbre superi i 40, ho paura di morire per favore aiuto
    6 risposte · 4 settimane fa
  • Le tisane drenati fanno dimagrire?

    Migliore risposta: No, hanno una funzione depurativa, che aiuta reni, fegato; come alcuni tipi di alghe, favoriscono l' eliminazione dell' acqua in eccesso, per cui la persona appare meno "gonfia", ma non eliminano massa grassa.
    Migliore risposta: No, hanno una funzione depurativa, che aiuta reni, fegato; come alcuni tipi di alghe, favoriscono l' eliminazione dell' acqua in eccesso, per cui la persona appare meno "gonfia", ma non eliminano massa grassa.
    5 risposte · 4 settimane fa
  • Ragazze quali sono le vostre scarpe preferite? E quelle che odiate di più?

    Scarpe di qualsiasi stagione e se volete potete citarne anche più di una
    Scarpe di qualsiasi stagione e se volete potete citarne anche più di una
    5 risposte · 1 mese fa
  • Ho perso la testa per un ragazzo a cui piacevo. Siamo usciti e solo alla fine della serata lui mi ha detto di avere già un'altra storia?

    e di volermelo dire dal vivo. Inutile dire che io l'ho presa malissimo, tanto più che gli avevo detto che non volevo giocare. Ho perso il controllo, abbiamo discusso ma ero veramente debole, ci siamo abbracciati, accarezzati e fermati giusto in tempo. Nei giorni successivi l'ho tempestato di messaggi, so di... visualizza altro
    e di volermelo dire dal vivo. Inutile dire che io l'ho presa malissimo, tanto più che gli avevo detto che non volevo giocare. Ho perso il controllo, abbiamo discusso ma ero veramente debole, ci siamo abbracciati, accarezzati e fermati giusto in tempo. Nei giorni successivi l'ho tempestato di messaggi, so di avere sbagliato ma ero veramente fuori di testa. Lui ha tentato di starmi vicino col risultato che più mi stava vicino più lo avrei voluto ancora. Mi sono sentita in colpa e sono entrata veramente in giorni pesanti. Appena mi chiama io cambio tono di voce e comincio a non connettere. Ieri sera dopo l'ennesimo chiarimento ho razionalmente messo un punto a tutto questo ma ci sto male. Non ci credo ancora che sia potuta andare così, mi sento ancora in imbarazzo se ci penso alle conversazioni degli ultimi giorni, lui mi ha detto tutta una serie di cose che mi hanno fatto sentire uno schifo o meglio mi ci sono sentita io anche se non è partito da me. Consigli per superare tutto questo?
    5 risposte · 4 settimane fa
  • Mi piace un ragazzo ma nn so che fare?

    C'è un ragazzo che mi piace molto, ma il punto è che nn sono ho mai avuto un ragazzo(ho 17 anni) e nn so neanche adesso se voglio... cioè nn mi vedo affatto e mi sembra strano. Credete dovrei aspettare di sentirmi pronta? Visto che in fondo ho un pò di paura o che mi ferisca, o che la mia prima relazione nn... visualizza altro
    C'è un ragazzo che mi piace molto, ma il punto è che nn sono ho mai avuto un ragazzo(ho 17 anni) e nn so neanche adesso se voglio... cioè nn mi vedo affatto e mi sembra strano. Credete dovrei aspettare di sentirmi pronta? Visto che in fondo ho un pò di paura o che mi ferisca, o che la mia prima relazione nn sarà così bella. Le mie amiche mi dicono di lasciarmi andare perchè senno quando crescerò mi penterò ecc. Che ne dite?
    4 risposte · 4 settimane fa
  • Secondo voi, fare un semplice regalino per Natale ad una persona appena conosciuta è folle?

    Ho conosciuto personalmente questa persona da poco, ma è da parecchio tempo che la volevo incontrare e pure lui lo sa bene. Ci siamo incontrati solo due volte e siccome torno nella sua città per fare gli auguri di Natale ad alcune persone vorrei faglieli pure a lui con un piccolo pensiero, nulla di che, una... visualizza altro
    Ho conosciuto personalmente questa persona da poco, ma è da parecchio tempo che la volevo incontrare e pure lui lo sa bene. Ci siamo incontrati solo due volte e siccome torno nella sua città per fare gli auguri di Natale ad alcune persone vorrei faglieli pure a lui con un piccolo pensiero, nulla di che, una semplice sciarpetta. Secondo voi oso troppo? Ho sempre il pensiero di essere troppo impulsiva o magari di fare tutto e subito..
    8 risposte · 1 mese fa
  • Le compresse per la caduta dei capelli aiutano davvero a rinforzare la chioma?

    Non dicono che devono ricrescere ma perlomeno bloccano la caduta? Perché ho 18 anni e li sto perdendo troppo velocemente da circa 4-5 anni. Sono maschio non so se incide questo.
    Non dicono che devono ricrescere ma perlomeno bloccano la caduta? Perché ho 18 anni e li sto perdendo troppo velocemente da circa 4-5 anni. Sono maschio non so se incide questo.
    4 risposte · 4 settimane fa
  • Ma i vestiti tradizionali sardi chi li usava in passato?

    cioè voglio dire nel 700 o 800 le persone nelle città o nei piccoli paesini si mettevano gli abiti generali dell'epoca o quelli locali? invece nelle altre regioni c'erano o ci sono vestiti "propri"?
    cioè voglio dire nel 700 o 800 le persone nelle città o nei piccoli paesini si mettevano gli abiti generali dell'epoca o quelli locali? invece nelle altre regioni c'erano o ci sono vestiti "propri"?
    5 risposte · 1 mese fa
  • Che ne pensate del nome Dasia?

    Migliore risposta: Bello
    Migliore risposta: Bello
    7 risposte · 1 mese fa