Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Scopri

  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    se il ponte sullo stretto di messina venisse costruito per davvero voi lo percorrereste? e se invece venisse fatto un tunnel tpo la manica?

    ditemi sinceramente

    innanzitutto sappiamo che la costruzione del ponte sullo stretto di messina è difficilissima proprio dal punto di vista tecnico perche sia dalla parte della sicilia che dalla parte della calabria i terreni non sono proprio tanto adatti per reggerlo senza contare il fatto che sono zone parecchio sismiche

    per cui se venisse costruito voi vi fidereste a passarci sopra oppure avreste paura di ritrovarvi con i vestiti bagnati e quindi preferireste comunque i traghetti?

    e se invece del ponte venisse costruito un tunnel sottomarino tipo quello della manica? voi lo percorrereste? cosa ne pensate?

    6 risposte2 sett fa
  • 5
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    parliamo di trazione integrale sottosterzo e sovrasterzo?

    Risposta preferita:

    Ecco: quello che sai non è del tutto corretto.

    Sottosterzo e sovrasterzo dipendono SOPRATTUTTO dall'ASSETTO, poi dalla distribuzione dei pesi e, infine, dalla trazione.

    Quando Ferrari lanciò la sua FXX i giornali sottolinearono come fosse puramente sovrasterzante!

    Non è che le Ferrari sottosterzano, eh!

    Tuttavia anche le auto più sportive vengono costruite in modo che in ingresso di curva tendano a sottosterzare, per dare confidenza e controllo al guidatore e poi, in percorrenza e/o piena accelerata, sovrasterzino per chiudere la curva. Un comportamento di esclusivo sovrasterzo è relegato a vetture da competizione.

    Giocando con gli assetti è possibile ottenere auto a trazione posteriore sottosterzanti. Lo si fa spesso con molte TP tranquille, come le Mercedes o le BMW "normali" (es. 318d). Ad alcune di queste si permette comunque di sovrasterzare in piena accelerazione, in quanto è un comportamento palesemente deliberato, ma il comportamento rimane tendenzialmente sottosterzante.

    Allo stesso modo sarebbe teoricamente possibile anche avere una TA puramente sovrasterzante, ma è una cosa che non ha molto senso (escludendo vetture da rally).

    Per quanto riguarda la trazione integrale va considerata anche la distribuzione di coppia, in quanto è possibile far arrivare più coppia a un asse rispetto all'altro. Viene in mente la 159 che, pur derivando da una TA, mandava il 60% della coppia al posteriore.

    Con l'assetto, insomma, i progettisti possono fare QUASI quello che vogliono, il limite è la distribuzione dei pesi. Alcune auto hanno uno schema tanto assurdo che si può fare poco. Ad esempio la 911 ha il motore posteriore fortemente a sbalzo per cui in curva hai prima un sottosterzo pesantissimo e poi ti parte in testacoda! Si costruisce così per tradizione: è la 911, è sempre stata così, è una sua caratteristica peculiare. Le Audi dall'A4 in su hanno motore longitudinale e trazione anteriore (l'integrale deriva sempre da quello schema) e con un motore così a sbalzo appeso al muso puoi solo avere un forte sottosterzo, ci puoi fare poco. Anche qui è diventata tradizione.

    Veniamo a noi.

    Nel caso della Panda si tratta di una citycar integrale e quindi non serve avere un sottosterzo sportivo, serve dare sicurezza a chi guida, quindi sottosterza. Lo stesso dicasi per tutte le integrali stradali: Suzuki, Audi e tutti i suv compresi BMW, Porsche e, probabilmente, anche Lamborghini.

    I fuoristrada veri sono pensati per essere il più possibile neutri, in modo che le ruote che slittano non partano di lato.

    Le integrali sportive dovrebbero ricopiare il discorso di cui sopra: sottosterzano in ingresso ed escono sgommando. Rimangono i limiti di peso e telaio, per cui non aspettarti che una Golf R si comporti come una Lamborghini!

    4 risposte5 mesi fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Come evitare di prendere i mezzi pubblici se ho bisono di viaggiare tutti i giorni quando riaprirà la scuola?

    Risposta preferita:

    Il pendolarismo in questo periodo è rischiosissimo se non si possiede una macchina. Chi ha deciso imprudentemente di riaprire le scuole non ha tenuto presente l'enorme rischio che questa riapertura comporta per i pendolari. I mezzi pubblici con il coronavirus sono molto pericolosi, ma purtroppo questa riapertura così impulsiva ti "costringe" ad andare proprio nei mezzi pubblici. Non tutti hanno la possibilità di raggiungere la scuola con una macchina. La cosa migliore da fare è quella di non recarsi a scuola. Lasciare che l'anno cominci e far registare molte assenze. Se le classi sono sempre semivuote saranno costretti a ripristinare la didattica a distanza che è sicura, comoda e riduce gli assembramenti inoltre non comporta il rischio per i genitori dato che lo studente che si infetta sui mezzi porta inevitabilmente il virus a casa. Il padre va a lavoro e lo porta ad altri che a loro volta lo portano a casa e questi lo portano ad altri e in poco tempo i contagiati aumentano di brutto costringendo a una nuova chiusura

    6 risposte7 mesi fa
  • 8
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Secondo voi possono esserci danni alla vista se ogni notte gli automobilisti che incrocio per strada mi puntano addosso gli abbaglianti?

    Risposta preferita:

    Compra degli occhiali da sole di qualità e indossali anche di notte. Se hai una buona vista e gli occhiali sono fatti bene senza essere troppo oscuranti riesci a vedere anche di notte. Io ho un paio di Ray-Ban New Wayfarer blu specchiati (le lenti da dentro tendono al giallo) e riesco a vedere tranquillamente anche al buio. Ho anche un paio di Aviator specchiati, molto scuri guardando dall'interno, e con quelli al buio non vedo quasi nulla, infatti hanno il massimo grado di oscuramento (a differenza dei New Wayfarer che sono intermedi). 

    Al massimo puoi tenerli sulla testa e indossarli solo quando sopraggiunge qualcuno con gli abbaglianti accesi. Essere costretti a chiudere gli occhi mentre si guida è pericolosissimo. 

    In ogni caso non preoccuparti, non viene intaccata la vista se si è abbagliati per un secondo. 

    5 risposte8 mesi fa
  • 1
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 10
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ciao a tutti una domanda. Necessario accendere le frecce in corsia di accelerazione per immettersi?

    Vedo esperti guidatori da anni che non lo fanno mai. Voi avete avuto mai modo di vedere gente che in corsia di accelerazione si immette senza accendere L indicatore? E sbagliato? Come fate voi di solito?

    10 risposte1 anno fa
  • 1
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    A me i monopattini elettrici non convincono, mentre a voi?

    Risposta preferita:

    Ciao, beh sono due mezzi diversi..

    La bici sicuramente è un mezzo migliore se hai bisogno di fare spostamenti più lunghi però allo stesso tempo, a meno di non considerare la bici elettrica, fai sicuramente molta più fatica. 

    Inoltre, come giustamente hai detto, la differenza principale è l'ingombro.

    Il monopattino elettrico quando arrivi a destinazione lo chiudi e te lo puoi portare anche in casa/ufficio. La bici invece devi avere un posto dove metterla o lasciarla legata da qualche parte (sperando che nessuno la danneggi, rubi, ecc..).

    Di conseguenza non direi che la bici è meglio del monopattino o viceversa. Dipende dall'uso, dal luogo, ecc..

    6 risposte1 anno fa
  • 4
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 1
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Ciao ti senti sicuro in strada quando guidi?

    Risposta preferita:

    Ohhh ... soprattutto quando percorro l' A26 o attraverso la galleria di Masone

    7 risposte1 anno fa
  • 11
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    sono stata investita fuori scuola?

    Ciao, cercherò di essere breve. sono stata investita fuori scuola da un tizio che, mentre faceva inversione DOVE NON POTEVA, mi ha investita e ora ho diciamo della pelle tolta dove c’è la caviglia, mi fa male se tocco ed ho un bruciore assurdo.

    è successa meno di un’ora fa questa cosa, e mi hanno consigliato di chiamare i carabinieri per far sì che le telecamere inquadrino il numero di targa e tutto.

    credo di essere sotto shock, tremo e mi sento davvero male

    legalmente, cos’è che potrebbe succedere?

    14 risposte1 anno fa
  • 0
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Gomme invernali Emilia Romagna?

    Ciao, mi sto trasferendo in emilia nella zona di Modena/Reggio, secondo voi servono le gomme termiche o basta avere le catene a bordo solo per rispettare la legge?

    Per intenderci, di mattina ci sono gelate? Fa molta neve?

    6 risposte1 anno fa
  • 3
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    False generalità sul pullman ?

    Per una volta che non ho potuto fare il biglietto del pullman ovviamente sono saliti i controllori e preso dall'ansia ho deciso di dare le generalità false, la mia domanda è: avendo dato le generalità in parte vere ovvero nome falso ma cognome vero, via vera ma civico falso, giorno di nascita vero ma mese falso rischio qualcosa? Aggiungo che non avendo i documenti dietro hanno chiesto ad un mio amico di fare da testimone, c'è la possibilità che abbiano scritto il suo nome sul loro blocchetto per qualche motivo? Grazie per la risposta.

     Ps so che è immorale ed illegale tutto ciò ma purtroppo la cazzata ormai l ho fatta.

    5 risposte1 anno fa
  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    Scusate ma in Italia è diventato legge l'obbligo del caschetto ai minori sino ai 12 anni? Io a mio figlio glielo faccio mettere, lo obbligo!?

    Risposta preferita:

    Al momento il casco non è obbligatorio ma dovrebbe diventarlo con il prossimo aggiornamento del CdS, previsto per il prossimo anno (ammesso che l'iter rispetti i tempi previsti e che non ci siano cambiamenti dell'ultima ora).

    Saranno ammessi caschi specifici da ciclismo (norma UNI 1078) o generici caschi protettivi per bambini (UNI 1080) che possono essere usati per attività diverse.

    Va da se che il casco è prezioso per limitare le conseguenze di un urto della testa sull'asfalto ma non è che renda magicamente invulnerabile chi lo indossa.

    A parte alcuni modelli specifici per down-hill, i caschi da bici non sono integrali e non proteggono mento e denti. D'altronde i modelli integrali sono più pesanti e possono limitare il campo visivo (il che non è un limite durante le competizioni in piste chiuse ma può diventarlo nel traffico dove è importante accorgersi rapidamente di quello che succede ai lati).

    5 risposte1 anno fa
  • 7
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 0
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
  • 10
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Se in una strada le strisce pedonali sono segnate anche sulla pista ciclabile chi ha la precedenza.Il pedone o il ciclista?

    Risposta preferita:

    I veicoli devono sempre dare la precedenza ai pedoni, in prossimità di un attraversamento.

    Le bici sono dei veicoli a tutti gli effetti, anche se non a motore; di conseguenza, il pedone aveva la precedenza sulla bici (così come sull'auto, che infatti si è correttamente fermata).

    Il ciclista è stato un ignorante (del CdS) e un maleducato.

    7 risposte2 anni fa
  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda

    Investire un pedone sulla linea dello stop?

    Se un pedone attraversa la linea dello stop e viene investito, ha la ragione dalla sua parte o ha ragione il conducente della vettura?

    7 risposte2 anni fa
  • 2
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
    Attachment image

    A cosa serve quel dispositivo quadrato messo sopra il semaforo??

    Risposta preferita:

    Si tratta di un avvisatore acustico per non vedenti. E' posto sopra le strisce pedonali per permetterne meglio l'ascolto in direzione della linea di attraversamento.

    5 risposte2 anni fa
  • 10
    Voti positivi di tutte le risposte in questa domanda
Chiedi